WWE Smackdown Report 27-08-2015

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche oggi. SummerSlam ma soprattutto il Raw post-SummerSlam hanno sparigliato, e non poco, le carte in WWE. Innanzitutto Seth Rollins è il nostro WWE World Heavyweight e United States Champion, Sting è tornato così come i Dudley Boyz mentre prosegue la Divas Revolution. Insomma con tante cose da raccontare io, Daniele “Falling Apart” La Spina, credo non ci sia tempo da perdere prima di buttarsi in questo SmackDown Report in HD!!!

Sigla e panoramica della folla al Dunkin' Donuts Center di Providence, Rhode Island mentre Rich Brennan, mi sembra, ci da il benvenuto. Subito Brennan parla ai colleghi, Jimmy Uso e Jerry “The King” Lawler, del ritorno dei Dudley Boyz, di cui rivediamo il filmato. Stasera i Dudley Boyz torneranno a combattere a distanza di oltre dieci anni in WWE!!!

Disturbo audio-video classico e Bray Wyatt con tutta la Wyatt Family fa il suo ingresso a lume di lanterna. I tre raggiungono il ring e a noi vengono riproposte le immagini della comparsa di Braun Strowman durante il rematch di SummerSlam, avvenuto a Raw, tra Reigns e Ambrose e la Family. Luke Harper è il primo a parlare e dice che gli occhi di tuti sono così scioccati e le orecchie sono così piene di bugie che sono tutti già morti senza neanche saperlo. Quest'uomo è la verità, Bray Wyatt è la verità e può dare a tutti nuova vita. Bray prede il microfono e dice che al contrario di Roman Reigns, lui non esce fuori a buttare via parole come “fratello” o “famiglia” come una barriera di fumo dietro al quale nascondersi. No, la sua famiglia significa tutto per lui. E lui significa tutto per la sua famiglia. Sister Abigail gli ha offerto così tanto in questa vita. Gli ha offerto una guida, l'ha ispirato e proprio quando pensava di essere al tappeto e di non avere più nulla da dare, quando ha pensato di non poter ricevere qualcosa di più, lei gli ha mandato un salvatore (Bray indica con la mano Strowman). Questo è ciò che significa essere una famiglia. Bray si rivolge a Strowman e dice che Abigail gli ha detto tutto su di lui. Come brillano i suoi occhi e cosa pensa della sua piccola pecora nera. E questa è la usa perfezione. Perché lei sapeva che Braun era perfettamente imperfetto. E lei ha mandato Strowman da lui perché sapeva che lui l'avrebbe guidato. E ora è tempo che lo faccia. Perché lui è il Nuovo Volto della Paura, Luka Harper è il Nuovo Volto della Desolazione e, per il mondo, Braun Strowman è il Nuovo Volto della Distruzione. Strowman solleva la faccia da capra ma risuona la musica di Roman Reigns a interrompere il buio. Reigns e Dean Ambrose arrivano dal pubblico. I due raggiungono il bordo ring e Reigns dice che sia quel che sia. Bray ha portato quel grand'uomo e questi li ha presi a calci nel sedere lunedì a Raw. Ma non la prima volta che si trovano spalle al muro e se devono andare giù ci andranno combattendo. Ambrose dice che lui si occuperà di quello atletico (non sono sicuro di aver capito bene, ndr.). I due salgono sull'apron e varcano le corde fino al faccia a faccia. Strowman fa un passo avanti ma Bray lo riporta in riga e poi i tre indietreggiano e scendono dal ring.

Siamo al tavolo di commento con Brennan e Lawler ci dice che è il suo esordio al tavolo di commento di SD proprio nella sua città natale, Providence. I tre ci annunciano che Dean Ambrose affronterà Mr. Money in the Bank, Sheamus!!!

UP NEXT: i Dudley Boyz torneranno a combattere a distanza di oltre dieci anni in WWE!!!

TAG TEAM MATCH:
THE ASCENSION VS THE DUDLEY BOYZ

Gli Ascension sono già sul ring. Ecco i pyros: i Dudley Boyz son tornati!! Dirigerà l'incontro Ryan Tran. Cominciano Konnor e Bubba Ray. Clinch prolungato tra i due, Konnor finisce all'angolo e c'è il break. Un po' di trash talk, poi altro Clinch rotto da Konnor che colpisce Bubba alla schiena. Shoulder Block di Konnor che Bubba stoppa. Konnor prova a rispondere a parole ma si prende un calcione. Tag per D-Von e doppia Shoulder Block da parte dei due! 1… 2… no!!! Reazione di Konnor che porta D-Von al proprio angolo, cambio per Viktor che prosegue l'assalto: lancio alle corde e Jumping Shoulder Block di D-Von! 1… no!!! Tag per Bubba e arriva la combo: Sidewalk Slam di Bubba e Inverted Leg Drop Bulldog di D-Von! 1… 2… no!!! Serie di pugni e Bionic Elbow su Viktor che subisce poi anche una Body Slam. Bubba provoca Konnor che cade nella trappola: Tran va ad impedirgli di entrare e nel frattempo i Dudley si preparano: What's Up Drop! A quel punto Tran è più che ignorato: D-Von… 1… 2… 3… Get the Tables! D-Von scende a prendere il tavolo ma Konnor glielo impedisce colpendolo con un braccio teso fuori ring. Tan lo richiama all'ordine ma intanto Viktor ne approfitta per una STO su Bubba Ray. Viktor schianta Bubba al proprio angolo, tag per Konnor che viene lanciato in Clothesline all'angolo e che poi, a sua volta, serve Bubba a Viktor per un Jumping High Knee! 1… 2… no!!! Konnor infierisce su Bubba, poi si lancia alle corde e viene sorpreso dalla Clothesline. Tag per D-Von che si scaglia su Konnor: lancio alle corde, Konnor rovescia ma si prende la Jumping Shoulder Block. Viktor prova a intervenire illegalmente ma D-Von lo vede e connette un Flapjack. Falling Neckbreaker poi su Konnor. D-Von prende le misure e travolge Konnor all'angolo per poi stenderlo con una Shoulder Block in salto! 1… 2… no!!! Viktor interviene a fermare il conteggio. I due rialzano D-Von e provano un braccio teso insieme, D-Von evita, da il cambio al volo a Bubba e poi li travolge a sua volta con una Double Clothesline! Bubba manda Viktor contro il paletto e poi i due si preparano… Dudley Death Drop o 3D, come preferite!! 1… 2… 3!!! Ricomincia la festa, i Dudley Boyz sono tornati e in grande spolvero.
VINCITORI: THE DUDLEY BOYZ

E la festa appunto non è finita perché D-Von scende a prendere il tavolo. I due lo piazzano ma risuona la musica del New Day a interromperli. I tre arrivano con tre cartelli in stile manifestazione pacifica. Woods ne regge uno con scritto: “salva un tavolo, rompi un Dudley” mentre Big E. uno che recita solo la parola: “Booty!” ossia, pressappoco: “Culoni”. Kofi regge il più geniale con #GiveTablesAChance. I tre continuano la protesta, non vogliono un altro tavolo spaccato. Per tutta risposta i Boyz raccolgono Viktor e connettono una Super Powerbomb dalla terza corda, direttamente sul tavolo che va in frantumi!! E per ora sono solo sguardi torvi tra le due fazioni.

Al ritorno in onda, rivediamo alcuni fotogrammi di quanto successo a SummerSlam nel match tra le Frecce (Stephen Amell e Neville) e il Team di King Barrett e Stardust.

SINGLE MATCH:
NEVILLE VS KEVIN OWENS

Neville fa il suo ingresso seguito da Kevin Owens. Arbitra Mike Chioda e si parte. Clinch, Side Headlock immediata di Neville. Lancio alle corde ma Neville mantiene la presa. Owens lo tira per i capelli e lo porta Headscissors che proietta Owens fuori ring. Neville non perde tempo e prova i Baseball Slide ma Owens si scansa e lo travolge con una Clothesline. Si torna sul ring, impressionante Reverse TKO di Owens! 1… 2… no!!! Pubblicità…

Torniamo in onda con Owens in Headlock su Neville, questi si libera ma prende una Short-Amr Clothesline e una Senton! 1… 2… no!!! Altra Headlock di Owens, Neville si libera ancora, Owens lo spinge all'angolo e Neville reagisce. Serie di calci e Chop, poi combo di calci ancora e Running Dropkick alla testa. The Man Who Gravity Forgot torna in carreggiata: Splash all'angolo e Roundhouse Kick che stende Owens. Springboard Missile Dropkick di Neville! 1… 2… no!!! Neville tenta un German Suplex, Owens si libera e tenta a sua volta un Back Suplex ma Neville atterra in piedi, lo spinge alle corde e connette un German Suplex. Owens finisce fuori ring, la scena di prima si ripete ma stavolta l'ex PAC è pronto: evita il braccio teso e connette un Superkick. Neville riporta Owens sul ring, sale sulla terza corda ma scenda appena vede Owens rialzarsi. Neville atterra sull'apron, respinge Owens e prova l'attacco in Slingshot: The Anti-Christ of Pro Wrestling però è fulmineo a intercettarlo con un Superkick al volo! Neville è stordito, Owens capitalizza: Pop-Up Powerbomb!! 1… 2… 3!!! Sarà orfano dell'NXT Championship ma Owens sembra più affamato e cinico che mai.
VINCITORE: KEVIN OWENS

Siamo nel backstage con Becky Lynch e Charlotte che si caricano a vicenda. Le due si avviano, forse verso il ring, ma vengono fermate dalle Bella Twins. Grazie ai sempre credibili pop registrati della WWE capisco a stendo che Nikki invita le due alla calma: non si sopportano ma posso sempre agire in maniera civile tra loro. Nikki dice che in realtà vorrebbe aiutarle nella loro situazione di gregarie nel loro Team. Charlotte replica che non ci sono gregarie nel Team PCB, sono tutte leader. Brie però chiede a Nikki se non fosse giusto la scorsa settimana che Paige parlava del “suo” Team PCB. Charlotte sorride e chiede se siano ancora alle superiori. Nikki dice che si sono diplomate 13 anni fa. poi aggiunge che forse hanno capito male entrambe, anche perché Becky e Charlotte stanno creando davvero un gran periodo per le PCB. L'unica responsabilità di Paige è di vestirsi peggio delle compagne e… Charlotte ne ha abbastanza e chiede alle due gemelle, visto che sono così coraggiose e dominanti, perché stiano cercando di metterle contro Paige. Becky interviene a fermare ancora Nikki che blaterava qualcosa dicendo che hanno capito quello che cercano di fare e non funzionerà perché tra loro tre c'è una cosa che nel Team Bella non hanno ed è il rispetto. E anche l'integrità. Rispetto, integrità e lealtà. Charlotte interrompe ancora il farfugliare delle gemelle riguardo alla lealtà chiedendo a Nikki se non sia proprio lei ad aver voltato le spalle alla sua gemella, sangue del suo sangue? E non ha forse sperato anche che morisse? Charlotte le saluta, dando loro appuntamento sul ring. Becky aggiunge qualcosa che non riesco a udire e Nikki prova a dire qualcosa, una volta sole, ma Brie dice di non volerne neppure parlare. E anche loro si avviano al ring, rinfrancandosi tra loro.

TAG TEAM MATCH:
CHARLOTTE & BECKY LYNCH VS BELLA TWINS

Charlotte e Becky fanno il loro ingresso in arena. Il match è NEXT…

Arrivano anche le Bella Twins e si può incominciare agli ordini di Rod Zapata. Il Team BAD al completo è al tavolo di commento e cominciano Nikki Bella e Charlotte. Clinch tra le due, Nikki porta a terra Charlotte che si rialza e restituisce il favore, con schienamento, il tutto senza interrompere il contatto! 1… 2… no!!! Tag per Becky, lancio alle corde e Double Dropkick! 1… 2… no!!! Hammerlock, Nikki si libera e colpisce Becky alla schiena prima di chiudere un Sunset Flip Pin! 1… 2… no!!! Tag per Brie, lancio alle corde e doppio colpo all'addome con la Lynch che viene sbattuta a terra. Becky sguscia via subito dal conteggio e contrattacca con un Dropkick. I suoi Triple Leg Drop prima di concedere il cambio a Charlotte che finisce la combo con la Knee Drop.. a vuoto. Dropkick alla gamba, già leggermente infortunata, da parte di Brie! 1… 2… no!!! Elevated Leg Lock che non funzione, reazione di Charlotte che però non riesce a reggersi sulla gamba e Brie riesce a scappare. Charlotte respinge Brie all'angolo, la proietta sull'apron e poi la manda fuori ring con un pugno. La Flair tenta di arrivare da Becky Lynch, Nikki cerca di impedirglielo ma charlotte la fa finire fuori ring. La Divas Champion allora trascina giù Lynch che però, per tutta risposta, gli rifila una gomitata al volto. The Lass Kicker risale al suo posto ma viene rispedita al mittente da una gomitata in corsa di Brie Bella. Questi poi si rivolge a Charlotte che però esegue una spaccata e la intrappola nella sua Charlotte's Web (un Bridging Inverted Schoolgirl) per schienarla! 1… 2… 3!!! Charlotte stringe i denti e strappa la vittoria.
VINCITRICI: CHARLOTTE & BECKY LYNCH

STILL TO COME: Dean Ambrose affronterà Mr. Money in the Bank, Sheamus!!!

UP NEXT: rivedremo quanto successo a Raw quando Sting è tornato durante le celebrazioni per Seth Rollins!!!

Tornati in onda il trio al commento ci mostra alcuni fotogrammi di SummerSlam riguardanti il match duplicemente titolato tra Rollins Cena.

Dopodiché Il WWE World Heavyweight e United States Champion, Seth Rollins fa il suo ingresso in arena. Rollins raggiunge il ring mentre la grafica ci informa che Triple H, nel post-Raw sul WWE Network, ha annunciato che Seth Rollins difenderà il WWE WHC a Night of Champions contro Sting. Rollins prende la parola e dice che lunedì scorso doveva essere la più grande sera della sua vita. Una statua con le sue fattezze è stata creata come tributo ai suoi traguardi raggiunti in carriera. Ed era programmato che fosse svelata al WWE Universe. Doveva essere un momento che avrebbe ricordato per sempre e che lo avrebbe eletto a leggenda, rendendolo immortale. E capisce che nessuno di loro ha idea di cosa sia la grandezza ma cercherà di spiegare loro chi è. E' il primo uomo di sempre ad aver incassato il Money in the Bank a WrestleMania, uscendone WWE WHC. Ed è il primo uomo nella storia della WWE – nessuna leggenda a cui si possa pensare ha fatto quel che ha fatto lui – ad aver battuto John Cena a SummerSlam diventando il primo US e WWE WH Champion contemporaneamente. Questa è grandezza e questo merita più di una statua. Merita un monumento in ogni città in cui passa, Hollywood dovrebbe fare un film sulla sua storia e Brad Pitt, George Clooney: tutti i grandi attori pregherebbero per interpretarlo nel film-biografia su di lui. Il 23 agosto, data in cui ha sconfitto Cena, dovrebbe diventare festa nazionale. Lo capiscono? Avrebbe dovuto svelare la sua statua, avrebbe raggiunto l'élite dell'élite a Raw, la sua immortalità sarebbe stata raggiunta al fianco di Bruno Sammartino, André, Ultimate Warrior e sarebbe stata la sera migliore della sua vita. E invece è accaduto questo. Rivediamo le immagini di Raw, dove Sting è comparso sotto il telo al posto della statua e ha attaccato Seth Rollins, costringendolo fuori ring. Rollins riprende rivolto a Sting e dice che capisce perché è geloso di lui. Chiunque lo è. Ha raggiunto più traguardi lui in pochi anni di carriera di quanto abbia fatto Sting in tutta la sua carriera. S'è seduto sulla cima della montagna della WWE mentre lui passava il tempo nella Serie B. Capisce che sia geloso di lui. Ma non capisce cosa gli dia il diritto di rovinare il suo momento, di apparire sul suo ring, di assalirlo senza alcuna provocazione e di alzare al cielo il suo Titolo come se gli dovesse qualcosa. Dovrebbe essere intimorito da un pazzo che gira con la faccia dipinta e una mazza da baseball? No, è Sting ad dover avere paura di lui. Triple H gli ha detto che il più grande rimorso che ha nella sua carriera e di non averlo finito a WM. Perciò ha pregato Triple H di dargli questo match e lui ottiene sempre quello che vuole. Perciò a Night of Champions, Sting, avrà la sua opportunità di entrare nell'immortalità: l'Architetto affronterà per il WWE WHC a Night of Champions l'Artefatto. Ed è pronto a garantire a Sting non solo che o batterà ma che finirà il lavoro cominciato da Triple H, distruggendo le sue ossa fino a ridurle in polvere.

Siamo con Jo-Jo e il suo ospite: Sheamus. Jo-Jo inizia a dire che stasera affronterà Dean Ambrose nel main event… Sheamus però la interrompe e dice che conosce Ambrose e farà meglio a restare concentrato su di lui stasera, con tutto quello che ha per la mente. Perché se si distrarrà anche solo per un secondo, gli staccherà quella testa dalle spalle con il suo Brogue Kick. Perché? Perché è Mr. MITB e questo significa che in qualsiasi momento vorrà, diventerà WWE WHC. Crede di poter dire: sarà quel che sarà.

TAG TEAM MATCH:
RYBACK & DOLPH ZIGGLER VS THE BIG SHOW & RUSEV

L'Intercontinental Champion Ryback fa il suo ingresso in arena. Il match è NEXT…

Fa il suo ingresso anche Dolph Ziggler, con Lana al seguito. Segue The Big Show e quindi Rusev, accompagnato da Summer Rae. Arbitra Darrick Moore e cominciano Ryback e The Big Show. Clinch vinto dal gigante e subito serie di pugni all'addome, all'angolo. Ryback lo riporta all'angolo dopo il break: Shoulder Thrust e qualche calcio, poi lancio alle corde del gigante che connette una Spear. Headbutt di Show che abbranca subito Ryback alla gola, lo solleva ma questi gli sfugge e contrattacca con una Clothesline che manda al tappeto Show. The big Guy si sente pronto per la Meat Hook ma Rusev interviene: Ryback lo stende ma viene sorpreso dalla Spear di Show. Tag forzato di Rusev che batte sulle spalle di Big Show e su questa scaramuccia, andiamo in pubblicità…

Torniamo in onda con Ryback che si libera della Headlock di Rusev. Serie di pugni di Ryback che però viene atterrato da un Dropkick del bulgaro. Show chiede il cambio ma Rusev gli dice di lasciarlo lavorare, poi comincia a prendere in girà Ryback e provocare Ziggler. Elbow Drop su Ryback e show chiede ancora il cambio. Rusev finge di andare a darglielo ma poi dice di non fidarsi e di non avere bisogno di lui. Continua a colpire Ryback con dei calci alla schiena. Ryback risponde con dei pugni ma viene atterrato da una Back Elbow. Rusev poi si colpisce Ziggler e lo manda fuori ring e poi si mette a litigare con Lana. Spinebuster di Ryback mentre Rusev va verso Show. Tag finalmente per il gigante di Tampa ma anche per Ziggler. Dropkick di Ziggler, altro Dropkick e Splash all'angolo. Rincorsa di Show che ci riprova ma Show lo abbranca al volo. Show lo solleva ma lo Show Off rovescia tutto in un DDT. Superkick di Ziggler! 1… 2… no!!! Altro Superkick di Ziggler, Show para e va per la Chokesl… no. Fame Asser mal calibrata di Ziggler, Show lo solleva e Inverted Electric Chari Drop! The World Largest Athlete si prepara e connette la WMD!! Tag di Rusev che stende Ryback mentre tenta di intervenire, poi trascina Ziggler a centro ring. “Rusev Crush!” Accolade di Rusev, Ziggler sta per ce… WMD di Big Show su Rusev!! Big Show colpisce il suo partner e se ne va. Ziggler non capisce cosa sia successo ma si trascina a coprire su Rusev! 1… 2… 3!!! Show vince e perde, da solo, questo incontro.
VINCITORI: RYBACK & DOLPH ZIGGLER

Al ritorno in onda Brennan, Lawler e Uso parlano del controverso finale del match tra The Undertaker e Brock Lesnar, mostrando i fotogrammi incriminati al rallenty. Dopodiché rivediamo anche un estratto del promo di Paul Heyman a Raw. E anche del massacro di Bo Dallas, di cui, da allora, i familiari non hanno probabilmente più notizie. Al tavolo di commento ci mostrano anche alcune reazioni delle maggiori testate giornalistiche americane al coinvolgimento di Jon Stewart nel match tra Rollins e Cena. Rivediamo anche una clip che riassume il punto di vista di Stewart e il suo confronto con Ric Flair e John Cena, avuto a Raw.

Siamo con Dean Ambrose e Roman Reigns che parlano negli spogliatoi. Ambrose dice a Reigns di non preoccuparsi, si occuperà di Sheamus stasera, nessun problema. Ha parlato di rispettare il suo look ma a cosa si riferiva? Gli insegnerà lui qualcosa sul rispetto stasera. Gli insegnerà a rispettare il suo pugno, e il suo gomito, il suo ginocchio, il suo piede. Così poi potrà passare il tempo a rincorrere i Wyatts per tutta l'arena per il resto della sera. Reigns però lo ammonisce e gli dice che la Family è un suo problema stasera, se ne occupa lui, Ambrose deve restare concentrato su Sheamus. Ambrose dice di sì, ma li odia e vorrebbe picchiarli fino a… Reigns dice che lo sa, lo capisce, ma deve restare concentrato. Il suo stivaletto nero deve colpire quella faccia bianca, il suo ginocchio deve rompergli il naso. Il suo stivale, la faccia di Sheamus, il suo stivale, la faccia di Sheamus, il suo stivale, la faccia di Sheamus. continui a pensare a questo: lui farà un paio di giri di perlustrazione per vedere se la Family è in giro.

SINGLE MATCH:
SHEAMUS VS DEAN AMBROSE

Sheamus fa il suo ingresso in arena. Il main event è NEXT…

Torniamo in onda con una panoramica esterna del Dunkin' Donuts Center di Providence, Rhode Island. Arriva anche Dean Ambrose e sarà Dan Engler l'arbitro. Sheamus è più veloce ad attaccare con dei pugni, poi serie di pestoni all'angolo. Short-Arm Clothesline dopo il break forzato di Engler. Sheamus manda Ambrose fuori ring, lo raggiunge e poi lo colpisce più volte sul tavolo dei commentatori. Reazione di Ambrose he lo manda a sbattere su tavolo tre volte per poi colpirlo con una gomitata. Ambrose schianta Sheamus contro le transenne e lo riporta sul ring. Poi lo ributta giù con un braccio teso. A questo punto Ambrose sale sul tavolo dei commentatori e da esso salta in Diving Elbow Smash su Sheamus. Serie di Chop di Ambrose, mentre l'arbitro prosegue il conteggio, ma Sheamus trova il modo di liberarsi e lancia Ambrose contro le transenne. Sheamus poi solleva Ambrose e chiude una Body Slam contro l'angolo del tavolo di commento. Pausa per noi…

