WWE Smackdown Report 20-11-2018

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un saluto a voi tutti dal vostro Dario “TW 4 Life” Rondanini, che questa settimana è con voi per portarvi tutta l'azione di WWE SmackDown Live, quindi non perdiamo tempo e partiamo subito!

In apertura di puntata, vediamo un video package su quanto accaduto alle Series tra Charlotte Flair e Ronda Rousey. E proprio la Flair fa il suo ingresso sul ring sorridendo. Dal pubblico si sente un “Grazie, Charlotte”, e la ragazza risponde “Già, ringraziatemi!”. Dice di aver dato la più grande delle batoste alla donna più cattiva del pianeta, e ne è assolutamente fiera. Chiede poi a Ronda di guardare ai suoi graffi e le sue ferite… se si aspetta delle scuse, non le avrà, perchè farle il c***o è stato bellissimo. Lo ha fatto per cameratismo verso il suo brand e per la campionessa. Infatti, ha trascorso metà della sua carriera a lottare contro Becky Lynch ed a Survivor Series ha lottato PER Becky Lynch. La campionessa le ha detto di fare a Ronda ciò che lei le avrebbe fatto, e Charlotte ha ascoltato. La Rousey si è inchinata alla Regina. Ma ecco che arriva il GM Paige!
Paige dice a Charlotte che non ha bisogno di scusarsi, perchè lei e tutto il pubblico hanno adorato quello che hanno visto. A Raw, la Rousey ha detto che avrebbe trovato Charlotte e si sarebbe vendicata. La Flair dice allora che se vorrà nuovamente ficcare il naso, metterà la sua testa in una sedia e la calpesterà un milione di volte. Nessuno può fermarla… ma Paige comunque le ricorda che ha aggredito cinque arbitri WWE, e che non ha scelta se non multarla per 100.000 dollari.
Prima che l'ex campionessa possa rispondere, arrivano le IIconics! Peyton inizia a guardare il vuoto, e Billie le chiede cos'abbia, prima di rendersi conto che Peyton sta imitando Charlotte alle Series. Iniziano poi a prenderla in giro insieme, ed a dire di sapere che loro due sono le preferite di Paige. Charlotte allora dice di volerle aiutare a scorprirlo, e si offre di affrontare una di loro due proprio adesso!

Single match: Charlotte Flair vs Billie Kay
Poco dopo l'inizio del match, Charlotte colpisce la rivale in modo molto aggressivo con delle chop, e porta l'avversaria a terra con una side headlock. Serie di kneedrops, poi Charlotte tenta la FIgure Four, ma Kaye riesce a raggiungere le corde ed a rifugiarsi fuori ring. La Flair sorride e la segue dentro e fuori dal quadrato. Billie ritorna fuori, ma quando Charlotte la segue stavolta, viene messa al tappeto con una clothesline. Di nuovo sul ring, la Flair prova una O'Connor Roll, ma viene spinta con un calcio contro il turnbuckle. Ad arbitro distratto, Peyton infierisce sulla rivale dall'esterno. La Flair reagisce con una fall away slam, poi connette la Natural Selection! 1…2…3! Vittoria per la Queen!
Vincitore: Charlotte Flair

Dopo la vittoria, l'ex campionessa dice che ciò non era abbastanza, e sfida anche Peyton, che sembra non volerne sapere nulla. Alla fine accetta, ma sale sul ring con molta trepidazione, e infatti ne esce subito. Pausa per noi.

Single match: Charlotte Flair vs Peyton Royce
Inizia il match, e Charlotte attacca la rivale all'angolo con una serie di spallate. La Royce la scalcia via, ma subito la Flair riacquisisce il controllo e la scaglia al tappeto. Poi fuori dal ring, dove Peyton viene colpita da una serie di chop. L'australiana reagisce prendendo la rivale per i capelli, poi la scalcia e la porta sul ring, dove tenta il pin! 1..2…no! Potente destro a segno da parte di Peyton! 1…2…no! Reazione della Queen con un big boot! Tenta poi di proseguire l'attacco, ma Billie Kaye la colpisce alle spalle, facendo scattare la squalifica!
Vincitore per squalifica: Charlotte Flair

Le IIconics continuano a “lavorare” su Charlotte, e la folla vuole Becky Lynch. Le australiane vanno a prendere una sedia, ma lo staffer WWE a bordo ring non vuole. Ciò dà il giusto tempo a Charlotte per colpirle entrambe con una spear sul concrete. Inizia poi a sbattere la testa di Billie contro il tavolo di commento, poi quella di Peyton e poi tutte e due insieme. Ancora, manda Kaye contro la transenna e la colpisce con una potente ginocchiata. Alla povera Peyton non va meglio: viene infatti scagliata contro le scalette, per poi accanirsi di nuovo contro Billie e mandarla di peso oltre il tavolo dei commentatori. Stessa sorte per la Royce. Charlotte quindi sale sul tavolo, e dice a tutti di “inchinarsi”. Che inizio per SD, e che Charlotte!

Andiamo nel backstage, dove Rey Mysterio dice che ne ha viste tutte negli anni, ma mai come Randy Orton. Orton vuole fare a lui ciò che ha fatto a Jeff Hardy, ma lui non è tornato per essere una delle vittime di The Viper. Randy potrà anche essere al meglio, ma lo è anche lui.

TONIGHT: Rey Mysterio affronterà Randy Orton, e sentiremo cos'ha da dire Daniel Bryan!

UP NEXT: MizTV con ospite Shane McMahon!

I fan intonano “Miz is awesome” e lui sorride dicendo che è bello essere a casa. Miz introduce molto pomposamente Shane O' Mac, come se fosse onorato di aver fatto squadra con lui domenica. McMahon arriva sul ring vendendo i colpi ricevuti, e rifiuta di fare il suo famoso balletto, dicendo di essere troppo malconcio. A bordo ring, si vede il trofeo della WWE World Cup.
Miz dice che domenica alle Series hanno lottato fino alla fine, mandando over Shane ma parlando sempre di “noi”. Shane dice di apprezzare il “noi”, ma non ricorda molto dopo che Braun Strowman lo ha colpito a mezz'aria. Miz dice che il “noi” non era riferito al gioco di squadra. Shane allora dice di sapere che questo è lo show di Miz, ma di solito il conduttore fa delle domande.
Mizanin quindi dice di essere due terzi del migliore del mondo, e Shane è un terzo. Chiede poi al commissioner di fare squadra con lui in un tag team, dicendo che sarebbe il miglior team del mondo. Alle Series ha visto un Survivor (sopravvissuto, ovvero Shane, ndr) ed un campione (se stesso, ndr). Il Commissioner dice che non sarebbe una buona idea, date le sue responsabilità. Miz dice che questa non è la reazione che si aspettava, e che prima è andato a parlare con Paige, e se Shane è davvero un uomo…. beh, un McMahon, allora possono combattere subito! Arrivano quindi due lottatori locali, chiamati Wayne e Dane Bryant, ma che non sono affatto fratelli.

Tag Team match: The Miz & Shane McMahon vs The Bryant Brothers
Inizia la contesa e Miz gioca con uno dei suoi avversari prima di connettere un DDT. Offre poi il tag a Shane, che rifiuta e gli dice di fare da solo. Miz si gira e Dane Bryant connette un roll-up! 1…2…3! Ovviamente.
Vincitori: The Bryant Brothers

DIetro le quinte, vediamo i New Day vestiti da pellegrini che trasportano torte e altre cibarie per il RIngraziamento. Davanti a loro si para Gobbledy Gooker che inizia a ballare, poi si toglie la maschera e vediamo che si tratta di R-Truth…

Di ritorno in onda, sul ring c'è un banchetto per il Ringraziamento. Kofi dice che si sta avvicinando una delle loro festività preferite. Riescono a far intonare ai fan “Turkey Day”. Ciò vuol dire che loro prenderanno parte al primo Thanksgiving Feast Fight. Un po' come la cena che si fa in famiglia, solo che i fan qui non possono tirare le patate addosso allo zio inquietante. Dicono che sono grati per la loro vittoria nel kick-off di domenica, anche se per qualche strana ragione, la loro vittoria non è stata conteggiata. Woods dice di essere grato per il suo hard drive da 2 TB che gli permetterà di giocare a Red Dead Redemption 2 senza dover cancellare Spider-Man. Big E è grato per i petti grandi, dicendo poi che intende quelli di tacchino… (facepalm). Poi inizia a leccare il tacchino….
Arrivano quindi Big Show e The Bar! (e non sono mai stato più felice di vedere Big Show in vita mia)
Cesaro chiede se stanno scherzando. In nessun modo Paige oppure Shane avrebbero permesso ciò, quindi devono averlo progettato proprio i New Day, i quali gli ricordano che almeno loro hanno vinto alle Series!

Thanksgiving Feast Fight: The New Day vs The Bar & Big Show
Iniziano Show e Woods. Superkick di Woods all'addome, ma Show lo getta a terra subito e infierisce su di lui, strappandogli anche il costume da pellegrino. Tag a Cesaro che connette un uppercut. Tag a Sheamus che infierisce sul petto di Xavier. Dentro di nuovo Cesaro, che tenta il pin! 1…2…no! Serie di tag continui dei campioni, che attaccano Woods ripetutamente. Xavier tenta una reazione, ma viene colpito all'addome e portato nella sezione di ring degli heel. Low dropkick di Cesaro! 1…2…no!
Woods reagisce e cerca di dare il cambio, ma Cesaro colpisce Big E e lo fa cadere dall'apron! Hot tag a Kofi che fa piazza pulita! Dentro anche Big E che manda Big Show giù dall'apron, andando a schiantarsi contro il tavolo del banchetto del Ringraziamento. Sheamus sale sul ring con il tacchino (perchè?), ma Woods lo manda fuori. Kofi si lancia dal paletto, sempre con il tacchino, colpendo Sheamus e mandandolo a schiantarsi contro un altro tavolo pieno di pietanze tipiche. Big E mette la mano dentro il tacchino e colpisce Sheamus con esso! 1…2…3! (ommioddio cos'ho appena vsto…)
Vincitori: The New Day

Vediamo poi Randy Orton, che dice che la gente pensa che la maschera di Rey Mysterio significhi qualcosa. Per lui non significa niente e deve essere distrutta, così come colui che la indossa. Tutti saranno spaventati e shockati quando si prenderà cura di Rey con una RKO. Ma torniamo sul ring!

Tag team match: Naomi & Asuka vs Sonya Deville & Mandy Rose
Le due face sono in controllo del match da subito. I commentatori fanno leva sul fatto che Sonya e Mandy potrebbero non andare d'accordo. Asuka e Naomi colpiscono all'unisono con un hip attack per farle cadere dall'apron mentre si va in pausa.
Di nuovo on, Naomi colpisce Sonya con un calcio in faccia. Dentro Mandy e Asuka. Back suplex e shining wizard da parte della giapponese! 1…2…no! Blind tag della Deville, che discute con la sua partner, ed Asuka ne approfitta per colpirla con un calcio. Sonya sposta Mandy ma alla fine viene presa in pieno. Asuka Lock… e Sonya cede!
Vincitori: Naomi & Asuka

Vediamo delle clip di Orton vs Mysterio a Crown Jewel. Si vede anche il video package su Lars Sullivan, che presto farà il suo debutto nel main roster. La WWE annuncia poi che a TLC avremo Daniel Bryan contro l'ex WWE Champion AJ Styles!

Ed è proprio Daniel Bryan a fare il suo ingresso sullo stage. Il nuovo campione dice che tre anni fa ha commesso un atto di tradimento, quando si è ritirato rinunciando al suo sogno. La differenza tra lui e “queste persone” è che lui non accetta il fallimento. Ha viaggiato per tutto il paese per vedere dottori ed esperti. Si è fatto forza per stare in una camera iperbarica tre ore al giorno. Il silenzio gli ha dato la possibilità di creare il suo mantra, “combatti per i tuoi sogni, e i tuoi sogni combatteranno per te”. In che altro modo si può spiegare il miracolo del suo ritorno sul ring? Ha sentito gli “Yes” più forti di sempre ed è stato un grande momento. Proprio questo è il problema. Per la gente, è stato solo un momento. Nessuno era presente per vedere il suo dolore e la sua fatica. Nessuno ha dovuto affrontare litigi in famiglia o i terapisti e gli psichiatri che gli dicevano di mollare e andare avanti. Gli unici che sono andati avanti sono stati i fan, quegli idioti che fanno cori per AJ Styles. I suoi sogni hanno preso il sopravvento, facendo ciò che andava fatto e colpendo AJ lì sotto. I suoi sogni gli hanno fatto capire di non aver bisogno della gente e di non aver bisogno di battere Brock Lesnar per vincere. Ha già vinto permettendo a Lesnar di mandare via le sue debolezze, facendo in modo di far emergere qualcosa di nuovo, e così è stato. Il vecchio Daniel Bryan è morto, così come lo Yes Movement. Tutto ciò che è rimasto è il nuovo Daniel Bryan, il WWE Champion. L'unica cosa che conta è che non si perda mai di vista il proprio sogno.

Ma ora è tempo di main event, per cui subito sul ring di nuovo!

Single match: Randy Orton vs Rey Mysterio
Lock up iniziale e Orton colpisce Rey con una back elbow. Mysterio mette subito il rivale in posizione per la 619, ma Randy si rifugia fuori dal ring. Seated senton di Rey verso l'esterno del ring. Di nuovo sul quadrato, Randy attacca l'avversario mentre questi risale e afferra la sua maschera. Mysterio si libera, ma rimane intrappolato poi in posizione tree of woe. Pausa per noi.
Torniamo on, e vediamo Rey colpire il rivale all'addome, ma poi viene messo al tappeto e subisce un conto di due. Viene poi messo sul paletto, e Randy si scaglia ancora contro la maschera, strappandola all'altezza del buco per gli occhi. Mysterio riesce a liberarsi e tenta un missile dropkick, ma va a vuoto. Seated senton dal paletto e bulldog per Rey. Tentativo di 619…. bloccata! Mysterio non demorde, calcio alla testa…. e 619 finalmente a segno! Orton però rotolo fuori ring. Rey tenta un attacco in tuffo… ma viene colpito con RKO outta nowhere! Orton riporta il rivale sul ring, e lo tira per la maschera, che gli scivola mostrando il viso di Rey! Incidente cosmico che sicuramente non rivedremo nei package futuri! Altra RKO a segno e 1…2….3!
Vincitore: Randy Orton

Dopo il match, Orton posiziona una sedia attorno al collo di Rey e lo scaglia contro il paletto, per poi andare via rubando la maschera all'avversario.
Su queste immagini si chiude la puntata, quindi il vostro Dario “TW 4 Life” Rondanini vi saluta e vi ringrazia, dandovi come sempre appuntamento alla prossima occasione, sempre qui su Tuttowrestling.com!

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,658FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati