WWE Smackdown Report 16-12-2011

Ultima fermata per il roster di SmackDown a 48 ore da TLC. Tutti i protagonisti dell'ultimo pay-per-view dell'annata WWE, per quanto riguarda il roster di SmackDown, sono all'arena e si preannunciano scintille…quali saranno gli ultimi fuochi prima del pay-per-view? Dall'RBC Center di Raleigh, North Carolina, io sono Erik “Random words” Ganzerli e questo è il WWE Friday Night SmackDown Report in HD!!!

Sigla, pyros e il saluto dal tavolo di commento da parte di Michael Cole che ci annuncia i due match principali della serata: The Big Show vs Jack Swagger e un tag team match che metterà di fronte da una parte il tag team di Randy Orton e Zack Ryder e, dall'altra, quello di Wade Barrett e Dolph Ziggler.

Josh Mathews è sul ring e chiama vicino a sè colui che andrà all'assalto del titolo Intercontinentale WWE domenica a TLC, ovvero Booker T. Booker T dice che non voleva arrivare a una situazione del genere con Cody Rhodes. Era felice di essere passato alla fase successiva della sua carriera e di fare il commentatore insieme a Josh Mathews (e non con Michael Cole). L'ego di Cody Rhodes però ha spinto il campione Intercontinentale a cercare di farsi un nome usando Booker T…e Booker T non sarà la persona che permetterà a Cody Rhodes di farsi una carriera a sue spese. Josh Mathews chiede se Booker T tornerà sul ring a tempo pieno in caso di vittoria del titolo Intercontinentale ma Booker T non sa ancora dare una risposta, ci si arriverà a tempo debito. Una cosa è certa: non si sente così bene da molto tempo e Cody Rhodes prenderà la lezione più grande della sua vita domenica a TLC. Cody Rhodes esce sullo stage armato di microfono e dice che le cose a TLC andranno in modo “leggermente” diverso rispetto a quanto dice Booker T…la theme song di Booker T risuonerà nell'arena, il pubblico impazzirà, la presenza di Booker T nel ring farà scatenare un po'di nostalgia, lo stesso Booker T sarà pompato e energico come ai bei tempi e magari avrà dell'offensiva che farà dire alla gente: “è tornato!!!”. Se questo fosse un film Booker T vincerebbe il titolo e Rhodes tornerebbe negli spogliatoi deluso e sconfitto. Ma questo non è un film e quello che accadrà è che Booker T scorprirà che le sue gambe non funzionano più e che è solo un commentatore…ciò è quello che accadrà quando la realtà lo farà cadere contro di lui. Booker T chiede a Cody Rhodes se voglia scoprire la realtà di Booker T che lo prende a calci nel didietro per tutto il North Carolina ma Rhodes gli risponde che la realtà è che è andato da Theodore Long a chiedere che Booker T, dopo aver interferito per due volte nei suoi match contro Daniel Bryan, non possa interferire pure nel terzo…anzi, Long ha dichiarato che se Booker T interferirà in questo match perderà il diritto di affrontare Cody Rhodes a TLC…e a quel punto Cody Rhodes lo farà sospendere con una richiesta scritta. Cody invita Booker T a uscire dal ring di modo che possa dimostrare quanto legittimo sia come atleta…sucka!

Daniel Bryan arriva al ring e il primo match di SmackDown, agli ordini di Chad Patton, può avere inizio. Booker T torna ad accomodarsi al tavolo di commento e nel ring i due contendenti iniziano un clinch piuttosto acceso. Bryan all'angolo, volano spintoni tra i due contendenti e Bryan evita un back suplex andando per una LeBell Lock. Rhodes esce dal ring evitando guai peggiori. Si va in pubblicità e al rientro Bryan ha bloccato Rhodes in una side headlock. Lancio alle corde, dropkick di Bryan. Bryan lavora alle gambe dell'avversario e tenta un suplex dall'apron. Rhodes rovescia il suplex e Bryan finisce malamente a terra fuori ring. Rhodes riporta Bryan nel quadrato…gourdbuster subita da Bryan. 1…2…no!!! Ginocchiata di Rhodes che blocca l'avversario in una body scissors. Bryan esce dalla presa, calci su Rhodes che però reagisce e stende l'avversario. 1…2…no!!! Rhodes viene spinto a terra…backslide di Bryan…1…no!!! Altro rollup…1…2…no!!! Bryan vicino allo schienamento vincente ma prosegue l'assalto. Irish whip rovesciato e Bryan va a segno con un gran missile dropkick. 1…2…no!!! Bryan con dei calci su Rhodes all'angolo ma Rhodes alza le gambe e sale sulla terza corda…Bryan lo raggiunge…super back suplex ma Rhodes si gira in aria e finisce sopra all'avversario!!! 1…2…no!!! Rhodes va per il Beautiful Disaster ma Bryan evita…rollup di Bryan!!! 1…2…Rhodes rovescia il rollup e stende Bryan con un Cross Rhodes!!! 1…2…3!!! Cody Rhodes vince il match!!! Sguardi di gelo tra Cody Rhodes e Booker T…domenica a TLC il titolo Intercontinentale sarà in palio…il ritorno sul ring di Booker T avrà vita breve?

Alicia Fox si dirige verso il ring…sarà in azione…NEXT!!!

E, come detto, il prossimo match vede impegnata Alicia Fox che affronta Natalya. “Little Naitch” Charles Robinson arbitra il match e Natalya, dopo aver offerto dei Kleenex alla sua avversaria, viene bloccata in una side headlock. Si va all'angolo e Natalya colpisce con due calcioni all'addome l'avversaria prima di bloccarla in una abdominal stretch. Rollup di Natalya dopo che Alicia è uscita dalla presa…1…2…no!!! Alicia spedisce Natalya alle corde…rollup su di lei!!! 1…2…3!!! Alicia Fox vince il match e strappa anche delle extension alla sua avversaria!!! Alicia prende il microfono e irride la sua avversaria per le extension, cosa che Natalya non prende bene…Natalya tenta di attaccare Alicia Fox che respinge l'assalto e stende l'avversaria chiudendo l'opera con un legdrop in backflip (che peraltro colpisce molto malamente Natalya alla fronte). Alicia Fox, completata l'opera, si allontana…la guerra con le “Pin Up Strong” prosegue!!!

Dopo un filmato relativo al premio “Pipe Bomb of the year” vinto da CM Punk a Raw vediamo Jack Swagger nel backstage con Vickie Guerrero. Mark Henry avvicina i due e chiede a Jack Swagger di fare la stessa cosa che ha fatto già in passato a The Big Show: fargli male con malizia, senza rispetto e con crudeltà. Se lo farà sarà il primo a ottenere una title shot contro Mark Henry. Swagger dice che farà ciò ma non per Mark Henry, ma per sè stesso: ha già battuto The Big Show in passato, Mark Henry non l'ha mai fatto e probabilmente non lo farà nemmeno a TLC…e il futuro sarà tutto di Jack Swagger, il prossimo World Heavyweight Champion.

Si ritorna in onda con la “Siva Tau” degli Usos, impegnati nel prossimo match che li mette di fronte a Primo e Epico, accompagnati da Rosa Mendes. Arbitro del match è Mike Chioda e cominciano il match Epico e Jimmy Uso. Tag per Jay che subito stende l'avversario…1…2…no!!! Tag per Jimmy, double elbow drop sull'avversario. 1…2…no!!! Epico evita un'offensiva all'angolo e, non visto, Primo va a segno con un hangman neckbreaker. Epico stende Jimmy…1…2…no!!! Tag per Primo che attacca l'avversario e poi dà ancora il tag a Epico. Pestoni all'angolo su Jimmy Uso…altro tag per Primo che va a segno con un dropkick. 1…2…no!!! Rear chinlock di Primo che porta poi all'angolo Jimmy Uso…Jimmy ne esce, tag per Jay!!! Clothesline, un uppercut subito da Primo che si prende anche un corkscrew forearm. Running hip splash di Jimmy…1…2…Epico interrompe lo schienamento e viene spedito fuori ring da Jimmy Uso. Jimmy viene buttato fuori da Primo ma Primo viene steso da Jay Uso. Jay sale sulla terza corda, Rosa lo distrae e Primo lo spedisce sulle corde…backstabber di Primo da quella posizione!!! 1…2…3!!! Primo e Epico vincono questo match!!!

Rivediamo quanto accaduto il 9 luglio 2010 tra Jack Swagger e The Big Show, con il primo che in quell'occasione infortunò alla caviglia il gigante. E proprio The Big Show entra in scena per il match che lo mette di fronte all'”All-American American” che entra in scena accompagnato da Vickie Guerrero. Scott Armstrong dirige il match e, appena dopo l'inizio della contesa, Mark Henry entra in scena con una sedia e si accomoda a bordo ring per godersi il match e studiare quello che sarà l'avversario suo a TLC. The Big Show evita un attacco alle spalle da parte di Swagger e lo riempie di pugni. Lancio alle corde, running shoulder tackle alle gambe e alle spalle dell'avversario. 1…2…no!!! Running shoulder block di The Big Show che spedisce Jack Swagger fuori ring. The Big Show abbranca l'avversario e lo riporta nel ring per proseguire il suo assalto. Chop di The Big Show, pugni all'angolo e una chop al costato da parte del gigante. Bodyslam di The Big Show che poi fissa Mark Henry. Pugni di The Big Show che sembra visibilmente innervosito dalla presenza del World Heavyweight Champion. Altra bodyslam da parte di The Big Show che lavora sulla schiena dell'avversario usando illegalmente le corde. Altra gran chop di The Big Show che chiede silenzio e poi ancora colpisce Swagger al costato con una chop. Irish whip e Swagger sbatte contro le protezioni…evita uno splash Swagger ma poi colpisce l'avversario alle ginocchia e va a segno con una Swagger Bomb!!! Altra Swagger Bomb a segno!!! 1…2…The Big Show lo scaglia a qualche metro di distanza!!! Chop di The Big Show, delle clothesline e un lancio all'angolo. Running hip splash e un running shoulder block di The Big Show che vuole finire il match…chokeslam a segno…no, rollup di Swagger che blocca The Big Show in una ankle lock!!! The Big Show tenta di resistere e, dopo aver fissato Mark Henry, rovescia la presa e ne esce andando poi a stendere Swagger con la W.M.D.!!! Il pugno da KO!!! 1…2…3!!! The Big Show vince il match!!! Mark Henry si alza, il piano non è andato a segno mentre nel ring The Big Show spedisce Swagger fuori ring. Mark Henry osserva la scena, prende la sedia e colpisce con una sediata alla schiena proprio Swagger!!! Mark Henry non ha però finito e colpisce con una violenta sediata alla schiena anche un cameraman WWE!!! Arrivano i soccorsi mentre Mark Henry, dicendo “Expect the unexpected”, si allontana…

STILL TO COME: Randy Orton e Zack Ryder vs Wade Barrett e Dolph Ziggler!!!

Randy Orton viene avvicinato da Zack Ryder nel backstage e Ryder chiede a Orton se sono sulla stessa lunghezza d'onda…Orton gli dice di no, e Ryder gli chiede se almeno ci sono vicini, e Orton gli risponde “forse”. Ryder è soddisfatto della risposta e se ne va, ma non prima di aver detto il suo solito “Woo woo woo…you know it!!!”.

Heath Slater è sul ring per il prossimo match che lo mette di fronte a Ted DiBiase. “Little Naitch” Charles Robinson arbitra il match e si comincia con un rollup di DiBiase…1…no!!! Slater all'angolo…rollup ancora di DiBiase che continua a schienare l'avversario più volte. Slater schiaffeggia DiBiase e questi lo stende con un pugno gettandolo fuori ring. Slater viene scagliato contro il guard rail e poi steso da una gran clothesline. DiBiase torna nel ring, pugni su Slater che però scaglia l'avversario violentemente all'angolo. Pestoni su DiBiase che poi subisce una presa di sottomissione al paletto. Slater sale sulla terza corda e va a segno con una gomitata in caduta. 1…2…no!!! Ginocchiate ora di Slater con DiBiase che però subisce un russian leg sweep. 1…2…no!!! Slater sale sulla seconda corda…si lancia su DiBiase che però lo stende con un atomic drop, un flying Yakuza Kick e una clothesline. DiBiase è pronto…Dream Street!!! 1…2…3!!! Ted DiBiase vince la contesa ma viene attaccato subito da Jinder Mahal!!! Mahal blocca DiBiase nella camel clutch ma Theodore Long esce sullo stage e dice a Mahal che se vuole lottare ha un avversario pronto per lui…ed è qualcuno con cui Mahal ha degli affari da chiudere da lunedì e qualcuno che affronterà ora…SHEAMUS!!! Sheamus entra in scena e il match ha inizio, agli ordini di Chad Patton. Clinch con Sheamus che lavora sul braccio sinistro dell'avversario. Mahal con una ginocchiata e dei pugni all'avversario. Pugni di Sheamus che continua il suo assalto. Gomitata in corsa di Sheamus che va per i pugni al costato alle corde ma Mahal evita l'offensiva e Sheamus lo rincorre fuori ring. Mahal alla fine non può evitare il suo destino e subisce i 10 pugni alle corde da Sheamus che va a segno con un leaping shoulder tackle. 1…2…no!!! Sheamus con un pugno su Mahal che reagisce con un calcio, un pugno e delle ginocchiate. Irish whip rovesciato da Sheamus che manca una carica all'angolo e viene steso da un swinging neckbreaker di Mahal. 1…no!!! Presa di sottomissione al collo e alle braccia da parte di Mahal che continua a colpire l'avversario al costato. Sheamus si sta infuriando però e si rialza andando a colpire Mahal all'angolo più volte con dei pugni. Irish Curse backbreaker di Sheamus che è pronto ad archiviare la pratica…Brogue Kick che va a segno!!! 1…2…3!!! Sheamus vince la contesa!!!

UP NEXT: Randy Orton e Zack Ryder vs Wade Barrett e Dolph Ziggler!!!

Il Raw Rebound è interamente dedicato agli Slammy Awards 2011, conclusi con il ritorno del “Big Red Monster” Kane!!!

Rivediamo la card di WWE Tables, Ladders and Chairs (in diretta domenica notte dalle 2.00 su Sky Calcio 15 e la cui theme song è “Days are forgotten (Z Trip Remix) dei Kasabian con LL Cool J).
-WWE Intercontinental Championship: Cody Rhodes vs Booker T
-Tables match: Randy Orton vs Wade Barrett
-Sledgehammer ladder match: Triple H vs Kevin Nash
-WWE United States Championship: Dolph Ziggler vs Zack Ryder
-Chairs match for the World Heavyweight Championship: Mark Henry vs The Big Show
-Triple threat Tables, Ladders and Chairs match for the WWE Championship: CM Punk vs The Miz vs Alberto Del Rio

E ci siamo…è ora…it's time for our MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIN EVENT!!! Prima però, l'ultimo video virale…chi ritornerà il prossimo 2 gennaio? Randy Orton e Zack Ryder, tornando alla contesa, affrontano Dolph Ziggler e Wade Barrett!!! Mike Chioda incaricato di dirigere il match e lo cominciano Ryder e Ziggler. Calcio di Ziggler, una gomitata e un side headlock takedown. Ryder si rialza, lancio alle corde…shoulder block di Ziggler. Flapjack di Ryder…1…2…no!!! Tag per Randy Orton che entra nel match, calcio su Ziggler che subisce poi un pugno al costato e dei pestoni. Orton fissa Barrett all'angolo e poi stende Ziggler con un suplex. 1…2…no!!! Tag per Zack Ryder che però si prende dei pugni dall'avversario. Pugni di Ziggler alla schiena di Ryder e c'è il tag per Wade Barrett che entra nel match con dei calci e dei pestoni. Pugni di Barrett che colpisce poi l'avversario con una testata. 1…2…no!!! Big boot di Ryder che dà il tag a Randy Orton e Barrett immediatamente batte in ritirata dando il tag a Dolph Ziggler. Calcio di Ziggler che colpisce Orton con un pugno e una gomitata. Irish whip e clothesline di Orton che dà anche un pugno a Barrett. Ziggler ne approfitta e colpisce Orton con dei calci all'angolo. Pugni di Ziggler che però quasi subisce un backbreaker. Ryder entra nel ring illegalmente e colpisce Ziggler con un dropkick mentre andiamo in pubblicità. Al rientro Orton colpisce Ziggler con 10 pugni all'angolo e poi lo stende con un uppercut e un kneedrop. 1…2…no!!! Lancio alle corde, gran calcio di Ziggler e c'è il tag di Barrett. Big boot di Barrett perchè Orton non si era accorto del tag e ora “The Viper” è in difficoltà. Swinging neckbreaker di Barrett…1…2…no!!! Reverse chinlock da parte di Barrett che colpisce poi Orton con una ginocchiata all'addome. Tag per Ziggler, pestone su Orton che si prende anche un leaping elbow drop. 1…2…no!!! Ziggler con dei pestoni ancora su Randy Orton che tenta di reagire con dei calci e dei pugni. Dropkick però notevolissimo da parte di Ziggler…1…2…no!!! Tag di Wade Barrett che rientra nella contesa con dei pestoni. Barrett con dei pugni ma Orton lo stende con uno spinning back suplex. Tag per Ryder che entra nel match con un flying forearm, una clothesline e un Broski boot dopo aver evitato un'offensiva all'angolo da Barrett. Ryder va per il Rough Ryder ma Barrett evita e Ziggler colpisce Ryder non visto con un pugno. Ziggler ottiene il tag, pugni su Ryder che però trova un rollup…1…2…no!!! Ryder viene bloccato in una single Boston crab e arriva poi il tag di Barrett. Suplex di Barrett…1…2…no!!! Rear chinlock ora da parte di Barrett con Ryder che tenta di dare il tag a Orton…Ryder va per il tag, Barrett va per Wasteland ma Ryder evita e stende l'avversario con un DDT!!! Tag per Orton e Ziggler!!! Clothesline di Orton su Ziggler che viene steso con una powerslam. Ziggler evita un assalto all'angolo ma Orton lo stende con un backbreaker. 1…2…no!!! Ryder spedisce fuori ring Barrett e lo raggiunge ma viene spedito contro il guard rail. Nel ring rollup di Ziggler su Orton…1…2…no!!! Ziggler manca il Famouser ma Orton va a segno con l'RKO!!! 1…2…3!!! Randy Orton e Zack Ryder vincono il match e Barrett, che stava per rientrare nel match, si è bloccato avendo incrociato lo sguardo di “The Viper”. Domenica però non ci sarà fuga possibile, ci sarà un tables match…trionferà “The Viper” o il “Barrett Barrage” proseguirà?

15,941FansLike
2,598FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati