Decine di show cancellati in Messico per l'influenza suina

L'influenza suina che sta mettendo alle strette il Messico ha portato alla cancellazione di oltre sessanta show di wrestling nel solo Distrito Federal. In particolare, sono stati cancellati degli spettacoli di wrestling nell'Arena Mexico per la prima volta dal 1985, anno in cui il Paese fu colpito da un terribile terremoto. Le autorità scoraggiano gli assembramenti di troppe persone ed hanno anche chiuso tutte le scuole di Città del Messico per evitare una possibile propagazione del virus.

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Gia ridimensionata la considerazione della Retribution?

La Retribution potrebbe presto essere vittima di un depush. Il gruppo, al momento, non godrebbe di grossa considerazione dalla dirigenza

In finale di Raw non è stato trasmesso negli Stati Uniti

Per motivi non ancora del tutto chiariti, parte del segmento finale di Raw non è andata in onda sulla rete televisiva statunitense

Vince McMahon avrebbe deciso di far vincere Randy Orton

Sarebbe stato Vince McMahon, in extremis, a decidere per la vittoria di Randy Orton nel main event di Hell in a Cell

La AEW non ostacola gli impegni di Jake Hager con Bellator

Jake Hager, a pochi giorni dal suo 4° incontro in Bellator, ha dichiarato che la AEW non ostacola in alcun modo la sua carriera nelle MMA.

Articoli Correlati