Torniamo in onda con Sheamus che piazza Ambrose sull'apron; lo tramortisce e poi connette una Knee Lift tra le corde. Suplex rilasciato di Sheamus. Knee Drop e poi Over the Shoulder Single Leg Boston Crab, Ambrose prova a tirarsi su e ce la fa, subendo però una violenta Powerbomb! 1… 2… no!!! Ambrose finisce sull'apron, l'irlandese va a riprenderlo e comincia i 10 Beats of Bodhràn. Senza finire però, poi Sheamus comincia a colpire Ambrose in testa, questi risponde e parte a sua volta dall'apron con i 20 Beats of Bodhràn. Hangman alle corde allora di Sheamus per liberarsi e farlo finire fuori ring. Ambrose prova a rientrare e Sheamus glielo impedisce. Lo va a riprendere e lo riporta su ma questi ritorna con una Rebound Lariat. I due tornano sul ring e si scambiano colpi a centro ring, va Ambrose a suon di Chop e jab, lancio alle corde di Sheamus e Elbow Smash del Lunatic Fringe. Altro Elbow Smash e terzo Elbow Smash all'angolo seguito da un Running Bulldog. La Magistral di Ambrose! 1… 2… no!!! Calcio di Sheamus a respingere Ambrose ma poi lo stesso Sheamus va a vuoto contro il paletto e finisce fuori ring. Dean non ci pensa due volte e si lancia in Suicide Dive sull'avversario. Si ritorna sul ring, Ambrose in alta quota e connette con un Flying Elbow! 1… 2… no!!! Il Celtic Warrior rotola sull'apron, respinge Ambrose e gli rifila una Knee Lift tra le corde. Broge Kick a vuoto, Schoolboy Pin di Ambrose! 1… 2… no!!! Ambrose va per la Dirty Deeds, Sheamus la evita e spinge via l'ex membro dello Shield: Sheamus va alle corde per la rincorsa, Ambrose vi rimbalza dalla parte opposta e lo anticipa con il Rebound Lariat. Ambrose è pronto a… DEH! Disturbo audiovisivo e appena si riaccendono le luci la Wyatt Family appare ai tre lati del ring. Ambrose si volta a guardarli e appena si volta ancora… Brogue Kick!! 1… 2… 3!!! Sheamus aveva avvertito Ambrose e ha mantenuto la promessa.
VINCITORE: SHEAMUS

La Wyatt Family stringe il cerchio attorno ad Ambrose mentre Sheamus se ne va. Risuona però la musica di Reigns. Harper scende subito dal ring per andare ad attenderlo al solito sbocco ma Reigns non si vede. Roman invece arriva dallo stage, salta sugli scaloni e tramortisce Harper con un Superman Punch. Bray lo aspetta seduto sulle corde, dietro a Strowman. Reigns ci pensa su, poi sale sul ring. Faccia a faccia tra i due e poi Reigns colpisce Strowman che incassa pugni come non ne sentisse. Braun prende Reigns per la mandibola e lo schianta al tappeto. Poi, come a Raw, lo abbranca stringendo collo e un braccio e dopo qualche secondo Reigns perde i sensi. Strowman sembra imbattibile e anche stavolta conclude l'opera con una Inverted Side Powerslam! La Family passeggia sui corpi inermi di Ambrose e Reigns.

Bray Wyatt si inginocchia e nella solita posa con dietro Luke Harper e Braun Strowman, è questa l'ultima immagine che avremo di SmackDown prima di 7 giorni.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,603FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati