WWE Smackdown Report 05-12-2017

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati ancora una volta all'appuntamento canonico del martedì: lo show blu torna, lanciato a bomba verso il prossimo appuntamento di Clash Of Champions. Ma soprattutto: vedremo se Sami Zayn affronterà conseguenze per quanto fatto la scorsa settimana, quali le prossime tappe nella rivalità tra AJ Styles e Jinder Mahal. Lo vedremo insieme, io, Daniele “Halfway To Hell” La Spina, in questo SmackDown Live Report!!!

Sigla e panoramica interna Valley View Casino Center di San Diego, California. La puntata si apre con l'ingresso di Kevin Owens e Sami Zayn. Mentre entrano vediamo un recap di quanto successo la scorsa settimana nel No Disqualification tra Owens e Randy Orton. Owens ci dà il benvenuto al Sami & Kevin Show. Subito Zayn lo corregge invertendo i nomi. Owens dice che allo ha messo al posto giusto: anzi, lui è un esempio, non smette mai d'imparare. Ha semplicemente capito di non fidarsi di un McMahon. Basta chiedere a Daniel Bryan, Bret Hart, a Steve Austin. Anche se loro sono meglio di tutti questi nomi. Owens prosegue dicendo che con le sue decisioni pessime Shane ha messo a rischio le sue carriere. Zayn dice che è assurdo come Shane che critica la sorella, la scorsa settimana abbia usato Orton esattamente come lo userebbe sua sorella, un oggetto. Owens conferma e dice che è dispiaciuto per come Orton viene usato. E solo perché Shane non riesce a superare il fato di essere stato imbarazzato davanti alla sua famiglia ad Heel In A Cell. Zayn dice che la cosa peggiore è che tutto questo non è servito a nulla. Owens dice che quando Shane lo ha messo in quella situazione, con Zayn bandito dal ringside, ha dovuto fare quello che doveva fare. Ha dovuto diventare di nuovo il migliore sé stesso per rendere inefficace ancora una volta il piano di Shane. Zayn dice che molti si sono lamentati ma ancora una volta hanno battuto in scaltrezza Shane: lui, per esempio, è ora sul ring. Zayn scende e dice di essere ora ringside, vicino ad un pessimo team di commento, a fianco al timekeeper che forse si chiama Steve o qualcosa del genere, e di fronte a un pessimo pubblico. Ma superata la linea che demarca la zona di ingresso al bordo ring lui non è più ringside. Possono dire che il suo attacco è stato qualsiasi cosa tranne che scorretto perché non era nella zona bandita ma sulla rampa d'accesso. Shane dovrebbe controllare meglio quello che dice perché noi siamo ancora qui, insieme e uniti. Mentre Zayn parla dal nulla spunta fuori Randy Orton e connette la RKO su Kevin Owens sul ring!!! Zayn è disperato ma non osa avvicinarsi al ring. Arriva Shane e ringrazia ironicamente Zayn per la spiegazione dei posti del ring ma non è qui per questo. Se pensano che la sua sia una vendetta personale allora si sbagliano di grosso. E glielo dimostrerà semplicemente: non infierirà. Semplicemente è qui per annunciare che a Clash Of Champions lui e il suo amico Owens saranno in squadra insieme contro Randy Orton e un tag team partner a scelta dello stesso Orton!!! Inoltre, è impegnato anche stasera… contro Randy Orton! E il suo caro amico sarà più che benvenuto anche a bordo ring dal momento che sarà ammanettato alle corde. Buona fortuna.

Tom Phillips, Byron Saxton e Corey Graves commentano quanto successo e poi annunciano che stasera Bobby Roode affronterà per la prima volta Baron Corbin in un Non-Title Match!!! Inoltre, UP NEXT, Il New Day se la vedrà contro Rusev e Aiden English!!!

Zayn e Owens sono nel backstage. Owens dice che non riesce neanche a girare la testa e chiede cosa sia successo. Zayn dice che Shane l'ha messo in un match contro Orton. Owens chiede se sia bandito dal bordo ring anche lui. Zayn dice che invece ha insistito per la sua presenza. Owens comincia dicendo che va bene, allora faranno… Zayn lo interrompe e dice che sarà ammanettato al ring. Owens si arrabbia e poi dice che andrà a risolvere la situazione da Daniel Bryan.

Siamo sul ring con Rusev e Aiden English. English dice che ogni giorno è Rusev Day (e il pubblico apprezza), ma che oggi è un giorno speciale, uno dei 12 Giorni Speciali di Rusev Day. English comincia a cantare presentando, di fatto, la nuova maglia “Happy Rusev Day”. La canzone viene interrotta dall'arrivo del New Day.
TAG TEAM MATCH:
NEW DAY VS RUSEV & AIDEN ENGLISH

Il New Day fa il suo ingresso lanciando pancake giganti in giro. Cominciano Big E. e English uomini legali, agli ordini di Ryan Tran. English colpisce un paio di volte Big E., poi prova il sollevamento e Big E. semplicemente resta immobile. Tag per Kofi Kingston che connette un braccio teso e poi un Dropkick! 1… 2… no!!! English ripiega fuori ring, Rusev lo aiuta e i due vengono messi in fuga da una finta di Kingston che in realtà rimbalza sulle corde senza lanciarsi fuori ring. Pausa per loro, pausa per noi.

Torniamo in onda con English che, cantando, è in Headlock su Kingston. Kofi si libera, tenta il tag ma viene fermato da English che lo riporta al proprio angolo: tag per Rusev che colpisce con dei calci all'addome e poi va in Bear Hug. Kingston ne esce ma viene travolto da uno Spinning Wheel Kick! 1… 2… no!!! Irish Whip del bulgaro, Kingston lo respinge dall'angolo ma poi viene fermato dal tag. Lancio all'angolo e Jumping Double Stomp di Kingston. Doppio tag: Overhead Belly-to-Belly Suplex di Big E., un altro e poi Belly-to-Belly semplice su English. Rincorsa e Running Splash a segno. Big E. solleva English, questi si divincola mettendo le dita negli occhi di Big E., tag per Rusev che però viene atterrato da una Uranage di Big E. Rusev rotola fuori ring. Tag per Kingston, i due si preparano ma Rusev trascina Big E. fuori ring e lo schianta contro i gradoni d'acciaio. Kingston si lancia in Somersault Senton e travolge il Superathlete. Poi lo riporta sul ring, English lo disturba sull'apron ma lui lo respinge, salvo poi farsi sgambettare sulle corde da Rusev che lo fa cadere a terra. Rusev non perde l'occasione: Superkick a segno!!! 1… 2… 3!!! È Rusev Day anche oggi.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: RUSEV & AIDEN ENGLISH

Il trio al tavolo di commento ci mostra le immagini dell'attacco di Mojo Rawley ai danni di Zack Ryder. Siamo con Renee Young che chiede a Rawley le motivazioni dietro il suo attacco. Rawley dice che tutti gli chiedono perché abbia fatto ciò che ha fatto a Ryder ma nessuno chiede cosa abbia fatto Ryder a lui. Lui ha vinto la André The Gian Memorial Battle Royal ed era lanciato in alto prima che Ryder gli si appiccicasse addosso, trascinandolo a fondo come un peso morto. Quindi se c'è qualcuno in questa arena che voglia mettersi sulla sua strada, che lo faccia.

TONIGHT: Sami Zayn dovrà vedersela con Randy Orton e Kevin Owens sarà ammanettato a bordo ring!!!

Al rientro in onda apprendiamo che, grazie alla loro vittoria sul New Day, Aiden English e Rusev si sono assicurati un posto nel match di COC per gli SDL Tag Team Championship insieme al New Day, agli Usos e a Shelton Benjamin & Chad Gable.

Carmella, Lana e Tamina sono nell'ufficio di Daniel Bryan che lamentano entrambe di volere un posto a COC. Carmella dice che lo meriterebbe solo per aver cacciato Ellsworth e Lana lo pretende per Tamina visto che Natalya è scappata dal match a Survivor Series mentre Tamina ha resistito stoicamente. Bryan dice che in quel PPV i Campioni mettono in palio le loro Cinture e il match per il Titolo coinvolgerà Charlotte Flair e Natalya. Poi dice che se vuole Carmella potrà essere nell'incontro, basterà che incassi la valigetta. Carmella glissa e dice di volerlo tenere per un'altra occasione. Arriva la Riott Squad con Ruby Riott che dice che, semmai, dovrebbe avere lei un posto nel match dal momento che ha schienato la Campionessa. Ma forse sono i tatuaggi a innervosire Bryan. O forse, aggiunge Liv Morgan, è che Bryan è superficiale e preferisce le more alle bionde come lei, anche se non si direbbe da come tratta Lana. Sarah Logan dice che in realtà lui discrimina quelle del sud. Le 6 si mettono a litigare e Bryan urla per farsi sentire e interromperle dicendo che allora tutte saranno coinvolte nella contesa titolata di COC: il match tra Flair e Natalya diventa un Lumberjack Match.

Bobby Roode viene raggiunto da Baron Corbin negli spogliatoio e chiede a Roode di questa cosa di trasformare il match di COC in un Triple Threat. Roode dice che le sue opportunità calano a un terzo ma così lo fanno anche quelle di Corbin di conservare il Titolo. Ziggler compare a fianco a loro e dice che è nel match perché è un due volte Campione del Mondo, 5 volte Campione Intercontinentale, ex Campione degli Stati Uniti ed Mr. Money in the Bank, senza perdere la valigetta… Tutto questo significa che, matematicamente, le loro chance di vincere calano a zero.

I Bludgeon Brothers saranno in azione, NEXT…

TAG TEAM MATCH:
THE BLUDGEON BROTHERS VS ADAM JAMES & JOSH CARR

Cominciano Erick Rowan e non si sa bene chi dei due, forse Adam James, subito travolto da uno Spinning High Kick. I due braccano Josh Carr fuori ring e Luke Harper lo travolge con una Discus Clothesline. Poi tornano sul ring e Harper lancia James verso Rowan che connette una Spinning Side Slam. Tag per Harper e i due connettono la Double Crucifix Powerbomb!! 1… 2… 3!!! Passeggiata per i Bludgeon.
VINCITORI VIA SCHIENAMENTO: THE BLUDGEON BROTHERS

Zayn chiede a Owens negli spogliatoi se abbia parlato con Bryan. Poi senza farlo parlare dice che forse dovrebbero parlare con un avvocato perché non possono essere trattati così. Owens lo ferma e dice che ci ha parlato e ha detto che ci penserà. Zayn dapprima è felice ma poi chiede se sia una buona o una cattiva notizia. Owens dice che forse l'unica è aspettare e vedere.

SINGLE MATCH:
BARON CORBIN VS BOBBY ROODE

Baron Corbin fa il suo ingresso. Lo segue Bobby Roode mentre Dolph Ziggler si è accomodato al tavolo dei telecronisti. Dirige l'incontro Dan Engler e si parte: Clinch, Corbin lo vince facilmente e molla Roode la break, prendendolo in giro. Side Headlock di Roode, lancio alle corde e Shoulder Block di Corbin che poi minaccia Ziggler. Serie di Side Kicks di Roode, Dropkick alle gambe di Roode e altro Dropkick che manda Corbin fuori ring. Corbin prova a risalire ma Roode lo attacca alle corde. Poi si sporge per prenderlo e si prende un pugno al volto. Corbin risale e va in ground & pound su Roode. Irish Whip e Clothesline all'angolo da parte del Lone Wolf. Arm Triangle Lock di Corbin, Roode si libera. Serie di Side Kicks e Chop, poi il Glorious One va in corsa ma viene abbrancato alla gola. Roode evita la manovra, respinge Corbin all'angolo e poi sale sulla seconda corda. Corbin lo attacca e lo costringe a saltare e Ziggler coglie l'occasione: si alza dal tavolo di commento, sale sul ring e inizia a prendere le misure sui due. Zig Zag su Roode! Ovviamente scatta la squalifica immediata!!!
VINCITORE PER SQUALIFICA: BOBBY ROODE

Appena Corbin però si rialza Zig Zag anche su di lui. Lo Show Off è stato chiaro: a Clash Of Champions vuole prendersi la Cintura.

Natalya è nel backstage con Carmella, Lana e Tamina e dice di aver sentito la novità: è felice di averle al proprio angolo a COC. Carmella specifica che non saranno nel suo angolo ma Lumberjacks e dovranno assicurarsi che nessuno esca dal ring. Natalya dice che lo sa ma stasera Tamina ha un match contro Charlotte e lei le guarderà le spalle. Tamina ringrazia poco convinta e Natalya continua dicendo che la aiuterebbe volentieri se solo si potesse muovere in libertà senza la Riott Squad. Le tre imperversano ma prima che arrivassero erano loro tre a dominare la divisione femminile. Natalya si volta e trova la Riott Squad alle sue spalle, che loda come i nuovi arrivi fantastici e la rivoluzione nella migliore divisione femminile della WWE. Natalya se ne va chiaramente in imbarazzo e la Riott Squad resta, faccia a faccia, con le altre tre.

TONIGHT: Sami Zayn dovrà vedersela con Randy Orton e Kevin Owens sarà ammanettato a bordo ring!!!

UP NEXT: avremo una preview della sfida tra AJ Styles e Jinder Mahal per il WWE Championship!!!

Phillips, Graves e Saxton lanciano un promo di presentazione del feud tra Mahal e Styles che porterà al match di Clash Of Champions.

SINGLE MATCH:
CHARLOTTE FLAIR VS TAMINA (W/NATALYA, LANA & CARMELLA)

Siamo già sul ring con le due contendenti e Rod Zapata, arbitro dell'incontro. Si parte con un Lock Up, poi Waistlock di Flair m Tamina si libera con una gomitata. Poi schianta Flair di faccia al tenditore me riceve lo stesso trattamento. Arm Twist di Flair ma Tamina si libera mandandola al tappeto. Flair si divincola dalla presa di Tamina, la colpisce con una spallata e poi la stende con un Savate Kick! 1… no!!! Front Facelock di Flair, poi Iris Whip rovesciato da Tamina ma Flair riesce ad atterrare sull'apron. La Women's Champion respinge Tamina che però la carica all'angolo con una serie di Shoulder Thrust e poi la schianta di schiena contro i tenditori. Pubblicità.

Torniamo live con Tamina in controllo con una Facelock. Flair si libera lentamente ma viene lanciata all'angolo. La Snuka va a vuoto ma poi connette una Clothesline! 1… 2… no!!! Tamina prova una Body Slam ma Charlotte si libera e connette una Arm-Trap Neckbreaker Knee. Poi serie di Chop e Schoolgirl Pin! 1… no!!! Calcio all'addome di Tamina che si carica la rivale sulle spalle: The Queen si divincola e connette un Superkick, poi subito non perde tempo e chiude la Figure-8 Leglock!! Tamina è nei guai, lo capisce e cede subito!!!
VINCITRICE PER SOTTOMISSIONE: CHARLOTTE FLAIR

Natalya sale sull'apron e chiede se sia felice della vittoria. Dovrebbe godersi gli ultimi istanti di vittoria visto che a COC non durerà molto e lascerà la Cintura e colei che è il meglio che c'è, che c'è stato e che ci sarà mai. Natalya dice che ora avrà una preview di ciò che succederà a COC. Risuona la musica della Riott Squad. Ruby Riott dice che per una volta Natalya ha ragione, dovrebbero dare un antipasto di COC e gli antipasti sono prima dei piatti forti. Perciò che la gente prenda i pop corn e la soda e si prepari a godersi il meglio. Logan aggiunge che come dice suo nonno, non c'è nessuno più nervoso di un gruppo di gatti in una stanza piena di topi. E Liv Morgan aggiunge che questo succede quando sanno di non essere all'altezza. Tamina ne ha abbastanza e attacca Longa ma le due vengono divise dalle rispettive parti tempestivamente e nel frattempo Flair libera il ring e ripiega. La tensione è alta nella divisione femminile e lo showdown sembra solo rimandato.

Zayn ed Owens camminano nel backstage, incrociano Bryan e subito Owens lo ringrazia per aver preso in considerazione il fatto di pensarci. Owens chiede quale sia il responso e Bryan dice che da una parte capisce la loro preoccupazione e dall'altra capisce Shane che non vuole interferenze. Compaiono gli uomini della sicurezza con delle manette e Bryan dice che è d'accordo con il Commissioner. Il main event è NEXT…

Torniamo live con Zayn e Owens che discutono a bordo ring con il GM Bryan che però non vuole sentire ragioni. Bryan dice che continuano a interferire nei match e ne ha abbastanza, quindi o si fa ammanettare al ring o verrà sospeso. Owens alla fine si fa ammanettare, continuando a protestare furioso e Bryan consegna le chiavi a Mike Chioda.
SINGLE MATCH:
SAMI ZAYN VS RANDY ORTON

Sarà dunque il Senior Official Mike Chioda ad arbitrare la contesa e fa il suo ingresso anche Orton. Il main event è NEXT…

Torniamo in onda sul suono della campanella e subito Zayn prova a scappare, inseguito da Orton che lo lancia oltre il tavolo dei commentatori e poi connette un Back Suplex sulle transenne. Orton poi prova il Back Suplex sul tavolo ma Zayn evita e poi si dà alla fuga. Zayn ripiega dietro Owens e Chioda fatica a tenere Orton. Zayn risale e attacca Orton ma questi lo ferma e colpisce più volte. European Uppercut con Zayn che finisce sull'apron e viene portato fuori e schiantato contro le transenne. Zayn prova a reagire con delle Chop ma Orton sembra non sentirle e contrattacca, schiantando Zayn contro il tavolo di commento di faccia più volte e connettendo un Back Suplex sul tavolo stesso (che non va giù). Orton rimanda Zayn sul ring, poi Owens dice qualcosa a Orton e le distrae permettendo a Zayn di connettere un Basement Dropkick. Zayn lo prende e lo schianta di spalla contro i gradoni d'acciaio, poi lo riporta sul ring! 1… 2… no!!! Serie di colpi alla schiena poi Zayn lancia Orton fuori dal ring. Pubblicità.

Rieccoci live con Zayn in Headlock su Orton che si sta per liberare prima di essere preso a calci. Irish Whip di Zayn ma Orton esce dall'angolo con una Clothesline, un'altra Clothesline e poi Snap Powerslam a segno. Zayn rotola fino all'apron ring, Orton lo abbranca tra le core ma Zayn connette una Hangman alle corde sul braccio di Orton. Poi solleva il banner del ring e prende delle tenaglie idrauliche. Zayn va per liberare Owens ma Orton lo ferma colpendolo alle spalle. Il Legend Killer poi prende Owens e lo schianta contro il paletto. La distrazione costa caro però con Zayn che lo attacca alle spalle e lo riporta sul quadrato. Zayn sale sulla terza corda ma Orton lo attacca, facendolo cadere a gambe aperte sul tenditore. Orton non si fa pregare, sale sulla terza corda con Zayn e connette il Superplex dei famiglia. Intanto mentre tutti e due sono a terra Owens ha preso le tenaglie e prova a spezzare la catena. Alla fine ce la fa e si libera! Orton subito lo atterra con un braccio teso sull'apron e poi manda a vuoto Zayn: Viper DDT per Orton! Ora l'Apex Predator si prepara per chiudere il match: Owens però sale sull'apron e Orton va per il Viper DDT anche con lui. Schoolboy Pin di Zayn! 1… 2… no!!! RK… no!!! Helluva Kick a vuoto all'angolo, Schoolboy Pin di Orton! 1… 2… 3!!! Orton vince lo stesso.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: RANDY ORTON

Orton fa per festeggiare la grande vittoria ma subito KO lo attacca alle spalle. Scatta il pestaggio 2 contro 1 da parte di Owens e Zayn ma risuona la musica di Shinsuke Nakamura che arriva di gran carriera. Nakamura sale sul ring di corsa, evita Owens e connette un Running High Knee. Poi Axe Kick su Zayn per liberarsene e combo per stordire Owens: Kinshasa di Nakamura su Owens!!! Zayn si rialza barcollando e Orton non si fa pregare: RKO!! Orton e Nakamura si stringono la mano a centro ring. Dopo i replay sembra che la festa non sia finita- Il giapponese rialza Owens e lo serve a Orton per la RKO!! Orton allora ricambia il favore, mette Zayn in ginocchio e lo tiene fermo per la Kinshasa!!

Sembra davvero che Orton abbia trovato un compagno di squadra più che motivato per Clash Of Champions. Le telecamere ci portano nell'ufficio di Bryan con Bryan e Shane che parlano davanti allo schermo. Shane dice che è il finale di SmackDown Live più soddisfacente di sempre. Bryan dice che ora sarà soddisfatto di aver punito a dovere Owens e Zayn. Shane chiede se scherzi. Dopo tutto quello che gli hanno fatto, ha appena cominciato e COC sarà l'arbitro speciale del Tag Team Match. E se Zayn e Owens perderanno, saranno licenziati: non da SDL ma dalla WWE. Allora saranno pari. Shane se ne va lasciando Bryan perplesso.
Appuntamento a tra 7 giorni.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,935FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati