WWE Smackdown Report 13-09-2013

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, vi state chiedendo quanto possa essere calda la situazione a due passi da Night Of Champions? La risposta, lo sapete, la avrete da me, Daniele “Good Night This Night Is For You” La Spina, e dal vostro WWE Smack Down Report in HD!!!!

Dopo la sigla panoramica dell'arena di Ottawa, Ontario, Canada ed il saluto di Michael Cole e JBL; la grafica ci comunica subito che stasera si replica e raddoppia: Cutting Edge con ospiti il WWE Champion Randy Orton e il #1 Contender Daniel Bryan!!!

Risuona la musica di Big Show nell'arena. Arriva il gigante che guadagna il ring e noi rivediamo il finale di Raw dove Show prima è stato costretto ad essere all'angolo di Bryan nel main event ma senza poter intervenire e poi è stato costretto a mettere KO Bryan: tergiversando, Show ha dato modo a Bryan di ribellarsi e stendere Orton. Cole e JBL ci informano che Triple H ha reso pubblico che The Big show riceverà la punizione che merita. Nel frattempo Show è sul ring con un microfono ed un foglietto e legge da esso: “Sono qui stasera per scusarmi umilmente per il mio inappropriato comportamento a Monday Night Raw. Io mi scuso con Triple H per non aver compiuto il semplice lavoro che mi aveva ordinato di fare questo lunedì sera. Mi scuso come le altre Superstars della WWE per aver dato un esempio inappropriato in qualità di leader dello spogliatoio. Ma soprattutto, mi scuso con tutto il WWE per avervi semplicemente abbandonato.” Finita la lettura, risuona la musica di Triple H che esce sullo stage e dà il benvenuto a tutti a Friday Night Smack Down. Poi il COO si rivolge a Big Show e lo ringrazia per le sue scuse, deve ammettere che non pensa che siano propriamente sincere, ma erano delle scuse e perciò lo ringrazia. Triple H continua dicendo che non vuole semplicemente prendersela con lui, vuole che capisca che sta cercando di renderlo un uomo d'affari. Lui è un leader dell'intero roster e, proprio come ha detto Booker T, Triple H ha bisogno che lui sia professionale. Quindi Triple H vuol che capisca che, in qualsiasi business, se il COO della compagnia ti chiede di fare qualcosa e tu rifiuti, ciò è un motivo di licenziamento. Detto questo, Triple H dice di non avere scelta… The Big Show interrompe HHH e lo prega di non farlo. Triple H dice di guardarlo e che non lo licenzierà, lo sospenderà senza paga per tutta la sera. Triple H si rivolge al pubblico e dice che magari non sembrerà un granché alla maggior parte di loro ma per The Big Show una serata senza stipendio punge abbastanza perchè come tutti sapranno, The Big Show è sul lastrico. Triple H se ne va invitando The Big Show ad andarsene. Show fa per andarsene ma… Risuona la musica dello Shield! Big Show resta sul ring e i tre in nero arrivano e circondano il ring… Salgono sull'apron… Entrano… e inizia il pestaggio. Big show all'inizio non reagisce, ma poi li spazza via con le braccia. Testata per Reigns, chop per Ambrose e una anche per Rollins, Ambrose è lanciato via, poi Show abbranca Reigns ed inizia a colpirlo con dei pugni all'addome. Rollins ed Ambrose attaccano alle spalle il gigante di Tampa, ma Show si gira e spinge a terra lo US Champion per poi lanciare Rollins contro i tenditori. Dropkick di Ambrose ma Big Show cade giù dal ring in piedi. I tre scendono e fanno per accerchiarlo di nuovo e The Big Show sale sul tavolo del commento, in piedi, pronto a fronteggiarli. The Hounds of Justice tentennano e Show li aspetta come un castello sotto assedio. Reigns prende una sedia, Rollins si lancia sul piede destro di Show bloccandolo e Reigns colpisce l'altra gamba con la sedia! Big Show è in ginocchio sul tavolo, spinge via Ambrose e respinge la seconda sediata facendo cadere Reigns con un pugno sulla sedia! Show poi si libera di Rollins mandandolo contro le transenne! Ambrose ci riprova ma gli tocca la stessa sorte di Rollins! The Big Show poi si rimette in piedi e atterra Reigns con una Diving Spear ad altezza petto! Incredibile The Big Show che atterra tutto lo Shield. Il pubblico inneggia l'ex ECW Champion che ha proprio la faccia di chi sta scaricando le frustrazioni arretrate di settimane. Show riporta Reigns sul ring e lo abbranca al collo. Ritorna Ambrose ma Show abbranca pure lui. Big Show però si accorge di Rollins dietro di lui, sulla terza corda, allora spinge via i due e intercetta la manovra aerea con una Big Chop! Show si prepara, chiude il pugno e attende che Rollins si rialzi, Ambrose sta semplicemente a guardare, Rollins si alza… Ma arriva Reigns con la sedia e colpisce il gigante alle spalle. E poi ancora, ancora e ancora fino ad atterrarlo. Lo Shield sembra aver ragione, grazie alla sedia, anche The Big Show e dopo qualche altra sediata e qualche condanna lanciata i tre sembrano pronti, Reigns urla, Rollins ed Ambrose tirano su il world Largest Athlete… Ed è Triple Powerbomb! The Big Show è, dopo tanto lottare esanime a centro ring e lo Shield riunisce i pugni dopo il 3 contro 1 forse più duro della propria storia, ma comunque vittorioso.

TONIGHT: intervista esclusiva a Curtis Axel & Paul Heyman!!!

6-WOMAN TAG TEAM MATCH:
LAYLA, AKSANA & ALICIA FOX VS NATALYA, NAOMI & BRIE BELLA

Troniamo in onda con AJ che fa il suo ingresso saltellando come al solito. La Divas Champion si accomoda al tavolo di commento mentre le telecamere tornano sul ring inquadrando le contendenti. Mike Chioda sarà l'arbitro di questo match, analogo a quello di Raw, e iniziano Brie Bella e Aksana con Brie che colpisce Aksana con un calcio ed Aksana risponde con un ceffone. Ginocchiata di Brie che poi sbatte la testa di Aksana per terra e si gira a minacciare AJ. La Fox ne approfitta per colpirla ma riceve in cambio un calcio all'addome e viene scaraventata dentro il ring. Le due si accapigliano e anche Layla, Natalya e poi Naomi si gettano nella mischia. Chioda riesce in qualche modo a riportare l'ordine sul quadrato e Brie atterra Aksana con un Facebuster. Aksana si libera e corre a dare il tag ad Alicia che però entra e si becca una Headscissor da Naomi, entrata al posto di Brie. Lancio alle corde e Jumping Hip Attack da parte della Funkadactyl che poi si prende però una Clothesline! 1… 2… no!!! Front Facelock della Fox, Naomi si rialza e cerca il tag avvicinandosi all'angolo, Alicia l'allontana allora Naomi se ne libera con Back Body Drop. Tags: Aksana per Alicia e Natalya per Naomi. Natalya evita un braccio teso e poi stende Aksana con un Discus Lariat. Natalya cerca subito la Sharpshooter ma AJ lascia all'improvviso il tavolo e va sul ring. Natalya la prende per i capelli e la getta a terra. Chioda chiama subito la squalifica!!!
VINCITRICI: NATALYA, NAOMI & BRIE BELLA by DQ

Le Total Divas accerchiano AJ, questa prova a colpire Natalya ma la canadese la blocca e la colpisce con un ceffone! Bella Buster da parte di Brie! AJ si rialza giusto in tempo per la Nightfalls di Naomi! Le tre “alleate” della campionessa trovano il coraggio di intervenire giusto in tempo per evitare ad AJ la Sharpshooter e trascinano via la Divas Champion giusto in tempo. Le tre Total Divas dimostrano di averne di più se coalizzate, ma chi la spunterà domenica quando ognuna dovrà pensare a sè stessa?

STILL TO COME: Dolph Ziggler affronterà Dean Ambrose con in palio un'opportunità titolata per questa domenica!!!

Vickie Guerrero si avvia verso lo stage ed avrà una nuova sorpresa, oltre al match appena sancito, per tutto il WWE Universe, NEXT..

Tornati dalla pubblicità, Vickie Guerrero, introdotta da Lilian Garcia, è già sul ring e dopo i tradizionali “Excuse me!” Vickie dice che è tempo di ballare con le WWE Superstars. Ed il primo partecipante è: parte la musica di R-Truth ed ovviamente Truth arriva cantando la sua entry music. Vickie presenta il secondo partecipante ed è la volta di Fandango. Anch'egli arriva seguendo le “tradizioni” e dunque ballando con Summer Rae. Vickie chiede se siano pronti a partire e… AAAAAAAAAWEEEESSSSOOOOOMMMMMEEEEE! The Miz interrompe il siparietto entrando vestito più o meno da Honky Tonk Man (o da Elvis Presley) con una parrucca afro e ballando in maniera a dir poco ridicola. The Miz chiede a Vickie cosa stia facendo. Non può avere un contest di danza senza invitare la superstar più in vista di tutti i tempi. Normalmente lui si fa passare per The Miz, ma stasera lui è Mizsco Inferno! The Miz prima di salire nota un fan in prima fila con una giacchetta rosa shocking brillantinata e se la fa prestare. Vickie però protesta e gli chiede come osi interrompere il suo segmento; ma giacché è lì, competerà con gli altri gentiluomini. Miz indossa teatralmente la giacca e Vickie chiede se sia pronto e possano partire. Subito però risuona la musica di The Great Khali. Truth sembra divertirsi sempre di più ma Fandango è a dir poco incredulo. Khali dice a Vickie che vuole ballare. Vickie si dice d'accordo e da il via… alle danze con R-Truth. Truth ovviamente inizia a ballare al solito modo sulla sua sigla d'ingresso. Dopo di lui è la volta di Fandango e Summer Rae. Poi tocca a Mizsco Inferno che con un balletto dà spettacolo e infiamma anche Truth che non si trattiene e balla con lui. Infine balla Khali naturalmente sulla sua sigla e l'unico che sembra non divertirsi è Fandango. Vickie dice poi che è tempo di votare ovviamente in classico stile “applausometro”. La votazione viene vinta da The Miz che festeggia la vittoria con Truth come Pippo Inzaghi dopo un gol. Fandango però non ci sta e prende il microfono accusando i tre d'essere la disgrazia dell'arte della danza e gli intima di abbandonare la sua pista da ballo. Dopodiché Fandango prova ad attaccare Mizsco Inferno che lo evita. Truth invece colpisce il ballerino e insieme lo lanciano alle corde per un Double Back Body Drop. Mizsco inferno poi lo lancia oltre la corda giù dal ring. The Miz e R-Truth poi festeggiano con un passo a due piuttosto singolare…

TONIGHT: Cutting Edge con ospiti il WWE Champion Randy Orton e il #1 Contender Daniel Bryan!!!

Michael Cole e JBL al rientro dal break ci conducono nell'area interviste dove ad attenderci c'è il nuovo intervistatore: Ryback! Ryback si presenta e diche che molti di noi non sanno che lui è una superstar polivalente, molti non sanno neanche che è un abile pianista, molti non conoscono le sue conoscenze linguistiche. Ryback ringrazia Vickie Guerrero per questa opportunità e promette che sarà un grande intervistatore. Detto questo, Ryback ci presenta il suo ospite di stasera… L'inquadratura ci mostra uno dei più classici sparring partner che si presenta come Robert Evans, proveniente da Ottawa. Ryback dice che a sentire la reazione del pubblico, è l'eroe della sua città. Quanto è alto? – 1 m e 90 – Quanto pesa? – 83 Kg – Ryback gli chiede cosa vede quando si guarda allo specchio? Ha il sogno e l'aspirazione di essere una Superstars della WWE un giorno? Essere nei main event? Combattere al più grande palcoscenico del mondo: WrestleMania? La risposta è ovviamente affermativa e Ryback continua chiedendo al ragazzo se quello che vuol è che un giorno sia in grado di competere in un ring WWE con gente del calibro di Ryback? Evans dice di sì Ryback dice che questa risposta lo rende contento perchè Evans, la gente a casa, e persino lui, tutti hanno sogni. Di punto in bianco Evans si prende uno schiaffo e Ryback dice che il suo sogno e pestare la gente come Evans. Ryback colpisce il ragazzo con un calcio e poi gli chiede se voglia dire ancora qualcosa al WWE Universe ricevendo come risposta un gemito e ridando la linea a Cole e JBL.

Siamo in ufficio con Vickie che viene raggiunta da Ricardo Rodriguez che chiede come mai lo abbia convocato. Vickie dice che per il bene del business gli sarà proibito di accompagnare RVD domenica a night Of Champions. Ricardo protesta ma Vickie ribatte che le cose sono fuori controllo e lei teme per la sicurezza di Ricardo. Ricardo inizia a dire in spagnolo che lui sta bene e RVD è un suo amico. Vickie risponde sempre in spagnolo che non importa, lui deve obbedire e rispettare la sua decisione. La diatriba prosegue in spagnolo con Ricardo dice che rispetta la decisione e Vickie protesta dicendo che non vuole avere un problema con lui. Ma Ricardo insiste dicendo che non sarà un problema, glielo promette ma deve stare con lui: RVD è suo amico, suo cliente. Vickie alla fine acconsente ma dice che lui sarà all'angolo di Van Dam domenica e Van Dam sarà al suo stasera quando affronterà Alberto Del Rio. Ricardo ribatte in spagnolo che non può, lui non è un luchador, un wrestler ma Vickie pone fine alla conversazione dicendo che ha finito.

TONIGHT: intervista esclusiva a Curtis Axel & Paul Heyman!!!

SINGLE MATCH:
DAMIEN SANDOW VS SANTINO MARELLA

Damien Sandow fa il suo ingresso valigetta alla mano e sarà in azione, NEXT…

Torniamo in onda con Sandow che al microfono sta dicendo che dunque – rivolgendosi ai canadesi come scansafatiche e mangiapane a ufo – in quanto loro salvatore intellettuale e non ancora incoronato Campione del Mondo, lui batterà questo buffone, Santino Marella, e li libererà dagli iniqui effetti della loro ignoranza autoimposta. You're welcome! Arriva Santino che marcia tutt'attorno al ring a salutare il pubblico e sale sul ring. Agli ordini di Justin King si può cominciare: clinch tra i due, Sandow lo porta all'angolo e lo lascia. santino lo spaventa con il Kobra. Poi Sandow lo colpisce con una ginocchiata all'addome, una testata e poi con una serie di calci e ginocchiate al ventre quando Santino è a terra! 1… 2.. no!!! Ginocchiate e Russian Leg Sweep per Sandow che poi ovviamente connette la Cubito Aequet! 1… 2… no!!! Abdominal Stretch per Sandow ma Santino ne esce subito ed esegue un Back Suplex, Spaccata di Santino per evitare il braccio teso e Hip Toss su Sandow seguita subito dall'Arrivederci! Santino cerca nel costume ed estrae il Kobra ma Sandow lo colpisce subito e lo lancia all'angolo. Shoulder Thrust fallita da Sandow che finisce contro il paletto. Santino ne approfitta, si prepara, Kobra!! 1… 2… 3!!! Vittoria per Santino Marella che festeggia felice come non mai.
VINCITORE: SANTINO MARELLA

Heyman ed Axel si avviano sul ring, l'intervista è NEXT…

Michael Cole è sul ring ed esordisce dicendo he questa domenica a Night Of Champions, CM Punk sarà impegnato in un 2 on 1 Elimination Handicap Match contro i suoi sopiti di stasera: Curtis Axel e Paul Heyman. Mentre i due guadagnano il ring (Heyman appare trasandato e con gli occhi rossi) anche la grafica ci ricorda l'incontro. Cole dice che prima di iniziare vorrebbe mostrare la relazione travagliata tra Heyman e Punk con un video. Il video ricapitola appunto la rivalità nata dalla vecchia amicizia tra Heyman e CM Punk. Cole, dopo il video, dice che per 434 giorni CM Punk ha tenuto il Titolo WWE e che Heyman è stato al suo fianco per tutto quel tempo; tuttavia non appena Punk ha perso il Titolo, la loro relazione ha iniziato a fratturarsi fino al punto di cadere completamente a pezzi. CM Punk ha garantito che questa domenica farà soffrire lui, Heyman, per tutti i peccati e la sua domanda è: come opereranno loro due, come team, per assicurarsi che ciò non accada? Axel prende la parola e chiede a Cole che problema abbia. Non vede che quell'uomo, Heyman, è stressato? Non vede che Heyman è sotto pressione? Tutte queste speculazioni sono ridicolo. Che se lo ricordi: CM Punk non metterà le sue mani su Paul Heyman questa domenica. Perchè Punk non può battere Curtis Axel. Cole fa per prendere la parola ma Heyman lo interrompe chiedendogli se pensa che lui non capisca quello che sta facendo? Solo perchè ha manie di persecuzione non vuol dire che lui non è stato perseguito. Signore e signori, lui non è un lottatore, non è un uomo di guerra, lui è un avvocato della pace. Ecco perchè stasera è venuto da Cole, con grande umiltà, per chiedere a partire da Cole un pubblico boicottaggio di Night Of Champions. Loro adesso lo fischiano ma davvero hanno bisogno di spendere i loro soldi per vedere la distruzione di Paul Heyman? Non hanno un modo migliore di spenderli? Non c'è un fondo per il College dei loro bambini in cui potrebbero investirli? Forse le loro mogli hanno bisogno di un nuovo paio di scarpe. Cioè, loro vogliono spendere i loro risparmi in questo? Perchè se loro compreranno Night Of Champions, vedranno CM Punk che gli metterà le mani addosso perchè con tutto il rispetto per Curtis Axel, io ho insegnato a CM Punk come rovesciare il sistema contro se stesso. Il che significa che CM Punk inventerà un modo per oltrepassare il suo cliente. Non perchè Punk sia un lottatore migliore di Axel, non perchè sia un lottatore migliore, ma perchè è il suo figliol prodigo e ciò significa che se non boicotteranno Night of Champions, CM Punk gli darà una batosta così grande che… Il pubblico esulta e inneggia Punk ed Heyman continua dicendo che CM Punk non combatterà normalmente contro di lui, ma lotterà alla morte, lo distruggerà a tal punto che – e non può credere che stia per dirlo – questa sarà l'ultima volta che vedranno Paul Heyman. E vuole dire pubblicamente che se questa è l'ultima volta che saranno insieme: lui vorrà sempre bene a CM Punk, ma non perdonerà mai nessuno di loro. Heyman sempre più distrutto e segnato se ne va accompagnato da icori “Na na na na, hey hey, good bye!”

Subito dopo rivediamo come Triple H, a inizio puntata, abbia sospeso The Big Show per un giorno e di come dopo abbia affrontato a viso aperto i tre componenti dello Shield salvo poi cadere per mano loro.

SINGLE MATCH:
RICARDO RODRIGUEZ VS ALBERTO DEL RIO

Torniamo in onda con l'ingresso di Alberto Del Rio. Il World Heavyweight Champion viene poi seguito da Ricardo Rodríguez, accompagnato da RVD. Arbitra Rod Zapata e i due iniziano. Subito un calci e una serie di pugni a terra per Del Rio che poi porta Rodriguez all'angolo e lo colpisce con degli Shoulder Thrust. Enziguri Kick di Del Rio e Ricardo crolla a terra. Stomp Facecrusher di Del Rio che poi prende in giro RVD e la sua taunt con A-D-R. Rodriguez lo colpisce con un Dropkick e poi lo chiude in uno School Boy Pin! 1… no!!! Savate Kick di Del Rio che poi colpisce ancora Rodriguez a terra. Calcio da terra però di Ricardo che poi respinge con un calcio Del Rio all'angolo. Rodriguez sale sulla seconda corda e va a segno con un Tornado DDT! 1… 2… no!!! Su consiglio di RVD, Rodriguez ridà la scalata al paletto ma il World Champion lo intercetta e poi colpisce con un Dropkick tra le corde anche RVD. ADR raggiunge Rodriguez sul paletto e va a segno con un Reverse Superplex! 1… 2… 3!!! Vittoria facile per Del Rio.
VINCITORE: ALBERTO DEL RIO

Appena finito il match però, il Campione chiude Rodriguez nella Cross Armbreaker. Van Dam interviene e colpisce Del Rio con un Heel Kick e poi lo copre id pungi. RVD sale sulla terza corda e connette la Five-Star Frog Splash! Rob Van Dam esegue la sua tipica taunt, ma finirà così anche domenica?

La grafica ci ricorda il main event di Night Of Champions: Daniel Bryan vs Randy Orton per il WWE Championship e subito dopo parte un video che ricapitola quanto successo da Summerslam ad oggi sotto il nuovo regime con l'apporto delle parole di Triple H.

SINGLE MATCH:
DOLPH ZIGGLER VS DEAN AMBROSE

Torniamo in arena con l'ingresso di Dolph Ziggler, la sua opportunità di avere un match titolato sarà NEXT…

Rieccoci in onda e troviamo Dean Ambrose già sul quadrato: Mike Chioda fa suonare la campana e i due iniziano studiandosi. Belly to Back Side Slam di Ziggler che poi chiude una Front Facelock. Ambrose arriva all'angolo per i break ma poi viene colpito ripetutamente da dei pugni di Ziggler. L'arbitro ferma Ziggler e Ambrose lo mette all'angolo e lo colpisce a sua volta con dei pugni all'addome e poi al volto. Chop di Ambrose ed Irish Whip. Ancora di pestoni di Ambrose ed un Discus Punch. Lancio alle corde ma Ziggler reagisce con un calcio e poi connette un Cross Body e colpisce ancora Ambrose furiosamente con dei pugni. Ambrose scende per un break e si fa rincorrere. Ziggler ci casca e al rientro Ambrose lo colpisce con calci e gomitate e poi con un Lariat. Elbow Smash! 1… 2… no!!! Camel Clutch di Ambrose, The Show Off si libera ma Ambrose lo colpisce con dei pugni. Ambrose prova un Back Drop ma Ziggler lo evita e va a bersaglio con un Dropkick! Serie di 10 Elbow Drop per Ziggler che però manca lo Splash all'angolo e noi andiamo in pubblicità…

Torniamo in onda con Ambrose in controllo e che colpisce con un pestone all'addome il californiano. Cross-Legged STF di Ambrose, Ziggler ne esce mordendolo alla mano e Ambrose riprende l'offensiva con dei pugni al volto ed una Body Slam. Seconda corda per Ambrose che tenta un pugno in caduta ma trova solo la scarpa di Ziggler dritta in faccia. Running Splash all'angolo e serie di pugni all'angolo seguiti da una Jumping Clothesline! 1… 2… no!!! Ambrose evita la Fame Asser e tenta il Roll-Up! 1… Ziggler rovescia! 1… 2… no!!! Gomitata di Ziggler che evita un braccio teso e prova la Zig Zag ma lo US Champion si aggrappa alle corde. Gioco di corde e Sleeper Hold per Ambrose. l'ex World Champion ne esce con una Jawbreaker e va poi a segno con la Fame Asser! 1… Arrivano Reigns e Rollins a scatta la squalifica!
VINCITORE: DOLPH ZIGGLER by DQ

I due iniziano il classico pestaggio nei confronti di Ziggler ma subito arrivano gli Usos di gran carriera a difenderlo. Jimmy e Jay cacciano fuori dal ring i due “invasori”. Prima che la situazione degeneri, Vickie esce sullo stage e dice a Ziggler che sembra che si sia appena assicurato una opportunità per lo United States Championship per squalifica. E visto che gli Usos vogliono ficcare il naso nei suoi affari, sancirà un 6-Man Tag Team Match! Pubblicità…

6-MAN TAG TEAM MATCH:
THE SHIELD VS THE USOS & DOLPH ZIGGLER

Eccoci di ritorno sul ring con Jey Uso che tenendo Seth Rollins dà il cambio a Ziggler. Calcio all'addome di Ziggler e serie di pugni. Lancio alle corde e Back Body Drop. Ziggler ha un alterco on Ambrose, respinge comunque Rollins con una gomitata e stende anche Ambrose stavolta subendo il ritorno dell'ex Black che lo atterra. Tag per Reigns che o sbatte all'angolo e connette una Short-Arm Clothesline! 1… 2… no!!! Reigns colpisce Ziggler con uno Shoulder Thrust e poi lo posizione sulla terza corda. Ambrose e Rollins lo rispingono giù ed Ambrose entra e colpisce il suo prossimo sfidante con pestoni e pugni. Dolph tenta una reazione ma Ambrose lo intercetta con una ginocchiata! 1… 2… no!!! Cambio per Rollins e Knee Drop! 1… no!!! Serie di calci all'angolo, Chioda forza il break e Ambrose ne approfitta per colpire scorrettamente Ziggler. Tag per Reigns che prova lo schienamento dopo una testata! 1… no!!! Front Facelock, Ziggler prova a uscirne ma si prende un grande Uppercut. Tag per Ambrose che lo raccoglie, lo mette alle corde e lo colpisce con l'avambraccio al volto prima di andar a segno con un Dropkick. Al secondo tentativo Ziggler si sposta e Ambrose finisce fuori ring. Ziggler si trascina ma Reigns, dopo il tag, impedisce il cambio. Reigns mette Ziggler all'angolo ma con la sua Spear prende solo il paletto. Tag per Rollins che non tiene Ziggler che finalmente dà il cambio a Jimmy Uso! Jumping Clothesline di Jimmy, un altro braccio teso e poi un Middle Mule Kick. Lancio alle corde e Full Nelson Atomic Drop di Jimmy che prima manca il Running hip Attack all'angolo ma poi connette un devastante Samoan Drop! 1… 2… no!!! Ambrose il conteggio ma Ziggler ci si lancia sopra e i due finiscono fuori ring. Hangman alle corde intanto di Rollins che poi prova uno School Boy Pin! 1… 2… no!!! Stavolta è Jey ad intervenire ma anche a prendersi una Spear di Reigns! Superkick di Jimmy su Reigns! E subito dopo stessa sorte per Rollins. Jimmy sale sulla terza corda e va per il Diving Splash ma… Rollins alza le ginocchia e schiena subito una culla! 1… 2… 3!!! Vittoria d'astuzia di Rollins e The Shield ce la fa ancora.
VINCITORI: THE SHIELD

You think you know me…. E' arrivato il momento del Cutting Edge ed Edge stesso fa il suo ingresso trionfale ad Ottawa; noi nel frattempo rivediamo come a Raw, per ridurlo al silenzio, HHH abbia fatto aggredire Christian dallo Shield. Edge prende la parola per dire che Triple H gli ha permesso di essere qui a condurre il Cutting Edge. Perchè è ciò che è meglio per il business. In realtà, l'unico motivo per cui lui è presente è ogni persona che c'è tra il pubblico. E questo non significa che è passato sopra a ciò che è successo tra lui e HHH a Raw. Questo non cambia il fatto che ha perso tutto il rispetto per lui, che lui ha letteralmente sposato quel che è il suo lavoro e da qualche parte lungo questa strada deve aver perso i genitali. Non ha neppure dimenticato quel che quel gruppo di buffoncelli chiamato The Shield ha fatto al suo migliore amico Christian. E – Edge si rivolge a Christian – quando ritornerai non saraà per un altro match ma per distruggerli! E non si è neppure dimenticato del suo show. Perciò è ora di presentare i suoi due ospiti di stasera coloro che si contenderanno il titolo a Night OF Champions; il primo, il Volto della Compagnia, il WWE Champion Randy Orton, il secondo il suo avversario e sfidante Daniel Bryan. Edge Dice di avvertire un altissimo livello di testosterone e di voler impedire che si scateni distruggendo gli sgabellini perciò partirà subito con la prima domanda, a Randy visto che è il Campione. Come ci si sente ad essere un venduto? Randy risponde chiedendo se sia questa la sua domanda difficile? Perchè a Randy sembra più che altro un colpo basso da parte di uno che è geloso di lui perchè è un 10 volte Campione mentre è costretto ad essere un conduttore di talk show e che non potrà lottare mai più. Bryan interviene e dice a Randy Orton di mostrare più rispetto. Edge dice che è tutto ok, tanto Randy ha dimenticato che lui è un 11 volte campione del mondo e comunque la questione non riguarda sè stesso quando il fatto che Bryan batterà Randy Orton a Night Of Champions. Perciò – Edge si rivolge a Orton – che dica quel che vuole, vada a ruota libera. Orton dice che il nocciolo della questione è che lui non è un venduto. Ha fatto quello che anche loro due, Bryan ed Edge, avrebbero fatto e quel che chiunque nell'arena avrebbe fatto, al suo posto. Ha sfruttato un'opportunità che gli si è presentata davanti da sola. Triple H, Stephanie e Vince McMahon hanno guardato a lui come al volto della compagnia. Dopo quasi 10 anni di John Cena, loro avevano bisogno di un cambiamento. E, sfortunatamente, Daniel Bryan non farà parte di questo cambiamento. Che non lo fraintenda: lui, Bryan, è un gran wrestler, ha anche un simpatico seguito, ed è buono per il business. Ma Randy Orton è il meglio per il business! Edge interviene e dice di fermarsi un momento: lui sa cosa lui stesso pensa essere il meglio per il business, pensa che valga anche per il pubblico, Perciò – e si rivolge a Bryan- Daniel pensa di essere il meglio per il business? Bryan dice che sa che tutti i presenti vorrebbero che alzasse le dita al cielo ed urlasse “Yes!” ma la verità è che a lui non interessa cosa sia meglio per il business. Orton lo interrompe e dice che è così ingenuo, così naïve; non sarà mai WWE Champion, non sarà mai il volto della compagnia. Bryan lo interrompe a sua volta dicendogli di star zitto! Ha sopportato per settimane che lui, Triple H, Stephanie e Vince McMahon uscissero fuori a dire quanto Randy fosse il volto della compagnia e cosa era meglio per il business come se tutte quelle persone presenti fossero solo un freddo numero per una grande Corporazione. Le cose più importante della sua vita, di Bryan, non ha nulla a che fare con quel che è il meglio epr il business, nulla a che fare con patrimoni personali, nulla a che fare con mettersi dei soldi in tasca. Sta parlando di amore, soddisfazione, passione e sogni, quello- il WWE Champion – è il suo sogno e non è un patrimonio personale di nessuno. Lui non ha mai sognato in vita sua di essere il volto di una Corporazione. Sin da quando era bambino, tutto ciò che sognava era di detenere quel Titolo. E a night Of Champions lui realizzerà il suo sogno quando lo batterà e vincerà il WWE Championship. Orton risponde che è ok, visto che vuole il Titolo così tanto, farà qualcosa di meglio, lo aiuterà a raggiungere il suo sogno qui stasera. Orton passa con forza la cintura a Bryan e poi lo colpisce a terra con dei pugni. Orton guarda poi in cagnesco Edge e la distrazione gli è fatale perchè Bryan lo intrappola nella “Yes!” Lock.

Orton cede e viene liberato dagli arbitri; poi ripiega e deve guardare Bryan festeggiare con i suoi “Yes!”. Dovrà farlo anche domenica a Night Of Champions, magari mentre questi ha in mano il suo WWE Championship? La risposta è tra due giorni, il nostro appuntamento tra una settimana…

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Tetsuya Naito sfida Kota Ibushi per il 4 Gennaio

Dopo i fatti di Power Struggle, Naito propone il main event del 4 Gennaio.

Annunciato il prossimo Pay-Per-View della AEW

Ecco quale sarà il prossimo Pay-Per-View della AEW.

CM Punk risponde ad un tweet pro Trump di Linda McMahon

CM Punk risponde, a modo suo, ad un tweet di Linda McMahon a favore del presidente uscente USA, Donald Trump.

Superstar WWE affermano di aver effettuato il primo test per la COVID ad un evento AEW

Stando ad alcune Superstar WWE, il primo test per il virus lo avrebbero sostenuto ad un evento della AEW presso la quale erano in visita.

Articoli Correlati