WWE Smackdown Report 20-06-2014

Amiche ed amici di Tuttowrestling, rieccoci per il consueto appuntamento con lo show blu anche dopo i problemi tecnici di settimana scorsa (grazie a Lorenzo). Con le menti del WWE Universe stravolto e senza più il braccio esecutore della giustizia, io, Daniele “Senseless Feelings” La Spina, sono pronto a guidarvi in questo SmackDown Report in HD!!!

Un recap da Raw ci mostra quanto successo lunedì e di come Cena, battendo Kane in un caotico Stretcher Match, si sia guadagnato l'ultimo posto per il WWE World Heavyweight Championship Ladder Match in programma a Money In The Bank. Poi parte la sigla che ci introduce all'interno della Nationwide Arena di Columbus, Ohio. Michael Cole e JBL dal tavolo di commento ci annunciano subito che il main event sarà un 4 on 3 Handicap Match tra i partecipanti al WWE WHC Ladder Match: da una parte Bray Wyatt, Alberto Del Rio, Randy Orton e Cesaro, dall'altra Sheamus, John Cena e Roman Reigns!!! Proprio John Cena fa il suo ingresso in arena per darà il “calcio d'inizio” alla serata. Cena dà la carica al pubblico e poi dice che ci sono due cinture appese sul ring che simboleggiano l'eccellenza in WWE. Cena parte e fa un racconto, tutto d'un fiato, degli ultimi 9 mesi della WWE: da quando Bryan venne privato del titolo dopo il conteggio veloce di Scott Armstrong fino ad oggi. Cena dice che guardando ai partecipanti del match per il Titolo sembra di raccontare una brutta barzelletta: ci sono un messicano, un irlandese, un mittel-europeo, un predestinato, un diseredato malato mentale, un brutta copia di una guardia del corpo e un bravo ragazzo a battagliare sul ring? Qui però gli scherzi finiscono. Lui combatterà a Money In The Bank e ne uscirà urlando: “The Champ is here!”. Risuona subito, però, la musica di Alberto Del Rio che dice che il bostoniano dovrebbe passare meno tempo a parlare e più a preoccuparsi di lui. Lui è stato il primo a qualificarsi per questo match e sarà il primo a salire sulla scala e prendere i Titoli. Forse non ricorda quanto possa essere pericoloso ma glielo farà ricordare una volta divenuto il nuovo Campione. Risuona la musica di Sheamus che dice a Del Rio che le persone semplicemente se ne fregano di ciò che dice. A MITB sarà ognuno per sé stesso e il più pericoloso sarà proprio lui: lui sarà lo United States e WWE World Heavyweight Champion. Parte la theme song di Cesaro che arriva accompagnato da Paul Heyman. Questi si presenta e dice che a MITB ci sarà il primo Money in the Bank match con in palio il Titolo e lui può garantire che ci sarà un nuovo Campione almeno quanto può garantire che non sarà nessuno di loro. Sarà ognuno per sé stesso che è pane per i denti di Cesaro che con lui al suo angolo vincerà grazie al fatto che lui non penserà ad una strategia per far vincere Cesaro ma per far perdere ognuno dei suoi rivali. E sarà efficace quanto quella usata da Brock Lesnar ha interrotto la streak di Undertaker: ci sarà un nuovo Campione e sarà Cesaro. Roman Reigns arriva dal pubblico e sale sul ring per dire che fin da quando Seth Rollins l'ha pugnalato alle spalle ha trovato difficile fidarsi di qualcuno. Ora, però, l'unica cosa che conta è il Titolo e non gli importa quanti e chi pensano d'essere: non c'è un uomo sul quel ring che lo fermerà (faccia a faccia con John Cena che si prepara alla battaglia). “Voices” dei Rev Theory annuncia l'arrivo di Randy Orton che dice che Roman Reigns ha finalmente imparato che non può fidarsi di nessuno qui in WWE: congratulazioni. Lui è il volto della WWE e ora Roman dice che non c'è nessuno sul ring che possa batterlo? Beh lui non era sul ring e qui due Titoli torneranno presto a casa. Reigns attacca Orton sulla rampa e parte la rissa tra i due. Lo stesso accade sul ring con Cena-Del Rio e Cesaro-Sheamus: i face fanno piazza pulita un po' ovunque ma la lotta è solo rimandata a fine serata.

STILL TO COME: Dean Ambrose e Kane regoleranno i conti!!!

Michael Cole pubblicizza il logo sulla rampa d'accesso, ossia quello degli Special Olympics Games negli USA che partiranno domenica in New Jersey.
SINGLE MATCH:
DOLPH ZIGGLER VS BAD NEWS BARRETT

Dolph Ziggler è giù sul ring e attende il suo rivale e nel frattempo vediamo che in un'intervista registrata si augura di entrare nel match con in palio la valigetta perché sa di poterla vincere di nuovo. Finalmente arriva Bad News Barrett. Barrett sfila il microfono dallo stivale e dice di temere di avere qualche brutta notizia: lui ha tute le intenzioni di vincere il Money in the Bank Contract Ladder Match. I suoi avversari supportano gli Usa al Mondiale in Brasile, pesando che basti il cuore e la passione ma in realtà verranno distrutti ed eliminati esattamente come la loro rappresentativa da lui. Ryan Tran arbitra la contesa e si comincia: calcio di Barrett che parte forte. Lancio alle corde e Dropkick di Ziggler. Avalanche Splash a vuoto di Ziggler che si prende un calcio e finisce fuori dal ring. Pubblicità…

Torniamo in onda con Barrett che applica una variante della Surfboard Stretch: Ziggler ne esce e blocca Barrett che però riesce a rifilargli un calcio al volo all'addome! 1… 2… no!!! Barrett strozza Ziggler alle corde e poi o blocca in esse con delle ginocchiate, salvo poi buttarlo giù dal ring con un Big Boot da corta distanza. A bordo ring il lottatore di Cleveland viene lanciato contro le transenne in zona timekeeper e poi riportato sul ring! 1… 2… no!!! Abdominal Stretch da posizione seduta per l'inglese, Dolph si libera con una Jawbreaker e poi respinge ancora Barrett per poi andare a segno con il suo Cross Body e un sacco di pugni per Bad News. Ziggler ancora in corsa… Winds of Change di BNB!! 1… 2… no!!! Barrett prepara la Bullhammer ma va a vuoto e Dolph salta sull'angolo per colpirlo con una grandinata di pugni. Barrett tenta la Powerbomb ma Ziggler continua a colpirlo e poi gli scivola alle spalle per un Sunset Flip Pin! 1… 2… 3!!! Non un match dominato ma una vittoria intelligentissima dello Show Off.
VINCITORE: DOLPH ZIGGLER

A fine contesa Ziggler esulta insieme al pubblico ma un furioso Barrett lo attende e gli rifila la Bullhammer a tradimento: la dura legge del gol ha colpito, oggi, ma da buon inglese Barrett ha risposto con un intervento piuttosto duro…

STILL TO COME: Bray Wyatt, Cesaro, Randy Orton e Alberto Del Rio affronteranno John Cena, Sheamus e Roman Reigns in un 4 on 3 Handicap Match antipasto del Ladder Match titolato!!!

SINGLE MATCH:
SETH ROLLINS VS KOFI KINGSTON

Seth Rollins guadagna il ring mentre noi rivediamo quanto successo a Main Event dove Dean Ambrose, in una rissa spartana, ha avuto la meglio su Rollins e Kane, ripiegando prima di subire lo svantaggio numerico. Arriva anche Kingston che in un'intervista pre-match mette in chiaro subito che anche lui vuole partecipare al Money in the Bank Ladder Match per fare la storia. Rod Zapata fa suonare la campanella: Clinch e Arm Twist di Rollins. Kingston va con un Legsweep e uno Standing Big Splash! 1… 2… no!!! Kingston colpisce Rollins all'angolo ma si prende una Complete Shot contro il tenditore. Calci di Rollins, Snapmare e Headlock. Kofi si libera ma Rollins lo colpisce: Kingston reagisce e colpisce due volte Rollins, poi Standing Dropkick ma Clothesline sbagliata. Rollins lancia l'avversario all'angolo ma si prende un Pendulum Kick e poi Kingston va dal paletto per un Diving Crossbody! 1… 2… no!!! Rollins allontana Kingston e gli rifila uno Spinning Heel Kick a mezz'altezza, Kofi gli scappa sotto le game e connette una Hurricanrana prima si fallire la Trouble in Paradise contro le corde. Rollins comincia a colpirlo al tappeto. Turnbuckle Powerbomb e Blackout!! 1… 2… 3!!! Match sciapo, forse, ma l'ex membro dello Shield ha facilmente la meglio.
VINCITORE: SETH ROLLINS

Rollins al microfono dice che non è solo il primo ad entrare nel Money in the Bank Ladder Match ma garantisce che lui sarà… Una voce lo interrompe chiamandolo per nome e sul titantron appare Dean Ambrose che gli dice di ascoltare. Ogni volta che Seth esce fuori e sale sul ring lui si chiede se sia quella la sera della vendetta. Potrebbe essere qualunque, sa solo che accadrà. Rollins ride e dice che è un peccato che Dean debba affrontare il demone Kane più tardi perché sennò lo sfiderebbe a venire sul ring in modo da ficcargli i denti giù per la gola. Ambrose gli dice di stare zitto, non gli importa: dopo che avrà battuto Kane stasera, si concentrerà su Rollins e rimanderà Seth e il suo nuovo amico entrambi dove meritano di stare, ossia all'inferno.

SINGLE MATCH:
TITUS O'NEIL VS ADAM ROSE

Titus O'Neil è già pronto sul quadrato. L'Exotic Express arriva di gran carriera sullo stage insieme ad Adam Rose mentre noi rivediamo quanto successo a Raw dopo la vittoria di Adam Rose e Summer Rae su Fandango e Layla, dove Rose ha trascinato l'host di Raw, Kevin Hart, nel vortice delle danze. Arbitrerà Ryan Tran e rose comincia a ballare incitato dai cori del pubblico attorno ad O'Neil. Clinch vinto facilmente da Titus che attacca Rose. Irish Whip ma O'Neil va a vuoto. Rose va con lo School Boy Pin! 1… 2… 3!!! Che vittoria lampo per Rose.
VINCITORE: ADAM ROSE

Titus prende subito il microfono e dice che non era pronto e non è giusto. Titus gli dice di tornare a combattere. Adam punto sul vivo torna sul quadrato che dunque riparte…
SINGLE MATCH:
TITUS O'NEIL VS ADAM ROSE

Schiaffo di Rose su O'Neil, azione fotocopia alla precedente con lo School Boy Pin! 1… 2… 3!!! Ed ecco il bis, il party può continuare!
VINCITORE: ADAM ROSE

UP NEXT: Dean Ambrose e Kane regoleranno i conti!!!

SINGLE MATCH:
DEAN AMBROSE VS KANE

Seth Rollins s'è accomodato al tavolo di commento mentre fa il suo ingresso Kane. Rivediamo quanto successo lunedì, di nuovo, nello Stretcher Match di Kane contro John Cena e l'intromissione, alla fine vanificata, di Orton e Rollins per colpa di Dean Ambrose. Proprio Dean Ambrose fa il suo ingresso con la sua nuova theme song e si può cominciare. Mike Chioda dà il via e subito Ambrose parte in quarta attaccando a ripetizione Kane. Big Boot di Kane però che poi contrattacca. Irish Whip e Sidewalk Slam! 1… no!!! Kane colpisce ancora Ambrose alle corde e poi all'angolo con delle ginocchiate e un Big Boot. Irish Whip e Avalanche Splash di Kane. Il secondo viene fermato a Ambrose si lancia in Missile Dropkick. Parte il contropiede di Ambrose che fa il pendolino alle corde e stende con un braccio testo Kane. Ancora Dean porta Kane all'angolo e lo copre di pungi. Il Devil's Favourite Deamon abbranca l'ex membro dello Shield per la gola ma questi si libera, sale sulla seconda corda e connette un Tornado DDT. (Rollins si alza in piedi e Ambrose lo guarda). Ambrose però non si fa distrarre e abbassa la terza corda facendo finire Kane giù dal ring. L'ex US Champion non ci pensa due volte e si lancia in Suicide Dive sul Big Red Monster. Poi prende la rincorsa e si lancia oltre il tavolo attaccando Seth Rollins con una salva di pugni incredibile. Poi Dean si lancia dal tavolo di commento ma riceve un Uppercut da Kane. Si ritorna sul ring con Ambrose stordito, Kane lo abbranca alla gola e connette la Chokeslam!! 1… 2… 3!!! Ambrose troppo vuole e nulla stringe e la spunta Kane.
VINCITORE: KANE

Rollins si porta in fretta sul ring a fine match e prende di mira Ambrose rifilandogli il Blackout, prendendosi una rivincita nonché i cori “Venduto!” dal pubblico.

Ci viene mostrato quanto successo tra i lottatori in lizza per il Titolo ad inizio puntata

STILL TO COME: Bray Wyatt, Cesaro, Randy Orton e Alberto Del Rio affronteranno John Cena, Sheamus e Roman Reigns in un 4 on 3 Handicap Match antipasto del Ladder Match titolato!!!

SINGLE MATCH:
JACK SWAGGER VS BIG E.

Zeb Colter è sul ring insieme al suo pupillo Jack Swagger e al microfono dice la settimana scorsa è stato commesso un sopruso ai danni di Swagger da parte di Big E. che ha approfittato della situazione e della distrazione di Lana. Quei russi non gli piacciono e possono anche bistrattare quello che vogliono dell'Almerica… Risuona la musica di Big E. ad interrompere le lamentele di Colter. Una volta che tutto è pronto, agli ordini di Rod Zapata, si può incominciare: subito di corsa Swagger e Low Shoulder Block. Serie di ginocchiate poi all'angolo per una partenza in quarta e un braccio teso che scaraventa l'avversario giù dal ring. Swagger va a riprenderlo poi Irish Whip ma Swagger poi va a vuoto. Il lottatore di colore connette il braccio teso, poi prende Swagger sulle spalle e subito è Big Ending!! 1… 2… 3!!! Vittoria lampo per Big E.
VINCITORE: BIG E.

UP NEXT: Fandango se la vedrà con Bo Dallas e la sua striscia d'imbattibilità da esordiente!!!

Siamo nel backstage con Fandango, in attesa di Layla, che viene raggiunto da Summer Rae. Summer dice di volersi scusare per i suoi recenti atteggiamenti: entrambi sanno che può diventare leggermente possessiva e sa che l'ha tratto a dir poco male nell'ultimo periodo. Dice di capire che è uno dei motivi per cui l'ha lasciata e che probabilmente Layla è la ragazza giusta perché lo ama davvero. Il fatto è che non l'amerà mai come lo ama lei, che lo farà sempre. Summer poi si lancia in un languido bacio con Fandango che non disdegna affatto. I due vengono sorpresi da Layla che esce dal camerino e ci ritorna, in lacrime mentre la biondona è sparita.

Al ritorno dalla pubblicità ci viene mostrato un bellissimo video di presentazione delle Special Olympics (Giochi Olimpici per persone con disabilità mentali) USA che partiranno questo week-end in New Jersey di cui la WWE è un socio fondatore.

SINGLE MATCH:
FANDANGO VS BO DALLAS

Bo Dallas fa il suo ingresso in arena seguito poi da Fandango, mentre noi rivediamo il video di quanto successo poco fa nel backstage tra il ballerino e le sue fiamme. Arbitro del match sarà ancora una volta Ryan Tran ma Summer Rae arriva sul ring a ballare con Fandango e sembra voler restare a supportare Fandango. Layla però arriva ed attacca la rivale in amore. Fandango cerca di separare le sue fiamme mentre la lotta si sposta sul ring. Fandango viene anche colpito, al pari di Tran mentre Dalla sta in disparte. Fandango alla fine riesce a sollevare di peso Summer: Layla però prova a colpire la bionda con un High Kick centrando però in pieno proprio il fidanzato. Summer prende Layla e la scaraventa giù dal ring, dove ricomincia la lotta che si sposta poi nel backstage. Dallas nel frattempo va a consolare e rialzare Fandango salvo poi connettere il BoDog! 1… 2… 3!!! 8-B0 per Dallas.
VINCITORE: BO DALLAS

A fine match, dopo i festeggiamenti, Dallas prende il microfono e dice a Fandango che è tutto ok: il mare è pieno di pesce e un giorno lui catturerà quello giusto. Abbraccio tra i due, non deve fare altro che BOlieve!

La grafica ci ricorda che Seth Rollins è, ad oggi, l'unico ufficialmente dentro il Money in the Bank Ladder Match “tradizionale” dell'omonimo PPV. L'annuncio degli altri avverrà lunedì a Raw!!!

And now it's time for our main event of the evening!!!
4 ON 3 HANDICAP MATCH:
BRAY WYATT, CESARO, RANDY ORTON & ALBERTO DEL RIO VS JOHN CENA, SHEAMUS & ROMAN REIGNS

Roman Reigns è il primo a fare il suo ingresso dal pubblico per questo main event. Lo seguono Sheamus e John Cena mentre la grafica ci ricorda che tutti i coinvolti stasera saranno coloro i quali che combatteranno nel Ladder Match valido per il WWE World Heavyweight Championship a Money In The Bank. E' la volta degli heel: fa il suo ingresso Alberto Del Rio, poi Cesaro, accompagnato da Paul Heyman, quindi Randy Orton ed infine Bray Wyatt. Il difficile compito di diramare la contesa è affidato a Mike Chioda e si comincia con Cesaro e Sheamus ad aprire le danze con un Clinch prolungato. Alla fine c'è il break pulito. Cesaro attacca, Sheamus risponde con die pugni poi Cesaro con una Waistlock Takedown. Tag per Bray Wyatt improvviso di Cesaro: Bray parte forte colpendo Sheamus, questi risponde in maniera furiosa ma dallo scambio esce meglio Bray. Irish Whip rovesciato e Shoulder Thrust dell'irlandese seguito da una Knee Lift. Cesaro fa per entrare e distrae Sheamus permettendo all'ex Harris di stenderlo con una gomitata. Tag presa Cesaro mentre Bray rifila dei pestoni a Sheamus. Cesaro e Bray hanno un faccia a faccia. Cesaro poi passa prendersi cura a suon di pugni di Sheamus. Questi però reagisce e connette con una Powerslam. Tag per Cena che colpisce lo svizzero: Irish Whip e Running bulldog seguito da un Big Boot. Il Paul Heyman Guy cerca il tag: Wyatt rifiuta ma Del Rio no. Clinch tra i due, Side Headlock del messicano, lancio alle corde di Cena che evita due volte e connette la Hip Toss. Lanciato all'angolo e tag per Sheamus mentre Reigns si lamenta. Serie di pugni di Sheamus e Neckbreaker! 1… no!!! Middle Kick di Del Rio che prende il controllo e dà il cambio a Cesaro. Serie di pugni ed European Uppercut all'angolo sullo US Champion e poi anche un Suplex. Irish Whip ma stavolta Sheamus risponde con un Irish Course! 1… 2… no!!! Sheamus lancia Cesaro sull'apron ring e lo blocca per i Beats of Bodhràn lanciandolo poi giù dal quadrato. Ci prendiamo un'ultima pausa…

Torniamo in onda con un Suplex di ADR su Sheamus! 1… 2… no!!! Headlock allora di Del Rio. Sheamus ne esce ma si prende un calcio. Rolling Senton però estratta dal cilindro per l'irlandese: Tag per Orton, tag per Cena! Il bostoniano evita il braccio teso di Orton ed avvia la pratica: Shoulder Block, Shoulder Block e Prototype Bomb. You can't see him e 5 Knuckle-Shuffle. Cena si prepara e solleva Orton ma questi ‘aggrappa alle corde sguscia via fuori dal ring. Cena fa per raggiungerlo ma si trova i suoi tag partner a far da scudo. Arrivano anche i face e parte una battaglia campale fuori dal ring. Cena schianta Del Rio addosso al tavolo di commento, gli altri continuano a battagliare: The Viper per accoglie il ritorno di Cena con un Viper DDT! Chioda intanto richiama all'ordine gli altri sotto dove ad avere la meglio sono stati Sheamus su Bray Wyatt e Cesaro su Reigns. Ordine ripristinato e Orton continua a colpire il rapper al proprio angolo. Del Rio ne approfitta per un cheap shot. Tag per Wyatt che colpisce con un calcio Cena e poi con un gran destro. Rincorsa e Avalanche Splash a bersaglio. Bray tenta la replica ma stavolta Cena gli stampa un calcio in faccia salvo poi prendersi una Uranage Powerslam! 1… 2… no!!! Tag per del Rio e Savate Kick del Mexican Aristocrat che poi prosegue con dei pugno alle corde. Del Rio però poi viene mandato a vuoto e finisce fuori ring. Cesaro va a rialzarlo e lo rimette sul ring per permettere un rapido tag ad Orton: Snap Powerslam! 1… 2… no!!! Orton colpisce Cena al tappeto poi tag per Cesaro: l'ex Castagnoli continua l'assalto all'angolo portando differenti colpi prima del rope break e poi connettendo un bellissimo Vertical Suplex! 1… 2… no!!! Serie di pugni al tappeto e Jumping Double Stomp! 1… 2… no!!! Side Headlock allora di Cesaro con Cena in difficoltà. Cena prova a spingere verso il suo angolo dopo essersi rialzato mentre Reigns attende sperando di entrare nel match: Belly-to-Back Suplex di Cena per liberarsi della presa. Cena corre per il tag ma l'elvetico lo intercetta e solleva per un Very European Uppercut! 1… 2… no!!! Ancora una volta Cesaro rialza l'avversario e lo colpisce ripetutamente al volto. Tag per Alberto che prende la rincorsa, prende in giro Cena e poi connette l'Enziguri Kick! 1… 2… no!!! Altri pugni su Cena a terra e Soccerball Kick di Del Rio. ADR sale sul paletto e si lancia ma Cena lo colpisce con un Dropkick. Cena prova il tag ma Del Rio lo ferma con un Dropkick basso e lo stende con un Savate Kick al volto! 1… 2… no!!! Frustrato l'ex Dos Caras Jr. fa entrare Cesaro regalando altri pestoni a Cena. Intanto Cesaro connette un Big Boot a sorpresa su Sheamus ma si distrae e si fa sorprendere dal Back Body Drop di Cena. Doppio tag per Reigns e Del Rio. Braccio teso per Del Rio, pugno anche per Randy Orton, poi Reigns in corsa connette la Superman Clothesline. Avalanche Lariat e Uppercut di Roman sul Del Rio prima di scendere e stendere anche Bray Wyatt. Reigns è incontenibile e prende la rincorsa per colpire Del Rio al volto con un Dropkick sull'apron. Cesaro prova ad attaccare l'ex Mastino della Giustizia ma questi lo evita e lo lascia alle cure di Sheamus e del suo braccio teso. Reigns schianta il pugno a terra, poi però si fa distrarre da Orton. Del Rio si libera da Reigns che lo aveva sollevato e lo manda contro Bray Wyatt sull'apron che lo rispedisce al mittente con una gomitata in testa come affrancature. Not enough for Reigns che risponde con un Superman Punch sul patriarca della Family e lo butta giù dal ring. Orton prova a sorprendere Reigns con l'RKO ma viene scaraventato a bordo ring. Calcio all'addome però di Del Rio. Alberto va per la Cross-Arm Breaker ma viene respinto sulle corde e si becca una Spear!! 1… 2… 3!!! Che remuntada di Reigns che sembra più che pronto in vista della sua prima chance titolata in singolo.
VINCITORI: JOHN CENA, SHEAMUS & ROMAN REIGNS

I tre si guardano e congratulano ma sanno che è solo per stasera: nessun amico con il Titolo in palio a Money In The Bank… Appuntamento a

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,976FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati