WWE Smackdown Report 07-12-2012

La settimana è stata scossa dalla notizia dell'infortunio di CM Punk. Il WWE Champion ha subito un intervento al ginocchio e dovrà saltare TLC ed il suo match contro Ryback. In compenso il Big Hungry potrà finalmente mettere le mani addosso a The Shield in collaborazione con il Team Hell No. Quale nuovo sviluppo in questa intricata vicenda? Inoltre prosegue la marcia di avvicinamento verso il Chairs Match titolato tra Big Show e Sheamus. Questo e molto altro in questa nuova puntata di WWE Smackdown che va in onda dal North Charleston Coliseum di North Charleston, South Carolina. Alla tastiera, eccezionalmente al venerdì, c'è Adriano Paduano.

Un video ci mostra quanto successo lunedì con la prova della macchina della verità per CM Punk al Miz TV, l'assalto di The Shield ai danni di Mizanin ed il Team Hell No, l'intervento di Ryback che poi ha schiantato il WWE Champion contro un tavolo procurandogli l'infortunio per il quale è stato già operato con successo. Vediamo poi delle grafiche con delle comunicazioni dai “piani alti” in cui si descrive quanto successo a CM Punk e si dice che il match a TLC è saltato (ma Ryback, in futuro, potrà tornare a beneficiare di una title shot). Inoltre è stato sancito un Six Men TLC Tag Team Match tra The Shield ed il trio composto da Ryback ed il Team Hell No.

Il GM di Smackdown Booker T è già sul ring vicino ad un tavolo con delle sedie pronto alla firma del contratto per il match titolato di TLC. L'ex World Champion dice che stasera è qui per risolvere alcune questioni. La gente conosce la sua storia e la sua carriera e sa che nella vita lui è stato uno che ha affrontato sempre i suoi problemi sul ring, nel backstage o per strada. Ha risolto i suoi problemi persino in un supermercato. Lui dice questo perché sa cosa significa essere parte di una rivalità così accesa quando si è una Superstar. Adesso che è GM però, il suo compito è quello di regalare un grande show ogni settimana. Tra Big Show e Sheamus è una questione personale e quando questo succede molto spesso la situazione diventa fisicamente molto dura. Per questo ha preso una decisione drastica e la ragione è dettata da alcuni fatti accaduti nelle scorse settimane. Rivediamo alcune immagini delle scorse puntate dello show blu con quanto successo un mese fa all'interno di un parcheggio dell'arena e successivamente anche quanto successo dopo il match di Survivor Series. Booker T ricorda il Chairs Match per il titolo tra Big Show e Sheamus. Lui vuole che questo match abbia luogo e per questo ha deciso una clausola che prevede che i due contendenti non si tocchino prima del loro match in ppv tra due domeniche. Il GM chiama sul ring prima il World Heavyweight Champion Big Show e poi il primo sfidante Sheamus. I due raggiungono il 5-Time WCW Champion sul ring. Sguardo di fuoco tra i due sfidanti. Booker dice a Sheamus che se questi non obbedirà al suo ordine perderà la sua opportunità titolata. Poi si rivolge a Big Show e gli dice che sa quanto gli piace essere campione quindi se dovesse toccare Sheamus sarà privato del World Heavyweight Championship. Il GM invita i due a firmare. Sheamus legge il contratto poi prende il microfono e dice a Big Show che aspettare nove giorni prima di prenderlo a calci è come aspettare nove giorni che arrivi Natale. Tra nove giorni sarà Natale per lui e lo colpirà come mai ha fatto e lo farà con una sedia. Riprendendosi quello che è suo, il WHC! Sheamus firma. Il gigante legge a sua volta il contratto e dice al suo avversario che il Natale è arrivato in anticipo per davvero. Il contratto garantisce all'irlandese di arrivare sano al match di TLC. Questo è davvero un regalo per lui. Quante volte Sheamus lo ha colpito a Survivor Series con la sedia? Tante volte, eppure si è rialzato. Cosa succederà quando sarà lui a colpirlo con la sedia? Gli basterà un solo colpo. Ha chiesto un match con la sedia contro di lui e non si rende conto dell'errore commesso. Sheamus non sarà più lo stesso. La sua stessa carriera è a rischio e lui sa bene che è in grado di farlo. Show dice che lui riflette ed ha esperienza mentre Sheamus si lascia prendere dall'irruenza. Il Celtic Warrior ricorda come lui sia stato l'avversario che più in difficoltà abbia messo il gigante. In realtà Show sta tremando al pensiero di affrontare l'irlandese in un match con le sedie. Chi porrà fine alla carriera dell'altro sarà lui! Big Show ribalta il tavolo e travolge Sheamus e poi firma il contratto. L'irlandese prova una reazione ma Show si fa “scudo” con il contratto. Booker ferma l'irlandese e gli ricorda la clausola di non contatto e gli dice che se vuole sfogarsi potrà farlo in un match ed il suo avversario sarà Alberto Del Rio. Per quanto riguarda Big Show, il gigante affronterà anch'egli un incontro. Ad affrontarlo sarà colui che lo ha battuto in 45 secondi per il titolo Daniel Bryan. Il match inizia immediatamente. Daniel Bryan entra in scena come sempre a suo di “No!” pronto alla sfida che comincerà subito dopo la pubblicità.

Il match parte dopo il break agli ordini di Charles Robinson con Bryan che attacca con i suoi calci ma Big Shoe reagisce facendo valere la sua maggior potenza fisica. Chop da parte del gigante che schianta all'angolo il rivale. Show prova una Chop all'angolo ma Daniel sfugge e colpisce ancora con i suoi calci. Il gigante non patisce i colpi e stende l'avversario con un Bodyslam. Serie di testate dal parte del World Heavyweight Champion a cui segue una Chop nei pressi delle corde. Ancora reazione da parte di Daniel con dei calci e delle Chop ma il campione fa impattare il volto del rivale contro il turnbackle a cui segue uno Splash. In qualche modo Daniel fa andare Big Show fuori dal ring. Daniel prova una manovra aerea ma Big Show lo abbranca al volo. Il membro del Team Hell No fa schiantare il gigante contro il paletto di sostegno al ring. Sembra un vantaggio per Bryan ma Big Show colpisce ancora al volo fuori dal ring. Pubblicità.

Torniamo dal break con un Elbow Drop del World Heavyweight Champion ai danni di Daniel Bryan. Il gigante indebolisce il braccio sinistro del rivale con dei calci e delle gomitate. Tentativo di reazione del WWE Tag Team Champion ma il campione è in controllo totale e gli schiaccia il braccio nei pressi delle corde. Ancora Big Show insiste sul braccio sinistro. Ancora calci dell'ex NXT ma il gigante domina e stende ancora Daniel. Quest'ultimo evita uno Splash all'angolo e connette con una Flying Knee ed un doppio Dropkick all'angolo. Daniel inizia a colpire con i suoi calci al petto del rivale. Big Show è in ginocchio ma comunque riesce ad impostare la Chokeslam. Bryan sfugge e connette con una DDT 1… Niente da fare. Superkick di Daniel in pieno volto al gigante. Il WWE Tag Team Champion sale sul paletto. Nel frattemp The Shield si fa largo tra il pubblico ed arrivano a bordo ring. Big Show approfitta della situazione e colpisce con una Super Chokeslam 1… 2… 3! Vittoria per il World Heavyweight Champion che lancia un altro chiaro segnale a Sheamus in vista della resa dei conti di TLC. Big Show esce dal ring mentre The Shield sale sul quadrato ed inizia ad attaccare Daniel Bryan. Kane accorre immediatamente in soccorso del suo tag team partner. Rollins, Reigns ed Ambrose fanno comunque valere la superiorità numerica. I tre portano la Big Red Machine fuori dal ring e lo seppelliscono di colpi. Il tre ex rokies di NXT abbrancano Kane e lo schiantano contro il tavolo di commento con la loro Triple Powerbomb. I tre assalitori si ritirano soddisfatti mentre Kane rimane dolorante all'esterno del quadrato.

Damien Sandow è sul ring con il microfono tra le mani. Il salvatore intellettuale delle masse ricorda come i suoi sforzi di rinsavire il pubblico sono falliti. Tuttavia vuole dare ancora l'opportunità a qualcuno del pubblico di diventare un suo discepolo. Il pubblico accoglie con dei boati di disapprovazione cosa che provoca la reazione stizzita di Sandow. Damien sceglie un componente del pubblico con una t-shirt di Santino Marella. Sandow ricorda che bisogna rispondere correttamente a tre domande. La prima è il risultato di 5+5. Il risultato viene dato correttamente. La seconda domanda è: chi è il presidente degli Stati Uniti. Barack Obama è la risposta e viene data in maniera corretta. Damien chiede poi una domanda su un movimento artistico olandese. Ovviamente il ragazzo non sa la risposta. Il salvatore intellettuale delle masse dice al ragazzo che dovrebbe vergognarsi come tutti e che ovviamente ha perso la sfida. Sandow chiude il suo promo con il classico “You're welcome”. AWEEEEESOOOOME! The Miz entra in scena ed interrompe il promo di Sandow facendogli una domanda. L'Awesome One chiede a Damien chi è che nel ventunesimo secolo indossa l'accappatoio di suo padre e si procura il costume per combattere da Victoria's Secret? La risposta è… Damien Sandow. Quest'ultimo non la prende bene mentre Mizanin esce dal ring soddisfatto per aver fatto fare una figuraccia all'intellettuale di Smackdown.

JBL e Josh Mathews mostrano un video nel quale vediamo quanto successo a Raw con John Cena e Sheamus che battono Big Show e Dolph Ziggler e Vickie Guerrero che viene costretta da Vince McMahon ad indire un Ladder Match tra Cena e Ziggler con il palio la valigetta del Money In The Bank dello Show Off a TLC.

Brodus Clay fa il suo ingresso danzerino sul ring insieme alle Funkadactyls Naomi e Cameron. Il Funkasaurus sarà impegnato in un match insieme agli Usos (che si uniscono alle danze prima di cominciare). I tre affronteranno i 3MB al gran completo! Arbitra Rod Zapata. Si parte con Slater e Jey Uso. Spallata subito da parte del rosso che poi viene steso da una Clothesline del samoano. Cambio per Jimmy che colpisce con una testata Heath 1… 2… Niente da fare. Slater porta all'angolo amico il rivale e fa entrare McIntyre. Lo scozzese fa impattare all'angolo Jimmy. Questi prova poi uno Splash ma va a vuoto. Drew prova una manovra in corsa ma Jimmy evita e dà il tag a Brodus. Splash di quest'ultimo dopo aver colpito il resto dei 3MB. Exploder Suplex da parte del Funkasaurus. Cambio per Jey che sale sul paletto. Slater e Mahal attaccano Clay e lo spintonano fuori dal ring. Jimmy vola sui due ma finisce per eliminare anche se stesso impattando contro le transenne. Jey si distrae sul paletto e Drew lo fa precipitare al suolo per poi colpirlo con la Future Shock DDT 1… 2… 3! Vittoria per i 3MB che festeggiano fingendo come sempre di suonare la chitarra!

Matt Striker intervista Wade Barrett. Barrett dice che Orton non deve preoccuparsi di The Shield. L'anno scorso lo ha fatto precipitare da una rampa di scale. L'unica cosa di cui davvero deve preoccuparsi Randy Orton è del Bull Hammer! L'inglese si allontana. Il match è il prossimo in programma.

Randy Orton fa il suo ingresso sul ring accolto dal boato del pubblico mentre Kofi Kingston è al tavolo di commento. Nel frattempo rivediamo quanto successo a Raw con The Viper che ha battuto Brad Maddox ma poi è stato attaccato da The Shield. Wade Barrett (che affronterà Kofi per l'Intercontinental Championship a TLC) raggiunge Orton sul quadrato ed il match può cominciare agli ordini di Mike Chioda. Minacce tra Barrett e Kingston. Si parte con un Clinch. Lancio sulle corde da parte di Barrett che viene steso da una spallata del rivale. Fase di studio tra i due. Ancora un Clinch. Wade ha la meglio ma Orton ribalta. L'inglese porta all'angolo il rivale e lo colpisce con un paio di calci. Irish Whip di Barrett ma Orton ribalta subito con una Clothesline. Irish Whip stavolta dell'ex WWE Champion ma Wade evita lo Splash con un Big Boot. Colpi al tappeto da parte dell'ex NXT che poi fallisce un Knee Drop. Randy scaraventa l'avversario fuori dal ring. I due sono nei pressi dei gradoni d'acciaio e l'ex Evolution fa impattare il volto del rivale contro i gradoni prima e contro le transenne che dividono il ring dal pubblico poi. Wade viene riportato sul ring ma vi esce immediatamente. Orton lo segue ma Barrett lo aspetta al varco e lo fa impattare contro gli altri gradoni cd'acciaio. Si rientra sul quadrato. Orton prova ad eseguire la Silver Spoon DDT ma il rivale sfugge e colpisce lo stesso atleta di terza generazione con un Superkick. The Viper finisce fuori dal quadrato dolorante mentre Wade continua a minacciare a distanza il ghanese che è al tavolo di commento.

Torniamo dal break con una Headlock da parte di Orton. Randy si libera e colpisce con una spallata il rivale. Barrett reagisce con un calcio. L'inglese strozza il rivale nei pressi delle corde. Reazione di quest'ultimo ma dura poco perché c'è un altro Big Boot da parte dell'ex NXT che si esalta mentre Randy è fuori dal ring. Barrett lo raggiunge e lo schianta contro il ring apron. Si rientra sul quadrato per un conto di due. Knee Drop da parte di Barrett. Quest'ultimo sale sul paletto ma fallisce con il Flying Elbow Smash. Orton si toglie dalla traiettoria e colpisce con la sua serie di Clothesline e la Powerslam. Barrett è nei pressi delle corde e Randy lo colpisce con la Silver Spoon DDT. The Viper si prepara per la RKO ma Wade si regge alle corde e manda fuori giri l'ex WWE Champion. L'inglese prova a smontare un cuscinetto dal turnbackle. Kofi Kingston accorre a segnalare l'irregolarità. I due sfidanti al titolo Intercontinentale discutono. Randy approfitta della distrazione e connette con la RKO! 1… 2… 3! Vittoria per Randy Orton con Kofi Kingston che se la ride.

DID YOU KNOW? La scorsa puntata di Smackdown ha ottenuto più ascolti dei programmi di ESPN.

The Great Khali ed Hornswoggle sono sul ring pronti per un match contro Primo ed Epico. Natalya da una parte e Rosa Mendes dall'altra sono a bordo ring a supportare i rispettivi team. Arbitra Charles Robinson. Primo e Khali partono per primi. Serie di calci del portoricano e Dropkick da parte sua. L'indiano non patisce effetti e rimane in piedi. Il gigante fa valere la sua potenza e porta all'angolo il rivale. Chop da parte di Khali. Rosa prova a distrarre il Playboy del Punjabi e poi si esalta a bordo ring. Hornswoggle la fa cadere. Rosa lo insegue ma Natalya accorre di gran carriera a e la stende con una Clothesline. Nel frattempo, sul ring, nuova Chop di Khali su Primo. Quest'ultimo evita una manovra in corsa e fa precipitare l'indiano fuori dal ring. Primo porta sul ring Hornswoggler e poi dà il tag ad Epico. I due prendono in giro il leprecauno il quale, però si carica e sembra pronto alla lotta. In realtà il piccoletto evita un colpo e favorisce il rientro di Khali che stende i portoricani con una Double Clothesline. Primo esce dal ring mentre Epico è al tappeto. Khali dà il tag a Horny che vola su Epico con la sua Tadpole Splash 1… 2… 3! Vittoria per lo strano duo composto da Hornswoggle e The Great Khali. I due festeggiano con Natalya mentre Rosa è arrabbiatissima a bordoring.

Raw Rebound: rivediamo quanto successo tra CM Punk e The Miz con quest'ultimo che lo obbliga a sottoporsi alla macchina della verità. Nel momento il cui il WWE Champion deve rispondere sulla sua relazione con The Shield, proprio i tre ex NXT attaccano Mizanin. Il Team Hell No e Ryback accorrono in aiuto dell'Awesome One. Alla fine il Big Hungry colpisce CM Punk con la Shell Shocked prima e con una Powerbomb su un tavolo poi. Da qui l'infortunio di CM Punk ed il match di TLC annullato. Al suo posto un TLC a sei uomini tra The Shield contro Ryback ed il Team Hell No. Il match, per la prima volta, verrò deciso via pinfall o submission. Vediamo un promo autoregistrato di The Shield. Rollins, Reigns ed Ambrose si presentano. Ambrose chiede se la gente vuol sapere cosa sanno loro dell'ingiustizia. Rollins risponde che loro semplicemente non conoscono l'ingiustizia. Reigns aggiunge che loro la combattono. Dean continua ricordando come CM Punk, campione WWE da un anno, ha subito una mancanza di rispetto venendo sottoposto al testa della macchina delle verità da The Miz. Le conseguenze sono quelle che l'Awesome One ha vissuto sulla sua pelle. Seth si rivolge poi a Randy Orton dicendo che questi si è accanito su un giovane di belle speranze e senza apparenti difese. Questa è la vendetta che subisce uno come lui. Reigns prende la parola e dice che loro sono lo scudo contro le ingiustizie nella WWE. Per quel che riguarda il Team Hell No… Nessuno dice “no” a The Shield. Ambrose passa a Ryback che ha ricevuto la fama ed il successo su un piatto d'argento senza meritarlo per davvero. Loro lo hanno fermato e ne hanno fermato l'ascesa. Benvenuto nel mondo reale Ryback! Rollins aggiunge che loro non lavorano per nessuno, né per Paul Heyman né per il WWE Champion. Loro lavorano l'uno per l'altro. I tre si presentano nuovamente e Reigns dà il benvenuto a tutti al mondo di giustizia targato The Shield! I tre lasciano la telecamera e si allontanano.

Dopo la pubblicità troviamo Antonio Cesaro sul ring armato di microfono. Lo svizzero difenderà la cintura U.S. contro R-Truth a TLC. Cesaro dice che ha imparato molte cose sull'America. È un paese debole. L'america era una super-potenza ed esisteva il sogno americano ovvero la convinzione che tutti potevano riuscire in un obiettivo. La verità è che tutti falliranno se proveranno. L'unico American Dream al quale somigliano è Dusty Rhodes con il suo fisico. Gli americani non conoscono il valore del sacrificio. La cosa che lo rattrista è che i loro figli e nipoti saranno ancora più patetici di loro… R-Truth interrompe le parole dello U.S. Champion e saluta il pubblico aggiungendo che a Cesaro non serve un nuovo borsello o un Ricola. Bensì gli serve di sapere la verità. Da queste parti la verità rende liberi. Quando lui guarda all'America, guarda un gruppo di persone che lavora duro ed affronta il momento difficile. Persone che fanno molto pur di far quadrare i conti. Lavoratori che affrontano i problemi e che prendono questi problemi a calci. Quello che gli sembra è che Antonio stia cercando problemi con l'America e quando questo succede, l'America risponde a tono. Cesaro dice che Truth rispecchia l'America: tutto fumo e niente arrosto. Lui pensa di potergli togliere il titolo. Come tutti gli americani, però, lui fallirà. Questa è la verità. Truth, che è ormai salito sul ring, risponde che se uno gli dà una sberla, lui gli spacca la faccia! Lo sfidante al titolo U.S. attacca lo svizzero. I due si colpiscono e l'amico dei Little Jimmy sembra avere la meglio. Cesaro decide di battere in ritirata mentre Truth si esalta sul ring con, ai piedi, la cintura U.S.

LADIES AND GENTLEMAN, IT'S TIME FOR THE MAIN EVENT! Alberto Del Rio fa il suo ingresso in scena a bordo di una splendida BMW dal valore commerciale di 100.000 dollari e presentato come sempre in pompa magna da Ricardo Rodriguez. Il messicano viene ben presto raggiunto da Sheamus. Arbitrerà questa contesa John Cone. Si parte con un Clinch. I due si danno battaglia nei pressi delle corde ed all'angolo. L'irlandese porta al tappeto il rivale e lo colpisce con dei calci. ADR esce dal ring e viene raggiunto e conoslato da Ricardo. Ancora Sheamus con dei colpi al petto all'angolo. Reazione di Del Rio che poi colpisce con un calcio il rivale e chiude l'offensiva con un Big Boot sempre all'angolo. Alberto strozza Sheamus nei pressi delle corde poi prova uno Splash. Sheamus evita con un Big Boot e connette con un Neckbreaker per un primo conto di due. Il messicano torna in controllo con dei colpi nei pressi delle corde. Il Celtic Warrior reagisce stendendo ancora l'ex Dos Caras con una spallata. I due finiscono fuori dal ring. Sheamus fa impattare il volto del rivale contro il tavolo di commento. Lo sfidante al World Heavyweight Championship prova una manovra dal ring apron ma Del Rio fa impattare il rivale contro le corde e poi lo spedisce fuori dal ring con un Dropkick. Big Show, nel frattempo, appare in scena e si ferma vicino al Titantron per osservare il match. Pubblicità.

Torniamo dopo il break con un Armbar da parte del messicano. Reazione di Sheamus con delle ginocchiate. Calcio rovesciato da parte di Alberto che poi mette a segno una Stomp. ADR stende il rivale con un Bodyslam e poi esegue un bel Moonsault dal paletto 1… 2… Niente da fare. Suplex da parte di Del Rio che poi chiude il rivale in un Armbar. Testate per liberarsi da parte di Sheamus che poi porta il rivale sul paletto. Il due volte WWE Champion, comunque, sfugge alla presa e connette a sua volta con una presa al braccio sinistro tra le corde. ADR prova una manovra aerea ma l'irlandese lo stende con una War Sword. I due sono entrambi al tappeto ma si rialzano dopo poco e si scambiano colpi. Ad avere la meglio è Sheamus che connette con due War Sword ed una Shoulder Block all'angolo. Serie di colpi al petto tra le corde da parte dell'ex World Heavyweight Champion che poi mette a segno un Suplex. Il Celtic Warrior sale sul paletto ed esegue con successo un Flying Shoulder Tackle 1… 2… Ancora niente. Sheamus prova la Irish Curse ma ADR sfugge alla presa e mette a segno una Backstabber 1… 2… No! Alberto chiama la Cross Armbreaker. Sheamus evita ma va a vuoto con il Brogue Kick. Del Rio lo sorprende con un Eneguiri Kick nei pressi delle corde 1… 2… L'irlandese si salva! Alberto prova ancora un Moonsault ma Sheamus evita ed esegue immediatamente la Irish Curse. Il Celtic Warrior chiude poi il messicano nella Texas Cloverleaf! ADR prova a resistere ma poi è costretto a cedere. Vince Sheamus sotto gli occhi di Big Show che applaude sarcasticamente. Il gigante sale sul quadrato ed inizia a provocare il suo sfidante a TLC invitandolo a colpirlo. Sheamus sembra convincersi e chiama il Brogue Kick. Il World Heavyweight Champion attende il colpo sorridente ed a occhi chiusi. L'irlandese abbranca Ricardo Rodriguez che era ancora sul ring e lo spedisce dritto sui “gioielli di famiglia” del gigante. L'ultima parola, questa settimana, è per il Celtic Warrior che festeggia mentre Big Show è dolorante al tappeto. Su questa immagine scorrono i titoli di coda su questa puntata di Smackdown.

14,780FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Timothy Thatcher aggiunto al gauntlet eliminator match

È Timothy Thatcher il quarto partecipante del gauntlet eliminator match che mercoledì a NXT stabilirà lo sfidante di Finn Bàlor a TakeOver.

Un match di Dynamite ha ricevuto cinque stelle da Meltzer

Il noto giornalista Dave Meltzer ha assegnato ad un match dell'ultima puntata di Dynamite le prime cinque stelle dall'inizio della pandemia di COVID-19.

Rivelato il prossimo ospite del Broken Skull Sessions

Sarà il WWE Hall of Famer Kurt Angle il prossimo ospite di "Stone Cold" Steve Austin nel suo Broken Skull Sessions.

Drew McIntyre sarà protagonista del prossimo WWE 24

Il WWE Champion Drew McIntyre sarà protagonista del prossimo episodio della nota serie WWE 24, disponibile tra due settimane sul WWE Network.

Articoli Correlati