WWE Smackdown Report 21-02-2012

48 ore fa a Elimination Chamber Daniel Bryan si è confermato World Heavyweight Champion e, così facendo, difenderà il suo titolo del mondo a Wrestlemania XXVIII contro Sheamus. Stasera però Bryan affronterà CM Punk in un “Champion vs Champion” match che si preannuncia molto interessante…LIVE dal BMO Harris Center di Rockford, Illinois, io sono Erik “DataTraveler” Ganzerli e questo è il WWE SuperSmackDown Report in HD!!!

Sigla, pyros e il saluto dal tavolo di commento da parte di Josh Mathews, Booker T e Michael Cole che ci danno il benvenuto a questa edizione di “SuperSmackDown!” ricordandoci il main event che mette di fronte i due campioni del mondo WWE. In più in programma un match tra The Big Show e Mark Henry!!!

Daniel Bryan, accompagnato da AJ (non più con collarino protettivo), sale sul ring e si arma di microfono. Bryan dice che a luglio, quando vinse il Money in the Bank match e disse che avrebbe fatto parte del main event per SmackDown di Wrestlemania, nessuno gli credette. Ora però è qui come World Heavyweight Champion e sarà appunto nel main event di Wrestlemania per SmackDown. Santino Marella ha cercato di essere un moderno Rocky Balboa a Elimination Chamber ma è Daniel Bryan il vero Rocky. Santino, The Great Khali, Cody Rhodes, Wade Barrett, The Big Show…li ha battuti tutti. Per citare Rocky: “AJ, ce l'ho fatta!!! YES!!! YES!!! YES!!!”. Mentre però stava festeggiando dopo uno dei più barbari e stancanti match mai disputati il momento di Daniel Bryan è stato rovinato da Sheamus. Ora è però il suo turno: Bryan ha intenzione di rovinare il momento di Sheamus a Wrestlemania e di mostrare a tutti che sarà vittorioso, esattamente come accadrà più tardi contro CM Punk. Daniel Bryan viene interrotto dall'arrivo di The Miz che entra nel ring con un microfono per dire a Bryan che non era l'unico a credere in sè stesso…The Miz lo ha guidato, lo ha modellato e gli ha dato i mezzi per diventare campione del mondo…sapeva che aveva il temperamento e la forza per diventare campione del mondo. The Miz non è qui però per chiedere un ringraziamento o altro…vuole solo congratularsi per essere nel main event di Wrestlemania esattamente come fatto da The Miz l'anno scorso. E dopo che avrà imbarazzato Sheamus a Wrestlemania magari dovrebbero unirsi in un tag team…Sheamus interrompe il discorso di The Miz e raggiunge il gruppetto sul quadrato per congratularsi con Bryan…congratularsi con lui per essere un enorme coglione e un ipocrita. Bryan si nasconde dietro la gonna di una donna pur di non lottare come un uomo…e a Wrestlemania nessuno si congratulerà con lui ma anzi gli diranno che ha ricevuto esattamente quello che meritava. The Miz si intromette e dice che Sheamus merita di essere rimesso al suo posto…come osa rubare la scena al campione del mondo? Sheamus dice a Miz di lasciare che i due che hanno un match a Wrestlemania possano fare un discorsino…Bryan schiaffeggia Sheamus e abbandona il ring mentre scatta la rissa tra Sheamus e The Miz, con quest'ultimo che però viene spedito malamente fuori ring. Bryan fissa il tutto dallo stage con sguardo sornione e con al fianco AJ…la guerra con il “Celtic Warrior” è ufficialmente iniziata!!!

Torniamo in diretta dopo il break con un match tra Sheamus e The Miz, sancito da Theodore Long. Mike Chioda dirige la contesa e ci uniamo alla diretta con il match già in corso. Calcio di The Miz, Sheamus lo spedisce sull'apron e gli rifila dieci pugni al costato. The Miz finisce a terra fuori ring, Sheamus lo raggiunge e, dopo un pestone, riporta l'avversario sul quadrato. Leaping shoulder tackle di Sheamus…1…2…no!!! The Miz sbatte il braccio di Sheamus contro le corde ma il “Celtic Warrior” stende l'avversario con una clothesline. Uppercut di Sheamus che però incoccia duramente con la spalla sinistra contro il paletto. The Miz potrebbe approfittare della situazione e lo fa scagliando Sheamus ancora contro il paletto fuori ring. Si torna nel quadrato, armbreaker di Miz…1…2…no!!! The Miz ora all'angolo su Sheamus, l'arbitro lo richiama all'ordine e poi Miz va a segno con la sua clothesline in splash. The Miz sale sulle corde…double axe handle su Sheamus che si prende anche un running big boot. 1…2…no!!! The Miz lavora sul braccio sinistro dell'avversario che però lo colpisce con dei pugni. Sheamus tenta di reagire e lo fa con una clothesline. Double axe handle in corsa di Sheamus che colpisce The Miz con l'Irish Curse. 1…2…no!!! The Miz evita un'offensiva all'angolo e va a segno con la combo backbreaker-neckbreaker. 1…2…no!!! Sheamus va per il Brogue Kick…rollup di The Miz!!! 1…2…no!!! Sheamus si carica The Miz in spalla…e va a segno con la Celtic Cross, la finisher di Finlay!!! 1…2…3!!! Sheamus si aggiudica la contesa!!!

Aksana è con Theodore Long e gli dice che vuole che sia il General Manager di Raw e SmackDown…dopotutto sopra un grande uomo c'è sempre anche una grande donna…John Laurinaitis e David Otunga entrano nella stanza e Long congeda Aksana. Laurinaitis stigmatizza la mancanza di professionalità di Long e dice che questo è uno dei motivi per cui lui debba essere nominato GM anche di SmackDown. Long dice che, essendo questo “SuperSmackDown” spera che Laurinaitis e il suo schiavetto siano a loro agio…il loro ufficio è stato preparato ed è un posto speciale…ha anche il suo bagno, anzi è il bagno. Otunga si intromette e dice che vedremo se Long avrà voglia di scherzare quando avrà battuto nuovamente Ezekiel Jackson. Long dice che ciò è tutto da vedere, ma nel frattempo non si dimentichi di tirare lo sciacquone…

Di nuovo in onda dopo la pubblicità ed è tempo di un match che mette di fronte il tag team composto da Kofi Kingston e R-Truth e quello composto da Dolph Ziggler e Jack Swagger, accompagnati al solito da Vickie Guerrero. John Cone dirige il match e si parte con R-Truth e Jack Swagger uomini legali. Swagger lancia R-Truth alle corde, Ziggler viene colpito da R-Truth che però si prende una Swagger Bomb. 1…2…no!!! Tag per Ziggler che entra nel match. Snapmare di Ziggler che va a segno con un leaping elbow drop. Rear chinlock da parte di Ziggler, R-Truth esce dalla presa e Ziggler manca uno splash all'angolo. Tag di Kingston, flying clothesline di Kingston che va a segno con un dropkick e un pendulum kick. Kingston dalla terza corda con un flying crossbody!!! Swagger interrompe il conteggio e R-Truth finisce fuori ring. Kingston spedisce Swagger fuori ring e questi frana su Vickie Guerrero. Nel ring intanto Ziggler colpisce con un dito nell'occhio Kingston e lo colpisce con un Zig Zag!!! 1…2…3!!! Dolph Ziggler e Jack Swagger vincono il match!!!

Rivediamo quanto accaduto nell'ultima edizione di SmackDown tra Mark Henry e The Big Show…e ci viene ricordato che saranno in azione più tardi!!!

Rivediamo il video che ci annuncia il prossimo nuovo membro della classe 2012 della WWE Hall of Fame: Ron Simmons!!!

Andiamo nel backstage dove un Cobra emerge da sotto un tavolo e se la prende con dei bicchieri…è ovviamente Santino che per motivi strani se la prende con i bicchieri. Heath Slater arriva nella stanza e con un colpo spazza via tutti i bicchieri dal tavolo. Santino in tutta risposta gli dice che questo è stato un errore, perchè il suo cobra è un cobra speciale…un cobra che sputa! Slater viene colpito agli occhi da un liquido che esce dal guanto da Santino e il “Milan Miracle” se ne va…

Ci viene data notizia di una battaglia verbale in corso su Twitter tra CM Punk e il cantante R&B Chris Brown, pare piuttosto esplosiva…più tardi però Punk dovrà vedersela contro Daniel Bryan in un Champion vs Champion match!!!

Il prossimo match mette di fronte Drew McIntyre e The Great Khali. con McIntyre che all'apparizione del gigante indiano si mette subito a protestare a gran voce coi commentatori WWE. Rod Zapata arbitra la contesa e si comincia. McIntyre chiede pietà ma poi spintona Khali. Khali abbranca McIntyre e lo colpisce con una chop al cranio e un Punjabi Plunge. 1…2…3!!! The Great Khali vince il match!!!

Rivediamo quanto accaduto a Raw nella battle royal valida per il posto di n.1 contender al titolo WWE. The Big Show, intervistato da Matt Striker, dice che Cody Rhodes è al top della sua lista nera…come peraltro lui è sicuramente nella lista nera di Mark Henry. Stasera Mark Henry andrà KO e quando avrà l'opportunità di mettere le mani addosso al collo di Cody Rhodes, beh…glielo spezzerà.

WWE Rewind: The Big Show manda a nanna Mark Henry con una WMD nell'ultima puntata di SmackDown.

Mark Henry, a cui è stata tolta la sospensione da Theodore Long, affronta The Big Show nel prossimo match di questa edizione di SmackDown. Chad Patton arbitra il match e si comincia con The Big Show che carica Henry all'angolo con degli splash. The Big Show va per una WMD ma Henry risponde con una clothesline e un elbow drop. Calci da parte di Mark Henry, una testata e un pestone da parte di Henry. Pugni di The Big Show, gran clothesline da parte del “World's Strongest Man”. Double axe handle di Henry…1…2…no!!! Henry sale sopra The Big Show usando illegalmente le corde e poi irride il suo avversario. Henry manca uno splash all'angolo e The Big Show parte al contrattacco…gran Spear subita da Henry!!! The Big Show va per una chokeslam ma Cody Rhodes esce sullo stage e dice “The Big Show che fa una chokeslam? Non dev'essere Wrestlemania, evidentemente…” e mostra al pubblico quanto avvenuto a The Big Show a Wrestlemania 21 contro Akebono…la distrazione consente a Mark Henry di stendere The Big Show con una bodyslam e un running splash!!! 1…2…no!!! WMD di The Big Show!!! Il gigante esce dal ring e insegue Cody Rhodes fin nel backstage!!!

Il Raw Rebound è interamente dedicato al confronto tra The Undertaker e Triple H, con lo scioccante annuncio riguardante il match tra i due per Wrestlemania XXVIII…sarà un Hell in a Cell match!!!

Theodore Long entra in scena e accompagna al ring Ezekiel Jackson. John Laurinaitis invece, che si esibisce in una terribile imitazione del balletto di Long, accompagna David Otunga. Si tratta di un rematch dall'ultima edizione di Raw e in un promo registrato Jackson dice che a Raw ha deluso tutti i membri del roster di SmackDown…stasera però sarà Otunga a cadere. Il match ha inizio, Justin King è l'arbitro e Jackson prende il controllo del match con delle clothesline. Sidewalk slam di Jackson su Otunga che viene messo nella posizione della Torture Rack. Otunga però finisce sull'apron e va a segno con un hangman neckbreaker. Otunga torna nel ring…spinebuster su Jackson!!! 1…2…3!!! David Otunga vince il match!!!

Dopo aver rivisto quanto avvenuto a Raw tra John Cena e Eve andiamo nel backstage da Matt Striker che è con CM Punk. Punk dice che è contento di essere a SmackDown e dà il suo voto di fiducia a Theodore Long come GM di Raw e SmackDown di modo che si possa spedire Laurinaitis a fare il testimonial di Men's Wearhouse (una catena americana di abiti per uomini a basso costo). Punk conosce Daniel Bryan da anni ma è cambiato…è ora quasi una versione ancora più integralista di lui…lo rispetta, ma se dirà a AJ di rasarsi a zero gli farà causa per plagio…Daniel Bryan sa come vincere, ma stasera CM Punk gli insegnerà come perdere…

E ci siamo…è ora…it's time for our MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIN EVENT!!! Daniel Bryan affronta CM Punk in un Champion vs Champion match!!! Si parte, Scott Armstrong è l'arbitro del match e Punk va all'angolo su Bryan. L'arbitro chiama il break e si riparte. Bryan porta a terra Punk e lavora poi sul suo braccio sinistro. Punk tenta di rispondere, lo fa con una side headlock ma viene lanciato alle corde. Shoulder block di Punk, Bryan manca un dropkick…rollup di Punk rovesciato da Bryan…1…2…no!!! Serie di rovesciamenti tra i due contendenti che alla fine si fermano e si fissano mentre andiamo in pubblicità!!! Si torna in onda e Bryan viene messo a terra da Punk che gli rifila un pestone. Bryan carica Punk all'angolo ma Punk manca un crossbody dalla terza corda e lamenta problemi al braccio sinistro. Bryan solleva Punk e inizia a lavorare su quella parte lesa con un'armbreaker. Calci di Bryan al corpo di Punk e poi un'altra presa al braccio sinistro di Punk da parte del World Heavyweight Champion. Gran suplex da parte di Bryan che schiena Punk…1…2…no!!! Punk manca un elbow drop, Bryan con una ginocchiata in caduta. Presa alle braccia e alla schiena di Punk da parte di Daniel Bryan ma Punk tenta di uscirne…non ci riesce e Bryan aumenta la presa. Punk rovescia la presa…backbreaker su Bryan!!! Entrambi i contendenti ora rimangono al tappeto ma Punk colpisce poi Bryan con dei calci. Lancio alle corde, leg lariat di Punk che poi solleva Bryan per una GTS…Bryan la evita, va per la LeBell Lock ma Punk la evita…Punk va per un calcio ma Bryan ripara fuori ring e fa per andarsene…Sheamus arriva in scena e rispedisce Bryan nel ring dove Punk lo stende con un calcio al capo!!! 1…2…3!!! CM Punk vince il match!!! John Laurinaitis entra in scena e dice che, come vice presidente esecutivo delle relazioni coi talent e come GM ad Interim di Raw non può permettere che ciò avvenga…c'è stata un'interferenza, il match viene fatto ripartire!!! Chop di Punk su Bryan che poi viene steso da una ginocchiata in corsa di Punk. Si ritorna in onda dopo la pubblicità e Bryan schiena Punk con un rollup…1…2…3!!! Bryan si è però aggrappato alle corde!!! John Laurinaitis applaude ma Theodore Long entra in scena e fa ripartire il match!!! Pugni da parte di Punk, serie di rovesciamenti e Bryan viene spedito fuori ring da Punk che poi lo colpisce con un Suicide Dive!!! Si torna nel ring…flying springboard crossbody!!! 1…2…no!!! Running knee all'angolo di Punk che poi va per il bulldog ma viene sbattuto a terra per il braccio sinistro da Bryan. Bryan con un running dropkick all'angolo su Punk che viene schienato…1…2…no!!! Bryan va per un'offensiva dalla terza corda ma viene schienato da Punk!!! 1…2…no!!! Bryan trova la LeBell Lock o, meglio, prova ad applicarla ma Punk la rovescia in un rocket launcher. Calcio di Punk al capo di Bryan!!! 1…2…piede sulle corde di Bryan che si salva!!! Punk sale sulla terza corda ma Bryan lo fa cadere a cavalcioni su di essa. Bryan raggiunge Punk ma quest'ultimo lo sbatte a terra con una testata. Bryan torna sulle corde ma ancora Punk lo sbatte al tappeto. Bryan ancora blocca Punk, dolorante per l'infortunio al braccio, e va poi a segno con un superplex!!! Rollup di entrambi i contendenti…1…2…3!!! Chi ha vinto? Entrambi i contendenti avevano le spalle a terra durante lo schienamento, grande incertezza e pure Long e Laurinaitis litigano…Laurinaitis sale sul ring e alza il braccio di Daniel Bryan…Long invece alza il braccio di CM Punk!!! Parole forti tra i due GM, Laurinaitis si toglie la giacca e lo stesso fa Long!!! Long alla fine se ne va…e così finisce quest'edizione LIVE di SmackDown!!!

15,941FansLike
2,598FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati