Big Show non pensa ancora al ritiro

Rientrato subito dopo WrestleMania, Big Show è nuovamente lontano dalle scene in seguito all’Unsanctioned Match perso qualche settimana fa contro Randy Orton.

Sebbene l’anagrafe segni 48 anni, l’ex World Heavyweight Champion ancora non sembra pensare concretamente al ritiro. Lo ha confidato lo stesso Big Show in un’intervista rilasciata ai colleghi del Speaking with TV Guide, nella quale ha anche detto di essere consapevole che tale momento sia sempre più vicino.

Ecco un estratto dell’intervista.  

In questo momento, non è qualcosa a cui sto pensando, ma rimane sempre lì davanti a me. Ammettiamolo, sono nell’ambiente da 25 anni. Non sono più un giovanotto ormai. Devo capire come il nostro business si stia evolvendo e se io sia in grado di rientrarci e ritagliarmi uno spazio in modo da essere un valore aggiunto. Io e Vince [McMahon] abbiamo parlato profusamente riguardo al mio ruolo, a ciò che lui vuole da me e a ciò che voglio dare io alla compagnia. E voglio continuare a fornire il mio contributo alla WWE e ai ragazzi più giovani. Sono ancora elettrizzato di poter avere delle date, degli show, della opportunità e degli angle a cui prendere parte. Se arriverò ad un punto in cui ci sarà da dire addio, allora farò un passo indietro e comincerò a lavorare dietro le quinte. Spero che mi daranno in futuro un lavoro nel backstage, per fare anche qualsiasi cosa. Ad esempio, potrei essere la persona a cui passi il tuo Slammy Award una volta che l’hai vinto. Dovrei essere abbastanza qualificato per quel lavoro.

Ricordiamo che, oltre al lavoro con la WWE, Big Show sta intensificando i suoi impegni da attore: nel 2019 ha preso parte alla serie Happy (Netflix) e al film Fighting With My Family (il film sulla vita di Paige, di cui trovate la recensione qui), mentre ad inizio 2020 è uscita la serie comedy The Big Show Show di cui è previsto un grosso crossover con altri titoli del catalogo di Netflix nel prossimo futuro.

Marco Ghironi
Rimasi estasiato quando, da bambino, girai per caso canale e mi imbattei in questo tizio con la maschera strana che sconfiggeva un energumeno esageratamente più grosso di lui. Almeno 15 anni più tardi, cerco settimanalmente di seguire anche lo show secondario di una qualsiasi federazione di wrestling polacca. Nel mentre, condivido pensieri, opinioni e notizie qui su Tuttowrestling, fondendo le mie anime di giornalista e fan sfegatato.
15,652FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati