Come la AEW userà il suo nuovo grande debutto

Come vi abbiamo riportato in precedenza, Sting ha debuttato per la AEW durante l’ultima puntata di Dynamite e ha firmato un contratto pluriennale.

Dave Meltzer ha riferito che la AEW ha intenzione di usare Sting come un personaggio regolare durante gli show e non come una leggenda che appare solo sporadicamente.

La mossa di usare Sting servirebbe anche ad avvicinare un pubblico adulto.

Meltzer ha inoltre riferito che la AEW starà attenta a non far subire nessun bump a Sting considerata la sua età e il precedente infortunio alla schiena.

Infine il debutto di Sting è avvenuto a ridosso del Natale anche per dare un ulteriore spinta al prodotto anche sotto il profilo del merchandising.

Pasquale Pirozzi
Appassionato di wrestling sin da bambino che coincide con il periodo in cui SmackDown raggiunge la notorietà andando in chiaro su Italia1. Faccio parte del sito, che ho da sempre seguito come lettore, da poco più di un anno e mi occupo della newsboard.
14,935FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati