WWE Smackdown Report 30-01-2018

Amiche ed amici di Tuttowrestling ben ritrovati anche oggi. La Royal Rumble ha lasciato strascichi importanti: una brutta sconfitta per Shelton Benjamin e Chad Gable, poi un AJ Styles capace di firmare l'impresa contro Kevin Owens e Sami Zayn ma che già deve pensare al vincitore della Royal Rumble, Shinsuke Nakamura, che lo ha già sfidato. Ce n'è abbastanza allora e io, Daniele “Twin Magic Needed” La Spina sono pronto a traghettarvi in questo SmackDown Live Report!!!

La puntata si apre con la panoramica interna del Wells Fargo Center di Philadelphia, Pennsylvania. Ci arriva il saluto dal tavolo di commento e fa subito il suo ingresso il vincitore della Royal Rumble: Shinsuke Nakamura. Nakamura dice che alla Royal Rumble: Sami Zayn… Ginocchiata in faccia. John Cena… Ginocchiata in faccia. Roman Reigns… Ginocchiata in faccia. A WrestleMania: AJ Styles… Ginocchiata in faccia. E nuovo WWE Champion. Risuona la musica di Kevin Owens e questi fa il suo ingresso insieme a Sami Zayn. I due prendono in giro il vincitore della Rumble 2018. Owens dice che Nakamura può indicare il cartello di WM e dire che batterà AJ finché vuole ma il punto è che loro due sono stati derubati due sere fa e ora dovrebbero essere lì a celebrare i Co-WWE Champion. Eppure è successo questo: rivediamo le immagini incriminate del 2 on 1 Handicap Match di RR, sul non tag tra Owens e Zayn. Sono stati vittime per l'ennesima volta della vendetta di Shane McMahon. Zayn dice che l'arbitro ha un solo compito: preservare l'integrità dell'incontro a tutti i costi. Kevin non gli ha mai dato il tag. Owens dice che l'incompetenza incredibile dell'arbitro li ha messi in questa situazione ed AJ ha schienato l'uomo sbagliato. Perciò hanno tutto il diritto di avere un rematch e quindi non sarà Nakamura vs AJ Styles ma loro a combattere per il Titolo. Zayn comincia a saltare in giro urlando YEP! Nakamura risponde semplicemente che AJ Styles è un vincitore, loro dei perdenti. I due si fanno minacciosi ma arriva AJ Styles. Il WWE Champion si ferma sullo stage e viene accolto dal tripudio. AJ dice che i due si possono lamentare e piangere finché vogliono ma ci sarà un dream match al Greatest Stage of Them All e sarà tra lui e Nakamura. E ora, a Philadelphia, a SDL, perché non trasformano un dream match in un dream team, affrontando quei due? Nakamura sembra decisamente d'accordo, Owens e Zayn no perché indietreggiano e lasciano il ring. Poi tornano sui loro passi e salgono sull'apron ring: Zayn chiede se davvero vogliano questo match. Allora la risposta e Nope! Styles e Nakamura però attaccano e li fanno cadere dall'apron. I due battono in ritirata.

UP NEXT: Zack Ryder, Rusev, Jinder Mahal e Kofi Kingston si affronteranno per il posto di #1 Contender allo US Championship!!!

Kofi Kingston fa il suo ingresso insieme al New Day. Gli altri tre contendenti sono già sul ring.

Prima però le telecamere ci portano nell'ufficio di Daniel Bryan che viene interrotto mentre è al suo smartphone da Zayn e Owens. Subito Bryan dice che AJ Styles non ha il potere di fare match. Ma lui sì e la cosa gli piace: il match è ufficiale. I due si lamentano dell'esito del match di Royal Rumble. Bryan replica che capita un errore e l'arbitro ha pensato che ci fosse stato il tag: succede. I due vogliono un'altra opportunità e Bryan dice che la vede come loro quindi la avranno. La prossima settimana avranno un main event coi fiocchi e il vincitore andrà a Fastlane contro AJ Styles per il WWE Championship: sarà Kevin Owens contro Sami Zayn.

#1 CONTENDERSHIP FOR THE US CHAMPIONSHIP FATAL-4 WAY MATCH:
KOFI KINGSTON (W/NEW DAY) VS RUSEV (W/AIDEN ENGLISH) VS ZACK RYDER VS JINDER MAHAL (W/SUNIL SINGH)

Con Bobby Roode al tavolo di commento e Jason Ayers ad arbitrare, il match inizia: Mahal attacca Kingston, Rusev su Ryder, lanciandolo fuori dal ring. Intanto Kingston prova un Sunset Flip Pin, Mahal non va giù e chiude un Rana Pin! 1… 2… no!!! Roll Up! 1… 2… no!!! I due si rialzano e High Knee di Mahal. Ryder torna sul ring e attacca Mahal: lancio alle corde, Ryder si ferma contro esse; Mahal lo carica ma Ryder abbassa la corda superiore e l'indiano finisce fuori dal quadrato. Gomitata di Ryder a Rusev ma questi risponde con un Body Block e lo atterra. Intanto Big E. lancia pancake a Corey Grave, che non apprezza. Sul ring Mahal proietta Kingston sull'apron e Rusev rifila un Savate Kick a Ryder. Mahal colpisce Kingston con dei pugni per farlo cadere mentre il bulgaro travolge Ryder all'angolo. Intanto Kofi reagisce e rientra sul ring ma Rusev e Mahal lo travolgono con una doppia Shoulder Block. I due voglio l'Irish Whip ma Kingston evita e connette un Dropkick su Rusev. Mahal invece viene travolto da un braccio teso di Ryder, rinvenuto. Kingston tenta il Suplex su Ryder, questi atterra in piedi e tira fuori una Neckbreaker! 1… 2… no!!! Mahal ferma il conteggio, Ryder lo schianta in Facebuster e lo manda fuori ring con una Clothesline alle corde. Mr. Woo Woo Woo poi colpisce con un Dropkick tra le corde. Kingston non perde l'occasione e travolge entrambi con un Trust Plancha, mentre Big E. lancia pancake volanti sulla scena. Rusev si prepara a lanciarsi ma Sunil Singh lo trattiene per una gamba; English interviene spintonando via Singh che finisce sui pancake di Big E. I tre cominciano a litigare, interviene anche Woods e Ayers manda tutti via, caciandoli da bordo ring. Pubblicità.

Torniamo in onda con Mahal che schianta Kingston contro i gradoni d'acciaio, Rusev contro il paletto e riporta Ryder sul ring per il pin! 1… 2… no! Serie di gomitate e poi altri Knee Drop alle corde. Mahal poi se la prende con Rusev, risalito sul ring. Serie di pugni, Rusev risponde e connette un Roundhouse Kick. Ed un altro. Running Shoulder Trust su Mahal, poi a vuoto su Ryder che connette un Missile Dropkick. Serie di pugni all'angolo e tutto pronto per il Broski Boot! Superkick di Mahal su Ryder! 1… 2… no!!! Pin su Rusev! 1… 2… no!!! Kingston salta dall'apron in Springboard Double Axe-Handle. New Day Boom Drop a segno su Mahal: Kingston chiama il pubblico, evita Ryder e connette la S.O.S.! 1… 2… no!!! Mahal ferma il conteggio e atterra il ghanese con una Short-Arm Clothesline. Rusev manda Mahal fuori dal ring, poi posizioni Kingston sopra Ryder e fa per chiudere la Accolade su entrambi. Mahal lo ferma con uno Schoolboy Pin! 1… 2… no!!! Running High Knee a segno. Il Maharaja va per la Khallas, Rusev evita. Ryder lo attacca con la Rough Ryder che però Rusev prolunga e manda a segno su Mahal! Superkick su Ryder! Trouble in Paradise di Kingston a vuoto, questi prova a piazzare la S.O.S., Rusev lo spinge via O'Connor Roll Pin, Kingston si libera subito ma Rusev si trova subito sopra per un'ottima transizione nella Accolade!! Kingston è nei guai e cede!!! Rusev è il nuovo sfidante per Bobby Roode.
VINCITORE PER SOTTOMISSIONE E NUOVO #1 CONTENDER ALLO US CHAMPIONSHIP: RUSEV

NEXT WEEK: Bobby Roode difenderà lo US Championship dall'assalto di Rusev!!!

Gli Usos in un video nel backstage dicono che sin dal primo giorno hanno imprigionato l'intera divisione Tag Team e ora hanno qualcosa di interessante da dire. Sintonizzatevi bene, NEXT…

Tom Phillips, Corey Graves (che continua a buttare via i pancake dal tavolo) e Byron Saxton lanciano un video della Fashion Police. I due sono intenti a stilare una Top 10 Superstars su una bacheca in sughero con però tutte 10 le posizioni occupate da loro o dagli Ascension. Questi sono intenti a rispondere alle domande che arrivano da Twitter. Konnor legge a Breeze “che balsamo usi per avere quei capelli?” mentre Fandango passa quella rivoltagli da Viktor “Quali sono le cose che preferisci di Viktor?”. Il tutto viene interrotto da Chad Gable e Shelton Benjamin che si chiedono cosa sia tutto questo. Benjamin chiede se la Fashion Police esista ancora. Gable dice che sono la vergogna della divisione tag team. Breeze chiede se imbarazzante non sia piuttosto perdere a RR contro gli Usos per due volte. I quattro ridono, Gable dice che ne ha abbastanza di queste sciocchezze da Twitter e ha una domanda per loro: pensano di poterli battere stasera? Breeze fa per rispondere ma Gable li zittisce e dice che la risposta è no. Dopodiché ribalta il tavolo con i tre computer che gli Ascension usavano per rispondere alle domande. I Breezango si fanno aggressivi ma gli Ascension li trattengono e dicono di preservarsi per il match: possono batterli.

Gli Uso fanno il loro ingresso e raggiungono il ring. I due arringano il pubblico e poi dicono che hanno battuto 2-0 Gable e Benjamin domenica. Ma non è nulla di nuovo: hanno dominato la categoria fin dal primo giorno. Il pubblico non se li ricorda? Allora rinfrescheranno loro la memoria. American Alpha? Lockdown! American Alpha 2? Lockdown! Hype Bros? Lockdown! Breezango? Lockdown! New Day? Lockdown! Sheamus & Cesaro, persino loro che non sono di SDL. Lockdown! Li hanno intrappolati tutt, ifin dal primo giorno. Loro non sono qui a parlare di merchandising da vendere ma del loro stile di vita, che li ha portati a dominare. Tutto questo rappresenta l'essere veri, reali, concreti. Rappresenta la lotta che la gente deve ingaggiare esattamente come loro: la lotta per pagare i conti, stare dietro ai bambini, migliorare a lavoro. Ma loro possono contare sulle spalle del fratello, lotta dopo lotta. Non importa chi siano i fratelli che li affrontano, nessuno è come loro che sia un Club, uno Shield, un Bar o qualsiasi altra cosa. Stanno dicendo che sono i migliori? Dannazione sì, sono il miglior tag tea della WWE. I due fanno per andarsene ma i Bludgeon Brothers fanno il loro ingresso. Gli Uso li guardano preoccupati ma i Harper e Rowan non li degnano di uno sguardo. I Bludgeon saranno in azione, NEXT…

TAG TEAM MATCH:
THE BLUDGEON BROTHERS VS SCONOSCIUTO 1 & SCONOSCIUTO 2

Al rientro in onda gli avversari dei Bludgeon Brothers sono sul ring, due sparring partner. Rod Zapata dà il via alla contesa e si comincia con Luke Harper e Sconosciuto 1 che viene subito travolto da una Clothesline. Sconosciuto 1 viene messo all'angolo e colpito con una Chop. Tag per Erick Rowan e Launched Elbow Smash di Harper che poi serve Sconosciuto 1 per la Clothesline di Rowan. Tag per Harper ma Rowan solleva Sconosciuto 1 sulle spalle prima di andare verso Sconosciuto 2. Questi impaurito fa per andarsene verso lo stage ma Harper gli compare alle spalle impedendogli la ritirata. Rowan fa dar il tag a un esanime Sconosciuto 1 forzatamente a Sconosciuto 2 che viene lanciato giù dall'apron e poi travolto da un Big Boot di Harper. Quest'ultimo lo manda sul ring dove Rowan, che per tutto il tempo ha tenuto Sconosciuto 1 in braccio, ora lo scaraventa a terra in Powerslam, facendolo finire all'angolo addosso al tag partner. Tag di Harper per Rowan: solito ceffone, doppia Clothesline all'angolo. Rowan solleva Sconosciuto 1 che viene travolto da una Aided Powerbomb. Poi Sconosciuto 2 viene sollevato e posterizzato al tappeto con una Double Crucifix Powerbomb!!! 1.. 2… 3!!! Demoliti.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE BLUDGEON BROTHERS

In un video registrato stile selfie, il GM Daniel Bryan annuncia l'inizio di una cosa chiamata SmackDown Top 10 List: i lottatori dovranno stilare una classifica dei migliori 10 wrestler. Le regole sono semplici: si dovranno basare le classifiche sul talento, le abilità atletiche e la leadership nello spogliatoio e ovviamente non potranno votare per loro stessi. Lui e Shane non avranno voce in capitolo ma la cosa li aiuterà a stilare i match migliori Sarà fantastico. YES! YES! YES!

Siamo in ufficio con Shane McMahon che viene interrotto al telefono da Tye Dillinger. Dillinger dice che è entusiasta della novità delle Top 10 ma vuole parlare di domenica. La Rumble era la sua occasione di rivitalizzare la sua carriera, un ‘opportunità per WrestleMania, e ne è stato ingiustamente privato. Shane gli dà ragione ma non riesce a dire altro prima che arrivi Baron Corbin ad interromperli. Questi invece si lamenta di come, nonostante la sconfitta, venga data un'altra opportunità a Zayn ed Owens per il WWE Championship. È un McMahon o cosa? Dillinger dice che stava parlando e Corbin gli chiede se sia ancora qui. Dillinger replica che è ancora lì, al contrario del suo Money In The Bank. Shane dice subito che risolveranno la cosa nel ring.

Charlotte Flair fa il suo ingresso prima della pubblicità.

Dopo aver rivisto frammenti della chiusura della serata di domenica, con l'arrivo di Ronda Rousey, siamo sul ring insieme a Charlotte e Renee Young. Young chiede a Flair come si sia sentita domenica a bordo ring. Flair dice che per la prima volta in carriera non avrebbe voluto essere Campionessa. Avrebbe voluto essere là, sul ring, a fare la storia con le altre: magari entrare sul ring con il numero 3 e provare a superare tutte le altre. Invece c'è stata solo nel finale e internet è letteralmente esploso. Con lei, Alexa Bliss, Asuka e Ronda Rousey. Ma lei ha una cosa da dire… La Riott Squad interrompe Charlotte facendo il suo ingresso. Ruby Riott chiede se Charlotte si senta mentre parla? È così sciocca ed egocentrica, il suo ego è più grande di quello di suo padre. Certo: sicuramente avrebbe vinto la Rumble e tutto il resto ma a dire il vero la gente come Charlotte la incontra tutti i giorni. Arrogante all'inverosimile. In compenso di gente come Ruby Riott c'è solo lei. Invece Charlotte non è altro che l'imitazione di bassa lega del padre. Le tre salgono sul ring e Riott aggiunge dicendo che è qui per dirle che il suo tempo è finito. Se dipendesse da lei, Flair neanche ci arriverebbe a WrestleMania. Flair chiese se abbia finito e poi replica con un woo. Riott la attacca e Flair la respinge, stende Sarah Logan, poi Liv Morgan. LE tre provano a sovrastarla ma Charlotte respinge ancora Riott, rifila un Superkick a Liv Morgan e poi manda fuori ring anche Logan. La Squad torna sul ring insieme, più furiosa che mai e stavolta i numeri hanno ragione della Campionessa. Pestaggio in piena regola poi Savate Kick a segno da parte di Ruby Riott! Hail Mary di Logan! Anche Liv Morgan rincara la dose. Poi le due sgherre rialzano la Campionessa e la servono a Riott per l'Inverted Arm-Trap Pelé Kick! Le tre sembrano più che soddisfatte e se ne vanno… F-A-B-U-L-O-U-S- YES! Carmella fa il suo ingresso di volata insieme a Rod Zapata! Carmella è intenzionata ad incassare su Charlotte esanime!!! Mrs. MITB cerca di accelerare le operazioni, Zapata concede la valigetta fuori ring e fa segno di incassarla ma Charlotte rinviene. Carmella fa per colpirla con un Dropkick ma la Campionessa evita il colpo e Carmella colpisce in pieno Zapata, ancora girato, che finisce fuori ring con la valigetta. Carmella implora Zapata di riprendersi ma non succede e saggiamente, un istante prima che sia troppo tardi, preferisce riprendersi la valigetta e ritornare sui suoi passi rapidamente.

AJ e Nakamura sono nel backstage d AJ si avvicina dicendo che vuole parlare di tattica. Nakamura dice solo che lo batterà a WM. AJ dice che hanno un match stasera e ancora Nakamura risponde che lo batterà a WM. AJ chiede se lo stia prendendo in giro e Nakamura risponde con un sorriso di sì e gli dice di ascoltarlo perché ha un'idea. AJ è perplesso ma lo segue.

SINGLE MATCH:
TYE DILLINGER VS BARON CORBIN

Dillinger fa il suo ingresso. Il match è NEXT…

Renee Young è con Carmella in zona intervista e le chiede cosa sia successo. Carmella replica che tutto è andato esattamente come lei voleva: la sua intenzione era solo quella di ricordare a Charlotte che è costantemente in pericolo perché lei è in possesso della valigetta ed è la più pericolosa ad SDL. E poi ha un'unghia rotta e non avrebbe combattuto in quelle condizioni. Renee Young quasi interrompe l'intervista su questo, troncandola.

Arriva anche Corbin e si comincia. Dillinger subito aggredisce Corbin al suono della campanella ordinato dal Senior Official Mike Chioda e poi lo raggiunge fuori ring. Dillinger attacca ancora, schianta Corbin alle transenne poi lo attacca in salto dai gradoni d'acciaio. Lo riporta sul ring e lo attacca all'angolo con una serie di pugni ma Corbin gli rifila una ginocchiata e prende il sopravvento. Ground & pound per Corbin poi Irish Whip violento e Clothesline all'angolo. Dillinger abbozza una reazione, rifila un calcione a Corbin che però replica con una gomitata. Dopodiché il Lone Wolf lo scaraventa oltre la terza corda. Pausa per noi.

Torniamo in onda con Corbin in Arm-Trap Chinlock su Dillinger. Questi lentamente si rialza, si libera ma incassa una ginocchiata e viene lanciato all'angolo. Salt per evitare Corbin, evita anche il braccio teso di ritorno e poi lo manda a vuoto a schiantarsi di spalla sul paletto. Dillinger riparte: doppio braccio teso, Corbin tenta un Pop-Up Knee ma Dillinger evita la ginocchiata e connette un Bicycle Kick. Poi un destro e una Chop a segno da parte del Perfect 10: quindi si prepara per la Tye Breaker ma Corbin evita la manovra e connette una Clothesline devastante. Chokeslam Backbreaker di Corbin che poi chiude i conti con la End Of Days!! 1… 2… 3!!!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BARON CORBIN

Rusev in un video fa cantare ad Aiden English che la prossima settimana ci sarà un nuovo Campione degli Stati Uniti nel Rusev Day. Rusev si rivolge a Bobby Roode e dice che martedì prossimo sarà il suo canto del cigno perché Rusev Machka! Roode risponde in un altro video con un calendario al muro dove c'è segnato che martedì prossimo sarà Rusev Day. Il giorno è cerchiato e Roode dice che anche il resto della settimana si è riempita in fretta di impegni. E Roode scrive “Glorious” usando il cerchio attorno a Rusev Day come una “o”.

Owens e Zayn sono insieme nello spogliatoio e sono in silenzio. Zayn rompe la quiete dicendo che almeno la buona notizia è che uno dei due combatterà per il Titolo. Anche se è un peccato che siano costretti ad andare uno contro l'altro ma avevano bisogno di un'opportunità. Kevin dice che è vero, a meno che Sami non la vanifichi di nuovo. Zayn ricorda che è stato lui a farsi schienare domenica ed Owens gli fa eco ricordandogli l'eliminazione dalla Rissa. Zayn pone fine dalla discussione dicendo che non falliranno stasera e Owens si dice d'accordo.

Tom Phillips, Byron Saxton e Corey Graves parlano di 205 Live e fingono che ci interessino le speculazioni riguardo al loro GM che verrà annunciato nella puntata di stasera.

TAG TEAM MATCH:
SHELTON BENJAMIN & CHAD GABLE VS BREEZANGO

Siamo già sul ring con i due team e Fandango e Shelton Benjamin uomini legali. Al via di “Little Naitch” Charles Robinson, si parte con Benjamin che subito atterra con una ginocchiata Breeze all'apron Chop di Fandango, poi Chop ma il Golden Standard replica con una Spinebuster. Hammerlock di Benjamin mentre vediamo che gli Ascension guardano il match dal backstage. Tag di Gable che connette una Knee Drop e un Elbow Drop. Lancio alle corde, Wheelbarrow into a Bulldog tirato fuori da ‘Dango! 1… 2… no!!! Fandango lancia Gable alle corde, questi scivola fuori ring invece e sgambetta Breeze, appena tornato sul ring. Poi spallata tra le corde e Slingshot Somersault Senton che però Fandango intercetta con una ginocchiata! 1… 2… no!!! Gable risponde con una Shoulder Block e poi bel Liger Kick a segno! 1… 2… no!!! Armbar di Gable, Fandango riesce a chiudere un Iside Cradle! 1… 2… no!!! Tag per Breeze. Spinning Heel Kick di Breeze seguito da un Drop Kick. Ancora Spinning Heel Kick a segno e Benjamin riesce a prendersi il tag cieco. Fandango attacca Gable con un Crossbody in corsa che manda entrambi fuori ring. Intanto Superkick a vuoto di Breeze che si arrampica sulle spalle di Benjamin. Breeze prova a inventarsi una Headscissors da quella posizione ma Benjamin gliela impedisce, lo ritira su e Gable è pronto sulla terza corda: Flying Clothesline di Gable, Powerbomb di Benjamin! 1… 2… 3!!! Ritorno alla vittoria dopo il brutto 2-0 di domenica.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: SHELTON BENJAMIN & CHAD GABLE

UP NEXT: AJ Styles e Nakamura uniranno le forze per affrontare Owens & Zayn!!!

TAG TEAM MATCH:
SHINSUKE NAKAMURA & AJ STYLES VS KEVIN OWENS & SAMI ZAYN

I quattro sono già sul ring per il main event. Cominciano AJ Styles e Owens agli ordini di Jason Ayers. Clinch, Waistlock di Owens, Waistlock di Styles. Owens con una Leg Sweep ma AJ con una Headscissors Takedown. Tag per Zayn, tag per Nakamura. Lock Up, poi Arm Wrench di Zayn. Nakamura si libera e rovescia le posizioni. Zayn è alle corde, c'è il break e Nakamura si prende la libertà di prendere in giro Zayn. Come on! E poi ginocchiata a segno da parte di Nakamura. Good Vibrations all'angolo. Tag per AJ che colpisce Zayn, questi risponde ed entra in Side Headlock. Lancio alle corde, AJ evita l'impatto e poi connette con uno Standing Dropkick. AJ impedisce il tag e riporta Zayn da Nakamura. Tag e Zayn spinge il giapponese al proprio angolo per dare il cambio a Owens. KO entra e ricopre di colpi Nakamura fino al break forzato di Ayers. Zayn ne approfitta per rifilargli un calcio, poi Snapmare e Soccerball Kick di Owens. Tag per Zayn che colpisce all'angolo e tag per Owens che rincara la dose. Chop di Owens, lancio alle corde rovesciato da Nakamura che si prende un calcione ma poi connette una bella gomitata. Serie di ginocchiate al tappeto, pi Front Facelock di Nakamura che viene interrotto dall'arrivo di Zayn. Zayn finisce fuori ring ma Owens riesce a stenderlo. Owens va verso l'angolo ma non trova Zayn ovviamente e si arrabbia. Short-Arm Clothesline a segno da parte di Owens! 1… 2… no!!! Owens continua a sbraitare a Zayn di tornare al suo posto e Nakamura lo colpisce mandandolo fuori ring. I due prendono a discutere animatamente fuori dal quadrato. Zayn alla fine dice che allora se ne va se deve essere trattato in questa maniera e si avvia verso il backstage. Pubblicità.

Torniamo in onda con Owens in Headlock su AJ Styles e Zayn sullo stage ad osservare la scena. AJ ne esce, Owens tenta un Back Suplex ma Styles atterra in piedi e connette la sua combo. Forearm Smash all'angolo poi AJ prova a sollevare Owens senza successo. Evita il braccio teso e connette una Wheelbarrow Facebuster! 1… 2… no!!! Zayn torna di volata per fermare il conteggio. Tag di Owens per lui e serie di pugni al tappeto. Lancio alle corde e Back Body Drop a segno! 1… 2… no!!! Owens chiede il tag e Zayn gli replica che ha la situazione sotto controllo mentre è in Headlock. Viste le insistenze del compagno, concede il tag: Running Senton di Owens! 1… 2… no!!! Zayn chiede il tag a sua volta e Owens glielo dà sul petto, lasciandogli poi Styles e invitandolo a fargli vedere. In tutta risposta Zayn ridà il tag a Owens praticamente con un ceffone. AJ Spinge Owens contro Zayn mentre i due discutono e tenta il Roll Up! 1… 2… no!!! Zayn finisce fuori ring dall'apron, però, e s'infuria ancora di più con il compagno. Stavolta Zayn prende la via del backstage. Intanto sul ring AJ attacca KO, si prepara per la Phenomenal Forearm ma Owens lo ferma con una Fireman's Carry Gutbuster e con una Running Slingshot Splash all'angolo! 1… 2… no!!! Owens rialza Styles che mette a referto un Pelé Kick e arriva al tag per Nakamura che inizia con un Front Kick. Poi serie di calcio su Owens in ginocchio. Step-Up Knee all'angolo e poi Knee Lift su Owens sdraiato sul tenditore. Il nipponico si prepara a chiudere, Owens fa per battere in ritirata verso il pubblico ma AJ lo ferma e lo ributta sul ring. Roundhouse Kick di Nakamura e poi Kinshasa!!! 1… 2… 3!!!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: SHINSUKE NAKAMURA & AJ STYLES

Nel backstage vediamo subito Sami Zayn disperato davanti ad uno schermo. Renee Young chiede cosa sia successo e Zayn risponde se stia chiedendo se la loro amicizia si finita. Zayn dice che non è così, si tratta di opportunità. Stavolta è il suo momento. Owens ha vinto Titoli, Titoli anche mondiali, lui niente. È sempre stato ignorato. Lui è il miglior amico di Kevin Owens e la gente lo conosce come tale. Ora la gente lo ricorderà come quello che ha battuto Kevin Owens. E poi si andrà a prendere il WWE Championship da AJ Styles.

Intanto Styles e Nakamura festeggiano sul ring.

Vedremo cosa succederà tra 7 giorni.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati