WWE Smackdown Report 19-12-2017

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati a questo canonico appuntamento. All'indomani di Clash Of Champions c'è tanto da aspettarsi: su tutto un confronto tra Daniel Bryan e Shane McMahon dopo il controverso finale del Tag Team Match che ha salvato il lavoro di Kevin Owens e Sami Zayn. Senza altri indugi allora: io sono Daniele “Heartbroken” La Spina e questo è il vostro SmackDown Live Report!!!

La puntata si apre con un piccolo recap, poi panoramica interna del pubblico del Prudential Center di Newark, New Jersey e subito fa il suo ingresso il General Manager Daniel Bryan. Ci arriva il saluto dal tavolo di commento da Tom Phillips, Byron Saxton e Corey Graves, poi Bryan dà il benvenuto a tutti. Prima di entrare nel merito di quanto successo a COC vuole affrontare l'annuncio storico fatto a Raw: il prossimo 28 gennaio andrà in scena la prima Royal Rumble femminile della storia. Sarà enorme, fantastico e un punto di svolta nella storia della WWE. E abbiamo un grande show anche stasera: nel main event di stasera Sami Zayn, Kevin Owens e Jinder Mahal affronteranno Randy Orton, Shinsuke Nakamrua e AJ Styles!!! Risuona la theme song di Shane McMahon che raggiunge Bryan sul ring. Il Commissioner prende la parola e dice che la Rumble femminile sarà fantastica ha ragione, ma sarà a fine gennaio. Ma parliamo di domenica scorsa: erano là entrambi, sul ring, ed entrambi erano Special Guest Referee. E lui era contento perché tutto stava andando nel verso giusto quando Randy Orton ha colpito Sami Zayn con la più bella RKO che abbia mai visto. E lui sorrideva perché ha contato l'uno, ha contato il due e sapeva che quando avrebbe contato il tre Zayn ed Owens sarebbero andati via dalla WWE per sempre. Ma non è quello successo: mentre stava per contare il tre, Bryan è inciampato su di lui interrompendo il conteggio, quando avrebbe potuto contare fino a 50. Bryan dice che sa che è stato un incidente. Shane dice che forse ha ragione ma quando Zayn ha chiuso un bellissimo Roll-Up su Orton lui si è lanciato di nuovo al conteggio e una volta contato il due, ha visto la spalla di Orton al tappeto e l'unica cosa cui è riuscito a pensare è stata l'immagine di Kevin Owens che attacca brutalmente suo padre. O quando Sami Zayn ha spostato Owens facendo cadere lui dritto su un tavolo. O quando entrambi hanno accoltellato alle spalle l'intero roster di SDL alle Series. Tutte quelle emozioni lo hanno sopraffatto e non è riuscito a contare il tre. Ma le emozioni devono aver sopraffatto anche Bryan che ha cominciato a urlargli in faccia per poi contare il tre non appena ha voltato lo sguardo. E Zayn e Owens sono ancora qui. Shane si chiede dunque perché lo abbia fatto. Bryan risponde che lo ha fatto per proteggere Shane da sé stesso (il pubblico intona dei “Thank You Daniel”. Shane dice che, con tutto il rispetto, non ha bisogno di protezione da parte di Bryan. Bryan replica che, con tutto il rispetto, ne ha decisamente bisogno. Shane dorme, mangia e respira SDL e ha permette alle sue emozioni di metterlo in posizioni scomode. Non ha protetto solo lui a COC ma anche un'idea, una loro idea. Ha accettato il lavoro di GM a SDL perché condivideva con lui una visione, la visione di una Terra delle Opportunità. Che fosse tale per tutti e non solo per quelli che piacciono a Shane. Possono non piacergli Owens e Zayn, ma lui li ha minacciati costantemente, anche di portare via quell'Opportunità che loro offrono a chiunque. Shane dice che ci ha riflettuto molto ed è arrivato alla conclusione che forse Bryan ha un'empatia personale per Owens e Zayn. E per questo vuole solo avvertirlo: non appena quei due avranno approfittato fino in fondo della sua empatia, lo accoltelleranno alla schiena. E dal punto di vista degli affari l'aver mostrato favoritismo nei loro confronti è un'arma a doppio taglio che prima o poi lo ferirà. Bryan dice che sta parlando davvero dal punto di vista degli affari: sta davvero suggerendo che avrebbe dovuto fare quello che è meglio per gli affari? Lui ha personalmente lottato e sofferto contro quelle parole; lui crede in Shane, crede in SDL, crede nella loro visione. Se ha cambiato visione è un suo problema ma se deve licenziare qualcuno, allora forse Shane dovrebbe licenziare lui. Perché lui non vuole vedere Shane O'Mac trasformarsi in Mr. McMahon. Shane risponde che lo rispetta, implicitamente, crede in lui e dunque gli augura buona fortuna con lo show di stasera. Shane abbandona il ring, apparentemente ancora non convinto.

TONIGHT: nel main event di stasera Sami Zayn, Kevin Owens e Jinder Mahal affronteranno Randy Orton, Shinsuke Nakamrua e AJ Styles!!!

UP NEXT: Chad Gable e Shelton Benjamin se la vedranno coi Tag Team Champions, gli Usos!!!

TAG TEAM MATCH:
THE USOS VS CHAD GABLE & SHELTON BENJAMIN

The Usos fanno il loro ingresso, arrivano anche Gable e Benjamin. Dan Engler a dare il via alla contesa con Gable e Jimmy Uso: Clinch e Waistlock di Gable che chiude una Mat Slam e tiene la presa. Jimmy si libera e dà il cambio a Jey che connette uno Splash all'angolo, Uppercut di Jey che poi schianta Gable all'angolo con un Irish Whip violento. Tag per Jimmy che rifila un calcio a Gable e poi dà di nuovo il cambio al fratello. Altro calcio all'addome, poi lancio alle corde e Beck Elbow. Gable va in pausa fuori ring, pubblicità.

Torniamo in onda con Jimmy Uso che rifila un Uppercut a Benjamin, riceve un colpo a sua volta: lancio alle corde e Sunset Flip Pin di Jimmy! 1… 2… no!!! Small Package di Uso! 1… 2… no!!! Jimmy a vuoto, Benjamin prova il Suplex, Jey però atterra in piedi e connette un Revere Windmill. Doppio tag. Jey Uso rifila una Clothesline, poi un'altra a Gable. Samoan Drop evitato da Gable che poi va in corsa, manca il braccio teso e finisce in un Samoan Drop. Running Hip Attack di Jey Uso che poi abbassa la corda superiore per far finire Benjamin fuori ring. Jimmy prende la rincorsa ma viene intercettato alle corde. Jey si distrae, Schoolboy Pin di Gable! 1… 2… no!!! Superkick di Jey che poi sale subito in quota ma Benjamin raggiunge la terza corda. Jey si libera a testate, si lancia per il Diving Splash ma Gable solleva le ginocchia! Small Package! 1… 2… no!!! Jimmy Uso ferma il conteggio, Gable poi connette un Roll-Up seguito da un German Suplex. Benjamin intanto colpisce Jey con un Running Knee mentre Engler non vede. Gable va ancora per il Roll German Suplex dando il tag a Benjamin. Il Golden Standard prende Jey in Powerslam e Gable conclude la manovra lanciandosi dalla terza corda!! 1… 2… 3!!! I Campioni sono appena stati schienati.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: CHAD GABLE & SHELTON BENJAMIN

TONIGHT: si terranno le celebrazioni della vittoria di Dolph Ziggler e il suo United States Championship!!!

Charlotte cammina nel backstage: la vedremo NEXT…

Charlotte Flair fa il suo ingresso e noi rivediamo l'annuncio di Stephanie McMahon a Raw riguardo alla Royal Rumble femminile. Flair prende la parola e dice che domenica ha conservato il Titolo contro Natalya in un Lumberjack. E se la conosciamo bene, sappiamo bene che nulla la rende più orgogliosa di essere la Campionessa. Almeno finché Stephanie a Raw non ha annunciato che questo gennaio si terrà la prima Rumble femminile. È un grande traguardo e non c'è nulla che loro non possano fare. Ma c'è qualcuno che le ha aiutate più di ogni altra cosa: il pubblico, il WWE Universe che ha scritto sui social, ha tifato, le ha supportate in ogni arena; hanno mostrato passione per quello che facevano costringendo la dirigenza a sentire e a cambiare le cose. Perciò congratulazioni a tutti loro e a tutte le donne della divisione femminile. E chiunque vincerà quella Rumble, lei sarà lieta di aspettarla a WrestleMania. Naomi fa il suo ingresso e si congratula con Charlotte per la vittoria di domenica ma dice che non è l'unica cosa che vuole dire: è qui anche per dire che è la prima donna del roster a ufficializzare il suo ingresso alla Royal Rumble! Quanto a lei, Regina, ci si vede a WrestleMania. Risuona la musica della Riott Squad che fa il suo ingresso al completo. Naomi interrompe il loro ingresso e dice che ecco tre persone che non entreranno nella Rumble: perché la Rumble non è una questione di attacchi alle spalle ma di ogni donna per sé stessa. Lei e Charlotte sono abituate a meritarsi le cose e nella Rumble non ci sono vantaggi numerici da sfruttare. Perciò che ne dicono di due di loro… (Naomi si interrompe in malo modo per ascoltare il pubblico) … due di loro a caso per affrontare lei e Charlotte e insegnare loro una lezione.

TAG TEAM MATCH:
CHARLOTTE FLAIR & NAOMI VS THE RIOTT SQUAD

Troniamo in onda con il match reso ufficiale da Bryan: Flair è sul ring che colpisce Sarah Logan con una serie di Chop. Arbitra Jason Ayers. Lancio alle corde di Flair, Back Elbow di Logan che poi manda a vuoto Flair e la colpisce alla gamba. Logan dà il cambio a Ruby Riott che prosegue l'assalto a calci. Poi Snapmare salvo poi tornare a infierire con dei calci e una Kneebar sulla gamba sinistra di Charlotte. Tag per Logan che aggredisce Flair e poi prende a calci la gamba e infierisce ancora. Cambio per Riott che prosegue l'intervento: Flair abbozza una reazione ma viene rimessa in riga: tag per Logan che riduce Flair in ginocchio e poi connette una Kneebuster al tappeto. Flair evita la seconda si libera e arriva al Tag: Naomi a valanga su Logan con una serie di gomitate, poi Roundhouse Kick e gomitata anche per Riott. Schoolgirl Pin di Logan! 1… 2… no!!! Scorpion Kick di Naomi che poi connette uno Springboard Enziguri Kick! 1… 2… no!!! Riott ferma il pin, Charlotte la punisce con un Big Boot. Testata di Logan su Naomi, lancio alle corde e Naomi scivola per evitare Liv Morgan, appostata sull'apron. Logan attacca a testa bassa, Naomi si scansa e finisce per colpire Morgan. Appena Morgan si volta Naomi connette una Rear View!! 1… 2… 3!!!
VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: CHARLOTTE FLAIR & NAOMI

Siamo nel backstage con il New Day: Kofi Kingston è vestito da omino di pan di zenzero, Xavier Woods da renna e Big E. da piccolo aiutante di Babbo Natale. I tre distribuiscono pancake e regali un po' a tutti. I tre dicono che il Natale è perfetto per la loro positività a per regalare pancake. Ma anche per la loro splendida maglietta natalizia. Arrivano Rusev ed Aiden English, vestiti rispettivamente da Babbo Natale e pupazzo di neve. Rusev dice che nessuno vuole le loro magliette, Rusev è qui per dare a tutti ciò che vogliono, una maglia dell'Happy Rusev Day. Il New Day fa per accettarla ma Rusev dice che sono tutti nella lista dei cattivi – tranne English che viene tranquillizzato in proposito. English poi prende a cantare, specificando che il New Day sarà la loro prossima vittima. Rusev prende i Flapjacks e li butta per terra. Big E. s'infuria e dice che se vuole un match, lo ha ottenuto.

TONIGHT: nel main event di stasera Sami Zayn, Kevin Owens e Jinder Mahal affronteranno Randy Orton, Shinsuke Nakamrua e AJ Styles!!!

UP NEXT: si terranno le celebrazioni della vittoria di Dolph Ziggler e il suo United States Championship!!!

Ziggler fa il suo ingresso ormai classico con la musica e le immagini che si spengono. Raggiunto il ring, Ziggler dice che l'aveva detto. E tutti si chiedevano come mai fosse nel match per lo US Championship: ecco, ecco perché. La gente pensavano che inserirlo nel match e vederlo uscire con la Cintura fosse una sorpresa ma non lo è per chi ha visto gli ultimi 12 anni. Ha sempre passato il tempo ad allenarsi duramente per essere poi preso a pugni in bocca, figurativamente e letteralmente. Ma di ragazzoni grandi e forti che dicono di essere i più forti e i più carismatici ma lui è semplicemente il migliore: nessuno può fare quello che fa lui nel ring. Nessuno. E se questo non è abbastanza per dimostrarlo – questo non è neppure il suo primo ma il secondo US Championship – forse dovrebbe rinfrescare a tutti la memoria. Partono le immagini di Capitol Punishment 2011 in cui Ziggler sconfisse Kingston per sottomissione, vincendo per la prima volta lo US Championship. Poi rivediamo anche i fotogrammi di COC. Ziggler dice che se pensano che sia tutto qui si sbagliano: ha appena cominciato. Forse non si ricordano che è un 5 volte Intercontinental Champion: partono le immagini delle sue 5 vittorie titolate, da agosto 2010 all'ultima di ottobre dell'anno scorso. Ziggler dice che non ha neppure finito: gli viene in mente che ha avuto il Money In The Bank, lo ha incassato con successo, ed è diventato Campione del Mondo. Partono anche le immagini di MITB 2012 e del suo incasso nell'aprile del 2013, la notte dopo WrestleMania su Alberto Del Rio. Ziggler dice che è una delle Superstar più decorate della storia della compagnia: notto dopo notte, anno dopo anno ha provato a tutti e a sé stesso cosa vale e non è mai stato apprezzato. Ma loro non valgono la pena di essere qui, non meritano la sua presenza. Vogliono qualcosa per cui ricordarlo? Ziggler getta la Cintura al tappeto, ai suoi piedi, lancia via il microfono e se ne va.

Siamo nell'ufficio di Daniel Bryan che è al telefono e viene interrotto da Zayn e Owens. Bryan chiede come possa aiutarlo. Owens dice che vogliono ringraziarlo di aver fatto la cosa giusta domenica e gli danno una bottiglia di Champagne. Zayn dice che ha fatto la cosa giusta non solo per loro due ma anche per legioni e legioni di fan. Owens dice che tutti sanno che il Sami & Kevin Show è di gran lunga la parte migliore di SDL. Bryan dice che non lo ha fatto per loro due o per i loro tifosi e non vuole accettare il regalo. Zayn e Owens abbozzano che lo sanno perché lo ha fatto, per quell'altra ragione. Poi i due cominciano a parlare di Orton e di come si stato un protagonista dell'Authority, di come gli abbia rubato il Titolo Mondiale e che Bryan abbia semplicemente fatto in modo che non facesse lo stesso con loro due. In realtà vogliono anche avvertirlo perché, dopo quello che ha fatto domenica, il prossimo obiettivo sarà lui. Ma l'importante è che domenica abbia avuto l'ultima parola su Orton, come loro hanno avuto l'ultima risata su Shane, conservando il lavoro. Bryan ride e i due sembrano prenderla bene finché Bryan non dice che sono assolutamente deludenti. Bryan dice che se non si levano quel ghigno dalla faccia subito, li licenzierà lui stesso. E che vadano a prepararsi per il match.

Il New Day continua a distribuire Flapjacks. Il match è NEXT…

BATTLE FOR CHRISTMAS TAG TEAM MATCH:
THE NEW DAY VS RUSEV & AIDEN ENGLISH

I due team fanno i rispettivi ingressi e si parte agli ordini di “Little Natich” Charles Robinson. Il New Day combatterà nella formazione Woods-Kingston, tutti combattono in costume e si comincia con Kingston e English uomini legali. Lock Up, Armbar di Kingston e poi subito tag di English. Kingston continua a scappare dentro e fuori dal ring, prendendo in giro sia Rusev che English. English prova a intervenire ma si prende un Dropkick, Rusev va a vuoto fuori ring e Kingston e Woods si fanno passare il sacco dei regali di Rusev e lanciano le magliette al pubblico. La cosa continua finché non trovano delle mutande con scritto “Happy Rusev Day” e a quel punto vengono aggrediti alle spalle da English e Rusev, che si riprende le mutande. Pausa per noi.

Torniamo in onda con Rusev che infierisce su Kingston. Questi abbozza una reazione ma viene steso da una Clothesline! 1… 2… no!!! Rusev si fa distrarre da Big E. che incita il pubblico a cantre per prendere in giro il Rusev Day e Kingston riesce a connettere un Tornado DDT. Doppio tag: Clothesline di Woods, altra Clothesline e poi English viene appeso alla corda di mezzo e colpito con un Dropkick. Rolling DD… no Woods fermato e English connette la Fireman's Carry Spinebuster! 1… 2… no!!! Kofi ferma il conteggio, Rusev lo scaraventa fuori dal ring ma nel frattempo Woods è rotolato fuori ring. I due hanno un'idea, English sparecchia il tavolo del commento e ci mettono sopra i pancake e li riempiono di panna, con tanto di ciliegina in cima. Poi prendono Woods e English fa per sbattercelo di faccia sopra: Woods resiste, Kingston si lancia dalla terza corda e travolge Rusev. English lo attacca e Woods e Kingston connettono un Flapjack sui Flapjacks! Woods riporta English sul ring, connette un Roundhouse Kick dall'apron e poi Springboard Elbow Drop!! 1… 2… 3!!! Woods mangia la panna dalla faccia di English e i tre festeggiano Natale e vittoria.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE NEW DAY

Styles, Nakamura e Orton parlano nel backstage. Saranno in azione NEXT…

Ci viene pubblicizzato l'esordio a 205 Live, stasera, di Hideo Itami.

6-MAN TAG TEAM MATCH:
RANDY ORTON, SHINSUKE NAKAMURA & AJ STYLES VS JINDER MAHAL, KEVIN OWENS & SAMI ZAYN (W/ SINGH BROTHERS)

Dopo I rispettivi ingressi, il Senior Official Mike Chioda mette tutti in riga prima di partire: Mahal e Orton uomini legali. Orton evita Mahal e rifila un colpo ad Owens e Zayn. La cosa scatena subito il parapiglia generale, dentro e fuori dal ring. Styles lancia Owens contro le transenne, Nakamura fa lo stesso con Owens e Orton connette un Back Suplex sul tavolo di commento. Si ritorna sul ring: serie di colpi sull'indiano, poi Irish Whip rovesciato, Orton va per la RKO ma Mahal evita. Clothesline di Orton! 1… no!!! Tag per Nakamura: ginocchiate, poi Mahal lo spinge al proprio angolo trovando il tag di Zayn. Serie di calci, poi Arm Twist. Nakamura ne esce e rovescia le posizioni. Zayn trova le corde e Nakamura lo prende in giro all'altezza del suo petto. Ginocchiata di Nakamura, Knee Drop e poi tag per Styles. AJ va per il Suplex, ci prova invece Zayn ma Styles atterra in piedi. Zayn lo atterra per una gamba ma questi dal tappeto trova una Headscissors. Tag per Orton: Inverted Suplex Slam sulle corde! 1… 2… no!!! Tag per Mahal che colpisce Orton: lancio alle corde, calcione di Orton che però poi incassa una Back Elbow. Running Knee Drop di Mahal e poi cambio per Owens. Serie di pestoni e pugni, pubblicità per noi.

Torniamo in onda con Owens in Headlock sul Legend Killer. Orton si libera, Owens lo colpisce ma poi si prende una gomitata all'angolo prima di andare a vuoto, contro il paletto. Zayn prova a fermare il tag ma Orton lo lancia fuori ring. Tag per AJ che connette la sua combo su Owens, poi si appoggia alle corde ma Mahal ne abbassa una facendolo cadere in malo modo fuori ring. Owens lo raggiunge e lo schianta contro le transenne prima di riportarlo sul quadrato: Running Senton! 1… 2… no!!! Tag per Zayn che prosegue il lavoro a pugni per poi chiudere un braccio teso. Tag per Mahal: il Maharaja rifila dei colpi al tappeto a Styles e poi una serie di Knee Drop alle corde. Shoulder Thrust all'angolo, Chioda lo richiama e il WWE Champion ne approfitta per connettere un Tornado DDT. Doppio tag per Nakamura e Zayn: Nakamura manda a vuoto Zayn e connette un High Kick. Poi combo di calci chiusa da un Axe Kick anche per Owens e quindi serie di calci su Zayn inginocchiato. Serie di ginocchiate su Zayn carponi e poi Good Vibrations. Zayn viene posizionato sull'angolo e colpito con un Running Knee Strike! 1… 2… no!!! Windmill Kick di Nakamura! 1… 2… no!!! Nakamura va per l'Reverse Exploder Suplex ma Zayn si tiene alle corde. Poi attacca ma Nakamura prova subito a chiudere la Cross-Arm Breaker. Mentre ci prova Zayn lo interrompe con una Senton. Orton lo manda fuori ring ma Mahal connette un DDT! Pelé Kick di Styles che poi si lancia in Slingshot Forearm su Owens. The Artist si prepara a chiudere ma i Singh Brothers lo attaccano dall'apron. Chioda non squalifica il team ma caccia via i Singh! Intanto Mahal prova ad approfittarne e colpire Orton ma questi lo sorprende con una RKO!! Orton poi ne ha abbastanza delle proteste dei Singh e li mette a tacere con un doppio Viper DDT! Owens sale sul ring e Styles lo atterra con una Phenomenal Forearm aiutata nella traiettoria da Orton. Nakamura ora ha la strada spianata: Kinshasa!! 1… 2… 3!!!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: RANDY ORTON, SHINSUKE NAKAMURA & AJ STYLES

I tre festeggiano sul ring e su di loro si chiude la puntata odierna. A tra 7 giorni.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,924FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati