WWE Smackdown Report 01-10-2010

Ultima fermata per SmackDown prima di Hell in a Cell e questa si prospetta una notte molto speciale…SmackDown approda infatti negli Stati Uniti su Syfy ed è in diretta a 48 ore da Hell in a Cell!!! Aspettiamoci sorprese…e anche l'annunciata presenza dei Nexus e di John Cena!!! LIVE dal Ford Center di Oklahoma City, Oklahoma, io sono Erik “Another season premiere?” Ganzerli e questo è il WWE Friday Night SmackDown Report in HD!!!

SmackDown inizia, dopo la nuova sigla (“Know your Enemy” dei Green Day) subito con un match valido per il titolo Intercontinentale WWE: Dolph Ziggler difende la cintura dall'assalto di MVP!!! Justin King è l'arbitro del match e i due contendenti partono subito forte con Ziggler che ottiene un conto di 2 e poi colpisce l'avversario con diversi elbow drop e col suo leaping elbow drop. Ziggler va per la sleeper hold, MVP evita e stende l'avversario con due german suplex di fila. Running big boot di MVP…1…2…no!!! Lancio alle corde, Ziggler subisce un overhead belly to belly throw e finisce fuori ring…arriva però il contingente dei Nexus, senza Wade Barrett, e attacca MVP facendo scattare la squalifica!!! I Nexus circondano il ring e entrano nel ring pronti ad attaccare MVP…scatta l'assalto, è un 4 vs 1 e MVP viene distrutto dai Nexus…spinebuster da parte di Otunga, 450°Splash da parte di Justin Gabriel e MVP è al tappeto esanime…arriva The Big Show però!!! The Big Show sale sul ring e da solo mette in difficoltà i Nexus che però poco dopo riescono a tornare in controllo della situazione…calci e pugni per il gigante che viene spedito fuori dal quadrato…risuona però la theme di John Cena e l'ex WWE Champion corre sul ring all'assalto dei Nexus!!! I Nexus malmenano Cena ma The Big Show ritorna nel ring con una sedia…Heath Slater viene colpito alla schiena e i Nexus si danno alla fuga!!! John Cena e The Big Show liberano il ring dai Nexus ma Wade Barrett appare sul Titantron e dice che questa è una serata storica: è l'ultima serata dove John Cena sarà malmenato per mano dei Nexus…infatti a Hell in a Cell o il Nexus sarà dissolto o John Cena diventerà parte dei Nexus…Barrett ha da dire qualcosa che cambierà le cose stasera a SmackDown…Barrett dice a Teddy Long di dire qualcosa, ma l'espressione di Long è assente, quasi terrorizzata…Barrett riprende la parola e dice che è amico personale del presidente di Syfy, Dave Howe, e Dave Howe in persona gli ha chiesto di suggerire dei match per la serata tali da rendere quest'edizione di SmackDown indimenticabile…Long riprende la parola e dice che The Big Show affronterà l'intero Nexus in un 5-on-1 handicap match…e che John Cena affronterà il World Heavyweight Champion Kane in un non-title match!!!

Si torna in diretta e Michael Cole si è unito al tavolo di commento per commentare il resto dello show…ci viene ricordato come, più tardi, The Undertaker e CM Punk saranno in azione 1-on-1!!!

La puntata di SmackDown prosegue con un 8-divas tag team match: Michelle McCool, Layla, Alicia Fox e Maryse affrontano Natalya, Kelly Kelly e le Bella Twins!!! John Cone è l'arbitro del match e a iniziare sono Kelly Kelly e Alicia Fox. Calcio da parte della Fox, doppia clothesline e c'è il tag per Maryse e Natalya. Doppio suplex di Natalya, Michinoku Driver su Maryse…1…2…no!!! Clothesline ancora da parte di Natalya che va per la Sharpshooter…Michelle McCool entra nel ring, big boot su Natalya che finisce fuori ring…doppio dropkick delle Bella Twins, Alicia Fox spedisce una delle gemelle fuori ring, il caos regna sovrano e ci si mette anche Hornswoggle che abbranca Layla dopo che pure lei ha interferito nel match…Hornswoggle si lancia all'inseguimento di Layla…big boot di Michelle che stende Hornswoggle!!! Nel frattempo Natalya ha ripreso il controllo della situazione e blocca nella Sharpshooter Maryse che è costretta a cedere!!! Natalya, le Bella Twins e Kelly vincono il match!!!

UP NEXT: Jack Swagger's All American American Homecoming Celebration!!!

Di nuovo in onda dopo la pubblicità e Jack Swagger fa il suo ingresso vestito da re, accompagnato da un'aquila, con la theme dei Sooners (Jim Ross amerà tutto questo) e sale su un ring per la sua “All American American Homecoming Celebration”…Swagger ringrazia il pubblico per l'accoglienza e dice che ha un grande annuncio, ma prima dice che ha un problema con la gente presente stasera e con l'intero stato dell'Oklahoma…ha reso l'Oklahoma famoso e non riesce a ottenere nemmeno una parata o un “Jack Swagger Day”…ecco perchè lui e la sua mascotte personale, la “Swagger Soaring Eagle”, hanno abbandonato lo stato…per andare in uno stato di classe…il Texas (ovvio rivale dei Sooners, ndErik)…e non vedono l'ora di vedere la partita domani e vedere i Texas Longhorns distruggere gli Oklahoma Sooners!!! Swagger poi si autoproclama l'indiscusso re dell'Oklahoma, con tanto di corona, invitando la gente a mettersi in ginocchio e venerarlo…la mascotte ovviamente lo fa ma Swagger viene interrotto dall'arrivo di Edge!!! Swagger dice al pubblico di non prestare attenzione a Edge e di proseguire la loro venerazione ma Edge dice che ha una missione ora, dopo la debacle del computer di Raw…liberare la WWE dalle cose stupide, a cominciare dalla mascotte di Swagger e tutto quello che caratterizza questo segmento…la mascotte tenta di mettersi in mezzo ma Edge la stende con un cazzotto sul becco e Swagger si dà alla macchia…Edge si carica…e l'aquila viene stesa dalla Spear di Edge!!!

STILL TO COME: John Cena vs Kane in un non-title lumberjack match, coi Nexus come lumberjack!!!

Wade Barrett carica i compagni dei Nexus e dice che quanto fatto a inizio show è stato memorabile, ma hanno un'opportunità più tardi di fare qualcosa di ancora migliore…non dovranno nemmeno temere ripercussioni perchè se una superstar di SmackDown alzerà loro le mani sarà sospesa immediatamente…scatta un “huddle” NFL-style e i Nexus studiano la loro strategia mentre noi andiamo in pubblicità…

Di nuovo in onda con un nuovo consiglio di bellezza da parte di “Dashing” Cody Rhodes..che ci dice come evitare quella che scientificamente è conosciuta come l'”ascella pezzata”…

Si torna, fortunatamente, all'azione ed è tempo del 5-on-1 handicap match: i Nexus affrontano The Big Show!!! “Little Naitch” Charles Robinson dirige il match, non ci sono le regole dei tag team match e tutti e 5 i membri del gruppo capitanato da Wade Barrett sono sul ring in contemporanea. Ovviamente ben presto The Big Show finisce vittima dell'assalto multiplo dei suoi avversari che lo mettono, tutti e 5, in una presa di sottomissione…Barrett con una presa di gambe al collo, gli altri 4 ognuno su una parte del corpo di The Big Show…ben presto il gigante perde conoscenza e l'arbitro chiama la fine del match!!! I Nexus vincono il match e Justin Gabriel va a segno con un 450°Splash!!! Wade Barrett chiede a Gabriel di fare un altro 450°Splash e Gabriel, seppur titubando, sale sulla terza corda…tenta un 450°Splash ma atterra malamente addosso al gigante…l'effetto comunque ottenuto. I Nexus celebrano il loro dominio su SmackDown, ma la notte è ancora lunga…

STILL TO COME: Rey Mysterio returns!!!

Di nuovo in onda e rivediamo quanto appena accaduto a The Big Show per mano dei Nexus…vediamo poi un video che ricapitola la saga tra The Undertaker e Kane, da Night of Champions alla settimana scorsa a SmackDown con l'inatteso e sorprendente ritorno di Paul Bearer!!!

CM Punk fa il suo ingresso in scena…è il momento del suo match contro The Undertaker!!! Paul Bearer accompagna il “Deadman” sul ring e, agli ordini di Mike Chioda, il match ha inizio. Pugni da parte di Punk, ginocchiate subite da The Undertaker che, dopo il break, scaglia Punk fuori ring e poi, dopo averlo raggiunto, lo lancia contro il guard rail. Punk viene posizionato sull'apron…legdrop da parte di The Undertaker!!! Si torna nel ring…1…2…no!!! Arm wrench da parte del “Deadman” che sale sulla terza corda…”Old School” a segno!!! The Undertaker manca il running big boot all'angolo però e CM Punk parte al contrattacco con pugni, shoulder block e calci. Punk prende la rincorsa…high knee e bulldog in combo dall'angolo!!! Punk ride di gusto ma The Undertaker si rialza, si rimette seduto e lancia Punk alle corde…clothesline del “Deadman” che poi lancia Punk all'angolo opposto…running clothesline all'angolo, “Snake Eyes” e big boot a cui segue un legdrop. 1…2…no!!! The Undertaker abbranca Punk…chokeslam a segno!!! The Undertaker si passa il pollice sul collo, tutto è pronto…TOMBSTONE PILEDRIVER a segno!!! 1…2…3!!! The Undertaker distrugge CM Punk!!! The Undertaker è tornato? La risposta a Hell in a Cell!!!

WWE Smack of the Night: Alberto Del Rio infortuna Rey Mysterio il mese scorso a SmackDown!

Di nuovo in onda e Ricardo Rodriguez, al solito, è incaricato di presentare Alberto Del Rio che arriva nell'arena a bordo della sua solita fuoriserie…Del Rio prende la parola nel ring e dice che stasera SmackDown sta facendo un gran debutto su Syfy…e ora c'è anche lui, l'orgoglio del Messico…Del Rio è qui per presentare un povero pezzente che lui ha esposto come la frode che è…nonostante ciò è qui per scusarsi e dargli un bel bacione sulla guancia…il suo amico personale Rey Mysterio!!! Ovviamente Mysterio non c'è e infatti Ricardo Rodriguez entra nel ring con un chihuahua mascherato con Del Rio che si rivolge a lui chiamandolo Rey…Del Rio si scusa con “Rey” di averlo ferito…e ora gli dà il bacio sulla guancia che gli ha promesso. Del Rio si libera poi del cane pulendosi la bocca sulla sciarpa e dice che Mysterio sarà effettivamente qui stasera a SmackDown…e infatti il vero Rey Mysterio arriva sul ring interrompendo il discorso di Del Rio!!! Mysterio prende a pugni Del Rio, con un dropkick lo spedisce alle corde, va per la 6-1-9 ma Ricardo Rodriguez lo blocca consentendo a Del Rio di scappare!!! Mysterio, furente, prende a calci e cazzotti Rodriguez mandandolo alle corde…6-1-9 su Ricardo Rodriguez!!! Rey Mysterio è tornato a SmackDown…quando sarà la resa dei conti con Alberto Del Rio?

Di nuovo in onda ed è tempo di un non-title match: il WWE Champion Randy Orton affronta “Dashing” Cody Rhodes, accompagnato da Drew McIntyre. Aaron “Goose” Mahoney arbitra il match e Orton comincia subito con dei pugni sull'avversario. Rhodes manca un kneedrop, Orton con un uppercut seguito da un tentativo di DDT dalla seconda corda…Rhodes evita, powerslam da parte di Orton che raggiunge Rhodes fuori ring…McIntyre insegue Orton che però lo nota…la distrazione comunque consente a Rhodes di spedire Orton contro il paletto e di partire al contrattacco nel quadrato. 1…2…no!!! Pestoni da parte di Rhodes nel ring e poi Orton viene bloccato in una chinlock. Orton tenta di uscirne, Rhodes manca uno springboard enziguiri kick…backbreaker da parte di Orton che fa seguire il tutto da un'immediata RKO!!! 1…2…3!!! Orton vince il match!!! McIntyre entra nel ring, tenta il Future Shock su Orton che però evita e stende anche Drew McIntyre con l'RKO!!! Sheamus però arriva nel ring e attacca Orton stendendolo con una clothesline!!! Sheamus, che indossa una sorta di fascia al braccio destro, da lui definito la “Fiery Red Hand of Ireland” a Raw, stende ancora Orton con un Brough Kick!!! Sheamus è pronto per il primo Hell in a Cell della sua carriera!!!

Dopo un video che ricapitola il lungo e duraturo contributo della WWE alla Make-a-wish Foundation, Kane arriva al ring per il lumberjack match che lo metterà di fronte a John Cena. Cena arriva al ring, che è già circondato dai Nexus, e tutto è pronto per il main event della prima edizione di SmackDown su Syfy. “Little Naitch” Charles Robinson è l'arbitro del match e Kane inizia con dei pugni e dei shoulder block all'angolo. Dropkick basso di Kane…1…2…no!!! Pugni ancora da parte di Kane all'angolo su Cena che viene poi scagliato all'angolo. 1…2…no!!! Presa al braccio destro di Cena da parte del World Heavyweight Champion che poi spedisce Cena fuori ring…immediatamente i Nexus partono all'assalto e prendono a pestoni e pugni Cena prima di riportarlo nel quadrato mentre noi andiamo in pubblicità!!! Al rientro Kane ha bloccato Cena in una body scissors al centro del ring. Cena tenta di uscirne, i due contendenti tornano in piedi, pugni da parte di Cena…uppercut di Kane e Cena è di nuovo al tappeto. Kane sale sulla terza corda…flying clothesline che va a vuoto!!! Running shoulder tackle di Cena, Protoplex e “Five Knuckle Shuffle”!!! Cena va per l'Attitude Adjustment ma Kane evita…va per la chokeslam ma Cena spedisce Kane fuori ring con una clothesline…i Nexus vanno intorno a Kane ma poi optano per tentare di entrare nel ring…Cena spedisce uno dei Nexus addosso a Kane e quest'ultimo attacca i Nexus!!! Scatta la rissa, Cena abbandona la scena e scappa sullo stage ma risuonano i rintocchi di The Undertaker!!! Le luci si spengono e quando tornano il “Deadman” è nel ring con Kane!!! The Undertaker prende a pugni Kane e lo butta fuori ring colpendolo vicino al tavolo di commento di SmackDown!!! The Undertaker spedisce Kane tra il pubblico e i due “Brothers of Distruction” lottano in mezzo ai fan di Oklahoma City!!! Kane tenta di fuggire, The Undertaker alle calcagna…pugni del “Deadman” su Kane a 48 ore da Hell in a Cell!!! The Undertaker strangola Kane che però lo colpisce agli occhi e parte al contrattacco…scambio di pugni tra Kane e The Undertaker che ritornano a bordo ring…Kane in difficoltà, pugni a terra da parte del “Deadman” mentre Charles Robinson tenta, inutilmente, di far tornare l'ordine…The Undertaker e Kane sono nel ring ora, c'è anche Paul Bearer con loro…Kane tenta di strangolare The Undertaker che però, vista l'urna, ritrova le forze e stende Kane con una chokeslam!!! Kane evita il Tombstone Piledriver scappando dal ring ma la resa dei conti è solo rinviata…e sarà tra 48 ore a Hell in a Cell!!!

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

The Rock è apparso a Bound For Glory

Le speculazioni erano esatte, The Rock è apparso ufficialmente in quel di Impact Wrestling per introdurre Ken Shamrock nella Hall of Fame.

Ci sono stati ritorni/debutti a Bound For Glory?

Dopo Slammiversary ci saranno stati ritorni o debutti anche in quel di Bound For Glory? Scopriamolo con questo approfondimento.

Impact annuncia il ritorno degli Knockouts Tag Titles

In quel di Bound For Glory è stato annunciato un grande ritorno, ovvero quello degli Impact Knockouts Tag Team Titles.

Jim Cornette attacca Jericho e un suo segmento in AEW

Jim Cornette critica aspramente un segmento di Dynamite e aggiunge parole pesanti anche per Chris Jericho.

Articoli Correlati