WWE Smackdown Report 08-02-2013

Siamo a 9 notti da Elimination Chamber e dopo quanto accaduto a Raw questa puntata di SmackDown non vedrà in azione Alberto Del Rio, sospeso da Booker T. Del Rio ha promesso però di essere in qualche modo allo show…ma come? Dalla Jacksonville Veterans Memorial Arena di Jacksonville, Florida, io sono Erik “#SpreadTheVirus” Ganzerli e questo è il WWE Friday Night SmackDown Report in HD!!!

Il classico filmato di recap ci introduce ai temi principali di questa edizione di SmackDown: l'Elimination Chamber match per il posto di n.1 contender al World Heavyweight Championship a Wrestlemania e la rivalità tra The Big Show e Alberto Del Rio.

Un tour bus prende il proprio parcheggio all'esterno dell'arena, ne esce un addetto che dà il “via libera” a una persona che si rivela essere The Big Show. The Big Show se la prende con l'addetto per la sua guida e poi fa il suo ingresso nell'arena.

Dopo la (nuova) sigla andiamo all'interno dell'arena per l'ingresso del “World's largest athlete”, The Big Show. Il gigante prende il microfono e dice che le cose ultimamente alla WWE sono inaccettabili. The Big Show è stufo del trattamento che sta ricevendo. La gente non lo ama, va bene, ma ciò non motiva l'essere messo in un Last Man Standing match per il World Heavyweight Championship un mese fa a SmackDown senza potersi preparare. Non va bene essere attaccato in un hotel da un pazzo criminale come Alberto Del Rio. Quando sei popolare, evidentemente, puoi fare quello che vuoi ed ecco perchè ora Del Rio vuole guadagnarsi l'affetto dei fan. The Big Show è un bullo? Sta cercando di comportarsi come una persona civile e si prende del “codardo”? Del Rio può attaccarlo nel suo hotel e il pubblico lo applaude…a Elimination Chamber il World Heavyweight Championship tornerà dove deve stare…intorno alla vita di The Big Show. Del Rio è stato sospeso…ecco i due pesi e due misure ancora in gioco…ed è tutta colpa di Booker T. Booker T è geloso della carriera di The Big Show, della sua ricchezza e del fatto che The Big Show è ancora dominante nel ring mentre lui è dietro una scrivania a spingere una matita. Il GM di SmackDown entra in scena e chiede al gigante quale sia il suo problema. Ha avuto il suo rematch alla Royal Rumble e ha sprecato la sua occasione. The Big Show continua a fare il bullo con Ricardo Rodriguez ma la cosa non lo porterà da nessuna parte. The Big Show chiede a Booker T chi abbia dato a Del Rio il suo numero di camera d'albergo insinuando che gliel'abbia dato proprio il General Manager e dicendo che l'unico modo in cui può rimanere rilevante è proprio cercando di minare una delle superstar più dominanti della storia di SmackDown. Booker T risponde che The Big Show è alto più di 2 metri e pesa quasi 300 chili…chiunque l'avrebbe potuto trovare in quell'hotel. Non pensi però a questo ma pensi al suo avversario. The Big Show si lamenta del fatto che non sia stato informato di questo match e Booker T gli dice che se la cosa lo può far sentire meglio conosce molto bene il suo avversario. Il suo sfidante ha perso il suo match a Raw ed è davvero di pessimo umore…e deve impressionare Booker T per entrare nell'Elimination Chamber match. L'avversario di The Big Show è Kane!!! The Big Show si lamenta ma ormai il match è sancito…più tardi a SmackDown The Big Show affronterà il “Big Red Monster”!!!

STILL TO COME: rivedremo quanto accaduto a Raw tra John Cena, Ryback, Sheamus e The Shield!!!

Il primo match di questa edizione di SmackDown mette di fronte Kofi Kingston e Cody Rhodes. Rhodes, in un promo registrato, ci dice che lui e Damien Sandow hanno diviso le loro strade di comune accordo. Quando una porta si chiude, però, se ne apre un altra. Questa porta porterà Cody Rhodes al top della WWE. Se Kofi Kingston pensa di porsi sulla sua strada, dice Rhodes, si sbaglia di grosso. Ryan Tran dirige la contesa, si parte con una waistlock di Kingston. Gomitata di Rhodes, dei pugni e Kingston va a segno con un monkey flip dopo un lancio alle corde. Rhodes finisce fuori ring, Kingston lo colpisce con una baseball slide dopo aver fintato un volo dal quadrato. Si torna nel ring, irish whip, Kingston manca un'offensiva e si schianta con le gambe contro la terza corda. Gomitata dalle corde di Rhodes che colpisce l'avversario con un pestone. Kingston viene sbattuto contro le protezioni, tenta di reagire ma si prende dei pugni. Kingston con un pugno al volo su un lancio dalle corde di Rhodes. Doppia chop, un dropkick e un Superman punch di Kingston che va a segno col Boomdrop. Kingston va per il Trouble in Paradise ma Rhodes lo evita. Springboard crossbody di Kingston!!! 1…2…no!!! Kingston va per il Trouble in Paradise, Rhodes lo evita e va per il Cross Rhodes…Kingston evita, altro tentativo di Trouble in Paradise ma Rhodes si aggrappa alle corde. Kofi con dei calci a Rhodes che è alle corde, l'arbitro divide i due e Rhodes spedisce poi Kingston fuori ring. Kingston tenta di rientrare ma si prende un Disaster Kick dall'avversario. Rhodes riporta Kingston nel quadrato…e lo finisce con il Cross Rhodes!!! 1…2…3!!! Cody Rhodes vince il match!!!

Josh Mathews e John “Bradshaw” Layfield parlano dei problemi tra Daniel Bryan e Kane e noi andiamo negli spogliatoi dove Kane viene avvicinato da Bryan. Bryan dice che si è già scusato per quanto accaduto a Raw. Non è qui nemmeno per discutere di quanto accaduto a Main Event. Kane gli dice che accetta le sue scuse e gli ordina di andarsene. Bryan dice che non intendeva costargli il match contro Sheamus e capisce il modo in cui Kane ha reagito durante Main Event. Bryan perdona Kane e quest'ultimo, dice, non deve manco scusarsi. Bryan dice che sarà al suo fianco più tardi nel suo match contro The Big Show. La cosa, dice, provocherà problemi a The Big Show psicologicamente considerando che Bryan ha battuto The Big Show in 45 secondi…in più non sarà male per Kane essere di fianco a una persona che è già nell'Elimination Chamber match. Kane ferma Bryan e gli dice di tacere. Nessuna parola dovrà uscire dalla sua bocca a parte “congratulazioni” quando avrà steso The Big Show con una chokeslam. Intesi?

UP NEXT: Eye of the storm. Torneremo a Raw per vedere quanto accaduto tra Paul Heyman, Vickie Guerrero, The Miz e Brock Lesnar.

Rivediamo l'assalto subito da Mr.McMahon per mano di Brock Lesnar. Josh Mathews ci informa che l'operazione subita da McMahon per riparare l'anca fratturata è andata bene ma non sappiamo quando McMahon tornerà negli show televisivi WWE. Rivediamo quanto accaduto a Raw tra Paul Heyman, Vickie Guerrero, The Miz e Brock Lesnar.

Rivediamo anche il filmato che annuncia l'ingresso ufficiale nella WWE Hall of Fame della “Leggenda vivente”. Da Pizzoferrato (Chieti), colui che detiene il record di regno titolato più lungo della storia della WWE: Bruno Sammartino!!!

Il prossimo match mette di fronte The Great Khali, accompagnato da Natalya e Hornswoggle, e Titus O'Neil. John Cone dirige il match. Pugni da parte del gigante, chop da parte del gigante indiano mentre Booker T e Theodore Long osservano il match dal backstage. Pugni da parte di O'Neil che colpisce l'avversario con un big boot. 1…2…no!!! O'Neil rialza Khali, lo colpisce con una gomitata ma si prende una chop al cranio. 1…2…3!!! Khali vince il match!!! The Great Khali festeggia ma la sua festa viene presto interrotta dall'arrivo di Mark Henry!!! Henry toglie di mezzo O'Neil scagliandolo contro il guard rail e poi sale sul ring per prendersela con The Great Khali. Khali lo colpisce con un pugno, risponde Henry che però lo schiaccia all'angolo con uno splash. Chop al cranio da parte di Khali, Henry è in ginocchio!!! Khali va per il Punjabi Plunge ma Henry lo evita. Altro splash e poi una impressionante World's Strongest Slam su The Great Khali!!! Henry prende il microfono e dichiara riaperta la “Hall of Pain”. Khali, O'Neil, Rey Mysterio e Sin Cara avevano qualche dubbio…ma Henry li ha spazzati via. Questo è quello che fa. Tutto questo poteva essere evitato se Booker T l'avesse incluso nell'Elimination Chamber…ma non l'ha fatto. Lo ha lasciato fuori. Come si può dimenticare l'uomo più forte al mondo? Non permetterà di essere lasciato in disparte, vuole una spiegazione da Booker T. Se non la otterrà distruggerà l'intero roster. Booker T esce sullo stage e dice che Henry non può andare avanti a distruggere gente, non funziona così a SmackDown. Henry dice che se non c'è spazio per lui nell'Elimination Chamber, beh, se lo creerà lui lo spazio. Se dovrà infortunare tutti e rimanere l'unica persona in quel match…beh…così sia. Booker T ricorda a Henry che si, è un ex campione del mondo, ma è stato anche fuori per 9 mesi e deve sapere se è ancora in grado di competere a grandissimi livelli. Se riuscirà a battere una persona che è già nell'Elimination Chamber otterrà anche lui un posto in quel match. Stasera Mark Henry affronterà “The Viper” Randy Orton!!!

The Big Show continua a prendersela con l'addetto al suo tour bus lamentandosi della temperatura del bus, del suo cibo e del fatto che il water è di nuovo intasato. Il gigante si avvia verso l'arena e noi vediamo che Alberto Del Rio è in zona e scuote la testa…

Kane affronta The Big Show nel prossimo match. Scott Armstrong è l'arbitro della contesa. Pugni da parte di Kane, The Big Show con un hip splash all'angolo, Kane con due dropkick bassi. The Big Show è fuori ring, Kane lo raggiunge ma viene scagliato contro gli scalini. Kane viene riportato nel quadrato e The Big Show sbatte le gambe dell'avversario contro il paletto. Elbow drop subito da Kane alla gamba sinistra. Altro elbow drop di The Big Show che applica una presa di sottomossione alla gamba sinistra dell'avversario. Kane esce dalla presa ma subisce una Spear. Si va in pubblicità e al rientro The Big Show va a segno con una Vader Bomb. 1…2…no!!! The Big Show va per un'altra Vader Bomb ma Kane la evita. Scambio di pugni tra i due contendenti, The Big Show abbranca Kane al collo…Kane fa altrettanto. Calcio di The Big Show, DDT di Kane!!! Kane lamenta problemi alle gambe ma sale sulla terza corda. Flying clothesline a segno!!! I contendenti si rialzano…KO Punch di The Big Show!!! 1…2…3!!! The Big Show vince il match!!! The Big Show fa per lasciare il ring ma Alberto Del Rio appare sul Titantron e dice che si è fatto un amico…l'addetto al tour bus di The Big Show. Ha deciso di aiutarlo e ha fatto alcuni cambiamenti al tour bus del gigante. The Big Show esce dall'arena per vedere questi “cambiamenti” e vediamo che due pneumatici son stati rimpiazzati da dei mattoni. The Big Show si dispera e viene ricoperto da della vernice arancione, gettatagli addosso da Alberto Del Rio dal tetto del tour bus. Del Rio si allontana a bordo di un camioncino del soccorso stradale e dice a The Big Show che se ha bisogno di aiuto per le gomme può contattarlo…

Torniamo all'interno dell'arena per un match che mette di fronte Jack Swagger e Justin Gabriel. Swagger in un promo registrato dice che un “vero americano” non accetta aiuti, si prende quello che vuole…stasera mostrerà a Booker T perchè l'Elimination Chamber match ha bisogno di un “vero americano”. Si parte, Chad Patton dirige il match e si comincia con dei shoulder block all'angolo seguiti da un belly-to-belly suplex. Gabriel con un sunset flip…1…no!!! Clothesline di Swagger mentre ancora Theodore Long e Booker T osservano dal backstage quanto succede sul ring. Hip toss di Swagger seguito da una Swagger Bomb. Swagger si lancia su Gabriel che alza le gambe all'angolo. Springboard crossbody di Gabriel, Swagger finisce fuori ring. Gabriel lo raggiunge ma viene sbattuto a terra al volo dall'avversario. Si torna nel ring, Swagger con un shoulder block alle gambe dell'avversario che subisce una Doctor Bomb e viene poi bloccato nel Patriot Act!!! Gabriel tenta di resistere ma è costretto a cedere. Jack Swagger vince il match!!!

STILL TO COME: Mark Henry vs Randy Orton!!!

Dopo un video dedicato all'arrivo di Fandango alla WWE (che speriamo avvenga il più tardi possibile), torniamo al ring per un match che mette di fronte Drew McIntyre, accompagnato al solito da Heath Slater e Jinder Mahal, e Tensai. Si parte, Marc Harris l'arbitro e si parte con dei calci, una clothesline e un big boot di McIntyre. Pestone da parte di McIntyre, un ceffone subito da Tensai che reagisce. Pugni di Tensai, uno splash all'angolo, delle testate subite da McIntyre. Baldo Bomb di Tensai e Mahal e Slater salgono sul ring per attaccare Tensai. Immediata scatta la squalifica ma arriva Brodus Clay!!! Clay spedisce fuori ring Mahal, Tensai fa lo stesso con McIntyre e Slater si prende un doppio shoulder block. Tensai e Clay si fissano e Clay invita Tensai a unirsi a loro e ballare. Tensai tenta di declinare gentilmente ma alla fine, complici anche le Funkadactyls, si fa prendere dalla febbre del ballo…una nuova partnership è nata?

STILL TO COME: Mark Henry vs Randy Orton!!!

Il prossimo match mette di fronte Sin Cara e Antonio Cesaro. Contesa non titolata, arbitro del match è Ryan Tran. Clinch, Cesaro fa cadere Sin Cara e lo colpisce con un pestone. Armdrag di Sin Cara che viene poi spedito sull'apron e colpito da Cesaro. Salto a peso morto di Cesaro, un double stomp da parte del campione degli Stati Uniti WWE e un uppercut. Rear chinlock di Cesaro, Sin Cara viene poi spedito all'angolo. Sin Cara alza le gambe…sunset flip powerbomb di Sin Cara!!! 1…2…no!!! Head scissors takedown di Sin Cara e Cesaro è fuori ring!!! Suicide Dive di Sin Cara che poi va a segno con un Pendulum Kick. Sin Cara si lancia con uno springboard crossbody ma subisce il Very European Uppercut al volo da Cesaro che poi lo finisce con il Neutralizer!!! 1…2…3!!! Antonio Cesaro vince questa contesa!!!

Matt Striker è con Randy Orton e quest'ultimo dice che Henry è stato lontano dal ring per 9 mesi e ora sta tentando di ottenere quanto vuole distruggendo tutto quello che incontra. Buon piano ma stasera incontrerà un ostacolo chiamato “The Viper”. Henry sarà anche il “World's Strongest Man” ma dovrà essere il “World's Luckiest Man” per batterlo. Se Henry non starà attento tornerà sulla barella da cui si è da poco rialzato.

UP NEXT: The odds are even. Torneremo a Raw per rivedere quanto accaduto tra John Cena, Ryback, Sheamus e The Shield!!!

La theme song ufficiale di WWE Elimination Chamber 2013 è “The Crazy Ones” degli Stellar Revival.

The Miz è con Matt Striker e dice che durante la sua carriera alla WWE ha avuto molti momenti intensi. Ha affrontato le superstar più cattive ma trovarsi di fronte a Brock Lesnar è qualcosa di diverso…qualcosa di quasi letale. Antonio Cesaro entra in scena e dice che questa nazione è fantastica…solo qui uno come lui può immischiarsi in cose che non gli competono e lamentarsi. The Miz dice che forse Cesaro ha ragione e forse deve cominciare a immischiarsi in cose che gli competono…e colpisce Cesaro!!! Scatta la rissa tra i due che viene divisa a fatica da numerosi arbitri…

Come annunciato rivediamo quanto accaduto a Raw tra John Cena, Ryback, Sheamus e The Shield. Vediamo anche l'annuncio fatto da Cena dopo il match: a Elimination Chamber ci sarà un 6-men tag team match. The Shield se la vedrà con Ryback, Sheamus e John Cena!!!

Randy Orton e Mark Henry si avviano verso il ring…il main event di SmackDown…NEXT!!!

E ci siamo…è ora…it's time for our MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIN EVENT!!! Randy Orton affronta Mark Henry. Se Henry vincerà il suo match sarà nell'Elimination Chamber match per giocarsi la possibilità di essere il n.1 contender al World Heavyweight Championship a Wrestlemania 29!!! John Cone dirige il match, clinch portato all'angolo e c'è il break. Pugni da parte di Orton, due clothesline e una gomitata però da parte di Henry. Calcio da parte di Henry che butta fuori ring l'avversario. Henry con un pugno alla schiena di “The Viper” dopo averlo raggiunto a bordo ring. Henry va per lanciare Orton contro un paletto ma Orton evita e Henry finisce contro il sostegno. Orton torna nel ring, Henry lo raggiunge e scaglia l'avversario all'angolo. Pugni da parte di Orton che sale sulle corde. Pugno di Henry che spedisce ancora Orton fuori dal quadrato. Orton viene riportato nel quadrato da Henry che lo schiena…1…2…no!!! Henry sale sull'avversario e poi applica una presa al trapezio destro dell'avversario. Orton tenta di uscirne con delle gomitate e ce la fa. Pugni di Orton, testata di Henry che finisce all'angolo. Clothesline di Orton e Henry va al tappeto!!! Dropkick di Orton e Henry è sull'apron. DDT dalla seconda corda di Orton che va per l'RKO…Henry però la blocca e scaglia Orton all'angolo. Splash di Henry!!! World's Strongest Slam di Henry!!! 1…2…3!!! Mark Henry è nell'Elimination Chamber match!!! Chi può fermarlo?

15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati