WWE Smackdown Report 31-07-2018

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un caro saluto a tutti da parte del vostro Dario “TW 4 Life” Rondanini, che è pronto per voi alla tastiera per una nuova puntata di SmackDown Live!

Siamo a Tampa, Florida, ed iniziamo con Renée Young che è sul ring e chiama la number one contender al titolo femminile per SummerSlam, Becky Lynch!
Renée le chiede come ci si sente ad essere tornati in un match titolato. Becky risponde che quando aspetti così tanto, dubiti che possa accadere ancora. Ha aspettato molto per essere qui ora, non è campionessa dal 2016, non ha avuto match titolati da WrestleMania 33. Non ha dormito perchè ha pensato all'opportunità di essere di nuovo campionessa. È emozionata e sotto pressione perchè si ha un bersaglio sulla schiena. Non è nata per essere campionessa, ma ha lottato per esserlo. Sarebbe onorata di entrare a WWE Evolution come campionessa di SD Live.
Ecco che arriva Carmella, l'attuale campionessa di SD Live! Mella dice che non è come pensa Becky. Normalmente troverebbe qualche scusa per giustificare la sconfitta di settimana scorsa, ma questo non è il caso. Becky ha vinto correttamente e merita la sua opportunità a SummerSlam. Dice poi che non aveva pensato alla portata dell'annuncio di Stephanie. Loro due faranno la storia nel primo PPV femminile. Non rappresenteranno Raw o SD, ma ogni donna che sia mai salita sul ring. Carmella dice di essersi sentita una fallita e gelosa perchè Becky era sempre davanti a lei. Le era sempre stato detto che sarebbe stata solo una manager, ma Becky era lì per consigliarla. Poi è arrivata al main roster e Becky è stata la prima donna nel draft per SmackDown, mentre Mella è stata l'ultima. Becky era sempre al centro, mentre lei era solo una comprimaria. Tutti hanno sempre amato Becky. La campionessa inizia a piangere e dice che tutti pensano che lei non dovrebbe avere la cintura. Prova con tutte le forze a bloccare gli haters che dicono che lei fa schifo e non merita il titolo. La gente dice che lei dovrebbe solo andarsene, mentre lei deve fare la coraggiosa e comportarsi come se non le importasse… non vede l'ora di far vedere quello che possono fare entrambe.

Mella augura buona fortuna all'avversaria e le offre la mano… MA ATTENZIONE! Risuona la musica di James Ellsworth! E Mella colpisce la Lynch da dietro e prende una sedia! ECCO CHE ARRIVA CHARLOTTE FLAIR! Exploder su Carmella! Ritorno per la “Queen”!

Vediamo ora Samoa Joe nel backstage e Jeff Hardy nello spogliatoio. Vediamo poi gli Usos che dicono che ogni team a SD deve passare da loro. Stasera è Usos vs The Bar. Jimmy inizia a citare The Rock, ma Jey gli ricorda che lo show è PG. Pausa per noi.

Al ritorno dalla pausa siamo nell'ufficio del GM Paige. Carmella entra ed è come spaventata per quello che Charlotte le ha fatto. Paige le dice che le aveva creduto prima, e che ora dovrebbe vergognarsi. Mella risponde che potrebbe non essere un modello di comportamento come Paige, ma Paige non sarà mai campionessa. La GM dice che le mostrerà come si fa ad essere vere campionesse e ad affrontare le avversità. Carmella affronterà Charlotte stasera e se la Flair vincerà, il match a SummerSlam sarà un Triple Threat! Ma ora andiamo sul ring perchè continua il torneo per i Tag Titles!

Tag team match: The Usos vs The Bar

I New Day, i finalisti del torneo, si uniscono al tavolo di commento nel loro tavolo personale. Iniziano la contesa Sheamus e Jey Uso. Pugni di Sheamus, ma Jey risponde con degli uppercut. Sheamus viene mandato fuori ring e Cesaro lo ferma dal fare pazzie. Tag a Cesaro. Lock up e side headlock dello svizzero. Back elbow di Jey Uso, che porta il rivale al suo angolo e tag a Jimmy. Forearm e arm bar di Jimmy. Di nuovo dentro Jey, che va sul paletto e connette con un doppio sledge al braccio. Sheamus manda Jey al tappeto mentre l'arbitro bada a Cesaro. Cambio all'irlandese e knee drop. European uppercut di Sheamus e di nuovo dentro lo svizzero. 1…2…no! Tentativo di pin a vuoto di Cesaro che applica una chinlock.
Dentro Sheamus ed entrambi scalciano Jey all'angolo. Forearms al petto di Sheamus, che poi spinge Jey fuori dal ring. Jimmy tenta di controllare il fratello ma viene trattenuto. Cesaro va sul paletto e connette un doppio sledge. 1…2…no! Reverse chinlock di Cesaro. Jey tenta di reagire, ma lo svizzero gli impedisce di dare il cambio. Dentro poi Sheamus, che colpisce Jey alle costole. Doppia clothesline e pin! 1…2…no! Knee drop… e ancora knee drop! L'irlandese continua con le ginocchiate alle costole su Jey, che tenta di reagire con pugni e uppercut. Ginocchiata all'addome da parte dell'ex WWE Champion, che tenta un belly to back suplex, ma Jey atterra in piedi! Sheamus poi colpisce il paletto con la spallata quando Jey si sposta. Entrambi ora sono a terra… doppio tag! Dentro Cesaro e Jimmy, e il samoano ha la meglio. Uppercut e samoan drop di Jimmy! 1…2…no! Dragon whip di Jimmy, che si prepara per la running butt splash, ma Cesaro si rifugia fuori. Tuffo di Jimmy, ma Sheamus spinge via Cesaro! Superkick di Jimmy e crossbody! 1…2….no! Cesaro spinge il rivale all'angolo e Jimmy risponde con una gomitata. Prima della pausa pubblicitaria, lo svizzero spinge l'avversario giù dal paletto, mandandolo contro le transenne!

Di ritorno, vediamo The Bar provare un double suplex ma Jey spinge Sheamus fuori ring. Cesaro è al tappeto e Jimmy tenta un corkscrew moonsault. Tutti sono al tappeto ora. Entrambi si scambiano chop e pugni. European uppercut di Cesaro e tag a Sheamus. Si preparano per una combo uppercut/White Noise, ma Cesaro subisce un superkick. Splash di Jimmy! 1…2…no, Cesaro salva tutto! Jimmy manda lo svizzero fuori ring. Tag a Jey ed entrambi vanno sul paletto per una double splash, ma Cesaro connette un uppercut su Jimmy. Jey la esegue… ma Sheamus alza le ginocchia! Roll-up! 1…2…3! Vittoria per The Bar!
Vincitori: The Bar

Dopo il match, Sheamus e Cesaro indicano i New Day. Gli ex campioni si alzano dal loro tavolo e si scambiano qualche parola prima di salire anch'essi sul ring.

Andiamo poi nel backstage, dove Charlotte è intervistata dalla Young e le viene chiesto del possibile match titolato a SummerSlam. Charlotte dice che è qui per supportare Becky e non si aspettava di avere una chance per un match titolato al PPV. La Queen è tornata ed è pronta a reclamare il suo trono.
Vediamo poi cosa è accaduto la scorsa settimana con Samoa Joe che si è rivelato essere lo sfidante di AJ Styles per il WWE Championship a SummerSlam. Pausa per noi.

Al ritorno dalla pausa, Samoa Joe va verso il ring! Joe dice a AJ Styles che la settimana scorsa gli ha inviato un messaggio attraverso le sue azioni. AJ è abituato alla sua forma di comunicazione preferita. In verità, Joe lo rispetta. Rispetta ciò che ha costruito a SD e rispetta che abbia reso il WWE Championship il più importante titolo nella compagnia. Rispetta ciò che AJ ha fatto. Ha messo l'essere campione davanti agli amici, ai suoi vizi, al fatto di essere un membro della tua stessa famiglia. Secondo Joe, tutto ciò è divertente, perchè ha raccontato una meravigliosa storia a proposito di sua figlia, a cui ha detto di poter diventare tutto ciò che desidera.
Joe dice di sapere che Styles non passa mai abbastanza tempo a casa per abbracciarla, figurarsi per guardarla negli occhi. È parte di ciò che lui fa. La verità è che AJ si sente più a suo agio on the road, vivendo con una valigia, piuttosto che facendo il marito. È un sacrificio, purtroppo, e Joe lo capisce. Styles ha messo l'essere campione al primo posto, anche davanti all'essere un fallimento come padre. Per ogni sacrificio fatto da lui, Joe si porterà via tutto. La verità è che, una volta giunto SummerSlam, quando il mondo lo starà incitando per vincere, la famiglia di AJ tiferà per Joe. E quando lui avrà finito di buttare giù quello che AJ ha costruito e lo avrà fatto addormentare, i suoi figli avranno indietro il loro papà e Joe sarà WWE Champion!

Rivediamo ora parti del rematch per il titolo US tra Jeff Hardy e Shinsuke Nakamura, con l'attacco ai danni di Jeff da parte di Randy Orton. Jeff Hardy è pronto per salire sul ring, mentre noi andiamo in pausa.

Di nuovo on, e Jeff Hardy fa il suo ingresso. Microfono alla mano, dice che il titolo US è molto più di una cintura per lui. Fa parte della sua energia vitale. È il suo quinto occhio, e approfondisce la sua connessione con il WWE Universe. Quando lo ha perso, una parte di lui è stata spazzata via. Non c'è niente di più importante per lui di battere Nakamura e riprenderselo. C'è però una cosa quasi di pari importanza, ossia massacrare Randy Orton. Questo è quello che vuole fare ora, e Jeff chiama a gran voce Orton.

Ecco che Randy fa il suo ingresso! Orton è sull'apron, ma arriva Nakamura con un calcio sulla nuca! Il giapponese connette con delle ginocchiate e si prepara al Kinshasa, ma Randy si trova tra lui e Jeff Hardy. Orton e Shinsuke si guardano, poi The Viper si sposta e Nakamura colpsice Hardy con il Kinshasa! Nakamura lascia il ring per permettere a Randy di prepararsi per l'RKO su Jeff. Orton decide di mandare il rivale a terra con un takedown. Calcione di Orton! Silver Spoon DDT di Randy, sia dalle corde che dall'apron! Hardy viene poi messo sul tavolo dei commentatori e preso a pugni. The Viper toglie la maglia e la fascia al braccio a Jeff. Il Predatore Apex prende poi asciugamani e acqua, versandola sulla faccia di Jeff e togliendogli il facepaint. Gli arbitri accorsi tentano di fermare Orton, che poi va via con la catenina di Jeff. Pausa per noi.

Di nuovo on, Renée Young è fuori dallo spogliatoio di Becky Lynch con la ragazza. Chiede della possibilità che Charlotte venga aggiunta al match. Becky dice che è contenta che sia tornata e che abbia una possibilità per competere al titolo. Lei si affida all'istinto più che alle statistiche. La possibilità di un match a tre non le fa piacere. Sa di poter battere chiunque in un match singolo. La Young allora chiede se stia tifando contro Charlotte e Becky che non farebbe mai il tifo contro la sua amica. Ma ora andiamo sul ring!

Single match: Lana vs Zelina Vega (w/Andrade Cien Almas)

Inizia il match, e Zelina evita Lana ed esegue la Tranquilo Pose sul tappeto. Lana cerca di fare qualcosa per dimostrare che anche lei può essere “tranquilo”. Le due si spintonano e poi Lana esegue un takedown e inizia a colpire la rivale.

Lockup tra le due. Wrist lock di Lana, ma l'ex TNA esegue in Irish whip. Calcio alla testa da parte di Lana, che connette un bulldog! 1…2…no! La Vega manda Lana di faccia contro le corde e tenta di strozzarla. Dragon sleeper di Zelina e Lana prova a liberarsi, ma l'avversaria la trattiene. Lana viene poi messa al tappeto e imprigionata di nuovo nella Dragon sleeper. Lana tenta di reagire con dei forearm, ma Zelina la mette di nuovo al tappeto. L'ex Rosita salta sulla schiena della rivale e la intrappola in una reverse chinlock. Lana prova a liberarsi andando all'angolo.
Zelina manda l'avversaria all'angolo a sua volta e connette una ginocchiata. Doppia ginocchiata in corsa! 1…2…no! Zelina si prepara per l'hammerlock DDT, ma Lana esegue un backdrop. Clothesline e calcio all'addome, poi un neckbreaker della moglie di Rusev. Doppia ginocchiata alla schiena! 1…2…no! Irish whip e gomitata all'angolo. Zelina risponde con un Irish whip, ma Lana contrattacca con una gomitata. La “russa” va al paletto e viene distratta da Cien. Arriva Aiden English che fa cadere Cien! Lana però è distratta e Zelina esegue un roll-up! 1…2….3!
Vincitore: Zelina Vega

Vediamo poi i Bludgeon Brothers nella sala caldaie. Harper dice che se Sheamus e Cesaro alzano l'asticella (the bar), loro la romperanno. Rowan afferma poi che distruggeranno i New Day con positività. Nessuno sfugge al massacro.

Daniel Bryan si dirige verso il ring! Pausa per noi.

Torniamo live, e vediamo Aiden English nel backstage che vuole sapere se Lana sta bene. Dice che voleva aiutarla, anche se Rusev gli aveva detto di lasciarla un po' da sola. Dice che è stato un incidente, mentre si sente urlare Rusev. Il bulgaro chiede alla moglie se sta bene. Tutto ciò non sarebbe successo se ci fosse stato lui, e Lana gli dice che il suo aiuto le avrebbe fatto comodo.

Torniamo sul ring, dove Daniel Bryan menziona Evolution. Daniel dice di essersi sentito orgoglioso di sua moglie Brie Bella, perchè quando si è diffuso l'hashtag “Give Divas A Chance” lei era sul ring in un match di 30 secondi. Questo annuncio è stato un grande passo avanti. Ma ogni volta che si fanno due passi avanti, se ne fa anche uno indietro. Rivediamo ciò che è successo la scorsa settimana a Miz TV.
Daniel dice che rivedere ciò lo disturba. Per due anni, Miz lo ha preso in giro e provocato. Gli si è opposto perchè sapeva che Daniel non potesse combattere. Miz pensava di essere al sicuro, ma poi lui ha avuto l'okay, e quel muro protettivo è crollato. Cosa ha fatto Miz? Ha portato sua moglie sul ring. Ha portato quella che Daniel credeva essere sua figlia. Lo ha fatto per ricostruire quel muro, perchè Miz sa che in un cambattimento regolare, Daniel lo distruggerebbe. Se ha sbagliato, che Miz lo provi. Niente di meglio che prenderlo a pugni in faccia adesso.
Miz appare sul Titantron. Dice che credeva che Daniel sapesse di non essere più nelle indies. Non può sfidarlo così, ma deve contattare il suo agente. Miz dice che ora è sul set del suo reality e parla dell'episodio di questa settimana. Ha una security perchè i fan non tentino di entrare nel set. Lui non la vuole, ma gliel'hanno data. Daniel dice di voler combattere. Miz si sta nascondendo e ciò dimostra che non è altro che un codardo.
Miz chiede se tutti lo pensino, chiede a Daniel se si ricorda l'ultima volta che gli ha dato del codardo. Miz ricorda ciò che accadde a Talking Smack e Daniel non fece nulla. Daniel sta vivendo sulle spalle di Miz fin da NXT. Bryan dice che lui lo fa per passione, mentre Miz lo fa per la fama. Il tuo sogno di wrestler diventato attore di Hollywood è stato già realizzato, e da gente migliore. La realtà è che Miz non sarà mai The Rock. Non sarà mai neppure John Cena. Nessuno lo ricorderà come una grande Superstar perchè è troppo “soft”. Se vuole un grande palcoscenico per combattere, può parlare con il suo agente e affrontarlo a SummerSlam.
Miz dice che il ciclo continua a ripetersi. Bryan crea empatia, nomina sua moglie, viene battuto e così via. Lo Yes Movement è finito. Il Team Hell No è finito. Lui è finito. Gli dice poi di lasciar scadere il suo contratto e di passare ad intrattenere dozzine di persone nelle palestre. La gente è annoiata da lui, perchè non se ne va? Le persone ormai lo guardano e vedono solo una cosa. E sul Titantron appaiono foto di bambini che piangono. Pausa per noi.

Di nuovo on, e Carmella parla dell'avere il suo destino nelle sue stesse mani. Lei sa che se Charlotte dovesse vincere, ciò inficierebbe le sue possibilità di vittoria al PPV. Carmella vuole un match singolo perchè sa di poter battere Becky. Sa che Becky fa il tifo per lei e non per Charlotte. Ed ora, è tempo di main event!

Single match: Charlotte Flair vs Carmella

Lock up e Charlotte mette la rivale all'angolo. Charlotte manca una chop e Carmella fa il moonwalk. Vediamo che dietro le quinte Becky guarda il match. Di nuovo lockup e Carmella esegue una side headlock. Charlotte cerca subito la figure four, ma la campionessa scappa. Altro lockup e Charlotte effettua una side headlock e uno shoulder tackle. Roll-up! 1…2…no! Fallaway slam e Carmella finisce fuori ring. Pescado di Charlotte, ma manca il bersaglio e casca malamente fuori! La campionessa manda la Flair contro le transenne e noi andiamo ancora in pausa.

Di nuovo on, e Charlotte effettua un doppio sledge dal paletto, seguito da una serie di chop. La Flair evita una clothesline e connette un belly to belly. L'ex campionessa va per un moonsault, ma Carmella alza lo stivale. La Queen viene mandata fuori dal quadrato. L'arbitro inizia a contare. Charlotte sale sull'apron e la rivale la scalcia giù, per poi raggiungerla. Entrambe mancano dei calci e la campionessa esegue una headscissors che manda l'avversaria contro le transenne. Charlotte viene mandata poi nell'area del timekeeper e Carmella ritorna sul ring.

L'arbitro inizia a contare per il count out. La Flair risale sul quadrato, ma Carmella la colpisce con dei forearm e tenta il pin! 1..2…no! Becky intanto sta ancora guardando, mentre l'ex manager di Enzo e Cass esegue una chinlock. Charlotte si libera andando contro il turnbuckle, ma poi ci finisce contro lei stessa. Calcio di Carmella, ma Charlotte la colpisce con un calcio al petto di rimbalzo! 1…2…no! Roll-up di Charlotte! 1…2…no! Tenta poi la figure four, ma la campionessa si rifugia fuori ring. Charlotte la colpisce con un calcio e poi esegue un moonsault dalla transenna! Di nuovo sul ring, Charlotte connette la Natural Selection! 1…2…no! La Queen si prepara alla spear, ma Carmella contrattacca con un calcio. Charlotte tenta di nuovo la figure four e Carmella esegue una inside cradle! 1…2….no! Calcio di Carmella! 1…2….no! A questo punto, la campionessa cerca di umiliare l'avversaria eseguendo una figure four, ma Charlotte si libera ed esegue la figure eight! Carmella non può fare altro che cedere!
Vincitore: Charlotte Flair

A questo punto il match per il titolo femminile di SD Live è un triple threat, e post match vediamo che Becky non è felice della cosa. La puntata si chiude qui! Un saluto a tutti da parte di Dario “TW 4 Life” Rondanini che vi ringrazia e vi dà appuntamento alla prossima occasione!

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Pat McAfee: “Ho pagato Ridge Holland per assalire Adam Cole”

Pat McAfee confessa di aver pagato Ridge Holland per attaccare Adam Cole.

Tucker potrebbe essere passato a SmackDown

Tucker ritorna a SmackDown dopo gli avvenimenti di Hell In A Cell.

Annunciata buona parte della card di Survivor Series

Nel corso dell'ultima puntata di Raw è stata annunciata buona parte della card di Survivor Series. Confermati gli scontri tra i due roster

L’Evolution raggiunge l’incredibile cifra di 50 titoli del mondo

Incredibile traguardo raggiunto dai componenti di quella che era la stable dell'Evolution: ben cinquanta titoli del mondo

Articoli Correlati