TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank28.3 WWE Smackdown Report
blank
 bulletblank27.3 NXT Planet
blank
 bulletblank27.3 WWE 205 Live Report
blank
 bulletblank27.3 Pro Wrestling Culture
blank
 bulletblank26.3 Impact Planet
blank
 bulletblank26.3 WWE NXT Report
blank
 bulletblank26.3 AEW Dynamite Report
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

STAMFORD REPORT #167 - SUPER SHOWDOWN 2020

by Massimiliano Picca
 


Ogni mio timore, ogni incubo; ogni mia preoccupazione, insicurezza, paura si è e...Saudita.





HEY OH, LET'S GO!





TUWAIQ TROPHY GAUNTLET MATCH
R-TRUTH VS BOBBY LASHLEY VS ANDRADE VS ROWAN VS AJ STYLES VS REY MYSTERIO: voto 7

Pronostico: Aj Styles
Vincitore: Undertaker
Bell'incontro, soprattutto per la capacità di R-Truth di divertire, intrattenere e soprattutto coinvolgere il pubblico; e ovviamente anche all'arrivo “a sorpresa” di Undertaker, che rovina i piani di Aj e del Club, sostituisce Rey e vince il trofeone.
Personalmente continuo ad avere dubbi sul format del Gauntlet Match, che peraltro spesso la WWE ci ripropone con copioni troppo simili. Incontro però godibilissimo e positivo.


SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH
THE NEW DAY © VS THE MIZ E JOHN MORRISON: voto 6.5




Pronostico: The New Day
Vincitori: The Miz & John Morrison
Altro incontro positivo, in questo caso forse senza picchi elevatissimi di qualità o intrattenimento, ma costantemente lineare, coerente con lo storytelling e mai banale. Positivo anche che la WWE creda nelle sue “novità” e le spinga velocemente verso titoli importanti.


SINGLE MATCH
ANGEL GARZA VS HUMBERTO CARRILLO: voto 5.5

Pronostico: Angel Garza
Vincitore: Angel Garza
Speravo e mi aspettavo personalmente qualcosa di più da questi due lottatori, con velocità e tanta tecnica in gioco, e Garza ad alzare la quantità di carisma sul ring. Invece i due si limitano molto al compitino, e non riescono a creare nulla di particolarmente apprezzabile.


RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH
SETH ROLLINS & BUDDY MURPHY © VS THE STREET PROFITS: voto 6

Pronostico: Seth Rollins & Buddy Murphy
Vincitori: Seth Rollins & Buddy Murphy
Anche e soprattutto in questo caso, mi aspettavo decisamente di più: quattro atleti di livello molto alto e capaci di attrarre l'interesse e gli entusiasmi del pubblico, che però non sono riusciti a costruire e creare qualcosa di realmente degno di nota. Voto più alto rispetto al match precedente, anche se la distanza tra il potenziale e ciò che si è realmente visto è ancora maggiore rispetto a quella tra Garza e Carrillo. E quindi maggiore anche l'amarezza.


SINGLE MATCH
DOLPH ZIGGLER (W ROBERT ROODE) VS MANSOOR: voto 6

Pronostico: Mansoor
Vincitore: Mansoor
La sufficienza è soprattutto rivolta alla performance singole dei due lottatori, soprattutto – ovviamente – a quelle del giovane Saudita, inesperto ma molto volenteroso. L'incontro non è negativo e forse meriterebbe un mezzo voto in più, ma purtroppo il copione è lo STESSO dei precedenti eventi con Mansoor protagonista, e le sue vittorie iniziano ad essere un po' forzate. Infatti, credo di non essere il solo ad aver sentito già qualche fischio per “l'eroe” di casa.


WWE CHAMPIONSHIP SINGLE MATCH
BROCK LESNAR © VS RICOCHET: 6

Pronostico: Brock Lesnar
Vincitore: Brock Lesnar
Avevo inizialmente messo un Senza Voto, per poi riformularlo in un 6 dato dalla coerenza e linearità di questo “incontro” rispetto al percorso di Lesnar, e in parte anche a quello ri Ricochet, arrivato a questo match senza aver rafforzato particolarmente la sua immagine e finendo per uscirne con le ossa rotte (in senso figurato) forse anche più di quanto meritasse (più che altro per un suo utilizzo nel futuro immediato, che potrebbe risentirne).


STEEL CAGE MATCH
ROMAN REIGNS VS BARON CORBIN: voto 3

Pronostico: Baron Corbin
Vincitore: Roman Reigns
Mi aspettavo, o forse più che altro speravo, in un risultato a sorpresa che prolungasse questa faida – se non fino a WM – quantomeno fino ad Elimination Chamber. Più che altro per tutelare minimamente Corbin, che è stato costruito egregiamente, per poi fargli inanellare una serie interminabile di insuccessi contro il Big Dog, quasi come se fosse stato creato un eccelso heel solo per poter far risaltare la figura di Reigns.
Aldilà delle mie aspettative però, l'incontro è un fiasco totale. Lento, macchinoso, ma soprattutto credo davvero (anche se non ho avuto il cuore di riguardare il match) che non ci sia stata NEMMENO UNA mossa di wrestling. Calci, pugni, schiaffi, spintoni. Terminato con un Superman Punch (quindi un pugno a cui hanno dato un nome), probabilmente quindi senza nemmeno una Spear (ripeto, sto andando a memoria).
Inoltre, continuo la mia battaglia contro una tipologia di match assolutamente poco credibile (perchè mai dovrei scalare la gabbia, quando posso uscire in pochi secondi semplicemente avvicinandomi alla porta di ingresso della gabbia, con tanto di arbitro che me la spalanca?) e per altro raramente usata in maniera spettacolare o innovativa.


SMACKDOWN WOMEN'S CHAMPIONSHIP
BAYLEY © VS NAOMI: voto 5

Pronostico: Baykey
Vincitrice: Bayley
Purtroppo l'ennesimo passaggio a vuoto di un regno piuttosto incolore nonostante il “recente” cambio di attitude della campionessa, che ha sì saputo riaccendere un minimo di interesse attorno al personaggio ma senza lasciare null'altro se non un costante senso di incompiutezza, ancor più nelle prestazioni sul ring.
Naomi purtroppo, pur accendendo la contesa con alcune manovre interessanti, non rappresenta una sfidante particolarmente credibile per il titolo. La mancanza di imprevedibilità ed incertezza sul risultato finale influisce negativamente sulla contesa. E non ce n'era assolutamente bisogno.


UNIVERSAL CHAMPIONSHIP
“THE FIEN” BRAY WYATT © VS GOLDBERG: voto 4

Pronostico: Bray Wyatt
Vincitore: Goldberg
Sia chiaro. Non è un giudizio sulla scelta di far diventare Goldberg campione (che è una delle prime Superstar di cui mi sono innamorato da ragazzino, e che quindi continuo a seguire con simpatia e gli occhi scintillanti), ma sulla gestione del COME farlo, e sul rapido “nerf” che ha subito il personaggio del Fiend (che era una delle poche note felici dell'ultimo periodo). Si, è vero, Wyatt ha resistito a 3 Spear e non è durato 10 secondi. Ma il suo match è comunque stato – sostanzialmente - uno squash e si è TOTALMENTE rinnegato e distrutto tutto ciò che di “sovrannaturale” si era creato attorno al suo personaggio. Una marcia indietro repentina e piuttosto inspiegabile dato l'ottimo riscontro che Wyatt stava ottenendo verso i fan (che possa essere addirittura questo il problema? Un super heel troppo tifato?) e il poco tempo che ci separa da Wrestlemania.
Per altro, conoscendo le difficoltà fisiche di Goldberg (che rimane impressionante data la sua età) – manifestate anche contro l'Undertaker – è stata abbastanza scellerata anche l'idea di terminare l'incontro con un JackHammer che, come prevedibile, si è trasformato più in un Vertical Suplex. Fiend spazzato via e totalmente ridimensionato. E per cosa?


PPV: voto 4
Lento, macchinoso, pieno di scelte difficilmente spiegabili e ancor meno condivisibili. Enorme passo indietro - dopo un'ottima Rumble - di cui non si sentiva il bisogno.


Ciao Miao!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling