WWE Smackdown Report 06-06-2014

Amiche ed amici di Tuttowrestling, bello rivedervi tutto all'indomani di Payback e di un Raw che ha scosso le fondamenta della WWE. L'Evoluzione continua e, come Darwin s'è dimenticato di dirci, lo fa in maniera sconvolgente mentre nubi sempre più fitte s'addensano sul destino del WWE World Heavyweight Championship. Al fianco mio, di Daniele “A Never Ending Day” La Spina, scoprirete quali risvolti si celano in questo SmackDown Report in HD!!!

Niente sigla ma una bella clip ci ricapitola quanto successo domenica e lunedì tra Evolution e Shield con il culmine nell'abbandono di Batista ma nel tradimento di Seth Rollins.

I Motorhead aprono il proscenio, almeno al livello musicale, della U.S. Bank Arena di Cincinnati, Ohio, all'ingresso di Triple H che si fa seguire subito da Seth Rollins. I due guadagnano il ring mentre piovono i cori “You sold out!” per Rollins. Triple H dice che di certo potrebbe essere qui per ribadirglielo in faccio: lui lo aveva detto. Lui vince, sempre. Ma non è quel tipo di persona. E comunque il pubblico già lo sa. Lui è lì per dare loro una mano a trovare una risposta alle tante domande dl WWE Universe su Seth Rollins. L'uomo responsabile del più dominante gruppo della storia della WWE: lo Shield. Che distruggeva giganti, leggende, campioni: loro hanno domandano su Rollins responsabile del gruppo che ha addirittura battuto l'Evolution. Vogliono sapere perché Rollins se n'è andata. Perché ha fato ciò he ha fatto lunedì? Rollins dice che tutti vogliono una spiegazione. Vogliono davvero sapere perché ha fatto ciò che ha fatto ai suoi fratelli lunedì sera. Rollins dice che l'unica persona che o sa e che ha bisogno di saperlo è lui stesso. Risuona la musica di Dolph Ziggler che si presenta armato di microfono. Ziggler dallo stage dice che è sicuro di prendersi una punizione per quello che sta per dire e che verrà annichilito ancora di più verso il basso ma… Lui ha bisogno di dirlo: non è mai stato un fan dello Shield ma pensava che fossero validi perché avevano vinto contro l'Authority. Loro avevano affrontato l'Evolution faccia a faccia e hanno vinto. Hanno giocato una parte importante nell'abbandono di Batista. Ma quello che Seth ha fatto è decisamente peggio di quello che lo Shield ha fatto a chiunque altri: Seth ha voltato le spalle ai suoi stessi amici. Qualcosa che lui non ha mai fatto: li ha traditi. E ha fatto la cosa peggiore che potesse fare: s'è venduto (ripartono i cori “You sold out!”). Triple H parlotta con Rollins e poi dice che è un pensiero giusto, ha fatto esattamente quello che Ziggler no ha mai fatto. S'è venduto… Ed ha venduto i biglietti per il pienone alle arene sera dopo sera. E ha anche ragione su un altro punto: si prenderà una bella batosta per quello che ha detto. E lo farà già adesso e andrà faccia a faccia con Seth Rollins. Dopo la pubblicità…

SINGLE MATCH:
SETH ROLLINS VS DOLPH ZIGGLER

“Little Naitch” Charles Robinson arriva sul ring e si parte. Clinch tra i due, Ziggler all'angolo e Rollins colpisce con una gomitata mentre Triple H resta a bordo ring a godersi lo spettacolo. Serie di calci e pugni di Rollins anche alle corde su Ziggler. Questi reagisce e seppellisce di pugni Rollins prima di prendersi una ginocchiata al volto. Knee Drop di Rollins e poi Body Slam seguito da un altro Knee Drop! 1… no!!! L'ormai ex membro dello Shield gioca con la preda, poi lancia Ziggler alle corde ma subisce un Crossbody a cui Dolph accompagna una granicola di pugni. I due si rialzano e lo Show Off scaraventa Rollins giù dal ring con un braccio teso. Rollins va a trovare consiglio da Triple H poi risale. Calcio all'addome e serie di pugni e pestoni per Rollins. Snapmare e Soccerball Kick! 1… 2… no!!! Chinlock di Rollins, Ziggler si libera e in qualche modo riesce ad applicare la Sleeper Hold. Sit-Down Buster per Rollins che si libera. Ziggler è sull'apron e si prende un Running High Kick che lo scaraventa giù. Break per noi…

Torniamo in onda con Rollins che tenta di tenere una Cobra Clutch ma Ziggler si libera: tentativo di Irish Whip stoppato a e Complete Shot sul tenditore da parte dell'ex Tyler Black. Ziggler respinge per due volte Rollins all'angolo e poi connette con il Jumping DDT! I due si scambiano pugni a centro ring, poi Ziggler trova la Jumping Clothesline e si lancia su Rollins all'angolo: serie di pugni conclusa da una Neckbreaker e un Jumping Elbow Drop! 1… 2… no!!! Rollins ripiega a bordo ring ma il lottatore di Cleveland lo va a intercettare con un Dropkick. Si ritorna sul ring, Ziggler prova la Fame Asser, Rollins lo ferma ma Ziggler gli scivola alle spalle per poi connetterla! 1… 2… no!!! Rollins si rifugia sull'apron dal quale poi connette con un gran calcio alla testa di Ziggler. L'ex NXT Champion sale in quota ma Ziggler lo va ad intercettare con una Super Facebuster! 1… 2… no!!! E HHH tira una sospiro di sollievo. Ziggler prova la Zig Zag, Rollins si arpiona alle corde e poi viene colto di sorpresa da una Backflip Kick! Rollins si scaglia con rabbia su Ziggler con una scarica di pugni al tappeto, poi solleva l'ex World Champion e connette una Turnbuckle Clothesline seguita subito dal Blackout!! 1… 2… 3!!!
VINCITORE: SETH ROLLINS

STILL TO COME: Intercontinental Championship on the line, Barrett se la dovrà vedere contemporaneamente con Cesaro e Rob Van Dam!!!

TAG TEAM MATCH:
THE USOS VS RYBAXEL

Siva Tau ed arrivano Jimmy e Jay, raggiungendo i loro avversari di stasera ossia Curtis Axel e Ryback. Agli ordini di Marc Harris cominciano Ryback e Jay Uso. Clinch tra i due con Ryback che spinge via l'avversario ma si prende un Middle Kick e un Uppercut. Lancio alle corde di Ryback che scaraventa Jay giù dal ring. Tag per Axel che dall'apron si lancia in braccio teso. Sul ring copre! 1… no!!! Axel porta Jay all'angolo, tag e manovra in combo per i due che mettono in ginocchio Jay. Altro tag e Double Suplex! 1… no!!! Gomitata di Axel che poi replica dalla seconda corda, tag per Ryback e Diving Splash! 1… 2… no!!! Altro pin! 1… no!!! Side Headlock dell'ex Skip Sheffield che poi percuote anche il rivale al petto. Jay si libera ma si prende una Spinebuster! 1… 2… no!!! Jimmy interviene a fermare il conteggio ma viene rimandato all'angolo da Harris. Serie di gomitate intanto di Ryback e tag per Axel. Ryback lancia Axel ma Jay rifila una gomitata al figlio di Mr. Perfect e poi fa finire Ryback stesso sull'apron e poi giù dal ring con un Superkick. Running Knee di Axel però a fermarlo. Axel piazza un Dropkick anche a Jimmy, poi sale in quota e si lancia… Superkick al volo di Jay. tag per Jimmy e Diving Splash dalla terza corda!! 1… 2… 3!!! I Tag Team Champions dimostrano perché meritano le cinture.
VINCITORI: THE USOS

Siamo con Reneé Young ed il suo ospite Bad News Barrett. La Young chiede a Barrett cosa ne pensi del Triple Threat Match che lo costringerà a difendere il titolo contro Rob Van Dam e Cesaro e se crede che ci saranno altre ripercussioni, dato che lo svizzero ha attaccato sia lui che RVD a Main Event. Barrett dice di voler chiarire subito una cosa: lui difenderà il suo Intercontinental Championship contro due uomini. Come potrebbe essere giusto: lui ha già sconfitto Rob Van Dam mentre lunedì il suo presunto tag team partner Cesaro l'ha abbandonato. Che tipo di uomo lo fa? Basta guardare i video sul WWE Network: loro due non sono un lottatore classico come lui. RVD è solo un bambino viziato mentre Cesaro resta il cagnolino di Heyman. Stasera teme di avere delle cattive notizie: ci sarà solo un vincitore e sarà lui.

STILL TO COME: Bray Wyatt Returns after Payback!!!

Triple H e Seth Rollins passeggiano nel backstage e incontrano Randy Orton. Randy gli stringe la mano e gli dà il benvenuto dalla parte oscura. Seth dice che non se n'era mai andato. The Big Show si para davanti ai tre e faccia a faccia con Seth gli dice che Dolph Ziggler ha ragione su Rollins: lui è un mucchio di spazzatura. Ha abbandonato i suoi fratelli per questo. Lui promette di fargliela pagare esattamente come ha fatto con Dolph stasera. Triple H inizia a ridere e dice d'essere divertito: se vuole un'occasione la avrà stasera ma contro Randy Orton.

RAW REBOUND totalmente dedicato al match tra i Rybaxel contro Goldust ed il suo nuovo tentativo di trovare un nuovo tag team partner in Sin Cara. Tentativo fallito, almeno lunedì scorso.

SINGLE MATCH:
ALEXANDER RUSEV VS XAVIER WOODS

Arriva come al solito prima Lana che stavolta tesse le lodi del Premio Nobel per la pace russo Michail Gorbačëv e dice che la Russia s'è dimostrata più volte superiori alle Olimpiadi grazie a uomini come Vasilij Ivanovič Alekseev, medaglia d'oro nel sollevamento pesi ai Giochi Olimpici di Monaco 1972 e Montreal 1976 (senza contare gli 8 Titoli Mondiali e gli 8 Europei insieme agli innumerevoli record del mondo). Senza contare che la Russia ha anche uomini di grande intelletto artistico come Pyotr Ilyich Tchaikovsky (meglio Pëtr Il'ič Čajkovskij) celebre compositore. Proprio come l'incubo d'America, l'uomo che riafferma la potenza russa Alexander Rusev. Alla fine Rusev viene fuori con la bandiera russa da sventolare e la sua nuova medaglia. Rivediamo proprio la cerimonia di consegna della medaglia dalla stella d'orata apprezzata lunedì sera a Raw. Woods fa il suo ingresso con musica e costume patriottici e si parte. Clinch rapido di Rusev che inizia ad attaccare l'avversario. Lancio alle corde e Superkick del bulgaro. Lana ordina subito: “Rusev, Crash!”. Rusev s'attiva ed applica istantaneamente la Accolade! Woods resiste pochissimo e cede subito!!! Altra imposizione velocissima per il Super-Athlete.
VINCITORE: ALEXANDER RUSEV

STILL TO COME: Bray Wyatt Returns after Payback!!!

UP NEXT: Intercontinental Championship on the line, Barrett se la dovrà vedere contemporaneamente con Cesaro e Rob Van Dam!!!

INTERCONTINENTAL TRIPLE THREAT MATCH:
BAD NEWS BARRETT VS ROB VAN DAM VS CESARO

Rob Van Dam fa il suo ingresso, poi è la volta di Heyman che al solito ricorda le gesta di Lesnar a WM e poi introduce Cesaro. Intanto rivediamo quanto successo questo lunedì a Raw, dove Barrett è rimasto da solo a lottare contro Sheamus e Rob Van Dam, perdendo inevitabilmente. Risuona la musica anche di Bad News Barrett e ci viene mostrato anche quanto successo martedì a Main Event dove Cesaro s'è intromesso ed ha aggredito sia RVD che BNB. Heyman intanto s'è sistemato al tavolo di commento e una volta che Chad Patton ha espletato i cerimoniali, si può cominciare. Rob Van Dam e Barrett si scagliano su Cesaro. Questi ripiega a bordo ring e Van Dam tenta subito uno School Boy Pin! 1… no!! Calci di Van Dam, torna Cesaro su Barrett e comincia a colpire Van Dam. High Kick di RVD, pugno di Barrett, poi calcio di Van Dam su Barrett. Van Dam mette entrambi gli avversari al medesimo angolo e va a segno con un Rolling Thunder Monkey Flip su Cesaro e con un Double Windmill Kick su Barrett. L'ex ECW è già pronto Double Rolling Thunder su entrambi! 1… 2… no!!! Pin su Barrett! 1… 2… no!!! Iris Whip su Barrett ma Cesaro scaraventa Van Dam giù e attacca con dei calci l'inglese all'angolo. Irish Whip di Cesaro, Barrett trova un Mule Kick e poi schianta Cesaro sul paletto facendocelo restare sdraiato. Appena si volta, però, Van Dam gli regala un Superkick. RVD poi rifila una ginocchiata a Cesaro che ruzzola a bordo ring mentre the Whole F'n Show va a segno con uno Split-Leg Moonsault su Barrett! 1… 2.. no!!! Lo svizzero trascina Van Dam giù dal ring. Pausa per noi…

Torniamo in onda dopo la pubblicità e abbiamo Bad News che fiacca Van Dam con una Headlock mentre il riquadro della WWE App ci mostra che nel periodo non collegato Cesaro è stato messo momentaneamente fuori combattimento dopo essere stato schiantato sui gradoni. Intanto Van Dam ne esce e rifila un calcio a Barrett, poi rimanda indietro dall'apron anche Cesaro e Barrett finisce giù. RVD prende la rincorsa ma Cesaro lo intercetta con uno European Uppercut poco prima che si lanci in Suicide Dive. BNB attacca Cesaro ma viene poi schiantato contro le transenne. Lo Swiss Superman piazza Barrett sopra di esse ma poi RVD lo sorprende con un Moonsault dall'apron ring. Van Dam trova la situazione ideale e va a segno con il Twisting Leg Drop dall'apron direttamente su Barrett. Il britannico ritorna sul ring ma si prende uno Slingshot Leg Drop da Van Dam! 1… 2… no!!! Cesaro interviene e poi abbranca RVD per un Gutwrench Suplex. Van Dam si rialza e prova un Roll-Up! 1… 2… no!!! Il wrestler di Detroit viene lanciato via dal kick out di Cesaro dritto tra le braccia di Barrett per la Winds of Change! 1… 2… no!! Ancora una volta ci pensa Cesaro. Uppercut di Cesaro che poi replica la manovra all'angolo su Barrett. Non ci riesce dall'altra parte con Van Dam: Mr. Firday Night si piazza in cima alle corde e Cesaro manda in avanti lo stordito Barrett che si prende un Diving Front Kick. Cesaro poi non perde tempo e va per il German Suplex Pin! 1… 2… no!!! Cesaro va ad attaccare Bad News, finito nel frattempo sull'apron: l'ex leader del Corre si difende però con un Hangman alle corde. Van Dam dall'altra parte è già sulla terza corda e non aspetta altro: Five-Star Frog Splash!! Il Campione arriva però a impedire il conteggio connettendo la Bullhammer direttamente in faccia a Rob Van Dam!! 1… 2… 3!!! Barrett mantiene il titolo con un ottimo guizzo e ci sono brute notizie per i due sconfitti!
VINCITORE E ANCORA INTERCONTINENTAL CHAMPION: BAD NEWS BARRETT

Il classico disturbo audio-visivo ci mette in collegamento con Bray Wyatt. Wyatt è girato per tre quarti di spalle e diche che a Payback John Cena lo ha chiuso dentro una scatola e quando era chiuso nell'oscurità, i suoi ricordi hanno cominciato a tormentarlo. Ed ha sentito la fredda mano mietitrice trascinarlo verso il basso. Era spaventato ed ha cominciato a ricordare quella faccia, la faccia di chi gli raccontava di quel mondo demoniaco. E lei diceva che lo avrebbero fatto girare in tondo nell'acqua fino ad aprirgli le interiora. Ma quegli squali vogliono solo aiutarti a realizzare che la morte è reale. E nella morte lui troverà il suo riposo. E nella rinascita troverà nuova forza. E la consapevolezza di questa nuova grande responsabilità: lei diceva che lui sarebbe diventato il loro leader, la sua voce sarebbe stata ascoltata e la sua mano avrebbe condotto i loro eserciti. Lui sarebbe diventato il leader del nuovo mondo perso al di là del tempo. Non c'è più niente da temere, fratelli e sorelle, lui è rinato. Seguitelo!

UP NEXT: Championship Ultimatum!!!

Dopo la panoramica della U.S. Bank Arena di Cincinnati, ci viene mostrato il riepilogo della vicenda legata al Titolo che ora o sarà difeso a Money In The Bank contro Kane o sarà messo in palio proprio nel match finale del PPV al posto della classica valigetta. Vediamo una clip che ci pubblicizza NXT Takeover, soffermandosi su quanto successo tra Natalya e Charlotte per l'NXT Divas Championship.

SINGLE MATCH:
NATALYA VS ALICIA FOX

Natalya è già sul ring e viene presto raggiunta dalla Fox. Agli ordini di Ryan Tran si parte: Clinch tra le due poi Headlock Takedown di Natalya che mantiene salda la presa, Headscissor Hold della Fox da cui Natalya esce. Altro scontro: lancio alle corde ma Headscissor Takedown fallito dalla Fox. Splendido Tiger Suplex trovato da Natalya ma Alicia ripiega a bordo ring. Alici allontana con dei versi animaleschi Natalya dall'apron per risalire. Tran fa rispettare le distanze e si ritorna sul ring. Alicia non sembra molto in quadro, poi chiede scusa ed offre la mano a Natalya che la prende e la sbatte a terra facendo infuriare la sua avversaria e dandogli un ceffone. Alicia sfida la canadese a riprovarci e questa non si fa pregare a rifilargli un secondo schiaffone. School Boy Pin! 1… no!! Natalya prova a ad usare le corde per un Roll-Up, Alicia si ferma alle corde e Nattie torna su con un Hip-Up. La lottatrice di colore però stavolta e pronta e la schiantata contro la prima corda molto violentemente. La Fox aggredisce Natalya alle corde poi la prende e connette un Northern Light Suplex Pin! 1… 2… no!! Front Flip Legdrop a voto della Fox e Natalya tenta la Sharpshooter venendo respinta. Tilt-A-Whirl Backbreaker che la Fox prova ma Natalya riesce a cadergli addosso e copre! 1… 2… 3!!! Vittoria di rapina per la canadese che fa letteralmente impazzire Alicia Fox per l'ennesima volta.
VINCITRICE: NATALYA

SINGLE MATCH:
SANTINO MARELLA VS BO DALLAS

Santino Marella fa il suo ingresso con Emma e salutano tuti da Lilian Garcia a Marc Harris. Arriva poi anche Bo Dallas. Dallas una volta sul ring prende il microfono e dice che non importa se in quel ring o nella vita: bisogna essere migliori delle scuse. E allora sarete vittoriosi. Tutto quello che dovete fare è BOlieve. Si parte, stretta di mano e poi Clinch tra i due con Fireman's Carry Takedown di Dallas che festeggia correndo attorno al ring. Torna su e santino si congratula con il suo avversario. Si riparte: altro Clinch e stavolta Arm Drag di Santino ed altra Arm Drag e anche Santino scende dal ring a festeggiare col pubblico. Quando risale Dallas sembra sorridere gli stringe la mano salvo poi colpirlo con una repentina Short-Arm Clothesline. Altra Clothesline e una terza che va a vuoto. Roll-Up! 1… 2… no!!! Double Forearm di Dallas e che poi attacca Santino all'angolo e lo colpisce con una Clothesline alla nuca. Per l'italiano sono i titoli di coda: Running BoDog dell'Inspirational One! 1… 2… 3!!! Vittoria per Bo Dallas che festeggia attorno al ring e poi risale per dire che è 5-0. Poi si rivolge ad Emma e dice che non deve pensare che Santino sia un perdente perché ha fatto il massimo. E se fai del tuo meglio allora sei un vincitore nella vita. . Tutto quello che dovete fare è BOlieve!
VINCITORE: BO DALLAS

Dopo un'altra clip che ci mostra l'epilogo di Raw la grafica ci informa insieme a Michael Cole e JBL che lo Shield farà il suo ritorno la prossima settimana a Raw!!!

Byron Saxton è negli spogliatoi pronto con il suo ospite Randy Orton. Saxton dice che magari si aspettava lo Shield ma ora ha di fronte The Big Show. Orton dice che in normali circostanze non sarebbe entusiasta di affrontare il gigante ma The Big Show ha deciso di mettere il naso nelle loro faccende perciò uscirà ad occuparsi di affari. Il punto è che la fuori può succedere di tutto anche quando meno te lo aspetti: chiedete a Dean Ambrose e Roman Reigns.

and now it's time for our maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiinnnnnn eeeeeeeeeeeeeeevvvvvvveeeeeeeeeeeentt of the evening!
SINGLE MATCH:
THE BIG SHOW VS RANDY ORTON

The Big Show guadagna il ring nel tripudio della folla. Arriva poi anche Randy Orton accompagnato dal COO della WWE. “Little Naitch” Charles Robinson fa suonare la campana e Orton parte all'attacco. Show lo porta all'angolo e gli rifila dei pugni e una sonora Chop. Orton si prende un break a bordo ring, poi si riparte. Replay di prima ma stavolta Orton acceca Show e continua l'offensiva all'angolo. Il gigante prova respingerlo con un calcio ma Orton lo blocca e mette a segno una Legbreaker. Risposta di Show con un Back Elbow e altra pausa di Orton da Triple H. Ripartenza di Orton con dei pugni ma basta una testata. Orton scende e lo fa anche Show. The Viper risale e prova ad attaccare Show dal ring: questi, però, lo trascina giù e gli rifila una Chop. The Big Show solleva Orton ma poi lo lascia andare distratto da Triple H, peccato che Orton ne approfitti per schiantarlo contro il palo di sostegno ring. Si ritorna su e Orton approfitta della supremazia sul gigante mantenendolo al tappeto con dei colpi ripetuti! 1… 2… no!!! Side Headlock del Legend Killer, poi tramutata in una Sleeper Hold. Il gigante id Tampa solleva Orton e si libera di lui con una Side Slam. Clothesline di Show, altro braccio teso seguito da un Running Hip Attack e da un… Dropkick di Randy! Orton sorprende l'ex ECW Champion e poi continua a colpirlo all'apron con dei calci mettendolo in posizione ideale per il Viper DDT direttamente dalla terza corda! Randy avvia le tipiche taunt: RK… no! Orton lanciato alle corde e Spear di Show! Stavolta è Show ad essere pronto per la WMD. HHH sale sull'apron distrarlo, Show lo abbranca alla gola e poi fa lo stesso con Orton. Fase di stallo che però risolve Seth Rollins che arriva e si lancia dal paletto su The Big show con uno Springboard High Knee! Scatta ovviamente la squalifica!
VINCITORE: THE BIG SHOW VIA DQ

Ora è un tre contro uno che Orton non si fa scappare: RKO!!! Triple H però è furioso e va a prendere una sedia e la consegna a Rollins. Questi la posiziona sotto la testa di Show, poi prende la rincorsa e connette con il Blackout direttamente sulla sedia! Orton rialza The Big Show e arriva un altro Blackout!!! Posa tipica dell'Evolution e titoli di coda per questa puntata di SmackDown: il pubblico grida “You Sold Out!” a Rollins ma il conto, oggi, lo ha pagato The Big Show. Appuntamento a tra una settimana…

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,935FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati