WWE Smackdown Report 17-10-2014

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati tra le pagine dello show blu con i piani per Hell In A Cell ancora una volta cambiati. A Raw Dean Ambrose s'è conquistato contro John Cena l'opportunità di combattere contro Seth Rollins mentre il bostoniano si dovrà accontentare (E noi pure) di Randy Orton. Vedremo se le carte saranno ancora rimescolate e per farlo a me, Daniele “Looking Nowhere” La Spina, non resta che accompagnarvi in questo SmackDown Report in HD!!!

Ampio recap riguardante proprio Ambrose, Cena, Rollins e l'Authority e quanto successo lunedì sera a Raw.

La panoramica della BJCC Arena di Birmingham, Alabama è interrotta dall'ingresso di Seth Rollins. Il trio al tavolo di commento ci dà il benvenuto. Rollins arriva sul ring e prende il microfono mentre la grafica ci ricorda che Rollins sarà appunto impegnato nell'Hell in a Cell contro Dean Ambrose. Rollins inizia a dire I sold out rimarcando i cori del pubblico. Seth dice che hanno ragione, s'è venduto. Quando sei giovane e ingenuo i principi come onore e integrità sono una ragione di vita per te ma… siamo onesti con noi stessi. L'onore non paga le bollette. E se uno di quei codardi del pubblico avesse abbastanza fegato, venderebbe la propria madre e il proprio padre.. e il proprio cane o i propri nonni, i propri fratelli, i propri migliori amici… Chiunque e qualunque cosa. Di tutto per avere l'opportunità di essere simile a lui. Ma la verità è che e nessuno sarà mai come lui. Nessuno sarà mai un uomo di successo al suo pari: perché nessuno di loro mai arriverà alla consapevolezza che vendersi è la cosa migliore che possano fare nella sua vita. Che lo si guardi: lui è il futuro della WWE, è Mr. Money in the Bank, il prossimo WWE World Heavyweight Champion. E questo lo porta al suo Hell in a Cell Match con Dean Ambrose. E vuole essere chiaro in proposito. Ambrose non appartiene all'Hell in a Cell ma ad una camicia di forza. Potrà entrare nella gabbia ma ne uscirà portato via: se lo segni. Sarà distrutto e in quella cella e non resterà di lui altro che un ammasso puzzolente e sudato. Sì, lui s'è venduto e ha venduto Ambrose ma ad Hell In A Cell lo metterà fuori dal mercato. Risuona la musica di Dolph Ziggler mentre Rollins se la ride e Tom Phillips ci dice che ci sarà un match tra i due stasera, specie dopo quanto successo dopo il match di Ziggler contro Randy Orton di lunedì sera (parte il video che ci mostra l'aggressione immotivata di Rollins). Ziggler prende un microfono e chiede a Rollins se abbia sentito: quello era il rumore che la gente fa quando vuole vedere qualcuno. Ma Rollins non ne ha idea anche perché Dean Ambrose non è là… Il fatto è che quando ti vendi hai i soldi, hai tutto ciò che vuoi, ma c'è una cosa più importante che non avrai perché non ha prezzo: il rispetto di sé stessi. Rollins dice che a nessuno importa del rispetto: il rispetto non l'ha slavato dal Curb Stomp lunedì a Raw. E non lo salverà certo stasera neppure davanti a queste persone acclamanti. Per tutta risposta Ziggler rifila un Dropkick a Rollins.

SINGLE MATCH:
DOLPH ZIGGLER VS SETH ROLLINS

Rollins si rialza e “Little Naitch” Charles Robinson rimette ai posti i due per cominciare. Suona la campanella: Rollins in corsa va a vuoto e si becca un Back Body Drop. Ziggler con una Clothesline lo proietta giù dal ring e Rollins è furioso. Break per tutti…

Torniamo in onda con un Irish Whip violento subito frontalmente da Ziggler. Serie di pugni al tappeto di Rollins. Suplex poi di Rollins che copre! 1… no!!! Cobra Clutch poi di Rollins con Ziggler che lentamente si rialza e si libera. Rollins però lo stoppa e gli rifila una Complete Shot contro il tenditore basso! 1… 2… no!!! Pestoni di Rollins che inizia a infierire sulla mano sinistra. Serie di ginocchiate all'addome poi di Rollins che prosegue l'offensiva alle corde deridendo Ziggler. Ziggler però riesce a lanciare Mr. Money in the Bank fuori dal ring. Rollins accusa un colpo alle ginocchia in fase di atterraggio ma lo Show Off non si ferma e lo lancia contro il tavolo di commento e poi contro le transenne. Ziggler manda Seth sul ring e tenta di colpirgli le gambe con il paletto d'acciaio ma Rollins lo trascina a sé facendoci sbattere lo stesso Ziggler. Di ritorno sul ring Rollins scala il paletto ma Ziggler rinviene, corre sulla terza corda e connette con un Super Sit-down Facebuster!! 1… 2… no!!! Altra pausa per noi…

Torniamo in onda con Rollins che prende la rincorsa ma a vuoto contro il tenditore. Ziggler con il braccio teso in corsa, Avalanche Splash e caterva di pugni su Rollins all'angolo seguiti da una Neckbreaker. L'Intercontinental Champion mette a segno l'Heartstopper Elbow Drop! 1… 2… no!!! Rollins finisce sull'apron e sorprende Ziggler con un Hangman alle corde. Rollins sale in quota, Ziggler lo raggiunge di nuovo ma stavolta Rollins lo ferma a gomitate. Rollins tenta una Sunset Flip Powerbomb ma non riesce nell'intento. Ziggler colpisce l'avversario con dei pugni poi viene messo giù, risollevato e alla fine l'ex Spirit Squad connette con un DDT! 1… 2… no!!! Ziggler va per lo Zig Zag Rollins evita e tanta il Curb Stomp ma viene evitato. Dolph va per la Fame Asser ma l'ex Shield lo solleva in posizione Powerbomb… Sunset Flip Pin tirato fuori da Ziggler! 1… 2… no!!! Jacknife Pin di Rollins che però non aspetta il conteggio, solleva Ziggler e connette una Turnbuckle Powerbomb devastante a cui segue immediato il Curb Stomp!! 1… 2… 3!!! Rispetto o no, Rollins ha la meglio.
VINCITORE: SETH ROLLINS

Mentre Rollins festeggia però risuona la musica di Dean Ambrose (ci ho messo un po', le theme sono uguali). Ambrose, contratto alla mano, sembra non aver intenzione di aspettare 10 giorni. Rollins si protegge con la valigetta e scende dal ring. Ambrose, al microfono, gli dice che non c'è nulla da cui scappare, è qui per parlare. Ormai ha quello che desiderava tanto: un match con Seth che è il più brutale e cruento della storia della WWE. Lì lo distruggerà, gli spaccherà la faccia, si toglierà lo stivaletto sinistro e glielo ficcherà giù per la golo (nel frattempo Rollins ripiega verso il backstage) mentre il destro, quello fortunato, finirà su per dove non batte il sole. E dopo… quello che farà dopo non può neppure dirlo in tv. Risuona la musica di Kane. Corporate Kane arriva sul backstage e dice che Ambrose ha ragione su HIAC, combatterà contro Rollins. E ciò che ha detto ha risvegliato la sua sete di sangue e la sua voglia di fare male. Ma gli piacerà ancora di più sentirlo urlare di dolore stasera, nel main event, dove affronterà… proprio Kane!!!

Rivediamo lo stesso video della Wyatt Family visto a Raw sulla liberazione enigmatica di Erick Rowan e con la solita chiusura “It's Coming” sempre più agghiacciante.

STILL TO COME: Sheamus e gli Uso affronteranno il team formato da The Miz e i Dusts in un 6-Man Tag Team Match!!!

AJ Lee saltella verso il ring, in action NEXT…

Siamo con il trio di commentatori che hanno come ospiti Paige e Alicia Fox (non microfonata, grazie al cielo e rivediamo quanto successo lunedì a Raw tra e due Divas e AJ Lee e Layla nel loro Tag Team Match
SINGLE MATCH:
AJ LEE VS LAYLA

Layla è già sul ring mentre fa il suo ingresso e vediamo un video di AJ che dice di non avere un'amica nel backstage quindi che non le importa del gesto di Layla. Lei ha la migliore amica al mondo (dice rivola alla cintura), farebbe di tutto per lei e nessuno le potrà mai dividere. Segue lungo bacio che fa sognare un po' tutti tranne CM Punk… Si parte agli ordini di Rod Zapata: Clinch, Arm Twist che Layla rompe ma si prende una gomitata al volto. Spinning High Heel Kick! 1… 2… no!!! Neckbreaker allora di AJ a cui segue una mossa gemella! 1… 2… no!!! Lancio alle corde, reazione di Layla con un paio di calci al volto. L'ex Flawless attacca la Campionessa all'angolo e poi la lancia al tappeto. Head Triangle Hold di Layla su AJ che si libera provando uno schienamento! 1… 2… no!!! Side Headlock allora di Layla che però viene facilmente rotto da AJ. Irish Whip della Divas Champion che viene però respinta da un calcio. Crossbody… a vuoto di Layla e AJ non perde tempo “applicando” la Black Widow!! Layla cede istantaneamente.
VINCITRICE: AJ LEE

A fine match Alicia Fox si fionda sul ring e attacca AJ facendo partire una vera e propria rissa sul ring. Paige arriva a sistemare le cose con un Superkick su AJ per difender la sua migliore amica. Subito dopo l'inglese mette a segno la RamPaige!!

Kane si sta spogliano per prepararsi al match contro Ambrose nel proprio ufficio e viene raggiunto da Rollins. Rollins gli chiede ironicamente di lasciargli almeno un pezzo di Ambrose per… Kane interrompe l'alleato per dirgli di essere franchi. Rollins non è mai stato in un Hell in a Cell Match. Rollins fa per dire qualcosa ma Kane lo interrompe e dice che neppure Ambrose c'è mai stato. Entrambi sperimenteranno per la prima volta l'apocalisse. E onestamente Kane dice di pensare che nessuno dei due abbia veramente compreso che tipo di punizione li attende lì dentro. Perciò farà meglio an on sprecare nessuna occasione a partire dal loro 3 on 2 Handicap Match Street Fight contro Cena e Ambrose lunedì prossimo a Raw. Quanto a stasera Rollins farebbe meglio a prendere appunti guardandolo. Lui conosce bene Ambrose. Kane se va sorridente lasciando Rollins altrettanto soddisfatto.

Panoramica esterna di Birmingham mentre Phillips, Michael Cole e JBL parlano del match di HIAC tra The Miz e Sheamus con in palio lo US Championship. Rivediamo le immagini di Main Event dove Sheamus è stato ospite insieme al suo inatteso stunt double (chiaramente Sandow) del MizTV. Inutile dire che la cosa è finita male, soprattutto per “Sheamusdow”.

Renee Young è in zona interviste con i suoi ospiti: lo United States Champion Sheamus e gli Uso! La Young chiede loro le sensazioni per il match. Sheamus dice che a MizTV Mizdow ha ricevuto un premio, non un Oscar per la sua interpretazione ma un Calcio in faccia. Gli Uso replicano che sono pronti a combattere. Sheamus dice che Miz non può continuare a nascondersi dietro la sua controfigura per sempre anche se deve ammetter che Mizdow è stato bravo a imitarlo. Gli Uso si perdono tra i film di De Vito e poi dicono che stasera non sarà un film ma saliranno sul ring per dare una lezione a quei tre che si reputano “stelle”. Sheamus aggiunge che ‘unica stella sarà quella cadente della testa dei tre che volerà fuori dall'arena. I tre urlano per caricarsi e se ne vanno.

Rivediamo ancora una volta il promo su Erick Rowan e la sua liberazione.

6-MAN TAG TEAM MATCH:
SHEAMUS & THE USOS VS THE MIZ, GOLD & STARDUST

Sheamus è il primo dei contendenti a fare il proprio ingresso seguito chiaramente a ruota dagli Uso. Pausa per noi…

Al rientro in onda arriva anche The Miz chiaramente in compagnia di Damien Mizdow. La grafica ci ricorda il match di HIAC tra Miz e Sheamus e poi arrivano anche Goldust e Stardust. Arbitra John Cone e partono Sheamus e The Miz che però da subito il tag a Goldust e si rifugia a bordo ring. Clinch tra i due, Goldust lanciato alle corde ha la meglio con uno Shoulder Block in corsa, d'esperienza. Side Headlock id Sheamus e stavolta, dopo il rilascio la sua spallata vince. Sheamus in corsa, super Goldust che tenta poi un Hip Toss che l'irlandese ferma per rifilargliene una a sua volta. Goldust ripiega e concede il tag a Stardust. Questi va in corsa ma viene atterrato da una Shoulder Block. Arm Twist e tag di Sheamus per Jay Uso che si lancia a peso morto sul braccio. Stardust tenta l'Irish Whip ma Jay evita e poi atterra Stardust con una Clothesline! 1… no!!! Arm Twist a tag per Jimmy: Double Back Elbow e Linked Elbow Drop per i due! 1… 2… no!!! Stardust si riprende e porta Jimmy al suo angolo: Chip e tag per Miz. Serie di pestoni di quest'ultimo che finalmente si toglie gli occhiali dal Moneymaker. Lancio alle corde rovesciato da Jimmy e Knee Lift a intercettare Miz. Jimmy prende la rincorsa ma viene fermato da Miz che si rialza: a vuoto e Body Slam di Jimmy! 1… no!!! Chop di Jimmy ,lancio alle corde di Miz che però poi finisce lanciato oltre le corde e viene colpito da un Dropkick tra le corde di Jimmy (Lo straordinario Mizdow continua a soffrire come se prendesse i colpi in prima persona). Jimmy rimette Mizanin sul ring e sale sulla terza corda ma decide di lanciarsi su Goldust per impedirgli di intervenire; il tutto gli fa ricevere un Big Boot dritto in faccia. Noi ci prendiamo una pausa…

Torniamo in onda con Jimmy che si libera da una Headlock di Goldust salvo poi essere atterrato da una bella Spinebuster! 1… 2… no!!! Tag per Stardust e serie di pestoni da parte del fratello più giovane che continua l'assalto anche con l'ausilio delle corde. The Miz colpisce irregolarmente l'avversario da fuori e Sheamus prende a rincorrerlo fino a farlo scappare in zona stage. Stardust distratto viene chiuso in uno School Boy Pin! 1… no!!! Clothesline di Stardust. Tag per Goldust che inizia a colpire l'avversario; questi gli rifila un Uppercut ma riceve un calcione! 1… 2… no!!! Front Facelock da cui Jimmy esce ma Uppercut di Goldust che poi colpisce anche Jay. Appena si gira però arriva il Samoan Drop di Jimmy. Tag per Sheamus e Stardust. Double Axe Handle di Sheamus, steso anche Goldust e altro Double Axe Handle. Miz scende saggiametne dall'arpon e Sheamus rifila una Shoulder Thrust, un Running high Knee E una Oklahoma Powerslam a Stardust! L'Awesome One prova a intervenire ma Sheamus lo lancia oltre la terza corda. Jay non si fa pregare e si lancia in Suicide dive su Damien Mizdow mentre Miz viene bloccato sull'apron. Stardust prova a intervenire ma viene lanciato contro The Miz. Sheamus si carica l'ex Dashing sulle spalle per il White Noise ma Goldust si prende il tag: Stardust si divincola, Sheamus va a vuoto con il Brogue Kick e si prende una Snap Powerslam! 1… 2… no!!! Jimmy interrompe lo schienamento ma Cross Rhodes di Stardust! Superkick di Jay Uso su Stardust! Calcio bloccato da Goldust e Reverse Windmill di Jay Uso! Brogue Kick di Sheamus a chiudere la combo!! 1… 2… 3!!! Vittoria da squadre per il team face.
VINCITORI: SHEAMUS & THE USOS

STILL TO COME: Dena Ambrose fa la sua prima tappa verso l'inferno contro Corporate Kane!!!

The Big Show si avvia sul ring in abiti civili, NEXT…

Vediamo un video che ci racconta il ritorno della WWE in Malesia con estratti degli incontri pubblici delle Superstars e la risposta del WWE Universe.

The Big Show fa il suo ingresso in arena e noi rivediamo quanto successo al gigante di Tampa con Rusev nel corso di queste settimane. La grafica ci mostra che Big show e Rusev si affronteranno ad HIAC. Show prende il microfono e dice che potrebbe guardare le immagini di lunedì mille volte. Poi si intrattiene col pubblico prima di continuare raccontando brevemente di quanto fosse difficile essere un gigante già a 12 anni. Le responsabilità arrivarono presto nonostante l'età e lui ha imparato ad accettarle e mettersele sulle spalle esattamente come farà con Rusev ad HIAC. Lo ha messo KO una volta, due ma per rendere le cose perfette dovrebbe farlo una terza volta, no? Lunedì a Raw il suo migliore amico, il suo fratello non di sangue Mark Henry s'è fatto prendere dalle emozioni e l'ha portato alla squalifica. E a Show pacerebbe parlarne ora su quel ring da amici. Show chiama Henry sul ring che non si fa attendere e arriva in abiti civili mentre Show balla sulla sua theme song. Henry saluta l'amico e prende un microfono ma Show lo abbraccia e inizia a scherzare con lui. Poi attacca a raccontare un aneddoto: una volta – dice Show – lui ed Henry erano in viaggio, a notte fonda, circa le due e si trovarono affamati con una Waffle House come unica scelta intorno. Era rimasto un parcheggio e uno si parcheggiò là proprio davanti a loro. Loro erano affamati ed era tardissimo e tolsero quella macchina cappottandola via. Loro erano affamati, arrabbiati ma erano anche una famiglia come sono sempre stati. Lui conosce i membri della famiglia di Henry. Lui era vicino ad Henry quando ha combattuto con Rusev e gli ha lasciato il suo spazio. Ora tocca a lui prendersi il peso dell'intera America sulle spalle e abbattere Rusev. Adesso tocca a lui fare lo stesso da solo, batterlo, mandarlo KO e schienarlo e lo farà ad HIAC. Henry dice che ha ragione su alcune cose, ha avuto la sua chance di battere Rusev. Ma dirà una cosa: quel ragazzo non è umano. Show dice che farà qualcosa ad HIAC che Henry non è riuscito a fare. Questo lo fa un po' arrabbiare, è difficile da mandare giù ma se Big Show lo vuole fuori dai piedi, lui ci andrà. I due si stringono la mano e si abbracciano. Risuona però la musica di Rusev a rovinare il bel quadretto. Lana dice che è patetico. Loro due sono due grandi vergogne della WWE: sono entrambi obesi, pieni di gas e lenti. Rusev prende il microfono e dice a Big Show che dopo che l'avrà battuto, la gente gli volterà le spalle e non canterà più USA. Esattamente come il suo amico Mark Henry li deluderà. Lui lo distruggerà. Show urla che ne ha abbastanza. Show dice a Rusev di piantarla di parlargli con il suo arrogante, stupido e impreciso accento da aspirante americano. Ad HIAC lui gli rifilerà una Chokeslam, manderà Rusev KO e poi lo schienerà al centro del ring.

STILL TO COME: Dena Ambrose fa la sua prima tappa verso l'inferno contro Corporate Kane!!!

Altro video piuttosto criptico e a tratti raccapricciante di Bray Wyatt stavolta incentrato su “lei” che, pare, stia arrivando!

Renee Young è in mixed zone con il suo nuovo ospite: Dean Ambrose! La Young chiede a Ambrose cosa stia pensando con la prospettiva di affrontare Kane a breve. Lui dice che pensa a ciò che pensava prima di essere interrotto da Kane, ossia a Seth Rollins. Lui è già proiettato al match di HIAC, dove strapperà via la faccia a Rollins. Seth non può prepararsi a quello che gli sta per accadere anche perché lui è imprevedibile. E per quanto riguarda Kane… Kane dice che sarà aggressivo, che lo farà urlare di dolore al punto da fagli venire gli incubi la notte ma crede che Kane si stia abituando troppo ai riflettori di Hollywood. Ma questa è Birmingham, Alabama e gli farà capire la differenza

and now it's time for our main event of the evening!!!
SINGLE MATCH:
KANE VS SETH ROLLINS

Corporate Kane fa il suo ingresso sul ring con al seguito Seth Rollins. Il main event partirà NEXT…

Torniamo in onda e vediamo che la grafica ci mostra il match pronto per lunedì prossimo: 3 on 2 Handicap Street Fight Match che vedrà Dean Ambrose e John Cena scontrarsi contro Seth Rollins, Randy Orton e Kane. Finalmente arriva Dean Ambrose e agli ordini di Chad Patton si comincia Waistlock di Ambrose subito schiusa da parte di Kane che lo colpisce con dei pugni al volto. Body Slam tentata da Kane con Ambrose che si divincola e scende dal ring; lo fa proprio a fianco a Seth Rollins che alza la valigetta in protezione. Ambrose tuttavia lo saluta soltanto e torna sul ring proprio mentre Kane scende. Corporate Kane risale dagli scaloni d'acciaio e si riparte. Kane finisce all'angolo colpito da Ambrose ma poi lo abbranca e lo lancia al tenditore per colpirlo a sua volta. Ambrose replica alle corde e poi gli rifila un Dropkick e una Clothesline che lo proietta direttamente a bordo ring. Ambrose poi invita Rollins a entrare sul ring. Kane nel frattempo risale e corre verso Ambrose ma questi abbassa la corda e lo fa ricadere dall'altra parte. Poi l'ex Moxley usa le corde e connette uno Valuting Body Press! Ambrose risale e poco dopo lo fa anche Kane che però viene subito aggredito a pestoni. Break di Patton ma Ambrose torna sulla preda subito. Irish Whip rovesciato ma Ambrose blocca Kane: tenta il Tornado DDT ma il Big Red Monster evita e lo lancia via al tappeto. Big Boot di Kane che poi porta Dean a bordo ring. Kane schianta l'avversario ripetutamente contro le transenne e contro il ring side e poi gli schianta il braccio sui gradoni d'acciaio. Uppercut di ritorno sul ring e poi Kane prosegue l'offensiva all'angolo colpendo ancora il braccio e con dei pugni. Arm Twist Takedown Slam di Kane! 1… no!!! Kane stringe e piega il polso di Ambrose in una Wristlock. Ambrose si libera a morsi ma il demone lo lancia fuori dal ring. Kane scende ma stavolta finisce lui contro i gradoni d'acciaio prima di testa e poi con un Dropkick. Ambrose sale sul ring ma solo per lanciarsi in un preciso Suicide Dive! Si ritorna sul quadrato, l'ex membro dello Shield sale sulla terza corda e mette a segno un Missile Dropkick. Avalanche Splash di Ambrose e Running Bulldog a catena! 1… 2… no!!! Ambrose va per il Double Underhook DDT ma Rollins sale sull'apron ring; Dean va a colpirlo ma questo consente al Devil's Favorite Demon di tornare. Lancio alle corde, Ambrose tenta il Crossbody ma Kane lo blocca al volo. L'ex membro di NXT si divincola e tenta di fare la sua classica mossa a pendolo alle corde. Non ci riesce perché Seth Rollins interviene e lo trascina giù! Patton ovviamente fa scattare la squalifica immediata!!!
VINCITORE: DEAN AMBROSE VIA DQ

Rollins naturalmente non si premura della campanella e dei richiami di Patton e inizia a colpire ripetutamente Ambrose. Lo lancia sul ring dove lo accolgono i pestoni di Kane. Kane poi scende mentre Rollins connette una Turnbuckle Powerbomb. Kane torna portando in dote una sedia: Rollins prepara il Curb Stomp su di essa ma va a vuoto sgambettato da Ambrose. Ambrose colpisce Kane e lo fa cadere dall'apron. Dean prende la sedia e si avvicina a Rollins ma ci mette troppo e viene interrotto da Kane. Kane lo abbranca alla gola mentre Rollins si dilegua ma Ambrose è pronto e colpisce Kane con la sedie ripetutamente. Ambrose continua finché Kane non brancola fino alla fine del ring e scende.

Ambrose e Rollins se le promettono come non mai nell'inferno di HIAC e a 10 giorni dall'evento la situazione sembra già più che incandescente. Vedremo

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Ufficializzati tre nuovi match per l’odierna puntata di Raw

Tre nuovi match annunciati per la Season Premiere di Raw, tra cui un 8-man tag team match che vedrà impegnata la RETRIBUTION.

La superstar di NXT Xia Li debutterà nel kickboxing

Xia Li, wrestler di NXT, debutterà nel mondo del kickboxing questo weekend.

Kurt Angle: “John Cena è la più grande superstar WWE di tutti i tempi”

Il WWE Hall of Famer Kurt Angle ricorda l'incontro di No Mercy 2003 contro il leader della Cenation, elogiando il 16 volte campione del mondo.

Lilian Garcia inizia un nuovo progetto con la WWE

Dopo anni di presenze saltuarie, Lilian Garcia è pronta a tornare in WWE con un nuovo interessante progetto.

Articoli Correlati