WWE Smackdown Report 05-09-2008

Amici di Tuttowrestling rieccoci di nuovo insieme per la puntata di SmackDown che precede di sole 48 ore il PPV Unforgiven. Questa settimana qui con voi c'è Marco “If You Taka My Space I Breaka You Face” De Santis perché Erik Ganzerli non riesce a smettere di vedere i video Botchamania su Youtube e qualcuno sto report lo deve pur fare…

La puntata è dedicata a Walter “Killer” Kowalski, recentemente scomparso.

Siamo a St. Louis, Missouri, e questa sera Triple H affronterà Great Khali in un Lumberjack Match. I Lumberjack saranno i partecipanti al Championship Scramble di SmackDown: MVP, Jeff Hardy, Shelton Benjamin e The Brian Kendrick (sempre insieme a Ezequiel Jackson). Ad aprire la puntata è proprio Triple H che sale sul ring sulle note di “Bow Down To The King”. “Questa domenica ad Unforgiven difenderò la cintura nel primo Championship Scramble della storia. Potrebbe essere la sfida più difficile della mia carriera. Cinque atleti che combatteranno fino alla morte per 20 minuti per conquistare il titolo. Joey Styles e i nerd di WWE.com mi hanno informato che ho circa l'80% di possibilità di perdere”. Arriva Benjamin a interrompere HHH. “Per come la vedo io – dice Benjamin – ci vuole un po' di fortuna e molto talento per vincere. E parlando di talento io sono il Gold Standard e parlando di oro ne vorrei aggiungere un po' alla mia collezione. Pensa a chi ha colpito Matt Hardy, MVP e pure te la scorsa settimana”. Rivediamo le immagini delle “imprese” di Shelton Benjamin la scorsa settimana. Triple H “Belle ste immagini Shelton… bello anche che tu ti sia scordato di mostrare la parte in cui ti ho battuto… Comunque perché non sali sul ring a dirmi queste cose faccia a faccia?”. Benjamin si avvia sul ring, ma arriva anche MVP dal backstage “Voglio che sia chiaro una cosa, io sono meglio del Charismatic Enigma qualsiasi cosa significhi, di The Brian Kendrick e dell'autoproclamatosi Gold Standard.” MVP e Benjamin cominciano a litigare fuori ring rinfacciandosi i rispettivi colpi bassi delle scorse settimane. Triple H li interrompe. “Da quanto tempo siete alla WWE? Un po' no? Lasciatemi spiegare come funzionano le cose… questo è il weekend del PPV, io sono il campione e sono qui sul ring a parlare di come difenderò il titolo al PPV. Questo si chiama “Promo”. A questo punto voi mi avete interrotto, vi siete avvicinati al ring e avete detto le vostre cose contro di me. A questo punto io avrei dovuto rispondere offendendo pesantemente voi e magari anche le vostre famiglie. Dopo ciò voi sareste dovuti salire sul ring arrabbiatissimi per attaccarmi. Io però avrei resistito ai vostri attacchi, vi avrei rispedito nel backstage a calci nel culo e non vi avremmo più dovuto vedere per il resto dello show. Ora… E' una formula semplice ma non vi dice niente eh? Mi sa che con avversari così rischio di rimanere campione fino al prossimo secolo… Allora vi dico cosa fare…” ma interviene alle spalle di Triple H The Brian Kendrick. Triple H respinge il primo assalto ma poi con l'aiuto di Ezequiel Jackson, MVP e Benjamin, The Brian Kendrick ha la meglio ed è un quattro contro uno contro Triple H!!! Arriva però Jeff Hardy a salvare Triple H!!! Hardy fa per un attimo piazza pulita fino a quando viene atterrato da Ezequiel. Triple H però interviene con una sedia e colpisce Ezequiel alle spalle. Ezequiel barcolla ma rmane in piedi e pare abbozzare una reazione, ma The Brian Kendrick lo convince a lasciare il ring mentre risuona la musica di Triple H.

Dopo la pubblicità ecco il primo match. R-Truth è il primo contendente e arriva entrando dagli spalti e cantando la sua entrance theme. Il suo rivale è Bam Neely, accompagnato al ring da Chavo Guerrero che nell'occasione gli presta pure la musica d'ingresso… Headlock iniziale di R-Truth ma Neely si libera. Armdrag di R-Truth che poi va a segno con uno sgambetto. Neely carica R-Truth al paletto. Clothesline di Neely… 1… 2… niente da fare. Neely prova una mossa di sottomissione alla faccia di R-Truth, che si libera e va a segno con un calcio rovesciato volante e con una spallata in piroetta. Neely però lo lancia all'angolo, ricevendo però un calcio in faccia. Dropkick dall'angolo per R-Truh. Axe Kick di R-Truth… 1… 2… 3! Facile vittoria di R-Truth e Bam Neely non ci fa certo una bella figura.

Tazz ci informa che Vickie Guerrero non sarà qui stasera mentre Undertaker sì.

TONIGHT: Jeff Hardy vs. The Brian Kendrick

UP NEXT: Shelton Benjamin vs. MVP

Al ritorno della pubblicità però sul ring c'è Undertaker! “Dicono che l'avvicinarsi della morte è molto peggio della morte stessa – dice Undertaker – e Vickie Guerrero, ad Unforgiven verrò per prendere la tua anima. Nel frattempo vorrei che pensassi ad alcune cose. Ad esempio alle mie mani attorno al tuo collo che stringono forte, oppure al tuo corpo freddo nella prigione d'agonia che sarà la tua bara e quando pregherai per un po' d'aria manderò un fulmine sulla tua bara. E comincerai a sentire il bruciore dell'Inferno dove potrai riunirti a tuo marito Edge. Ti prometto, Vickie Guerrero, agonia senza fine e un'eternità da passare all'Inferno!”. Le luci vanno via e quando tornano Undertaker è scomparso…

MVP e Benjamin sono i protagonisti del prossimo incontro, con MVP che entra nell'arena guardandosi attorno ancora preoccupato per il “messaggio di terrore” e la successiva sparizione di Undertaker. Benjamin appare sul Titan Tron e dice di essere il miglior talento della WWE e il Gold Standard. Poi parte la sua musica e finalmente anche lo US Champion entra nell'arena. Il match è Non-Title. MVP pare all'attacco delle gambe del rivale, ma i due mettono in mostra alcune prese da lotta olimpica con Benjamin che sembra migliore in questa specialità. MVP risponde allora con uno schiaffone. Benjamin lo attacca e i due ora si rotolano a terra scambiandosi pugni in tipico stile brawl. Ancora una volta è Benjamin a uscirne vincitore. MVP esce dal ring per prendersi un Time Out e riordinare le idee. Benjamin lo segue, ma MVP lo colpisce ancora in faccia e poi lo riporta sul ring e prova lo schienamento, conto di due. Chinlock di MVP che poi parte all'attacco con dei pugni e imprigiona Benjamin in una specie di Camel Clutch. Benjamin riesce ad alzarsi e caricarsi MVP sulle spalle, colpendolo poi con un Neckbreaker… 1… 2… niente da fare. Grande prova di forza di Benjamin comunque. Shelton sale sull'angolo, ma poi ci ripensa e l'indecisione aiuta MVP a colpirlo con un Big Boot che gli vale un conto di due. Paydirt di Benjamin improvvisa!!! 1… 2… 3!!! Benjamin vince pulito su MVP e guadagna punti nei pronostici per il match di dopodomani.

Nello spogliatoio Maria si sta truccando quando viene avvicinata da Maryse che le parla in francese. Maria le chiede di parlare in inglese. Maryse allora le chiede in inglese che sta facendo? Si sta truccando per andare dove? Di sicuro non sul ring vero?… oltretutto il materiale di Maria le pare piuttosto scadente… i vestiti non sono fatti in Francia come i suoi e anche a livello di “davanzale” non le pare che Maria sia messa molto bene… comunque Maryse dice in modo ironico a Maria che non si deve preoccupare perché non infierirà su di lei questa sera…

TONIGHT: Jeff Hardy vs. The Brian Kendrick e Triple H vs. Great Khali (Non-Title Lumberjack Match)

Maryse e Maria salgono sul ring per il loro incontro. Ricordiamo che dopodomani Maryse lotterà contro Michelle McCool per il WWE Divas Championship. Maria atterra subito Maryse e la francocanadese esce dal ring facendo finta di essere infortunata all'occhio. Maria esce per vedere che succede e Maryse parte all'attacco. L'incontro torna sul ring e Maria prova lo schienamento con un Crossbody, conto di due. Backbreaker di Maryse, conto di due. Maryse torna in controllo della situazione e applica anche lei una specie di Camel Clutch. Maria è in difficoltà, ma Maryse lascia la presa e sbatte la faccia di Maria per terra. Reazione di Maria che va a segno con un Headscissor e una serie di Clothesline. Irish Whip di Maryse. Maria prova un volo dalle corde, ma Maryse lo evita e va a segno con un DDT ben assestato… 1… 2… 3!!! E Maryse si avvicina con una vittoria all'appuntamento di domenica. Maryse lascia il ring ma si ritrova alle spalle Michelle McCool. Le due si guardano in cagnesco poi Maryse torna negli spogliatoi mentre Michelle sorride al pubblico.

UP NEXT: Jeff Hardy vs. The Brian Kendrick

TONIGHT: Triple H vs. Great Khali (Non-Title Lumberjack Match)

Eccoci al secondo match fra partecipanti del Championship Scramble. Per la prima volta di fronte Jeff Hardy e TBK (The Brian Kendrick per chi non l'avesse capito…), come sempre accompagnato da Ezequiel Jackson. Parte bene Jeff costringendo il rivale all'angolo. Headlock di Jeff. Spallata di Jeff che è in completo controllo del match. Ma TBK riesce a evitare un calcio rovesciato e va a segno con un Dropkick tentando subito lo schienamento, conto di due. TBK prova una presa di sottomissione mentre il pubblico incita a gran voce Jeff. Calcio volante di TBK, conto di due. TBK riprova una mossa di sottomissione, ma Jeff riesce a toccare le corde. TBK costringe comunque Jeff all'angolo e prova uno Splash, ma Jeff si sposta riprendendo il controllo della situazione e provando uno schienamento, conto di due. Serie di pugni di Jeff, ma TBK risponde con una ginocchiata. Clothesline di Jeff che poi va a segno con un Suplex e con una mossa innovativa lanciandosi TBK dietro le spalle, una specie di Backdrop Suplex, conto di due. Jeff chiama la Twist Of Fate, ma TBK riesce a uscire dal ring. Dropkick di Jeff che poi vola su TBK fuori ring. TBK distrae l'arbitro ed Ezequiel attacca Jeff fuori ring sbattendolo violentemente contro la balaustra. TBK ne approfitta sul ring per mettere a segno la sua mossa finale (The Kendrick) e portarsi a casa il match! Grande vittoria di The Brian Kendrick, anche se ottenuto con il fondamentale contributo di Ezequiel.

Andiamo nel parcheggio dove arriva una Limousine e un addetto si avvicina con una sedia a rotelle. Vickie esce dall'auto ed è già di cattivo umore… urla all'addetto che non ha chiesto la sedia a rotelle perché non ne ha bisogno, invitandolo poi a levarsi dalle scatole mentre lei si dirige verso l'arena.

It's Super… It's Crazy… It's Super Crazy!!! Il suo rivale è Ryan Braddock, già visto in ECW martedì. Calcione di Crazy a Braddock. Spin Kick di Crazy, conto di due. Irish Whip di Super Crazy, Braddock evita la valanga e colpisce ripetutamente Super Crazy all'angolo, provando poi lo schienamento, conto di due. Irish Whip di Braddock, Big Boot di Crazy. Crazy sale sull'angolo e va a segno con il suo Moonsault che gli vale lo schienamento vincente in pochi istanti! Ma ecco arrivare dal backstage Vladimir Kozlov. Kozlov dice qualcosa in russo a Crazy e poi con un calcione sul petto lo spedisce fuori ring. Kozlov si lamenta di non avere competizione all'altezza e lancia una Open Challenge. E risuona la musica di Big Show!!! Big Show arriva sorridendo e salutando tutti. Big Show dice: “Così vuoi una sfida eh? Capisco sia difficile trovarla perché Vickie ha i suoi problemi però se cerchi competizione io mi sento un po' competitivo perciò che ne pensi se lottiamo io e te ora?”. Kozlov appoggia il microfono ed è pronto a combattere ma i due vengono fermati da Vickie Guerrero che si presenta sullo stage con il microfono. “Vladimir, esci dal mio ring!”. Vickie sale sul quadrato e glielo ripete in faccia. Kozlov è un po' riluttante ma accetta. “E per quanto ti riguarda Big Show… tu hai interferito nel mio show per l'ultima volta. Fallo un'altra volta e poi vedi… se non sei contento ora non hai ancora visto niente di quello che potrei farti. Perciò ti suggerisco di andare a casa. Altrimenti ti sospendo seduta stante. Ah… ti garantisco che non sto esagerando… vai via!!!”. Big Show lascia il ring piuttosto scosso (o almeno fa finta di esserlo). Vickie chiede al pubblico un po' di silenzio e ovviamente si scatena un putiferio… Vickie dice di avere un messaggio per Undertaker: “Undertaker… io ti ho ripreso a SmackDown e ti ho anche chiesto scusa e tu mi hai risposto nel modo che hai fatto? Io sono la GM dello show e non sono intimidita o impaurita da te. Perciò Undertaker spero che tu stia sentendo bene, non sarò più una vittima della tua mente psicopatica e dalla tua voglia di rivincita. Non ho paura di te. Ad Unforgiven avrò quello che voglio, e voglio che tu ti scusi con me”.

Rivincita della scorsa settimana fra Victoria e Brie Bella. Victoria parte all'attacco con calci e pugni, arrabbiatissima per la sconfitta della scorsa settimana. Chinlock di Victoria. Brie fa fatica a liberarsi, ma riesce e va a segno con un Armdrag. Brie prende di mira le braccia della rivale con una mossa di sottomissione. Victoria urla dal dolore. Brie prova lo schienamento, conto di due. Dropkick di Brie e calcione che spedisce Victoria fuori ring. Brie esce e va a segno con una Clothesline volante. Victoria reagisce spingendo Brie contro l'Apron Ring e poi riportandola sul ring. Victoria prova una Backbreaker e poi lascia cadere Brie Bella. Brie reagisce con dei pugni, ma Victoria la getta fuori ring. Brie striscia sotto il ring e Victoria la va a cercare. Improvvisamente Brie Bella esce da sotto il ring e colpisce Victoria con un calcio in pancia riportando poi Victoria sul ring e vincendo ancora una volta con un Roll-Up come la settimana scorsa!!! (Anche questa settimana c'è stato lo scambio sotto il ring fra Brie e Nicole Bella… ma ufficialmente nelle trasmissioni WWE nessuno ancora ha fatto cenno alla gemella di Brie).

TONIGHT: Triple H vs. Great Khali (Non-Title Lumberjack Match)

Raw Rebound.

Ricapitoliamo i match di Unforgiven (in programma domenica notte alle 2 su Sky Calcio 14 in PPV):

– Shawn Michaels vs. Chris Jericho “Unsanctioned Match”
– World Heavyweight Championship Scramble: CM Punk vs. Batista vs. Kane vs. JBL vs. Rey Mysterio
– ECW Championship Scramble: Mark Henry vs. Finlay vs. Matt Hardy vs. The Miz vs. Chavo Guerrero
– WWE Championship Scramble: Triple H vs. Shelton Benjamin vs. Jeff Hardy vs. The Brian Kendrick vs. MVP

In più, anche se non annunciati a SmackDown, avremo Cryme Tyme vs. Cody Rhodes & Ted DiBiase per i titoli di coppia di Raw e l'annunciato in precedenza Michelle McCool vs. Maryse per il Diva Title. Senza dimenticare le “scuse” di Undertaker a Vickie…

Eve Torres intervista HHH sul match di questa sera e gli chiede qual è la sua maggiore preoccupazione. HHH dice che la sua più grossa preoccupazione in questo momento è il riscaldamento globale e in generale l'andamento dell'economia. Per il resto è un normale giorno di lavoro per il campione WWE. Tutti vogliono sconfiggere il campione… e intanto appare Jeff Hardy. Triple H chiede a Eve se qualcuno riuscirà mai a finire un discorso senza essere interrotto a SmackDown. Jeff si scusa per l'interruzione ma gli dice che HHH ha un grosso problema questa domenica… ed è lui. HHH dice che Jeff se ne intende di problemi… visto che è già stato sospeso due volte e infatti gli ricorda che alla terza verrà licenziato…

Siamo arrivati al main event. I Lumberjack hanno già circondato il ring aspettando l'arrivo dei due contendenti. Il primo a salire sul ring, accompagnato da Ranjin Singh, è The Great Khali. Ovazione per Triple H, che questa volta entra con la sua classica entrance theme. Ricordiamo che il WWE Title non è in palio. HHH prova a partire con dei pugni ma Khali lo alza di peso lanciandolo contro l'angolo e poi colpendolo alla testa. HHH prova una reazione mentre andiamo in pubblicità.

Torniamo con Khali che tiene bloccato HHH al suolo con la sua micidiale morsa alla spalla. Vediamo in replay che durante la pubblicità Khali è andato a segno con un Legdrop. Khali porta HHH all'angolo e lo colpisce con delle spallate. Triple H evita l'ennesima, ma si prende per il disturbo un Big Boot. Clothesline di Great Khali e HHH vola fuori ring. I Lumberjack attaccano Triple H, tutti meno Jeff Hardy che lo difende ma viene spedito contro le balaustra da MVP e Benjamin. Double Hand Chokeslam di Khali… 1… 2… HHH alza una spalla. Khali porta HHH all'angolo e lo colpisce con una serie di calci al petto. Ginocchiata alla faccia di HHH, che poi sale sul paletto e atterrà Khali con una spallata volanta. MVP però prende HHH per un piede e lo trascina fuori, dove tutti i Lumberjack lo attaccano. Ma Jeff Hardy vola su tutti da dentro a fuori ring. Triple H lancia TBK contro le scalette. HHH fa finire la gola di Khali sulle corde e risale sul quadrato andando a segno con una Spinebuster!!! HHH prende la mira per il Pedigree. Khali si alza lentamente, HHH prova la mossa ma Khali lo alza e lo getta alle proprie spalle. Vise Grip di Khali!!! HHH in grandissima difficoltà sembra sul punto di svenire. Ma con le ultime forze Triple H si alza in piedi e si libera della Vise Grip!!! Ma Khali lo colpisce immediatamente con una Headbutt. Khali riprova la Vise Grip, ma Triple H la evita e va a segno con il Pedigree… 1… 2… 3!!! Grande vittoria di HHH a due giorni da Unforgiven, anche se The Game sembra dolorante alla testa per la Vise Grip. Sale sul ring ad applaudirlo anche Jeff Hardy. HHH lo ringrazia con una pacca sulla spalla e Jeff all'improvviso lo colpisce con una Twist Of Fate!!!! Pubblico improvvisamente in silenzio. Jeff si guarda in torno e la puntata finisce qui… chi uscirà con il titolo alla vita da Unforgiven? Lo scopriremo insieme fra 2 giorni!

14,797FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE conferma i nuovi casi di COVID-19 a NXT

La WWE, attraverso un comunicato ufficiale, ha confermato la notizia dei nuovi casi di COVID-19 emersi tra gli atleti di NXT e del PC.

I Good Brothers e Lisa Ann partner per la produzione di una serie animata

Good Brothers stanno per lanciare una serie animata sul mondo del wrestling. In partnership con Lisa Ann, nota attrice di film per adulti.

NXT UK: avvicendamenti nel team di produzione e note dal backstage

Cambi nel team produttivo di NXT UK e note dal backstage dopo la prima sessione di tapings del roster inglese della WWE.

Jeff Hardy rivela in che ruolo si vedrebbe dopo il ritiro

Jeff Hardy ha parlato del ruolo che vorrebbe ricoprire dopo il ritiro, declinando un potenziale futuro da trainer.

Articoli Correlati