Debutto di una Knockout a Bound For Glory 2019

Oltre a quello di Joey Ryan, Bound for Glory ha visto anche il debutto di Kylie Rae.

L'ex lottatrice della All Elite Wrestling, che aveva chiesto il rilascio questa estate dopo aver preso parte al Fatal Four Way Match di Double or Nothing, è stata una delle entrate a sorpresa del 'Call Your Shot' Gauntlet Match insieme allo stesso Ryan e a Swoggle (Hornswoggle in WWE, ndr). Il Gauntlet Match era intergender e metteva in palio una title shot per un qualsiasi titolo a scelta dello stesso vincitore.

Rae è entrata con il numero 17 ed è stata eliminata da Mahabali Shera, ma tutt'ora non ci sono aggiornamenti sullo status che l'atleta possa avere con Impact Wrestling. Come riporta il Wrestling Observer, la Rae era apparsa la scorsa notte in uno show a Merrionett Park nell'Illinois trasmesso su Impact Plus chiamato All Glory nel quale ha lottato in un Triple Threat contro Lynie Luck e Shotzi Bleackheart.

https://twitter.com/status/status/1186076811798679559

Vi invitiamo a restare sintonizzati con la nostra newsboard in caso di eventuali aggiornamenti.

14,702FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE rivela il nome della nuova stable di Raw

La nuova stable composta da cinque persone misteriose e apparsa per la prima volta lunedì a Raw ha ora un nome.

Video del quarantacinquesimo episodio di AEW Dark

Ecco, come ogni mercoledì, il video del nuovo episodio di AEW Dark, trasmesso ieri sera sul canale YouTube della compagnia.

Aggiornamento sui tapings di Friday Night SmackDown

La WWE, dopo aver registrato ieri due puntate di Monday Night Raw e Main Event, sarebbe dovuta tornare oggi al Performance Center...

Tornano a risalire gli ascolti di Monday Night Raw

La novità preannunciata da Shane McMahon e la nuova stable pubblicizzata dalla stessa WWE sono servite ad arrestate, almeno per questa settimana,...

Articoli Correlati