A rischio le future registrazioni della WWE?

La scorsa settimana la WWE ha registrato al Performance Center tutti i programmi televisivi, comprese come noto le due serate di WrestleMania 36, fino alla puntata di NXT di mercoledì 8 aprile, con l'intenzione di tornare ad Orlando venerdì 10 per trasmettere in diretta la puntata post WrestleMania di Friday Night SmackDown.

La compagnia di Vince McMahon potrebbe però avere dei problemi nell'attuare tali piani poichè in giornata il governatore della Florida Ron DeSantis ha annunciato, a partire da domani e (almeno) per i prossimi 30 giorni, uno shut down dell'intero Stato, ordinando ai cittadini di restare a casa a causa dell'emergenza coronavirus.

Questo, oltre ad influenzare le prossime registrazioni della WWE, potrebbe avere delle ripercussioni anche sui futuri show televisivi della AEW che, sebbene ha deciso di cambiare sede per i tapings dei propri programmi, all'interno del suo roster ha diversi atleti che vivono in Florida.

In seguito all'ordinanza di Ron DeSantis il noto account Twitter WrestleVotes ha rivelato che, secondo quanto circolato nel backstage della compagnia la scorsa settimana, se il governatore della Florida avesse preso questa decisione la WWE avrebbe considerato la possibilità di fermarsi momentaneamente con le registrazioni televisive.

Il giornalista di Pro Wrestling Sheet Ryan Satin ha invece ipotizzato che, per non interrompere le riprese di nuovi contenuti, la WWE potrebbe proseguire con le registrazioni nello Stato del Connecticut, dove ha sede il quartier generale della compagnia.

La WWE, data anche la situazione in continua evoluzione negli Stati Uniti, non ha preso ancora una decisione sui prossimi tapings nè ha commentato la notizia dello shut down, ma naturalmente vi terremo aggiornati sulla vicenda non appena ci saranno ulteriori novità.

https://twitter.com/status/status/1245412741680173058

https://twitter.com/status/status/1245406149425287168

14,527FansLike
2,607FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE riduce gli stipendi di altri dirigenti

In aggiunta alle varie operazioni atte a ridurre il numero dei costi dell'azienda annunciate ufficialmente lo scorso mese, che compresero il licenziamento...

Inizia la demolizione del TNA Asylum

Dopo un lungo contenzioso durato diversi anni, inizieranno in questi giorni i lavori di demolizione del palazzetto conosciuto come Nashville Fairgrounds Arena...

Triple H parla di un eventuale approdo di Connor McGregor alla WWE

In una intervista rilasciata a TMZ, Triple H ha risposto ad una domanda riguardante un ipotetico (è bene ripeterlo, solo ipotetico) approdo...

Il Performance Center Stalker torna a infastidire la WWE

Dopo una tregua di alcuni mesi, l'uomo tristemente noto come il Performance Center Stalker è tornato a infastidire la WWE, il suo...

Articoli Correlati