Chris Jericho commenta un discusso match di Wrestlemania Backlash

La star della AEW Chris Jericho ha commentato uno dei match andati in onda nel corso di Wrestlemania Backlash. Si tratta del match tra The Miz e Damien Priest, un match che ha portato a diverse critiche in rete. Critiche alla quali ha risposto Batista, che di fatto ha scagionato sè stesso da ogni responsabilità al riguardo.

Ecco il tweet di commento di Chris Jericho

Zombie … ZOMBIE? Wow, il wrestling è appena tornato indietro di 30 anni.

Un commento tutt’altro che casuale

Il suo commento sull’essere tornati indietro di trent’anni è tutt’altro che casuale. Chris Jericho, infatti, ha citato e sfruttato la stessa frase che sarebbe stata attribuita ad un dirigente della WWE commentato il match di apertura della puntata “Blood and Guts” di Dynamite di due settimane fa.

Secondo infatti alcune indiscrezioni riferite all’inizio di questo mese da Dave Scherer di PWInsider, il suddetto Dirigente della WWE non meglio specificato avrebbe detto che la brutalità e la violenza di quel match “hanno riportato l’industria indietro di 30 anni”. Jericho, dunque, ha voluto sfruttare una occasione oggettivamente molto ghiotta per rimbalzare queste presunte critiche.

Dopo che Priest ha vinto lo Zombies Lumberjack Match, si è ritirato in salvo mentre gli zombie hanno invaso il ring per banchettare con The Miz. L’intero match è stato di fatto un promo per il film “Army of the Dead” con Batista. Il film di Zack Snyder, in uscita prossimamente, è stato lo sponsor principale di Wrestlemania Backlash.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,685FansLike
2,623FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati