Britt Baker parla del suo approdo in AEW

Recentemente ospite del podcast “Talk Is Jericho”, Britt Baker ha raccontato di come sia stata convinta da Brandi Rhodes, Cody e The Young Bucks ad unirsi alla AEW. Ha raccontato anche di come la sua priorità è sempre stata portare avanti parallelamente il lavoro di dentista.

Ecco un estratto dell'intervento.

Ero impegnata con la Ring Of Honor in quel periodo e vedevo quindi regolarmente gli Young Bucks, Cody e Brandy Rhodes. Stavano cominciando a girare insistentemente delle voci riguardo a questa nuova promotion ma nessuno aveva idea di cosa si trattasse. Ma poi la faccenda si fece più seria, Brandi e Cody mi chiesero: “Hai firmato con la WWE?” e io risposi: No, non ancora”. A quel punto loro mi dissero: “Non firmare nulla”. Così, senza spiegazioni. Semplicemente “Non firmare niente”. Mi ricontattò Brandy qualche tempo dopo e mise tutto sul tavolo. “Ci sarà una nuova compagnia, farà show in grandi palazzetti e sarà trasmessa in TV. Vogliamo che tu sia la prima donna ad essere messa sotto contratto”. Ovviamente, ho avuto tantissimi dubbi, ma il più importante era se sarei riuscita a continuare nella mia professione di dentista durante la settimana. Questa fu la prima domanda che feci nella prima conversazione con Tony [Khan]”.

Marco Ghironi
Marco Ghironi
Rimasi estasiato quando, da bambino, girai per caso canale e mi imbattei in questo tizio con la maschera strana che sconfiggeva un energumeno esageratamente più grosso di lui. Almeno 15 anni più tardi, cerco settimanalmente di seguire anche lo show secondario di una qualsiasi federazione di wrestling polacca. Nel mentre, condivido pensieri, opinioni e notizie qui su Tuttowrestling, fondendo le mie anime di giornalista e fan sfegatato.
15,941FansLike
2,697FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati