Davey Boy Smith Jr. termina il suo rapporto con la MLW

Dopo la sconfitta patita contro Jacob Fatu in un match valido per il MLW World Heavyweight Championship, Davey Boy Smith Jr. è stato superato anche da Low Ki nell’episodio di Fusion dello scorso marcoledì all’interno di una contesa valido per l’edizione 2020 della Opera Cup.

Subito dopo lo show di questa settimana, il CEO della MLW, Court Bauer, si è espresso in merito a tante tematiche inerenti la compagnia, soffermandosi poi sullo status di DBS con essa.

“L’eliminazione di Davey Boy Smith dalla Opera Cup 2020 rappresenta la fine del suo capitolo all’interno della MLW. Sono immensamente grato a Davey per il contributo dato alla compagnia in questi suoi due anni e mezzo. La MLW è stata una buona piazza per lui, come vincere l’Opera Cup 2019 o i titoli di coppia, averlo è stato un vero affare e auguro a lui il meglio, qualunque cosa verrà dopo di noi.”

Molteplici federazioni interessati all’ex membro della Hart Dynasty

Parole che confermano l’uscita di scena dell’atleta che pare abbia già ricevuto interesse da parte di WWE, AEW, Impact e molte altre realtà.

Per la cronaca, Davey è apparso mesi fa in un episodio di The Bump e avrebbe dovuto introdurre suo padre nell’edizione 2020 della WWE Hall of Fame.

Con il tempo scopriremo quale sarà la sua prossima piazza, per ora restate sintonizzati con la nostra newsboard per scoprire rumors e dettagli sul futuro di Davey Boy Smith Jr.

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
14,935FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati