WWE Smackdown Report 18-12-2012

Si avvicinano le festività natalizie ma alla WWE il clima festivo sembra molto lontano. Dopo quanto accaduto a TLC e a Raw è tempo di tornare in azione con una nuova edizione di SuperSmackDown Live, senza pubblicità. Due ore filate senza interruzione nell'ambito della WWE Week su USA Network. Dal CONSOL Energy Center di Pittsburgh, Pennsylvania, io sono Erik “Under the weather” Ganzerli e questo è il WWE SuperSmackDown Report!!!

Come sempre, prima della sigla, il consueto recap ci annuncia i temi della puntata e ci ricorda il main event della serata: John Cena e Sheamus vs Dolph Ziggler e The Big Show!!!

La puntata, senza sigla nè pyros, si apre con una nuova edizione di MizTV. The Miz è sul ring e presenta la sua ospite, un'ospite che ha fatto più danni di Lindsay Lohan a bordo di un veicolo in movimento. La sua ospite è AJ, insieme a Dolph Ziggler!!! AJ, Ziggler e Big E. Langston salgono sul ring mentre noi rivediamo quanto accaduto ieri sera a Raw. The Miz ha una domanda per AJ: perchè? AJ risponde che la domanda corretta sarebbe per John Cena e sarebbe “perchè ha giocato col mio cuore?”. AJ ha perso il lavoro come GM per mantenere pulito il nome di John Cena. Pensava ne valesse la pena dopo il bacio ricevuto da Cena a Raw il mese scorso ma non è stato così. Quel bacio ha pure vinto uno Slammy e pensava che li avesse uniti…sembrava fosse l'inizio di qualcosa di bello ma Cena stava solo giocando con i suoi sentimenti…gli ha fatto pure dei regali, irrisi pubblicamente da Cena. AJ voleva stargli vicino e sostenerlo e tutto quello che ha ricevuto in risposta è “stai nel backstage per il tuo bene”. Il pubblico urla “AJ is crazy” e AJ prosegue dicendo che Cena voleva tenerla lontana, come un segreto sporco. Cena doveva essere diverso da Daniel Bryan e CM Punk…tutti loro l'hanno usata e gettata come se fosse immondizia. John Cena le ha spezzato il cuore e ha quindi aiutato Dolph Ziggler a “spezzare” John Cena. The Miz chiede a Dolph Ziggler se sia a bordo del “Crazy Train” e Big E. Langston gli si para davanti. The Miz a questo punto si chiede non tanto “perchè?” ma “chi?” e AJ risponde che Big E. Langston è un suo amico che non apprezza quando AJ viene descritta come “pazza”. Ziggler si intromette dicendo che AJ non è “pazza”, è passionale. Lo ha imparato a Raw quando Big E. Langston ha distrutto John Cena. Lo ha anche imparato quando AJ gli ha dato il bacio più caldo nei 20 anni di storia di Raw. John Cena può vincere lo Slammy come superstar del 2012, lui non ne ha bisogno. A TLC ha conservato il suo contratto del Money in the Bank e non solo ha rubato la scena…ma anche la fidanzata di John Cena. The Miz dice che spera che Ziggler possa soddisfare le molteplici personalità di AJ…si meritano davvero, lei è stata con un mostro, una faccia da capra, uno zoppo, Marky Mark e ora si accontenta del sesto membro dei One Direction. Ziggler fissa The Miz e poi, con un cenno, scatena Big E. Langston che stende The Miz con una clothesline e il Big Ending!!! AJ riprende il microfono, dice “Show…off” e ricomincia a saltellare intorno al corpo esanime di The Miz.

Il team di commento di questa sera, ovvero Michael Cole, JBL e Josh Mathews, commenta quanto appena accaduto e noi andiamo nel backstage dove Booker T viene avvicinato da Theodore Long che gli chiede se possa dare un'opportunità a un giovane…Brad Maddox. Booker T, incredulo, gli chiede spiegazioni e Long dice che ha un gran seguito sui social network e ha un nuovo show su Youtube. Booker T non si fida e Long gli dice che vuole veramente questo contratto…in più tutti meritano una seconda opportunità. Booker T alla fine capitola, ma visto che è stata un'idea di Long sarà lui a dirgli che scoprirà il suo avversario sul ring più tardi. Booker T si allontana e Maddox, che ha sentito tutto, ringrazia Long.

Il primo match della serata mette di fronte Damien Sandow, accompagnato da Cody Rhodes e dal suo pornobaffo, e Sin Cara, accompagnato da Rey Mysterio…in teoria, visto che la theme risuona nell'arena ma non c'è nessuno. Si parte, Rod Zapata dirige il match e Sandow spinge Sin Cara alle corde. Lancio alle corde, calci di Sin Cara. Irish whip rovesciato, Sandow evita un handspring back elbow e finisce fuori ring. Calcio di Sin Cara al rientro sul quadrato, springboard armdrag seguito da un dropkick di Sin Cara. Sin Cara sull'apron, Pelè Kick su Sandow e l'arbitro, distratto, si perde Rhodes che stende l'avversario fuori ring. Sandow va per lo schienamento…1…2…no!!! Pugni di Sandow, un pestone…suplex di Sandow…1…no!!! Headlock di Sandow, Sin Cara ne esce ma subisce un Russian leg sweep. Cubito Aequet evitato da Sin Cara…sunset flip!!! 1…2…no!!! Clothesline di Sandow, elbow drop di Sandow che porta Sin Cara sull'apron. Gomitata di Sandow che poi va a segno con una ginocchiata. Rear chinlock da parte di Sandow. Sin Cara ne esce con un jawbreaker, Sandow manca uno splash all'angolo e si prende un calcio e dei pugni. Springboard back elbow di Sin Cara, pugni subiti da Sandow. Huracanrana di Sin Cara, lancio all'angolo, springboard crossbody di Sin Cara!!! 1…2…no!!! Dropkick di Sin Cara, Sandow esce dal ring, Rhodes gli si avvicina e Sin Cara si lancia su entrambi con un suicide dive!!! Sin Cara torna nel ring ma noi vediamo lo Shield entrare in scena. Reigns, Ambrose e Rollins circondano il ring e Reigns tira nel quadrato la maschera di Rey Mysterio. Sandow approfitta della situazione…Terminus!!! 1…2…3!!! Damien Sandow vince il match e, saggiamente, si allontana!!! Lo Shield, dopo aver attaccato Rey Mysterio probabilmente, ora si scatena su Sin Cara!!! Pestoni, calci in 3 vs 1. Testata di Reigns e Sin Cara viene bloccato a terra. Rollins sale sulla terza corda e si lancia con un kneedrop sul ginocchio sinistro di Sin Cara. Sin Cara si rotola dolorante sul ring, arrivano i medici mentre lo Shield se la ride.

Il prossimo match mette di fronte Santino Marella e Tensai. Chad Patton dirige la contesa e il pubblico urla “Albert” a Tensai. Marella con una side headlock, shoulder block di Tensai che poi continua la sua azione con dei pestoni e un pugno. Lancio alle corde, Marella inizia a marciare e tenta una bodyslam ma subisce un elbow drop. Pugno di Tensai che si carica Marella sulle spalle. Marella gli finisce dietro la schiena e tenta di sollevarlo ma finisce schiacciato dall'avversario. 1…2…no!!! Elbow drop di Tensai…1…2…no!!! Presa di sottomissione di Tensai, Marella ne esce e tenta un crossbody ma Tensai lo respinge senza problemi. Dropkick di Marella, pugno di Tensai. Pugni di Marella che finalmente riesce a schiantare Tensai con una bodyslam e con un headbutt. Marella va per il Cobra ma Tensai lo blocca in una sleeper hold. Il Cobra comunque tenta di colpire Tensai…Marella va per il Cobra sul capo di Tensai ma la testa di Tensai è forse troppo dura. Tensai manca la back senton…rollup di Marella!!! 1…2…3!!! Santino Marella vince il match!!!

Ci viene detto che Sin Cara ha riportato seri danni al ginocchio, si spera di essere più precisi in seguito. Rivediamo quanto accaduto ieri sera agli Slammy tra Ric Flair, John Cena, CM Punk, The Shield, il Team Hell No e Ryback.

Kofi Kingston e il Team Hell No sono nel backstage e Kane dice a Kingston di farsi crescere degli occhi sulla nuca perchè sanno cosa può fare The Shield. Kingston dice che ha ragione e chiede agli altri di lasciare che metta le mani addosso a Wade Barrett. Daniel Bryan fissa rabbioso Kingston e chiede se abbia riso di più quando The Rock ha gettato il merchandise di John Cena nel fiume o durante la loro terapia di gestione della rabbia. Kane dice che Bryan è ancora arrabbiato per aver perso lo Slammy, che puntualmente Kingston gli mostra. Kane dice a Bryan di smetterla, ha anche avuto la possibilità di stare vicino a Ric Flair…Kingston dice che se ci fosse un premio per migliore catchphrase sarebbe sicuramente per “Whoooooo”, al che Bryan sbotta definitivamente e urla più volte “No!”, con Kingston e Kane che, saggiamente, lasciano la scena…

Il prossimo match è un 6-men tag team match: Wade Barrett e i Primetime Players affrontano Kofi Kingston e il Team Hell No. Veniamo informati prima del match che lo Shield ha effettivamente attaccato Rey Mysterio prima dell'inizio della puntata di SmackDown. Mysterio ha riportato un infortunio al collo, imprecisata però l'entità. Iniziano il match sul ring Kofi Kingston e Titus O'Neil. Mike Chioda arbitra il match e O'Neil colpisce Kingston. Kingston esce dal ring e si scaglia su Wade Barrett ma O'Neil lo abbranca e lo scaglia a terra. Tag per Darren Young, pugni e calci di Kingston. Pugni di Kingston, un leg lariat subito da Young e c'è il tag per Bryan che colpisce l'avversario con dei calci all'angolo. L'arbitro chiama il break, Bryan blocca Young in una surfboard. Tag per Kane, dropkick basso su Young. 1…2…no!!! Gomitata di Kane, pestoni all'angolo su Young. Kane solleva Young, lancio all'angolo e tag per Bryan. Running dropkick all'angolo di Bryan…1…2…no!!! Young tenta di reagire, calci da parte di Bryan…flapjack di Young che schianta Bryan alle corde. Tag per Wade Barrett, pestoni subiti da Daniel Bryan. Lancio all'angolo, calci e pugni da parte di Barrett. 1…2…no!!! Headlock di Barrett, ginocchiate e Bryan dà il tag a Kingston. Springboard crossbody di Kingston, chop, dropkick e un Superman punch. Boomdrop di Kingston che si prepara al Trouble in Paradise ma Young lo colpisce. Barrett spedisce Kingston fuori ring e O'Neil scaglia Kingston contro il guard rail. Si torna nel ring, schienamento ma Kingston non è perfettamente a terra. Abdominal stretch da parte di O'Neil su Kofi Kingston, tentativo di armbreaker. La telecamera stacca sul pubblico per vedere se lo Shield è in zona, ma niente di fatto. Nel ring schienamento di Young…1…2…no!!! Young scaglia Kingston all'angolo. Drop toe hold da parte di Young, ginocchiate subite da Kingston, tag per Wade Barrett che colpisce Kingston con delle ginocchiate e una clothesline. 1…2…no!!! Tag per Darren Young, pugni di Kingston, risponde Young. Pugni di Young che posiziona Kingston sulla terza corda. Tornado DDT di Kingston!!! Entrambi i contendenti a terra ora, tag per Kane e O'Neil!!! Clothesline, una gomitata e un uppercut subiti da O'Neil. Clothesline all'angolo di Kane, sidewalk slam!!! 1…2…no!!! Kane sale sulla terza corda, Young va per fermarlo ma si prende un pugno. Flying clothesline di Kane a vuoto!!! Clash of the Titus!!! 1…2…Bryan interrompe lo schienamento e Barrett lo spedisce fuori ring. Kingston prova uno springboard crossbody ma Barrett lo evita e lo scaglia contro il paletto. Big boot di Kane su Barrett ma O'Neil lo stende. Young vuole il tag, lui e O'Neil si preparano a una manovra combinata, un doppio shoulder tackle, ma Bryan porta fuori ring O'Neil. Young si distrae…chokeslam di Kane!!! 1…2…3!!! Kane, Daniel Bryan e Kofi Kingston vincono il match!!!

Rivediamo il debutto di Big E. Langston avvenuto durante l'ultima edizione di Raw.

John Cena e Sheamus sono negli spogliatoi e Sheamus parla a Cena di “Father Ted”, un telefilm comico inglese in onda sulla BBC negli anni '70. Cena lo ferma e gli dice di focalizzarsi su Big E. Langston, definito da Cena forse la persona più tosta della WWE. Sheamus dice che una sfida del genere è esattamente quello che gli piace e poi chiede a Cena cosa sia veramente successo tra lui e AJ. Cena glielo dice in un orecchio causando svariate espressioni facciali in Sheamus che vanno dal divertito allo sconcertato fino ad arrivare al digustato. Sheamus chiede se sia tutto vero e Cena gli dice di no, che lo stava prendendo in giro e si allontana.

CM Punk, ancora in stampelle e accompagnato dal fido Paul Heyman, entra in scena e, con fatica, sale sul ring. Giorno numero 394 del suo regno titolato e Punk prende il microfono. Punk ripete il numero di giorni da quando è campione WWE e dice che un giorno vedremo sul Grey's Sport Almanac la menzione che lui è la più grande superstar di tutti i tempi. Ciò nonostante i fan han votato per John Cena come superstar del 2012. Le vittorie e le sconfitte evidentemente non contano nulla per questa gente, evidentemente iscrivono i figli ad attività sportive dove non c'è il punteggio per non farli sentire a disagio. Non solo le donne non dovrebbero votare, anche gli uomini non dovrebbero farlo. Punk se la prende col pubblico e dice che si aspettava un atteggiamento simile da dei perdenti…non da John Cena. Cena sa che non è la superstar del 2012 e che Punk è migliore di lui. Punk meritava quel trofeo e Cena non ha mostrato rispetto e lealtà, ha leccato il fondoschiena a Ric Flair dandogli il SUO trofeo. Il pubblico urla “Whoooo” e Punk dice sarcasticamente che vuole che i relitti del passato rubino la scena ai giovani leoni affamati. Punk dice che è molto più impressionante non perdere il titolo per 400 giorni circa che vincere il titolo 16 volte in una carriera di 95 anni. CM Punk è un vero uomo, non come John Cena e Ryback. E'il Gold Standard, nessuno sarebbe su un ring due settimane dopo un'operazione chirurgica. Punk è in questo posto dimenticato da Dio per divertirvi e fare il proprio lavoro…dopotutto quelle donnine che chiamano i Pittsburgh Penguins sono in sciopero. CM Punk non è in sciopero e si porta la WWE sulla schiena. Tutti vogliono vedere CM Punk, è l'unica ragione per vedere la WWE. Tornerà il prossimo anno e nessuno lo batterà. Cena, Ryback, Flair, The Rock, Steve Austin…Ryback entra in scena e raggiunge Punk sul ring. Punk tiene lontano Ryback con le stampelle e Heyman ricorda a Ryback che Punk non può lottare, non ha l'ok dei medici. Ryback risponde che lo sarà presto però…il primo Raw del 2013 sarà il giorno in cui diventerà il nuovo WWE Champion…FEED…ME…MORE!!! CM Punk si allontana e Antonio Cesaro entra in scena per il prossimo match che lo vede proprio di fronte a Ryback. Match non titolato ed è un rematch dall'ultima edizione di Raw. Chad Patton dirige il match e si parte. Side headlock di Cesaro, Ryback lo spedisce fuori ring con un shoulder tackle. Cesaro torna sul ring, spallata a Ryback. Sunset flip di Cesaro ma Ryback rimane in piedi e sbatte a terra l'avversario più volte dicendogli “stupido”. Cesaro ripara alle corde, calcio al ginocchio di Ryback, uppercut di Cesaro che si prende una Lou Thesz Press e un running splash. Cesaro esce dal ring e fa per andarsene ma Ryback lo abbranca e lo solleva sopra le spalle. Cesaro gli finisce alle spalle e lo lancia contro i gradini. Cesaro torna nel ring, l'arbitro conta fuori Ryback che però rientra al conto di 9. 1…no!!! Cesaro con una chinlock su Ryback, Ryback si libera ma finisce con la spalla sinistra contro il paletto. Cesaro con un flying uppercut!!! 1…2…no!!! Calci di Cesaro…1…2…no!!! Nuova presa al collo da parte di Cesaro, pugni da parte di Cesaro che lancia Ryback all'angolo. High back bodydrop di Ryback, spinebuster subito da Cesaro che va a segno con il Meathook!!! Ryback è pronto per finire il match…Shell Shocked!!! 1…2…3!!! Ryback vince la contesa!!!

Vediamo un'anticipazione del Tribute to the Troops e vediamo The Miz che si prepara per salire a bordo di un F-18.

Kaitlyn si avvia verso il ring quando viene fermata da AJ che le augura buona fortuna per il suo match. Kaitlyn la fissa quasi sarcastica e AJ chiede spiegazioni. Kaitlyn le risponde che è molto dura essere sua amica quando fa così in continuazione. AJ scoppia a piangere e Kaitlyn fa per andarsene perchè ha un match titolato. AJ le chiede se preferisca un match titolato alla sua amica e Kaitlyn risponde che preferisce un match titolato alla pazzoide che si trova di fronte. AJ la attacca con l'”acqua che spacqua” e scatta la rissa!!! Le due vengono divise a fatica da arbitri e addetti al backstage e AJ urla fuori di sè.

Kaitlyn affronta Eve per il Divas' Championship nel prossimo match di SmackDown. John Cone dirige il match e Eve stende Kaitlyn con una clothesline. Eve scaglia a terra l'avversaria per i capelli e la colpisce con un calcione al volto. 1…2…no!!! Eve si lancia alle corde e connette con una capriola. A dir la verità Eve manca clamorosamente il bersaglio ma va comunque per lo schienamento. 1…2…no!!! Eve usa le corde illegalmente per infierire sull'avversaria e la riporta nel ring…1…2…no!!! Eve lavora sul braccio sinistro di Kaitlyn che viene bloccata in una presa di sottomissione. Flatliner da parte di Eve…1…2…no!!! Eve lavora sul collo di Kaitlyn che esce dalla presa. Rollup…1…2…no!!! Altro rollup…1…2…no!!! Irish whip di Eve, Kaitlyn sale sulla seconda corda…sunset flip!!! 1…2…no!!! Bodyslam di Kaitlyn, shoulder tackle subito da Eve…1…2…no!!! Inverted DDT di Kaitlyn…1…2…no!!! Kaitlyn si carica Eve in spalla, Eve finisce sull'apron e Kaitlyn la fa cadere malamente fuori ring. Kaitlyn si lancia su Eve fuori ring e la prende a pugni. Kaitlyn sbatte Eve contro il tavolo di commento e la riporta nel ring. Kaitlyn sale sulla terza corda ma Eve si aggrappa alle gambe dell'arbitro. Kaitlyn scende dalle corde, Eve continua a rimanere aggrappata all'arbitro e lo fa cadere. John Cone chiama la squalifica di Eve che però rimane campionessa femminile WWE!!!

AJ è con Dolph Ziggler e Big E. Langston e Ziggler le dice che Kaitlyn è gelosa del fatto che lei stia con un futuro campione del mondo. The Big Show entra in scena e dice a Ziggler che se tenterà di fargli uno scherzetto come quello tentato ieri passerà il Natale totalmente ingessato. Non si fidano l'uno dell'altro, è ovvio, ma Ziggler può fidarsi del fatto che se The Big Show percepirà che lui sta cercando di fregarlo lo manderà nel mondo dei sogni e, quando si sveglierà, il suo contratto del Money in the Bank sarà scaduto.

Rivediamo quanto accaduto a Raw tra The Big Show, Sheamus, Dolph Ziggler e John Cena.

STILL TO COME: John Cena e Sheamus vs Dolph Ziggler e The Big Show!!!

Brad Maddox entra in scena ripetendo ossessivamente il suo nome e dicendo che nessuno dimenticherà il suo nome dopo stasera…vincerà il suo match, otterrà il suo contratto e diventerà una superstar WWE. Il suo avversario questa sera è Brodus Clay, accompagnato come sempre dalle Funkadactyls. Si parte, Ryan Tran arbitra il match e Clay sbatte a terra Maddox con una bodyslam. Elbow drop di Clay mentre vediamo Booker T e Theodore Long che osservano il match dal backstage. Maddox con un dropkick al capo di Clay. 1…2…no!!! Presa al collo da parte di Maddox, pugni subiti da Clay che va a segno con delle clothesline. Lancio all'angolo, splash di Clay che va a segno con il Sheeplex. Testata al costato da parte di Clay che va a segno con il Running Splash. 1…2…3!!! Brodus Clay vince il match ma la sua festa dura poco perchè viene attaccato dallo Shield!!! Ambrose, Rollins e Reigns malmenano il “Funkasaurus” che viene sollevato da Ambrose e Rollins per una powerbomb da parte di Roman Reigns!!! Terza vittima dello Shield questa sera, dopo Rey Mysterio e Sin Cara!!!

E ci siamo…è ora…it's time for our MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIN EVENT!!! Dolph Ziggler, accompagnato da AJ e Big E. Langston, e The Big Show affrontano Sheamus e John Cena. Scott Armstrong dirige la contesa e la cominciano Cena e Ziggler. Ziggler evita un clinch, si pavoneggia e si prende un pugno da John Cena. The Big Show entra nel match, pugni da parte di Cena che però viene scagliato a terra dal gigante. Chop tentata da The Big Show che si prende un dropkick. Spear da parte di The Big Show. Pugni di The Big Show che sale sopra a Cena. L'arbitro si distrae e Ziggler colpisce Cena con un pugno. The Big Show si para davanti a Cena e lo colpisce poi con una testata. Il World Heavyweight Champion irride Sheamus e dà il tag a Ziggler. Serie di elbow drop conclusa da un leaping elbow drop. 1…2…no!!! Neckbreaker da parte di Ziggler seguito da una rear chinlock. Cena tenta di uscirne e ce la fa liberandosi. High back bodydrop di Cena. The Big Show impedisce con una gomitata il tag a Cena e entra nel match. Splash di The Big Show all'angolo, tag di Ziggler che manca uno splash però. Tag per Sheamus. Double axe handle, shoulder block all'angolo e un running knee lift che spedisce Ziggler sull'apron. 10 pugni al costato da parte di Sheamus che va per il White Noise. Pugno a The Big Show e tentativo di Texas Cloverleaf che va a vuoto su Ziggler. Sheamus viene spedito fuori ring, clothesline di The Big Show. Si torna nel ring, pugno di The Big Show seguito da una gran chop. Pugni del gigante all'angolo su Sheamus e Ziggler colpisce, non visto, il “Celtic Warrior” con un pestone. Pugni di Sheamus, pugno all'addome da parte del gigante. Ginocchiata alla testa da parte di The Big Show che cammina sopra al rivale. Presa al trapezio sinistro accompagnata da un'armbar da parte del gigante, Sheamus tenta di uscirne e ce la fa. Shoulder block di The Big Show, tag per Ziggler. Ziggler con dei pugni, reagisce Sheamus. Scambio di pugni tra i due contendenti…Famouser da parte di Ziggler!!! 1…2…no!!! Tag per The Big Show, pugno per Sheamus all'addome. Elbow drop e Sheamus finisce al tappeto. 1…2…no!!! The Big Show abbranca Sheamus per una chokeslam…DDT del “Celtic Warrior”!!! Tag per Ziggler e Cena!!! shoulder tackle, Protoplex, “You can't see me” e Five Knuckle Shuffle!!! Cena va per l'Attitude Adjustment, pugno all'addome da parte di The Big Show. Sheamus entra nel ring e spedisce The Big Show fuori ring con una clothesline. I due lottano sullo stage mentre nel ring Ziggler trova un Zig Zag!!! 1…2…no!!! Ziggler discute con l'arbitro e Cena lo stende con l'Attitude Adjustment!!! Big E. Langston entra nel ring e stende Cena!!! L'arbitro chiama la squalifica e Langston finisce Cena con un Big Ending!!! AJ entra nel ring, saltella intorno al corpo di Cena e poi bacia appassionatamente Dolph Ziggler…dove può arrivare questa nuova, singolare alleanza?

14,788FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Annunciato il terzo match della card di NXT TakeOver

Il General Manager di NXT William Regal ha ufficializzato in serata il terzo match titolato della card del prossimo TakeOver.

Risultati della terza giornata del G1 Climax 30

Dopo alcuni giorni di pausa è ripresa questa mattina la trentesima edizione del G1 Climax: ecco i risultati della terza giornata del torneo.

Miro lotterà questa notte a Dynamite

L'ex wrestler WWE Miro (aka Rusev) farà il suo debutto in-ring in AEW nell'odierna puntata di Dynamite.

Video del 53° episodio di AEW Dark

Ieri sera la AEW non ha trasmesso solamente Late Night Dynamite, ma anche il 53° episodio di Dark.

Articoli Correlati