Big Vito e Adam Mercer commentano la causa alla WWE

Gli ex wrestler WWE Vito LOgrasso (Big Vito) ed Evan Singleton (Adam Mercer), hanno commentato la loro causa intentata alla WWE per i presunti danni al cervello provocati da commozioni cerebrali non curate ad altri disturbi sofferti sul ring, in un articolo con CBS Philadelphia.

“I mal di testa, la sordità e la depressione che soffro ora sono parte della mia vita, e ci convivo”, ha detto Lograsso.

“Sapevo che c'era qualcosa che non andava in me”, ha detto invece Singleton, “Sono terrorizzato, non so cosa succederà. Cosa farò per il resto della mia vita. Ho paura.”

Il loro avvocato, Harris Pogust, ha dichiarato che bisogna che ci sia un portavoce per i wrestler, e qualcuno deve essere ritenuto responsabile per la preservazione della loro salute. Il legale della WWE, Jerry McDevitt, ha definito “frivole” tali affermazioni.

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,046FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati