WWE Tribute To The Troops 13-12-2011

Per il nono anno consecutivo la WWE rende omaggio ai soldati americani impegnati in tutto il mondo con il suo “Tribute to the Troops”. Dal Crown Coliseum di Fort Bragg, a Fayetteville, North Carolina, io sono Erik Ganzerli e questo è il WWE Tribute to the Troops 2011 Report in HD!!!

Dopo un filmato introduttivo interamente dedicato alle forze armate statunitensi con i pensieri di varie superstar della WWE la sigla, i pyros e il saluto dal tavolo di commento da parte di Michael Cole e Jerry “The King” Lawler che ci annunciano il main event della serata: John Cena, CM Punk e The Big Show affronteranno Alberto Del Rio, The Miz e Mark Henry!!!

Dopo un messaggio registrato dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama che augura buone Feste ai soldati e alle loro famiglie è tempo del primo match della serata che mette di fronte Randy Orton e Wade Barrett, in un anticipo del tables match che li metterà di fronte a TLC domenica prossima. Si parte, arbitra il match Chad Patton. Clinch a centro ring portato all'angolo da Barrett che però riceve dei pugni da Orton. Orton sbatte l'avversario all'angolo e prosegue il suo assalto con un uppercut. Irish whip rovesciato, clothesline di Orton che poi rifila un gran pestone all'avversario. Altro pestone di Orton e poi un double kneedrop…1…2…no!!! Lancio alle corde, pugno di Orton che abbranca Barrett e lo stende con un suplex. 1…2…no!!! Lancio alle corde ancora, calcio di Barrett che stende Orton con un big boot. 1…2…no!!! Pugni a terra da parte di Barrett che lavora sull'avversario usando illegalmente le corde. Ginocchiate di Barrett su Orton alle corde e arriva anche un running big boot che lascia “The Viper” sull'apron. 1…2…no!!! Rear chinlock di Barrett che però viene steso da un back suplex di Randy Orton. Calcio di Barrett che abbranca Orton per una pumphandle slam che va a segno!!! 1…2…no!!! Barrett sale sulla seconda corda ma Orton si rialza e raggiunge l'ex leader del Corre. Pugni di Orton che sale sulle corde e poi va a segno con un superplex. 1…2…no!!! Pugni di Orton che evita gli assalti di Barrett, lancio alle corde rovesciato…calcio di Orton e delle clothesline subite da Barrett che si prende anche una powerslam. Barrett alza le gambe evitando un'offensiva all'angolo ma poi si prende un backbreaker da parte di Randy Orton che ora è pronto per chiudere il match…vuole l'RKO ma alla fine va per un DDT dalla seconda corda. Barrett finisce fuori ring, Orton lo raggiunge, lo posiziona sull'apron…no, Barrett evita il DDT e scaglia Orton contro il guard rail. I due contendenti lottano fuori ring e si impediscono il rientro nel quadrato entro il conto di 10!!! Doppio count-out!!! La rissa prosegue però senza sosta e Barrett scaglia Orton contro i gradini posizionati a un angolo del quadrato. Barrett tira fuori un tavolo da sotto il ring, lo posiziona all'interno del quadrato e riporta Orton dentro il ring. Barrett posiziona il tavolo ma Orton lo stende con un dropkick!!! Orton abbranca Barrett, il tavolo è posizionato ma David Otunga attacca Randy Orton!!! Pugni subiti da “The Viper” che ora si prende anche dei pestoni all'angolo dall'ex membro del Nexus. Otunga vede il tavolo, vuole schiantare Orton su di esso…ma Orton si ribella…RKO su Otunga!!! Barrett osserva la scena dallo stage mentre sul ring Orton non ha finito…i militari tra il pubblico chiedono l'uso del tavolo e Orton li accontenta schiantando Otunga con una powerbomb sul tavolo che va in mille pezzi!!! Sarà questo il destino che attende Wade Barrett a TLC? La risposta domenica notte!!!

STILL TO COME: Mary J. Blige e il main event: John Cena, CM Punk e The Big Show affronteranno Alberto Del Rio, The Miz e Mark Henry!!!

UP NEXT: Nickelback live e Zack Ryder vs Jack Swagger!!!

Nicole Kidman appare in un messaggio registrato e augura anche lei Buone Feste alle truppe e alle loro famiglie. Lo stesso fa Jake Gyllenhaal al rientro dal break.

Wade Barrett viene intervistato da Josh Mathews e dice che Otunga ha avuto quello che meritava. Orton sente voci nella sua testa ma ora l'unica voce che sente è quella di Barrett che dice di avere il vantaggio psicologico sul suo rivale..una cosa è certa: a TLC l'unica cosa che Orton sentirà domenica è il rumore del tavolo che va in mille pezzi.

I Nickelback eseguono dal vivo “Burn it to the ground”, la theme song di Monday Night Raw Supershow.

Vediamo un filmato dedicato ai “Golden Knights”, ovvero uno dei corpi di paracadutisti più prestigiosi delle forze armate statunitensi, e poi vediamo CM Punk, Alberto Del Rio, Eve, Cody Rhodes e Kofi Kingston lanciarsi da un elicottero.

Jack Swagger, accompagnato da Dolph Ziggler, affronta Zack Ryder. Ryder, prima del match, dice che lui e le truppe sono d'accordo che Dolph Ziggler è l'ultima persona che dovrebbe rappresentare gli Stati Uniti come campione…prima di TLC però diamo tutti il benvenuto all'unico e solo G.I.Broski…Sgt.Slaughter!!! Slaughter entra in scena e indossa una fascia con scritto “Broski” sotto il cappello. Il match ha inizio e a dirigerlo è Rod Zapata. Clinch a centro ring con Swagger che porta Ryder all'angolo. Pugni di Swagger alla schiena dell'avversario, lancio alle corde e un calcio di Ryder che sale sulla seconda corda e va a segno con un missile dropkick. 1…no!!! Clothesline di Swagger…1…no!!! Pestoni da parte di Swagger, gran running powerslam subita da Ryder. 1…2…no!!! Ginocchiata di Swagger, lancio alle corde…rollup di Ryder!!! 1…2…no!!! Pugni ora da parte di Ryder che evita un assalto all'angolo con una ginocchiata. Broski Boot a segno!!! Ryder vuole chiudere la pratica ma manca il Rough Ryder e si prende un running shoulder tackle. 1…2…no!!! Ryder viene spedito fuori ring oltre la terza corda e Ziggler, non visto dall'arbitro, colpisce Ryder con un pugno. Ziggler si corica sul tavolo di commento e usa lo smartphone di Ryder…Slaughter arriva in scena e con una clothesline spedisce Ziggler oltre il tavolo di commento. Swagger arriva in zona e attacca Slaughter riportando poi Ryder nel quadrato. Swagger Bomb su Ryder che però si salva alzando le ginocchia!!! Rough Ryder a segno!!! 1…2…3!!! Zack Ryder vince il match!!! Sgt.Slaughter torna nel ring e posiziona Swagger nella Cobra Clutch!!! Swagger chiede pietà e, dopo un po', Slaughter molla la presa. Stasera Ryder ha avuto la meglio…ma sarà così anche a TLC? Avremo un nuovo campione degli Stati Uniti WWE?

Hugh Jackman ringrazia pure lui le truppe americane e, essendo australiano, dice anche di portare i suoi saluti alle truppe australiane.

Le Bella Twins ci vengono mostrate in un tour della U.S. Military Academy di West Point, compreso di percorso di guerra fatto fare alle due.

E proprio le Bella Twins sono protagoniste del prossimo match femminile che le vede affrontare, insieme a Natalya e Beth Phoenix, il team composto da Kelly Kelly, Eve Torres, Alicia Fox e Maria Menounos, direttamente da “Extra” e vincitrice di un match proprio contro Beth Phoenix circa 2 anni fa a Raw. Si parte, nel ring Maria Menounos e una delle Bellas. Snapmare subito da Maria Menounos che però risponde con un pestone. Side headlock takedown subito da Brie Bella e tag per Eve e Nikki. Calcio di Eve, snapmare e pestone subito da Nikki. Standing moonsault di Eve…1…Natalya interrompe lo schienamento e la distrazione consente a Beth Phoenix di entrare nel match. Enziguiri kick di Eve Torres, tag per Kelly Kelly che va a segno con una Lou Thesz Press dalla terza corda. Kelly spedisce Beth Phoenix all'angolo…bulldog su di lei!!! 1…2…no!!! Entrano un po'tutti nel ring, Eve spedisce una delle Bellas fuori ring, lo stesso fa con lei Natalya. Maria Menounos si prende il tag, va su Beth Phoenix che la spintona all'angolo…Beth si lancia su di lei…rollup di Maria Menounos dalla terza corda!!! 1…2…3!!! Maria Menounos schiena la campionessa femminile WWE!!! Maria Menounos, Kelly Kelly, Alicia Fox e Eve Torres vincono questo match!!!

UP NEXT: Daniel Bryan vs Cody Rhodes e una performance live di Mary J. Blige.

Kermit e Miss Piggy si dicono onorati di poter apparire nel Tribute to the Troops 2011 e, dopo che Miss Piggy ha lodato le forze femminili, salutano le truppe nella loro totalità.

Celine Dion augura alle truppe americane di tornare a casa presto. George Wallace poi si esibisce in una performance comica per il pubblico.

Un filmato ci ricapitola tutto quello che ha portato al ladder match che domenica a TLC vedrà affrontarsi Triple H e Kevin Nash.

Booker T si unisce al tavolo di commento per il prossimo match che mette di fronte Daniel Bryan e Cody Rhodes. Rivediamo quanto accaduto nell'ultima edizione di SmackDown tra Booker T e Cody Rhodes e si comincia. Chad Patton dirige il match e Bryan porta a terra Rhodes. Pugni da parte di Bryan che però viene bloccato in una side headlock. Lancio alle corde, gran dropkick di Bryan. Rhodes posiziona Bryan duramente sulla terza corda e poi lo colpisce con dei pestoni. Rhodes schiena Bryan…1…2…no!!! Surfboard di Rhodes che lavora sulla schiena dell'avversario. Pugni di Rhodes che prosegue il suo assalto…1…2…no!!! Lancio all'angolo di Rhodes che colpisce con dei pestoni l'avversario. Lancio all'angolo opposto, backflip di Bryan che va a segno con una clothesline. Uppercut di Bryan, irish whip all'angolo opposto e running dropkick di Bryan. 1…2…no!!! Lancio alle corde, uppercut di Rhodes che però viene spedito fuori ring dall'avversario. Pescado di Bryan che però va a vuoto e frana malamente sulle sue costole. Rhodes scaglia Bryan contro il tavolo di commento e poi lo stende con un hip toss fuori ring. Booker T si alza dal tavolo di commento e va a sincerarsi delle condizioni di Daniel Bryan ma Rhodes riporta Bryan nel quadrato. Rhodes toglie le fasciature a Bryan e poi irride ancora Booker T che, non visto dall'arbitro, lo colpisce con un gran pugno…frastornato, Rhodes viene schienato da Bryan con un rollup!!! 1…2…3!!! Daniel Bryan vince il match!!! Rhodes chiama Booker T sul ring e il 6 volte campione del mondo non si fa pregare!!! Scatta la rissa, pugni subiti da Booker T…lancio alle corde, high back bodydrop di Booker T che spedisce Cody fuori ring!!! Rhodes batte in ritirata ma poi torna nel ring e riceve ancora un gran cazzotto al volto!!! Booker T chiama l'aiuto del pubblico e esegue la Spinaroonie…la vedremo anche a TLC? Avremo un nuovo campione Intercontinentale WWE?

Carson Daly, a nome del cast del suo reality show The Voice, saluta le truppe e porta anche lui i suoi auguri alle famiglie dei militari.

Mary J. Blige, stella dell'R&B, esegue dal vivo e unplugged la canzone “Need someone”.

Kofi Kingston e Evan Bourne incontrano Miss USA, Alyssa Campanella, e i tre eseguono la “taunt” degli Air Boom prima che i campioni di coppia WWE si avviino verso il ring per il prossimo match.

STILL TO COME: John Cena, The Big Show e CM Punk vs Alberto Del Rio, The Miz e Mark Henry!!!

Eve Torres è con J.R. Martinez, ex soldato ferito durante le operazioni di guerra in Iraq e ora attore in “La valle dei pini” nonchè vincitore dell'ultima edizione di “Dancing with the stars” giudicano le doti danzerecce di alcuni membri del roster WWE.

Hornswoggle è il ring announcer del prossimo match, un non-title match che mette di fronte i campioni di coppia WWE Kofi Kingston e Evan Bourne al team composto da Primo e Epico, accompagnati da Rosa Mendes. Iniziano Kofi Kingston e Primo che subisce subito un monkey flip. 1…2…no!!! Tag per Evan Bourne che salta a piedi uniti sull'avversario dalle corde. Scott Armstrong fa proseguire il match, tag per Epico che però non sembra migliorare le sorti del suo team. Standing moonsault di Evan Bourne e tag per Kingston per una manovra combinata. Lancio all'angolo rovesciato, gomitata di Kingston che viene però distratto da Primo e viene steso da Epico che lo fa cadere dalle corde. Backbreaker di Epico che poi blocca Kingston in una presa di sottomissione. Kingston esce dalla presa e riesce a dare il tag a Evan Bourne!!! Ginocchiata di Evan Bourne che colpisce Epico con dei calci. High knee di Bourne su Epico…1…2…Primo interrompe il conteggio e poi spedisce Kofi fuori ring!!! Nel ring intanto Epico abbranca Evan Bourne e lo stende con una back stabber!!! 1…2…3!!! Primo e Epico vincono questo match!!!

I Nickelback si ripresentano sullo stage e eseguono una delle theme song del Tribute to the Troops 2011, ovvero “Born Free”. La theme song ufficiale invece dello show è “When we stand together”, dal loro ultimo album.

Christina Aguilera augura anche lei Buone Feste ai soldati e ai loro famiglie e poi vediamo l'ingresso in scena di “Captain Charisma”, Christian!!! Christian dice che soffre ancora per gli infortuni riportati per mano di Sheamus e Randy Orton, nonchè danni psicologici per la carenza di attenzioni da parte dei fan. Christian è qui per lodare l'esercito canadese e dice ai presenti appartenenti all'esercito canadese di farsi vedere e alzarsi…Sheamus interrompe il discorso di Christian e lo costringe a battere in ritirata andando al ring per il prossimo match che lo mette di fronte a Drew McIntyre. “Little Naitch” Charles Robinson arbitra il match e Sheamus subisce subito dei pugni alla schiena. Sheamus risponde però e lancia McIntyre all'angolo colpendolo con una clothesline e delle testate. Clothesline ancora di Sheamus che solleva l'avversario e va per una Celtic Cross…McIntyre ripara sull'apron e ne approfitta per colpire Sheamus agli occhi illegalmente. Pugni alla schiena da parte di McIntyre che lavora sull'avversario. Sheamus risponde però con dei pugni a terra e delle ginocchiate vicino alle corde. Sheamus si prepara a chiudere la pratica…e lo fa con un Brogue Kick!!! 1…2…3!!! Sheamus vince questo match!!!

UP NEXT: John Cena, The Big Show e CM Punk vs Alberto Del Rio, The Miz e Mark Henry!!!

Jimmy Fallon, conduttore del “Late Night” sulla NBC, porge i suoi auguri ai soldati ma poi viene steso da Sheamus che prende il controllo del segmento…

Dopo un promo dedicato al match tra The Big Show e Mark Henry in programma a TLC vediamo Regis Philbin, autentica leggenda della tv americana, che porge i suoi auguri alle truppe e alle loro famiglie.

Mary J. Blige riappare sullo stage per eseguire “Family Affair”, una delle sue hit più famose.

Bradley Cooper, protagonista dei due “Una notte da leoni” e del ben più dimenticabile remake sul grande schermo dell'”A-Team”, porge i suoi saluti, ringraziamenti e auguri a tutte le forze armate e alle loro famiglie.

E ci siamo…è ora…it's time for our MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIN EVENT!!! Alberto Del Rio, The Miz e Mark Henry (che vediamo in un filmato registrato visitare la National Guard di Fayetteville, nel North Carolina, insieme a AJ e altre superstar) affrontano The Big Show, CM Punk e John Cena in un 6-men tag team match!!! Mike Chioda arbitra il match e a iniziare la contesa sono CM Punk e The Miz. Side headlock di Punk, shoulder block di The Miz. Lancio alle corde, hip toss di Punk che poi porta a terra The Miz con un side headlock takedown. Snapmare di Punk, calcio alla schiena subito da The Miz che subisce anche un legdrop. 1…2…no!!! Tag per John Cena che stende The Miz con l'aiuto di Punk. 1…2…no!!! Dropkick di John Cena che lavora all'angolo sull'avversario e lo colpisce con una chop. Tag per The Big Show…chop del gigante. Tag per Del Rio che era girato e non si aspettava di entrare nel ring contro The Big Show…calci di Del Rio ma The Big Show lo colpisce con una chop all'angolo. Del Rio batte subito in ritirata e dà il tag a Mark Henry. Faccia a faccia tra i due colossi, spintone di Henry e pugni di The Big Show. Lancio alle corde, gran clothesline da parte del World Heavyweight Champion. Pugni di The Big Show, testata di Henry che poi schianta a terra l'avversario con una bodyslam. 1…2…no!!! Tag per Alberto Del Rio, ancora abbastanza forzato, ma Del Rio colpisce The Big Show con dei calci. Pestone al capo subito da The Big Show che però scaglia via Del Rio al momento dello schienamento. Tag per The Miz, running big boot e dei pestoni subiti da The Big Show. Tag ancora per Mark Henry che colpisce l'avversario con dei pugni. Bear hug da parte del “World's Strongest Man” con The Big Show che tenta di uscirne. Alla fine, con delle testate, The Big Show esce dalla presa e colpisce con un calcio l'avversario…double clothesline e entrambi i contendenti finiscono a terra!!! Tag per The Miz e CM Punk!!! Springboard clothesline, clothesline e swinging neckbreaker di Punk che va a segno con un running high knee e un bulldog su The Miz!!! Punk con una bodyslam su The Miz, poi Punk sale su The Big Show per andare a segno con un flying elbow drop!!! 1…Anaconda Vice di Punk!!! Del Rio interrompe il conteggio con un calcio al capo di Punk. Tag per Mark Henry che entra nel match con un pestone su Punk…testata subita da Punk che si prende anche un pugno al volto. Lancio all'angolo…World's Strongest Slam evitata da Punk che colpisce Henry con un calcio al capo!!! Tag per Cena!!! Running shoulder tackle, Protoplex, “You can't see me” e Five Knuckle Shuffle!!! The Miz e Del Rio attaccano Cena ma The Big Show stende Del Rio con una chokelsam!!! GTS di Punk su The Miz, poi un pugno di The Big Show su Henry che viene poi steso da un'Attitude Adjustment di John Cena!!! 1…2…3!!! John Cena, The Big Show e CM Punk si aggiudicano questo match!!! L'intero roster WWE esce sullo stage mentre John Cena, sul ring, ringrazia a nome della WWE i soldati per i loro sforzi. Natale è il periodo dell'anno dove bisogna donare e i soldati donano tutto per tenere gli Stati Uniti liberi e permettere a gente come Cena di fare quello che gli riesce meglio. Questo evento è chiamato “Tribute to the Troops” ed è un piccolo omaggio che stasera la WWE fa a tutti i soldati presenti, che tutto il mondo senta lo spirito di Fort Bragg e degli Stati Uniti!!! Cena posiziona una bandierina a stelle e strisce sulle protezioni di un angolo e poi tutto il roster passa a ringraziare il pubblico presente, composto da soldati e dalle loro famiglie. Si conclude così la nona edizione del Tribute to the Troops WWE, appuntamento per questo che è ormai un evento tradizionale per la compagnia di Stamford all'edizione 2012!!!

15,941FansLike
2,597FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati