Bálor non vestirà i panni del demone alla Rumble

In vista del proprio incontro a Royal Rumble, che lo vedrà contrapposto a Brock Lesnar con in palio il WWE Universal Championship, a Finn Bálor è stato chiesto in un intervista a ESPN se sarebbe apparso nella sua versione demoniaca.

L'irlandese ha risposto così: “Sento come se mi fossi affidato al Demone un po' troppo in passato, come ad una stampella, e posso assicurarvi che l'uomo che affronterà Brock Lesnar a Royal Rumble sarà Finn Bálor; “l'uomo” appunto. Credo che molte persone siano rimaste sorprese anche a WrestleMania (34, l'ultima edizione, nel match contro The Miz e Seth Rollins per il Titolo Intercontinentale, n.d.r.) quando sono uscito fuori senza la pittura da Demone ma mi sono sentito in dovere di lanciare un messaggio più grande quel giorno – un messaggio di uguaglianza e accettazione. Onestamente, questo match è arrivato così in fretta che non ho avuto molto tempo per pensarci. Non ho nessun nuovo costume, nessun nuovo look e nessuna nuova idea in questo momento ma, in fondo, mancano ancora 6 giorni (l'intervista risale a lunedì, n.d.r.) perciò di certo mi inventerò qualcosa”.

Statistiche alla mano, da quando è nel main roster Finn Bálor non ha mai perso nei panni del Demone, riportando vittorie contro Seth Rollins (nel match inaugurale per il Titolo Universale a SummerSlam 2016), contro Bray Wyatt (SummerSlam 2017), AJ Styles (TLC 2017) e Baron Corbin (lo scorso agosto a SummerSlam, vincendo in 95″).

Sembra però difficile che vedremo The Demon a RR, tanto più che nell'episodio di metà dicembre in cui è stato ospite al Sam Roberts Wrestling Podcast, Bálor aveva accennato a come, comunque, la componente demoniaca del suo personaggio sia un po' in estinzione: “Ormai lo faccio così poco che mi dimentico come mi devo muovere quando interpreto il Demone. Mi dimentico le sottili differenze durante l'entrata e i modi di muoversi del personaggio Demone. Ora, quando vado fuori, sono Finn Bálor, ossia solo Fergal (vero nome di Bálor, n.d.r.). Sono solo io, l'umano. Ma quando il Demone va la fuori, devo trasformarmi in qualcosa di diverso. Quell'impostazione mentale, in cui ormai non mi calo così spesso, è una sfida enorme per me. Devo realizzare tutte le volte come farlo, ricominciando daccapo. Sono davvero a mio agio come Finn, ma quando arriva il Demone è come se dovessi rieducare me stesso. È una sfida aggiuntiva a causa del fatto che ormai lo facciamo sempre meno spesso”.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,797FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

I Good Brothers e Lisa Ann partner per la produzione di una serie animata

Good Brothers stanno per lanciare una serie animata sul mondo del wrestling. In partnership con Lisa Ann, nota attrice di film per adulti.

NXT UK: avvicendamenti nel team di produzione e note dal backstage

Cambi nel team produttivo di NXT UK e note dal backstage dopo la prima sessione di tapings del roster inglese della WWE.

Jeff Hardy rivela in che ruolo si vedrebbe dopo il ritiro

Jeff Hardy ha parlato del ruolo che vorrebbe ricoprire dopo il ritiro, declinando un potenziale futuro da trainer.

Tegan Nox nuovamente infortunata?

Tegan Nox potrebbe essersi realmente infortunata ad un ginocchio. Per lei sarebbe il secondo problema analogo dopo il devastante infortunio del 2017

Articoli Correlati