Clamoroso avvenimento a TakeOver: Vengeance Day

Ieri notte abbiamo assistito a Vengeance Day, l’ultimo evento TakeOver di NXT. La data 14 Febbraio 2021 passerà alla storia del brand giallo a causa di uno dei momenti più imprevedibili degli ultimi anni.

Dopo il main event, Adam Cole ha attaccato dapprima Finn Balor, che l’Undisputed Era aveva salvato da un assalto perpetrato da Pete Dunne, Oney Lorcan e Danny Burch per vendicarsi della sconfitta di Dunne contro l’irlandese, e subito dopo Kyle O’Reilly, sancendo quella che sembra la fine dell’Undisputed Era.

O’Reilly, che negli ultimi mesi aveva combattuto in due match per il titolo NXT vedendo il proprio status aumentare, non ha gradito l’attacco di Cole ai danni di Balor, ma Cole lo ha colpito a tradimento, smentendo quello che era sembrato un turn face generale dell’intera stable e rimanendo decisamente tra le schiere degli heel.
Cole e O’Reilly furono protagonisti di una lunga ed epica faida in ROH, che li portò a scontrarsi a Final Battle e anche a Wrestle Kingdom 11.

15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati