Aggiornamenti su Samoa Joe

Intervistato da Sportskeeda, Samoa Joe ha messo in chiaro che, nonostante i problemi che lo costringono a rinunciare a lottare da oltre un anno, lui non si arrende.

“Non ho idea di quando potrò tornare, ma voglio rassicurare tutti dicendo che il team medico della WWE si sta occupando di me al meglio mettendo la mia salute al primo posto, quindi sono contento di questo e sul mio ritorno ci stiamo prendendo tutto il tempo che verrà ritenuto necessario. Per il tipo di infortunio non vogliamo avere fretta, ma l’obiettivo è essere nella miglior condizione possibile.”

Joe ha poi rivelato come il COVID-19 abbia causato degli imprevisti che hanno rallentato il suo recupero, ma che non ha assolutamente chiuso con la competizione in ring: “Ci sono stati problemi tecnici e di personale per via dell’attuale situazione, questo non ha aiutato, ma più che altro l’attesa è dovuta all’approccio lento che abbiamo scelto. Non penso assolutamente che la mia carriera sia finita ma devo continuare a concentrarmi sul recupero.”

Samoa Joe non lotta da oltre un anno, avendo combattuto il suo ultimo match nella puntata di Raw del 10 Febbraio 2020. Aveva inizialmente subito una commozione cerebrale il 27 Gennaio eseguendo un suicide dive, e poco dopo il suo ultimo match ne aveva subita un’altra mentre registrava lo spot Must Be Monday. Attualmente ricopre la posizione di commentatore di Raw con un discreto successo, ed in molti pensano che possa essere la sua sistemazione definitiva, sulla falsariga del collega Corey Graves.

15,038FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati