Aggiornamento su un match titolato di WrestleMania36

Nel main event dell'ultima puntata di Friday Night SmackDown è andato in scena un tag team match tra il New Day e gli Usos per decretare gli sfidanti dei WWE SmackDown Tag Team Champions John Morrison e The Miz a WrestleMania 36.

L'incontro è terminato in squalifica a causa dell'attacco di Miz e Morrison su Big E all'esterno del ring, con Michael Cole che pochi istanti dopo ha annunciato che a WrestleMania i titoli di coppia sarebbero stati difesi in un Triple Threat Ladder match al quale, oltre ai campioni, avrebbero partecipato proprio gli Usos e il New Day.

Tale match però non ha avuto luogo nelle registrazioni del pay-per view di questa settimana a causa dell'assenza di The Miz, il quale è stato rimosso dalla card dopo essersi presentato influenzato al Performance Center di Orlando.

Inizialmente Dave Meltzer aveva riportato che Morrison a WrestleMania avrebbe affrontato un membro degli Usos in un ladder match ma, in un aggiornamento fornito nell'ultima puntata della Wrestling Observer Radio, ha corretto tale informazione dichiarando che all'incontro ha preso parte anche uno tra Kofi Kingston e Big E. Il match in questione sarà quindi un three-way ladder match con un solo membro per team, anche se non è stato specificato dal giornalista se questo sarà comunque valido per i titoli di coppia di SmackDown oppure no.

Ricordiamo infine che, malgrado le voci che vedono la WWE mettere in giro falsi rumors sul pay-per-view per evitare fughe di spoiler e la compagnia che sta regolarmente continuando a promuovere i match finora ufficializzati, della trentaseiesima edizione del pay-per-view non faranno certamente parte, oltre a Miz, anche Dana Brooke, Rey Mysterio, Roman Reigns, Andrade e Buddy Murphy.

14,527FansLike
2,606FollowersFollow

Ultime Notizie

I voti di Dave Meltzer ai match di AEW Double or Nothing

Dopo essere tornato a valutare i pay-per-view con Money in the Bank, nell'edizione di questa settimana della Wrestling Observer Newsletter Dave Meltzer...

La WWE vieta una mossa dall’azione in-ring

La WWE, come appreso da PWInsider, ha deciso di rimuovere la buckle bomb dalla lista delle mosse autorizzate usate dai vari wrestler...

La WWE riduce gli stipendi di altri dirigenti

In aggiunta alle varie operazioni atte a ridurre il numero dei costi dell'azienda annunciate ufficialmente lo scorso mese, che compresero il licenziamento...

Inizia la demolizione del TNA Asylum

Dopo un lungo contenzioso durato diversi anni, inizieranno in questi giorni i lavori di demolizione del palazzetto conosciuto come Nashville Fairgrounds Arena...

Articoli Correlati