WWE Smackdown Report 04-10-2013

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Baton Rouge, Louisiana. E' direttamente da qui (o quasi) che arriva puntuale come sempre, ad opera di Daniele “Last Row Is The Way, Last Row Is My Way” La Spina, il vostro Smack Down Report in HD!!!

La puntata di oggi si apre, ex abrupto, con The Big Show in primo piano e sul ring che ringrazia i cori del pubblico. The Big Show poi dice al microfono che vuole che il pubblico capisca che quelle cose che ha fatto le ha fatte perché non aveva alternativa. Triple H e Stephanie tengono il suo lavoro in mano fuori dalla sua portata. E Big Show dice di credergli, quando sei un gigante, non ci sono molte altre opportunità di lavoro nel mondo. Possiamo capire quanto sia brutto fare delle cose che sei forzato a fare. Qualcuno di noi può trovarsi in una situazione simile: abbiamo un lavoro, lavoriamo per un capo, il capo vuole che facciamo cose che non vogliamo fare; noi lo facciamo lo stesso perché non vogliamo essere licenziati. Big Show prosegue dicendo di esserselo meritato. Le cose che ha fatto le ha fatte solo di fare ciò che era meglio per la sua famiglia. Ma le cose che ha fatto lo disgustano, lo hanno fatto sembrare un pazzo scatenato. Non può chiedere il perdono del pubblico, perché ciò che ha fatto è imperdonabile, ma quello che chiede è un po' di comprensione. Comprensione come se Stephanie McMahon chiamasse tua moglie e tua moglie dicesse che non sei più l'uomo che eri. Che il pubblico comprenda – chiede a gran voce Show – come ti faccia sentire una cosa del genere. Come farebbe li sentire il mettere in dubbio che siano degli uomini. Lui è forzato a fare quelle cose e ha tutta questa rabbia dentro di sé. Questa frustrazione. Lo è così tanto che questo lunedì a Raw ha minacciato il COO della WWE Triple H di mandarlo KO. Ma tutti sanno che se lui avesse mandato KO Triple H, sarebbe stato licenziato sul posto. E forse sarebbe la via migliore, no? Forse. Ma ora si trova in quella situazione per colpa di quella minaccia, si trova in un 3 on 1 Handicap Match contro lo Shield, stasera. Ma Show spera che il pubblico capisca anche che tutta la collera, la frustrazione che ha accumulato nelle passate settimane, la sta per rovesciare sullo Shield stasera. Lo Shield non sarà sul ring con un semplice gigante, ma con un lunatico gigante che è al proprio limite. E se colerà a picco, porterà lo Shield con sé. The Big Show fa per andarsene ma risuona “Bow Down to the King” e arriva Triple H. Triple H dice di analizzare direttamente la questione: tu vieni qui a implorare perdono come se ti vergognassi di ciò che hai fatto? No, perché Triple H si vergogna di Show allo stesso modo. Si vergogna dell'uomo che è diventato. Lui si vergogna del fatto che un leader dello spogliatoio come Show trovi necessario mettere in discussione la sua autorità di in pubblico. Per quanto sia repressa la sua rabbia, questo non riguarda lui, riguarda The Big Show. I suoi problemi personali riguardano Show, i suoi problemi lavorativi, riguardano Show, i suoi problemi matrimoniali, riguardano Show. Il fatto che lui non possa pagare il suo mutuo e che la sua casa stia per essere pignorata, riguarda Show. Ma ecco, lui è lì stasera, perché lo considera un suo amico da 20 anni, non è più molto sicuro del perché, ma visto che lo considera un suo amico, uscirà dai suoi schemi per aiutare Big Show. Perciò, giusto a partire da stamattina, Big Show non dovrà più neppure una moneta alla banca per il mutuo. Triple H tira fuori un foglio dalla tasca interna della giacca è dice che quello è il suo mutuo: non è più debitore della banca, ma lo è di Triple H. E lui non vuole vederlo senza casa, non vuole vedere la sua famiglia per la strada, e di sicuro non vuole vederlo perdere il lavoro; tuttavia è così che Show mostra il suo apprezzamento per lui? Lo minaccia di mandarlo KO? Da adesso i problemi di Show sono i suoi problemi, e la compassione per Show si sta assottigliando in lui perciò The Big Show farà meglio a tenere le sue emozioni sotto controllo oppure sarà lui a vivere nella casa del gigante. Parlando di stasera, lui e sua moglie stanno semplicemente offrendo un'opportunità a The Big Show, all'americana. MA visto ciò che ha appena detto il lunatico gigante che è al proprio limite, non gli sembra giusto condannare lo Shield in quel modo brutale. Perciò il main event cambia: stasera The Big Show affronterà Roman Reigns, Dean Ambrose, Seth Rollins e il loro partner, il volto della WWE, Randy Orton!!! 4 uomini contro il lunatico gigante che è al proprio limite, sembra giusto. E se ci saranno altre minacce personali da parte di Show, che si scordi comprensione.

Ricardo Rodriguez accompagna e incoraggia i suo cliente, Rob Van Dam in action, NEXT…

SINGLE MATCH:
FANDANGO VS ROB VAN DAM

Ritorniamo in onda con l'ingresso di Fandango. Il ballerino è seguito a ruota da RVD mentre Cole JBL ricordano l'iniziativa benefica a cui la WWE si è legata, ossia quella della lotta al cancro del seno con l'associazione Susan G. Komen. John Cone suona la campanella e dopo qualche scaramuccia, Fandango colpisce RVD. Destro di Fandango che poi prosegue con dei pugni, RVD lo mette all'angolo a sua volta con calci e pugni, Irish Whip e Rolling Thunder Monkey Flip di Van Dam. Lancio alle corde, fandango si ferma proprio alle corde e lancia Van Dam sull'apron con un Back Body Drop. Fandango lo colpisce e lo fa cadere contro lo barricate, pubblicità…

Tornati dal break vediamo RVD che intercetta la manovra all'angolo di Fandango on un calcio e poi va a segno con un Springboard Front Kick! Clothesline di RVD, un'atra e poi Spinning Heel Kick in salto… E' tutto pronto: Rolling Thunder! Rob-Van-Dam, il lottatore id Battle Crick chiama il pubblico e sale sul paletto ma Summer Rae lo tira giù per una gamba facendolo cadere malamente. L'arbitro chiama la squalifica…
VINCITORE: ROB VAN DAM VIA DQ

…e mentre tutti sono distratti, Fandango inizia ad aggredire RVD con die pugni e poi lo stendo con un Sit-Out Suplex! Fandango scende dal ring e cerca sotto di esso un arma, Rodriguez però lo distrare e RVD lo colpisce con un Dropkick tra le corde. L'ex ECW vuole vendetta, riporta Fandango sul ring e poi va a segno con uno Slingshot Tornado DDT. RVD poi scende e trova istantaneamente un cestino sotto il ring. Ricardo tiene il cestino posizionato sulla faccia di Fandango e RVD sale sul paletto… Coast to Coast!!! Il cestino piegato con il calco di Fandango è più che un avvertimento per Alberto Del Rio.

STILL TO COME: The Big Show vs The Shield & Randy Orton in un 4 on 1 Handicap Match!!!

TONIGHT: Dolph Ziggler affronterà Alberto Del Rio!!!

SINGLE MATCH:
RYBACK VS R-TRUTH

Le immagini ci portano sul ring dove il nuovissimo Paul Heyman Guy Ryback attende il suo avversario. LA grafica ci rammenta che a Battleground, tra due giorni, Ryback affronterà CM Punk. Stasera tuttavia il suo avversario è R-Truth. Rivediamo anche le immagini di questo lunedì quando, durante il match tra lo stesso Truth e Curtis Axel, Truth abbia vinto grazie alla distrazione di Axel che si è lasciato intimorire dalla theme song di CM Punk, risuonata all'improvviso per l'arena. Parlando di oggi, Darrick Moore dà il via all'incontro e Ryback prende subito Truth per il collo spingendolo all'angolo. Truth gli molla un ceffone e Ryback parte alla carica sbattendolo di schiena contro il tenditore. Shoulder Thrust di Ryback, il secondo è però intercettato da Truth con il ginocchio. Il rapper poi parte all'attacco con un calcio e un destro e Ryback ripiega fuori ring. Heyman dice a Ryback che Truth è un bullo e Ryback gli fa lo sgambetto da sotto il ring e poi lo colpisce con dei pestoni sul quadrato. Gorilla Press Slam di Ryback ma l'ex Skip Sheffield non la chiude in fretta e Truth si libera. Doppio destro di Truth e Jumping Calf Kick. missile Dropkick! 1… no!!! Truth va per la Truth Axe ma Ryback evita e lo mette al tappeto con la Meat Hook. Ryback rialza Truth, lo carica sulle spalle… Shell Shocked!! 1… 2… 3!!! Devastante Ryback.
VINCITORE: RYBACK

Ryback e Heyman abbandonano il ring dopo aver festeggiato, ma Curtis Axel invece inizia a sbottonarsi i polsini della camicia puntando il suo #1 Contender. Axel colpisce Truth con un braccio teso alle spalle e poi mostra la cintura a Truth al tappeto. I tre se ne vanno compiaciuti.

Andiamo in zona interviste dove Reneè Young ci presenta il suo ospite: il world Heavyweight Champion Alberto Del Rio. Reneè esordisce dicendo che domenica difenderà il titolo dall'assalto di RVD; dato che sarà il primo Hardcore Rules Match della sua carriera, è preparato a cose come quella che RVD ha fatto a Fandango prima? Del Rio dice di esserlo: ha usato un cestino ed è esattamente quello che farà lui a Battleground. Ma dopo che lo avrà battuto, lo infilerà in quel cestino e lo rispedirà nella spazzatura, alla quale appartiene. Reneè chiede se c'è qualche possibilità che la sfida con Dolph Ziggler di stasera gli faccia perdere dei punti in vista di Battleground. Del Rio sembra trovare divertente l'insinuazione di Reneè ma prima che possa rispondere arriva un addetto ai lavori con il cestino usato precedentemente. Del rio chiede che diavolo sia ed egli risponde che gli è stato chiesto di consegnarglielo come regalo da parte di Rob Van Dam. Del Rio lo prende titubante e poi furioso lo scaraventa a terra abbandonando Reneè che ci annuncia che Alberto Del Rio affronterà Dolph Ziggler, NEXT…

SINGLE MATCH:
DOLPH ZIGGLER VS ALBERTO DEL RIO

Dopo una panoramica esterna dell'arena di Baton Rouge, Alberto Del Rio fa il suo ingresso mentre noi rivediamo un video con i 10 momenti più estremi di Rob Van Dam. Ci viene anche mostrato che Mr. Money in the Bank Damien Sandow è al tavolo di commento al fianco di Cole e JBL. Fa il suo ingresso anche Dolph Ziggler che, ricordiamo, affronterà proprio Sandow nel Kick-off di Battleground in one on one. Rod Zapata arbitrerà la contesa che inizia con uno School Boy Pin di Ziggler! 1… no!!! Un altro School Boy Pin! 1… no!! Calcio di Del Rio e ginocchiata. Del Rio tenta una proiezione ma ancora una volta Ziggler prova lo School Boy Pin! 1… no!!! Del Rio si prende un break fuori ring. Del Rio torna e colpisce Ziggler con delle testate, gioco di corde e Ziggler evita la Tilt-A-Whril Backbreaker andando a segno poi con uno Standing Dropkick. Del Rio finisce fuori ring e noi fuori onda, andando in pubblicità…

Tornando in onda, Del Rio è in controllo con una Headlock, Ziggler si libera ma ADR lo ributta al tappeto! 1… 2… no!! Nel frattempo il riquadrino dedicato alla WWEApp ci fa vedere che, durante la pausa, Del Rio ha preso il sopravvento scaraventando Ziggler contro le corde tanto forte da farlo ruzzolare giù. Ancora una Chinlock del messicano mentre rivediamo anche come Del Rio abbia scaraventato, sempre durante la pausa, Ziggler contro le barricate. Ziggler si libera, prende la rincorsa, prova lo schienamento con un Sunset Flip Pin! 1… 2… no!!! Dropkick di Ziggler che poi prova una Shoulder Thrust all'angolo ma trova solo il paletto. Back Suplex di Del Rio! 1… 2… no!!! Headlock di ADR poi serie di testate. Ziggler scaraventa Del Rio sull'apron, il messicano lo prende per i capelli e Ziggler gli rifila un Dropkick! Del Rio risale sull'apron e sorprende Ziggler con un Hangman alle corde. Il World Champion sale sulla terza corda ma Ziggler lo intercetta con un Super Sit-down Facebuster! i due contendenti si rialzano lentamente e si scambiano dei pugni a centro ring, calcio di Del Rio, Ziggler lo spinge all'angolo e inizia a coprirlo letteralmente di pugni. Swinging Neckbreaker dello Show-Off e Running Clothesline. Ziggler manca la Fame Asser e si prende una Tilt-A-A-Whril Backbreaker! 1… 2… no!!! Del Rio sale ancora una volta sul paletto ma Ziggler lo intercetta al volo con un Dropkick! 1… 2… no!!! Double Knee Armbreaker di Del rio e subito dopo Enziguri Kick! 1… 2… no!!! Il Mexican Aristocrat posizione Ziggler sul paletto, Ziggler lo colpisce e va a segno con una Sunset Flip Powerbomb! 1… 2… no!!! Del Rio si rialza ma è Sleeper Hold di Ziggler! Del rio sembra desistere ma poi ha la forza di sbattere Ziggler contro il paletto. Diving Stomp sulla schiena del californiano per Del Rio che poi carica il Savate Kick; la manovra va a vuoto e Dolph chiudo lo School Boy Pin! 1… 2… no!!! Splash a vuoto all'angolo e Savate Kick di ADR! 1… 2… no!!! l'ex World Champion prova il Jumping DDT, Del Rio rovescia nella Corss-Arm Breaker ma Ziggler riesce a svicolare via e a connettere una Fame Asser! 1… 2… no!!! Ziggler prova la Zig Zag, Del Rio si aggrappa alle corde, si libera di Ziggler con un Lifting Falla Away e poi chiude rapidamente la Corss-Arm Breaker! Ziggler prova a raggiungere le corde ma subito dopo desiste!!! Gran bel match, Del Rio è in piedi e Sandow dovrà aspettare, forse anche dopo Battleground.
VINCITORE: ALBERTO DEL RIO

STILL TO COME: The Big Show vs The Shield & Randy Orton in un 4 on 1 Handicap Match!!!

Un promo pubblicizza l'esordio dei Los Matadores anche a Smack Down, NEXT…

TAG TEAM MATCH:
HEATH SLATER & JINDER MAHAL VS LOS MATADORES

I due dei 3MB sono già sul ring in attesa dei loro avversari e noi vediamo un'intervista preregistrata di Reneè Young ai due rockettari in cui Slater dice che loro sapevano di dover affrontare due toreri ma loro hanno portato addirittura un toro con loro. E quello girava tutt'attorno, saltava dappertutto. Mahal prende la parola ed aggiunge che il toro gli è costato il match, ma stavolta loro sanno che avranno il toro all'angolo. Slater dice che loro hanno chiesto questo match e stavolta lo ingabbieranno. Slater poi chiede a Mahal se sappia dove trovare una gabbia. Mahal dice che potrebbe bastare una corda. Slater dice che può andare e chiede a Reneè se per caso ce l'abbia. Alla risposta negativa della Young, Mahal si ricorda che Drew ha una corda ma non è lì stasera. Torniamo in onda con l'ingresso dei Los Matadores e quella scenografica di El Torito. John Cone dà il via alla contesa e iniziano Slater e Diego che con una schivata da torero evita Slater e gli intrappola il braccio. Snapmare di Diego seguita da un'Arm Drag. Headscissor del torero che poi subisce la reazione di Slater. Tag per Mahal che manca il primo attacco e si prende un Leg Sweep e poi una Chop. Cambio per Fernando: doppia schivata e poi doppio Back Body Drop. Fernando evita l'Irish Whip saltando oltre Mahal e poi lo atterra con una Hurricanrana. Fernando prende Mahal dalle gambe, si fa dare il tag poi da Diego e lo lancia verso di lui con un Rocket Launch. gomitata di Diego che fa ricadere Mahal sulle ginocchia di Fernando e la manovra viene chiusa dallo Slingshot Splash di Diego! Diego punta Mahal per “matarlo” ma l'arbitro interviene perché l'indiano alle corde e questi ne approfitta per colpirlo con pugni e poi pestoni. Tag a Slater, lancio alle corde: pugno all'addome di Mahal e Jumping High Kick di Slater! 1… 2… no!!! Chinlock di Slater, Diego ne esce e lancia Slater all'angolo. L'ex Nexus lancia Diego in Back Body Drop, ma l'ex Primo rimane in equilibrio in verticale e poi intrappola Slater con le gambe per una Headscissor! Entrambi a terra, doppio tag. Clothesline a vuoto di Mahal, Flying Forearm di Fernando, ancora un altro e pugno anche per Slater. Mahal si lancia a vuoto contro il tenditore, Swinging Neckbreaker di Fernando. L'ex Epico sale sulla terza corda, Diego si prende il tag. Diving Axe di Fernando e poi Complete Shot da parte dei Los Matadores!! 1… 2… 3!!! Debutto positivo anche a Smack Down!
VINCITORI: LOS MATADORES

I Los Matadores festeggiano, i 3MB provano ad attaccarli, ma i due se ne sbarazzano con un Back Body Drop ciascuno oltre la terza corda. A chiudere la pratica ci pensa il piccolo El Torito con Cross Body dalla terza corda… OLE'!

Torniamo dalla cara Reneè Young che ha al suo microfono, entusiasta, Pau Heyman, l'Intercontinental Champion Curtis Axel e Ryback. Reneè chiede ad Heyman quali sente che siano le chance di vittoria dei suoi clienti a Battleground. Heyman dice che è una domanda davvero interessante. L'avversario di Curtis Axel pretende di essere la Verità, ma lui può assicurarle che i suoi sogni di diventare Intercontinental Champion non sono nulla di più di una fiction. L'unica consolazione dell'avversario di Curtis Axel è quella di non corrispondere al nome di CM Punk. Perché CM Punk questa domenica soffrirà di un destino eroico, CM Punk sarà avvolto da un tripudio di gloria, CM Punk combatterà con ogni respiro rimasto nel suo corpo contro l'impossibile pronostico di affrontare un più grosso, un più forte, un più cattivo e rude individuo che CM Punk può solo sognare d'essere. E CM Punk sarà finalmente estirpato da qualsiasi voglia di rivincita nei suoi confronti. Questa domenica CM Punk sarà colpito dalla Shell Shocked, e il loro eroe sarà steso a terra, mentre guarda in su al suo grande, cattivo e bellissimo Ryback. E a lui stesso, il signore, maestro e padrone di CM Punk, Paul Heyman, The Best in the World.

SINGLE MATCH:
AKSANA VS BRIE BELLA

Aksana è già sul ring e viene presto raggiunta da Brie Bella, naturalmente accompagnata dalla gemella. Nel frattempo la grafica ci ricorda che proprio Brie combatterà tra 48 ore a Battleground contro AJ Lee per il Divas Championship. Arbitra il faccia a faccia Darrick Moore e le due cominciano con un clinch. Calcio di Aksana che Brie intercetta. Clothesline di Brie! 1… no!!! Irish Whip di Aksana, Brie evita l'impatto, scappa sotto le gambe di Aksana e la colpisce con un Dropkick. Running Knee di Brie che poi va a recuperare Aksana sotto al ring. Aksana, con astuzia la fa impattare contro il tenditore e poi la aggredisce con dei pestoni e delle Elbow Drop! 1… no!!! Trap Arm Chinlock di Aksana che poi atterra Brie dai capelli. L'ex NXT gattona attorno alla rivale prima di colpirla con un calcio al volto! 1… 2… no!!! Brie tenta la reazione ma Aksana la porta all'angolo e la colpisce con degli Shoulder Thrust. Break dell'arbitro e calcio al volto da parte della futura sposa di Daniel Bryan che poi sale sulla seconda corda e va a segno con un Diving Sit-Out Facecrusher! 1… 2… 3!!! Bella vittoria di Brie.
VINCITRICE BRIE BELLA

Mentre le gemelle festeggiano però risuona la musica di AJ. La Campionessa arriva sullo stage con Tamina e dice a Brie che si sente ispirata. Ha qualcosa di speciale in serbo per lei. A Battleground AJ dice che farà a Brie esattamente quello che Randy Orton ha fatto al suo dolce fidanzato a Raw. E a quel punto loro due potranno semplicemente sparire, e sposarsi e avere un bambino. Il primo bambino della storia nato con la barba da capra. E quando il medico vedrà quale mostruoso, atroce essere umano ha portato alla luce, non sculaccerà il bambino, ma sculaccerà Brie.

STILL TO COME: The Big Show vs The Shield & Randy Orton in un 4 on 1 Handicap Match!!!

SINGLE MATCH:
BIG E. LANGSTON VS KOFI KINGSTON

Torniamo in onda a telecamere sul ring: l'oggetto (non bello) dell'inquadratura è Big E. Langston che attende il suo avversario Kofi Kingston. Kingston lo raggiunge mentre noi rivediamo quanto successo al ghanese lunedì, con l'aggressione da parte della Wyatt Family, e a gli ordini di “Little Naitch” Charles Robinson si può iniziare. Subito aggressivo Langston che abbranca Kingston e lo atterra con dei pugni. Belly to Belly Suplex di Langston! 1… no!!! Langston prende la doppia rincorsa per un Big Splash! 1… 2… no!!! Irish Whip ma Langston intercettato dagli stivali di Kingston. Pendulum Kick da parte del ghanese che poi sale sul paletto: Cross Body ma Big E. lo abbranca al volo. L'ex NXT prova a rigirarlo ma Kofi è agile a chiudere una Cradle Pin! 1… 2… 3!!! Vittoria di agilità ed astuzia da parte dell'ex Intercontinental Champion.
VINCITORE: KOFI KINGSTON

Kingston corre giù dal ring per festeggiare ma subito risuona la musica della Wyatt Family… They're here! Bray Wyatt arriva con la lanterna e fissa Kofi che è pronto alla lotta. Una luce però rivela anche Luke Harper e Erick Rowan alle spalle di Kingston. Bray dice al microfono che Kofi è un on eroe, come lui ha detto. E hanno appena avuto un esempio della decadenza di questa generazione e lui neppure lo sa. Quello che hanno perso, quello che hanno fallito. E in questo giorno di riposo, gli promette che il primo cadrà. Follow the Buzzards!

Tornati dalla pubblicità apprendiamo, grazie a Cole e alla grafica, che per ordine di Vickie Guerrero a Battleground ci sarà spazio anche per Bray Wyatt vs Kofi Kingston.

RAW Rebound – il video mandato da Cole e Layfield ci ricorda quanto successo tra i Rhodes al completo e Stephanie e Triple H a Raw e della sfida lanciata alla famiglia Rhodes a Battleground: se Cody Rhodes e Goldust saranno in grado di battere Seth Rollins e Roman Reigns riavranno entrambi il lavoro, altrimenti nessuno dei tre Rhodes tornerà mai in WWE.

And now it's time for our maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaiiiiiiiiin eeeeeeeeeevveeeeeeeeent of the evening!

4 ON 1 HANDICAP MATCH:
THE SHIELD & RANDY ORTON VS THE BIG SHOW

Sierra Hotel India Echo Lima Delta: The Shield… arriva di gran carriera, naturalmente dal pubblico. Subito dopo i tre sono raggiunti dal loro partner, Randy Orton e la grafica ci ricorda il più importante match di questa domenica: Daniel Bryan affronterà proprio Randy Orton in un incontro valido per il WWE Championship vacante. Fa il suo ingresso anche The Big Show che sembra determinato più che mai nonostante il difficile compito. John Cone permette l'ingresso sul ring a Show e mantiene a bada gli animi prima dell'avvio ufficiale; l'ottimo lavoro dell'arbitro ci permette di andare un'ultima volta in pubblicità.

Torniamo in onda al suono della campanella e Show non ha tempo da perdere, la sua preda è Dean Ambrose che tenta di svicolare ma viene bloccato. Serie di pugni all'addome all'angolo e poi Chop sotto la maglietta. Headbutt di Show che poi va a bersaglio con una Body Slam. Altra testata e Ambrose dà il cambio a Seth Rollins. Rollins prova una manovra ad aggirare ma ha tanta fortuna quanto Ambrose. Pungi di Show e una testata. Show sale con tutto il corpo sul torace di Rollins. Show lo rialza e lo lancia per la collottola al suo angolo. Tocca a Roman Reigns che ingaggia addirittura una prova di forza con Show provando una Shoulder Block: la sua figura è barbina, giacché finisce a terra. Headbutt di Show e Reigns dà il cambio a Orton. calci di Orton ma subito Show con dei pugni all'addome prende il controllo. Chop all'angolo, silenzio… e altra Chop. Gomitata poi per Ambrose che tenta di intervenire ma la distrazione costa a The Big Show perché la Vipera lo colpisce con un calcio al ginocchio. Tag per Rollins che va atterra il gigante con Flying High Knee! 1… no!!! Rollins inizia a colpire Show con dei calci per tenerlo giù e poi con un Big Boot lo ristende! 1… no!!! Tag tattico per Reigns che subito va con dei pestoni e una ginocchiata! 1… no!!! Tag per Orton, Reigns tiene fermo Show e Orton lo colpisce con una serie di calci. Jumping Knee Drop! 1… 2… no!!! Show si rialza e prende Orton per il collo; l'esperienza di Orton però rovescia la Showstopper in un DDT! 1… 2… no!!! Tag per Reigns che va con una Chinlock. Show si rialza e si libera con un Back Suplex. Clothesline, Clothesline e poi Irish Whip per Big show che schiaccia Reigns all'angolo prima di prendere la rincorsa per una poderosa Spear. The Big Show carica la Showstopper ma gli altri intervengono: Rollins, Ambrose e Orton nell'ordine vengono stesi dal gigante di Tampa con un braccio teso. Reigns lo ferma con un Dropkick basso e in quattro iniziano ad aggredire The Big Show. Show si libera. Ambrose e Rollins finiscono giù dal ring, testata per Orton, stesso regalo per Rollins e Ambrose, che risale con una sedia, se la prende in faccia con il bel pugno di Show dietro. A questo punto scatta finalmente la squalifica per i 4!!!
VINCITORE: THE BIG SHOW VIA DQ

La campana che suona è però solo un pro forma perché il match è degenerato da tempo. Rollins tenta la via aerea ma Show lo intercetta con la manona al collo, lo solleva… Ma Orton lo ferma con una sediata alla schiena! Show si gira e, tenendo Rollins, abbranca alla goal anche il Legend Killer ma Reigns è tempestivo a stendere il World's Largest Athlete con la Spear!!! I due dello Shield rialzano il gigante mentre il pubblico grida “YES!” a gran voce e Orton mette a segno la RKO!!! Orton recupera la sedia e vi posiziona la testa di Show… O perlomeno sta per farlo quando arrivano gli Usos a soccorso del gigante. I #1 Contender ai Titoli di Coppia iniziano a lottare proprio con Rollins e Reigns e Orton torna a “prendersi cura “ di Show. Il grido del pubblico tradisce ancora una volta e arriva anche Bryan a fermare Randy Orton. I due main eventer di Battleground iniziano a lottare e Bryan colpisce Orton con una serie di pugni poi con i soliti calci all'angolo. Orton lo respinge ma Bryan prova a chiuderlo nella “Yes” Lock e ce la fa!! Arriva però Dean Ambrose a liberare Orton. Il Volto della Compagnia ripiega e Ambrose invece si becca un Roundhouse Kick. Bryan chiama tutto il pubblico… Busaiku Kick! Orton è ormai sullo stage ma il messaggio è lapalissiano:
Bryan è pronto e a Battleground, tra 48 ore, non ha intenzione di farsi soffiare ancora il WWE Championship. Cosa succederà a Battleground e quali saranno i risvolti di questo PPV? La risposta tra 7 giorni…

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,864FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

Chris Jericho: “Avrei fatto anche un match di Boxe con Tyson”

Chris Jericho ha dichiarato che non avrebbe alcun problema ad affrontare Mike Tyson, perfino in un match di boxe

Lana: “Molti avrebbero voluto licenziare me e non Miro”

Lana ha parlato a WWE Chronicle dei difficili momenti vissuti dopo il licenziamento del suo compagno da parte della WWE

Undertaker: “Se Vince mi chiedesse di tornare..”

The Undertaker ha chiesto cosa farebbe se fosse Vince McMahon a chiedergli di rientrare a lottar eun altro match

Paul Heyman parla della sua esperienza come capo di Raw

Paul Heyman ha parlato del suo precedente lavoro di responsabile creativo di Raw, dicendosi entusiasta di averlo fatto

Articoli Correlati