Aggiornamento sul nuovo accordo tra la AEW e TNT

Nella giornata di ieri, come vi abbiamo riportato qui, la AEW e TNT hanno annunciato il rinnovo del loro accordo, che è stato prolungato fino al 2023.

Nell'ultima puntata della Wrestling Observer Radio Dave Meltzer ha discusso di questo nuovo contratto quadriennale tra le parti, riportando anche delle indiscrezioni sugli aspetti finanziari dell'accordo.

Il giornalista ha riferito che WarnerMedia garantirà 175 milioni di dollari alla AEW fino al 2023, ovvero 43,75 milioni di dollari l'anno, e ottenere tale cifra già quest'anno consentirà alla compagnia di generare dei profitti. Il precedente accordo prevedeva infatti per la AEW solamente parte delle entrate pubblicitarie e circa 26 milioni di dollari per i costi di produzione. Inoltre all'interno del nuovo contratto è prevista per TNT la possibilità di estendere l'accordo fino al 2024, ad un prezzo però notevolmente maggiore.

Riguardo invece il secondo programma della compagnia che debutterà su una delle reti del gruppo televisivo, il presidente di TNT Kevin Reilly ha confermato che si tratterà di AEW Dark, che passerà così da YouTube a TNT. Questo non dovrebbe essere trasmesso nè la domenica nè il lunedì e potrebbe non andare in onda ogni settimana. Subirà infine delle variazioni rispetto all'attuale formato, con l'aggiunta di altro materiale oltre ai match, e sarà considerato un importante show secondario della compagnia e non uno di serie B.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,651FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati