Astio verso Michael Cole per il suo atteggiamento al tavolo di commento

Michael Cole sta attirando su di sè una discreto astio da parte del management di Raw, convinto che non prenda il suo lavoro di commentatore sul serio, cosa che lo porta spesso a fare battute stupide durante lo show della WWE che va in onda live.

Addirittura sembra che l'angle dell'ultima puntata, con Jerry “The King” Lawler messo ko da Sheamus e sostituito al commento da Matt Striker sia stata una mossa ad hoc per fare delle prove in vista di un futuro cambiamento tra i vari announcer della WWE.

Source: Prowrestling.com

15,656FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati