Aggiornamenti sul focolaio Covid al WWE Performance Center

Vi avevamo riferito alcuni giorni da dell’esplosione di un nuovo focolaio Covid all’interno del WWE Performance Center di Orlando, in Florida. Questo ha obbligato alla quarantena diversi atleti sotto contratto con la WWE, oltre alla normale procedura di tracciamento dei contaggi con i soggetti positivi al Covid. Procedure purtroppo ormai tristemente consuete anche nel nostro paese.

La scoperta del focolaio sarebbe partita dalla riscontrata positività di uno degli allenatori. L’allenatore, che non è stato identificato al momento della stesura di questo articolo, stava allenando i talenti venerdì 23 ottobre secondo la Wrestling Observer Newsletter. Una volta accertata la sua positività, sono stati messi in quarantena sia lui sia tutti quelli che si trovavano nei suoi paraggi.

Altri casi positivi

L’allenatore, ripetiamo non identificato, non sarebbe stato l’unico caso di positività: sarebbero emersi anche altri elementi positivi nella stessa campagna di test, ma fortunatamente per i writer di NXT si sarebbe trattato di elementi relativamente nuovi, che hanno iniziato ora il percorso di sviluppo presso il WWE Performance Center. Nessun personaggio più affermato, dunque, e dunque nessuna P”erdita” particolarmente rilevante da un punto di vista dello show televisivo.

È stato anche notato che apparentemente c’erano altri risultati positivi del test COVID-19, ma erano per lo più persone nuove nel sistema di sviluppo, che erano intorno all’allenatore e nessuno che appariva sulla WWE NXT TV.

L’epidemia ha in ogni caso portato alla rimozione di Indi Hartwell dallo speciale NXT Halloween Havoc di questa settimana. Secondo quanto riferito, Hartwell avrebbe dovuto interpretare il misterioso atleta che ha effettuato l’attacco con indosso la maschera del film Scream.

Vi aggiorneremo qualora dovessero emergere ulteriori dettagli sull’identità degli atleti e del personale coinvolto in questo focolaio.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Aggiornamenti sul focolaio Covid al WWE Performance Center

Emergono ulteriori dettagli circa il nuovo focolaio Covid scoppiato nel WWE Performance Center alcuni giorni fa

Matt Riddle ha cambiato nome a causa delle recenti accuse?

Riddle potrebbe aver cambiato nome per una precisa strategia della WWE, legata alle poco edificanti vicende personali che hanno coinvolto il wrestler

Ufficiale il ritorno di PAC in AEW

PAC tornerà la prossima settimana a Dynamite.

I voti di Dave Meltzer ai match di WWE Hell in a Cell

Nell'odierna Wrestling Observer Newsletter Dave Meltzer ha valutato non solo i match del ppv, ma anche vari incontri degli show settimanali.

Articoli Correlati