TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank28.3 WWE Smackdown Report
blank
 bulletblank27.3 NXT Planet
blank
 bulletblank27.3 WWE 205 Live Report
blank
 bulletblank27.3 Pro Wrestling Culture
blank
 bulletblank26.3 Impact Planet
blank
 bulletblank26.3 WWE NXT Report
blank
 bulletblank26.3 AEW Dynamite Report
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

TW RISPONDE #692

by Michele Ippolito
 


Amiche ed amici di TuttoWrestling, è tempo per il TWR! Partiamo subito con la nostra consueta sessione di Q&A.








Ciao Myth, ti scrivo in occasione della scomparsa di Dynamite Kid, leggenda che io conoscevo e apprezzavo grazie al fatto che influenzò alcuni miei idoli come Benoit e Jericho. Vorrei farti domande inerenti soprattutto su di lui.



1) So che il suo incontro migliore in assoluto fu contro Tiger Mask in Giappone. Mi potresti consigliarne qualcuno di meno famoso ma altrettanto bello ?
2) Cosa successe tra lui e la Wwf negli anni 80 visto che dopo averla lasciata fu tra i pochi che non tornò mai più ?
3) Come mai si isolò totalmente dal wrestling ? So che era molto malato ma neanche Lex Luger se la passò meglio eppure rimase lo stesso nel mondo del wrestling.
4) Pensi che sia possibile un suo ingresso nella Hall of Fame, magari insieme a Davey Boy Smith ?
5) Cosa ne pensi della mia ipotetica Hall of Fame 2019?
The Rock, Sable, Bam Bam Bigelow, Vader, British Bulldogs come tag team mentre per il Warrior Award Matt Capotelli.
Grazie delle eventuali risposte


1.La verità è che Dynamite Kid le cose migliori le ha fatte vedere proprio in Giappone ed in Canada, in Stampede, la federazione di Stu Hart. In WWE ha lottato buoni match ma mai nulla di straordinario. I match contro Tiger Mask sono il meglio del meglio che tu possa trovare riferito a Dynamite Kid, ma se devo consigliarne un altro direi il match di “WWF The Wrestling Classic” del 1985 contro “Macho Man” Randy Savage.
2.Dispute continue con Vince McMahon, perlopiù sul posto dei British Bulldogs nelle card e, soprattutto, sui soldi: Vince è sempre stato noto per la sua tirchieria. Billington non volle mai più tornare ed è celebre un incontro tra i due in Giappone, nello spogliatoio dopo uno show, con Dynamite Kid che ridicolizzò Vince.



3.Lo spiega Bret Hart nella sua biografia: Dynamite Kid amava così tanto il wrestling che non poter più lottare gli creò un profondissimo stato di frustrazione. Dopo il 1995 finì sulla sedia a rotelle e non volle saperne più nulla.
4.Per ora lo ritengo improbabile. In un prossimo futuro, chissà.
5.Troppi morti. La WWE ne premia uno all'anno, non di più. Sable meriterebbe questo onore, ma lei stessa non è interessata ad averlo.

Ciao Michele, sono Angelo da Taranto, volevo ringraziarti per avermi risposto alle mie domande e volevo farvi a tutti voi del sito i miei complimenti.
Volevo farti un po' di domande
1)NXT ormai è molto seguito e ci sono tantissimi atleti bravi, non è ora di farlo durare di più il programma, intendo dire passare da un ora televisiva a due, così da far mettere in evidenza più atleti?
2)ormai a 205 live ci sono un bel po' di atleti, non è ora di introdurre una nuova cintura di coppia o un titolo secondario, forse così riuscirebbero ad attirare più spettatori?
3)con Smackdown live che passerà a Fox, secondo te migliorerà come programma superando anche Raw? (io adoro più Smackdown che Raw).
4)perché far arrivare nei main roster gente come Almas o i Sanity se poi non hanno programmi per loro, non si rischia di perderli così?


1.Un'ora in più di programma vuol dire aumentare i costi di produzione e credo che, a questo punto, la WWE non abbia questo orientamento. Piuttosto, l'idea di Triple H è di creare tanti brand NXT in giro per il mondo. Qualcosa mi dice che il prossimo sarà in Asia…
2.Francamente 205 Live non se lo fila praticamente nessuno: che senso ha mettere ulteriore carne a cuocere quando è difficile già vendere il prodotto così com'è? Tra l'altro, i lottatori sono gli stessi da due anni… Piuttosto io inserirei nuovi personaggi nello show, considerando che Mustafa Ali, che era uno dei pezzi pregiati, è recentemente passato a Smackdown.
3.Tutto può essere, francamente. Io preferisco Raw a Smackdown, ma è innegabile che oggi entrambi i programmi stiano vivendo una fase di difficoltà. Aspettiamo e vediamo che succede.
4.Due problemi: Vince McMahon magari non crede nei talenti in cui magari Triple H crede. Ho recentemente intervistato Elias a cui ho chiesto perché a NXT era uno tra i tanti mentre a Raw è diventato uno dei personaggi di punta e lui mi ha risposto candidamente: Triple H non credeva in me, mentre Vince sì. Credo che, fondamentalmente, la questione sia tutta qui.

Ciao Myth come sempre complimenti per la tua rubrica, un lavoro a dir poco straordinario, sono Carlo da Napoli:
1) Ho appena finito di vedere un documentario sulla carriera di Cm Punk in particolare i suoi trascorsi in Mid South e in Roh, a parte il pazzesco tlc con Chris Hero e la trilogia con Samoa Joe mi ha incuriosito un'altra rivalità con Jimmy Rave. Cosa sai dirmi su questo atleta?
2)Michael Elgin lo considero davvero un signor wrestler con un parco mosse a dir poco illimitato, perché non ha mai avuto un'opportunità con la federazione di Stamford?
3)Come vedresti una stable a smackdown live con Lashley,Rush,Apollo e Shelton Benjamin stile Main Event Mafia Tna?
4)Come fanno Minoru Suzuki e Jushin Tunder Ligher a fare ancora ottimi match nonostante l'età avanzata?
5)Cosa ne pensi di Jimmy havoc e di un suo possibile approdo a NXT? Secondo me ottimo date le sue buone capacità in ring e psicologia ma da un lato potrebbe essere troppo hardcore per l'era moderna WWE.
6) Dopo l'ultima puntata di Smackdown è possibile lo scenario di un match a 3 tra Styles, Bryan e Miz a wrestlemania, essendo stati loro a reggere Smackdown live in questo 2018 insieme a Becky e Charlotte?
7) Ho visto molti video su la carriera di Owen Hart in wwe secondo alcuni la sua capacità tecnica era superiore a quella di suo fratello Bret.
Tu cosa ne pensi?
8) Quanto ha influito Paul Heyman sulla carriera di Cm Punk dalla OVW in poi?


1.Parliamo di un lottatore bravo che avrebbe seriamente meritato di più nella sua carriera. Il massimo raggiunto, invece, è stato quello di lottare in un tag team di basso profilo ad Impact. Capita che nomi di primo piano delle indies poi non sfondino altrove, Rave è solo uno dei tanti casi.
2.Sì, anche Michael Elgin è un buon wrestler, ma la quantità di mosse che un lottatore sa fare non è di certo uno dei parametri per essere scelti dalla WWE. Io ritengo che Elgin non sia il massimo parlando di carisma, forse è questo uno dei motivi per cui non è mai stato sotto i radar della compagnia di Stamford.
3.Una stable di tutti neri? La WWE ha già dato e poi negli Usa di oggi sarebbe politicamente scorretta. Non lo faranno mai. Il paragone, poi, non può essere con la Main Event Mafia, stable composta da grandi campioni che avevano una lunga storia alle spalle, ma eventualmente con la Nation of Domination.
4.Allenamento, allenamento, allenamento.
5.Ho visto lottare dal vivo Jimmy Havoc in EPW e ritengo sia un wrestler scarso con una immotivata passione per l'hardcore. Stava quasi uccidendo Bram in uno show con 150 presenti e, francamente, non ce n'era minimamente la ragione. Meglio che la WWE stia lontana da lui.
6.Non so se e quali idee la WWE abbia per Wrestlemania, ma credo che Shane McMahon potrebbe lottare nello “Showcase of Immortals” contro The Miz, mentre il feud tra AJ Styles e Daniel Bryan sarà già stantio nella prossima primavera. Se Bryan manterrà il titolo fino ad allora, cosa che mi auguro, credo proprio che bisognerà trovare un nuovo avversario per lui. Non escluso che possa essere un wrestler di Raw, magari passato a Smackdown. La butto lì: Seth Rollins, dopo aver vinto la Royal Rumble? I due darebbero vita ad un feud incredibile a mio avviso.
7.Sì, sono anche io d'accordo: Owen era tecnicamente superiore a Bret, ma non ha avuto mai il tempo per dimostrarlo. Per me il loro match di Wrestlemania X continua ad essere uno dei migliori mai disputati.
8.Non tantissimo. CM Punk era talmente bravo che avrebbe sfondato comunque.




Veniamo adesso al WrestleQuiz. Vi avevo chiesto: Al funerale di quale wrestler ci fu un problema legato alla presenza nella stessa chiesa della moglie e della nuova compagna? Non sono arrivate risposte esatte, dunque vi do un altro aiuto: il wrestler in questione non è morto di vecchiaia; il wrestler era un main eventer della WWE. Allora, chi è?




Anche per oggi è tutto, appuntamento tra altri quattordici giorni!

I am the Myth, deal with it!

Michele M. Ippolito




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling