WWE Raw Report 31-12-2012

Siamo agli ultimi momenti del 2012… e ovviamente la WWE intende festeggiarli con il suo WWE Universe! Benvenuti, dunque, ad una nuova puntata di Raw, l'ultima del 2012, che ci porterà dritti dritti verso l'anno nuovo! E non è solo la WWE ad avere la voglia di festeggiare… Dolph Ziggler ed AJ Lee, infatti, hanno tutte le intenzioni di chiudere il 2012 con il botto, o meglio con un brindisi! Cos'avranno da dire i due? E cosa ne penserà John Cena? La settimana scorsa abbiamo scoperto che il match valido per il WWE Championship tra CM Punk e Ryback che si disputerà il 7 gennaio avrà la stipulazione che avrebbe dovuto avere originariamente, ovvero quella del TLC match… ma CM Punk sarà abile e arruolabile fisicamente per difenderlo? E ancora, le ultime schermaglie tra Big Show e Sheamus, la faida senza fine tra Eve Torres e Kaitlyn… tutto questo e molto altro ancora! Grazie per aver scelto, per la prima volta del 2013, Tuttowrestling.com, alla tastiera per voi c'è Lorenzo “The 2013 Opener” Pierleoni, che vi racconterà le vicende dell'ultimo show dell'anno dal Verizon Center di Washington, D.C.!

Dopo la sigla, Michael Cole ci accoglie nell'arena, addobbata a festa per l'occasione… “AWESOME”! Un modo “magnifico” per iniziare l'episodio, benvenuti al Miz TV! The Miz prende la parola e dice che l'ultimo episodio dell'anno sarà spettacolare… sarà il Champion's Choice! Ovvero, tutti i campioni dovranno mettere i loro titoli in palio contro un avversario a loro scelta! Ma Miz non perde tempo ed annuncia l'ospite del suo show, il 10 volte WWE Champion John Cena! Ed eccolo! Cena ringrazia Miz per averlo invitato al suo talk show ed augura a tutti buon anno. Miz dice che l'ultima volta che è stato presente al suo show lui era in un altro posto fisicamente, mentalmente ed emozionalmente, convinto che la storia tra lui ed AJ Lee sarebbe decollata nel migliore dei modi, ma poi lei l'ha spinto giù da una scala dicendo che Cena ha giocato con i suoi sentimenti. Miz vorrebbe sapere cosa ha da dire Cena in proposito e quali sono i suoi pensieri sulla ragazza. Cena cambia espressione è dice che è finita, ma ovviamente Miz fa partire i suoi “Really?”, accompagnato dal pubblico. Miz dice a Cena che AJ e Dolph Ziggler l'hanno invitato al loro brindisi di fine anno, dunque gli chiede se intende partecipare. Cena dice che, per dimostrare proprio che è finita, parteciperà e brinderà al nuovo anno con AJ Lee e Dolph Ziggler. Cena inizia a dire cosa potrebbe fare insieme a loro… ma i Rhodes Scholars paiono avere qualcosa da dire! Damien Sandow dice che una volta T. S. Eliot disse: “Questo è il modo in cui il mondo finisce, non con un botto ma con un lamento”. Sandow zittisce il pubblico che protesta e Cena lo prende in giro, dicendo che invece lui intende citare Robert Griffin III (attuale quarterback dei Washington Redskins, la squadra di football della città), che una volta disse: “Voi ragazzi fate schifo”! Il pubblico esulta, ma Sandow dice che di tutti i grandi da lui studiati non ha mai sentito parlare di questo signore. Sandow dice al pubblico che non ha chiesto la sua opinione e si rivolge a Miz, dicendo che è un miscredente. Ma il pubblico protesta, cantando “RGIII”… Sandow dice a Miz che ancora una volta ha scelto di mettere i riflettori su questo scandalo da tabloid e Cena dice che stavolta gli dà ragione, forse c'è un altro argomento che bisognerebbe affrontare, un argomento che sta crescendo senza proporzioni, è ovunque… Cena si avvicina sempre di più ai baffi di Cody Rhodes, che si ritira disgustato e gli chiede come si permetta. Rhodes dice che Cena pensa di essere così divertente, ma ciò che fa schifo sul serio è il fatto che sia Cena che Miz sono stati entrambi messi KO da Big E Langston. I due se la ridono e dicono che sono passati dall'essere nel main event di Wrestlemania all'essere oscurati dai Rhodes Scholars. Sandow dice che ha un proposito per l'anno nuovo… ma Cena lo interrompe e dice a Miz che tra loro due ci sono state delle incomprensioni, ma il suo proposito per l'anno nuovo è di metterle da parte e affrontare Gandalf e Magnum P.I. in un Tag Team match adesso! Il pubblico esulta e Cena e Miz si dirigono sul ring entusiasti, seguiti poco dopo dai poco entusiasti Rhodes Scholars… suona il gong, si comincia! Iniziano Cena e Rhodes, clinch, Head Lock di Cena, Shoulder Block di Cena dopo un Irish Whip di Rhodes. Il pubblico canta per i baffi di Cody e i Rhodes Scholars sembrano furiosi, Rhodes manca una Clothesline su Cena e si prende un pugno in pieno volto, Armbar di Cena e cambio per Miz, che va con un Double Axe Handle su Cody, che però si precipita al suo angolo e dà il cambio a Sandow. “Let's go Cena” “Cena sucks” canta il pubblico… e Sandow colpisce Miz con un calcio e lo atterra. Miz riesce a rialzarsi e va con un Irish Whip, ma Sandow lo stende con uno Shoulder Block. Sandow si lancia alle corde… Back Body Drop di Miz! Sandow ripara fuori ring per un timeout… e noi andiamo in pubblicità!

Torniamo nell'arena con Cena in controllo su Sandow con un Suplex, intrappolandolo poi in una Head Lock. Rhodes incita il suo Tag team partner, e Sandow si libera, lanciandosi alle corde ma venendo steso da un altro Back Body Drop. Tag di Cena per Miz, che stende Sandow con un colpo alla schiena e poi un calcio all'addome. Irish Whip di Miz che cerca un pugno, ma viene steso da uno Shoulder Block di Sandow, che lo porta all'angolo dove Rhodes lo tempesta di calci e poi di pugni. Irish Whip di Rhodes ribaltato da Miz che lo stende con una Clothesline e poi lo porta all'angolo per i canonici dieci pugni… ma Sandow interviene e Miz lo stende, colpendo poi con un pugno Rhodes e schienandolo per un conto di 2. Irish Whip di Miz, ma Rhodes si stende a terra e colpisce l'Awesome One con un pugno, portandolo all'angolo e tempestandolo di pugni, dando poi il tag a Sandow. Sandow atterra Miz con dei colpi alla schiena e dei pestoni, ottenendo un conto di 2… Cubito Aequet a segno! Sandow grida “You're welcome!” al pubbligo e dà il tag a Rhodes, che colpisce Miz all'addome e poi lo stende con un pugno, colpendolo con un pestone e poi intrappolandolo in una Side Head Lock. Ma Miz si rialza… e Rhodes lo riporta al suo angolo. Reazione dell'Awesome One, che colpisce entrambi i Rhodes Scholars, ma Rhodes mette Miz alle corde gli prende le gambe e lo atterra con un calcio. Tag per Sandow e conto di 2… Roll Up di Miz! 1…2…NO! Miz cerca disperatamente il tag per Cena, ma Sandow lo intrappola e dà il tag a Rhodes, che prende in giro Cena e colpisce Miz con pestoni, un colpo all'addome ed un Facebuster. 1…2…NO. Arm Lock di Rhodes adesso, e Miz è di nuovo intrappolato a centro ring. Cena incita il suo tag team partner, che si rialza e cerca di liberarsi con dei pugni… ma Rhodes lo stende. Tag per Sandow, che colpisce Miz con un calcio all'addome. Snapmare e ginocchiata alla schiena ora, seguita da dei pugni al petto ed un altro in caduta. Tag per Rhodes, che ora colpisce Miz con un calcio e lo rialza… altro calcio all'addome, poi si lancia alle corde e cerca un Bulldog, ma Miz lo lancia via! Miz ha finalmente l'opportunità per un tag… che arriva, Cena e Sandow nel ring, con Cena che va con la sua serie di Shoulder Block e la Protobomb! E ora “You can't see me”! E 5-Knuckle Shuffle! Cena si prepara per l'Attitude Adjustment, ma Rhodes lo colpisce con il Disaster Kick! Ma Miz torna nel ring… Skull Crushing Finale su Rhodes! Sandow manca una Clothesline su Miz… e Cena lo mette in posizione, Attitude Adjustment! Ed è 1…2…e 3! John Cena e The Miz vincono questo Tag Team e si scambiano una stretta di mano! Rivediamo la vittoria del duo e i due esultano insieme… buona vittoria!

Siamo nel backstage, dove è in corso un party tra tutti i membri del roster. Otunga si complimenta con Vickie Guerrero per l'idea del party, quando all'improvviso la Managing Supervisor si trova davanti Dolph Ziggler. Ziggler la ringrazia sarcasticamente per averlo invitato… ma la Guerrero dice che l'ha invitato sul serio. Ziggler dice che dovrebbero mettere le loro divergenze da parte con l'anno nuovo, ma Vickie dice che spera che lui ed AJ possano fare un buon brindisi più tardi… anche se lui lotterà in un match stasera, contro Sheamus! Ziggler sembra tutto meno che entusiasta e Vickie gli augura ironicamente buon anno.

Vickie Guerrero ringrazia i Prime Time Players per essere intervenuti al party, quando le si avvicina CM Punk che le augura buon anno. Vickie gli chiede come stia e Punk risponde che starebbe bene se non fosse per il WWE Universe. Punk dice che non apprezzano ciò a cui lui sottopone il suo corpo ogni giorno e che dicono che il suo infortunio non è reale. CM Punk dice a Vickie che vorrebbe il suo permesso per andare sul ring con il suo dottore di Chicago per spiegare alla gente quale sia la sua situazione medica. Lui vuole competere, lui vorrebbe competere stanotte, ma Vickie gli chiede contro chi difenderebbe il suo titolo. CM Punk risponde che sarebbe Ryback, quindi la Guerrero dice di no e che deve metterlo in un match contro… Punk le suggerisce lo Shield come avversario! Vickie dice che non è corretto un 3 vs 1, ma Punk dice che a non essere corretto è il modo in cui loro due vengono trattati. Heyman rincara la dose… e la Guerrero rende ufficiale l'Handicap match: Ryback vs The Shield! Punk la ringrazia per l'ottima idea e saluta Vickie con un bacio sulla guancia, augurandole buon anno. Heyman cerca di fare altrettanto… ma decide di andarsene, dicendole buon anno.

Antonio Cesaro è già nel ring e dice di trovarsi nella capitale degli Stati Uniti d'America in qualità di loro United States Champion. Cesaro dice che oggi è andato in giro per la città: ha visitato i monumenti di Washington, è andato al Lincoln Memorial e al Pentagono, tutte cose di cui lui è campione. E mentre lui era al Pentagono si è imbattuto in qualcuno che è qui stanotte, qualcuno pieno di patriottismo e che è sinonimo di rosso, bianco e blu. Per cui lui, come suo avversario per il title match di stanotte, sceglie… Sgt. Slaughter! Incredibile, Cesaro sceglie Sgt. Slaughter come suo avversario! Slaughter arriva sul ring con una bandiera degli Stati Uniti mentre Cesaro si prepara al match. L'arbitro alza la cintura, la campana suona… si comincia! Subito clinch e Arm Lock di Cesaro, che schiaffeggia la testa di Slaughter e si proclama US Champion. Altro clinch e Waist Lock di Cesaro, ribaltata da Slaughter. Cesaro afferra le corde e Slaughter lo schiaffeggia sulla schiena. Cesaro si infuria e colpisce Slaughter con una testata, rinchiudendolo poi in una Side Head Lock. Gomitate di Slaughter ora, che si libera e va a segno con numerose chop. Cesaro va con un calcio all'addome di Slaughter e lo lancia alle corde, ma la manovra viene ribaltata… calcio di Cesaro, ma Slaughter ribalta il suo assalto nella Camel Clutch! No, Cesaro afferra le corde! E poi colpisce Slaughter con delle gomitate ed uno European Uppercut… e Cesaro tenta la Neutralizer! A segno! 1…2…e 3! Antonio Cesaro batte Sgt. Slaughter e conserva il suo United States Championship! Ma lo svizzero non ha finito… altra Neutralizer sul sergente, che poi prende in giro il suo avversario! La grafica ci ricorda il main event di Main Event (…) di mercoledì: Antonio Cesaro vs Great Khali con lo United States Championship ancora in palio. Intanto Michael Cole e Jerry Lawler ci ricordano il brindisi di Dolph Ziggler ed AJ Lee… e andiamo in pubblicità.

Torniamo in onda e la grafica ci ricorda l'Handicap match tra lo Shield e Ryback indetto poco fa da Vickie Guerrero. Nel backstage, intanto, il Team Hell No passeggia nervosamente nello spogliatoio. Kane dice che tutto questo fa schifo, perché lui voleva scegliere lo Shield come loro avversari. Daniel Bryan dice che anche lui voleva la stessa cosa, adesso chi potrebbero scegliere? Intanto, in lontananza, si sentono degli schiamazzi provenienti da dietro una porta… e sono i 3MB, impegnati nelle loro prove. Kane e Bryan si guardano… ed iniziano i cori “Yes!”. Pare che abbiamo degli sfidanti!

Ricardo Rodriguez è nel backstage e viene avvicinato da Big Show, che lo accoglie calorosamente. Show gli chiede se vorrebbe una chance al suo World Heavyweight Championship e Ricardo non sa cosa rispondere… e Big Show gli comunica che ha scelto lui per il Champion's Choice! Ricardo fa cadere il suo drink sugli stivali di Big Show e l'annunciatore si affretta a pulire… ma Big Show gli augura buona fortuna e se ne va.

Anche le Divas sono alla festa… e Kaitlyn le raggiunge con Mae Young! Le Divas accolgono calorosamente la leggenda e Eve dice Mae Young è l'ottantenne preferita della WWE. Eve dice che stava cercando di scegliere la sua avversaria per il Champion's Choice… ma ha battuto tutte. Tranne… tranne Mae Young! Eve fa le sue congratulazioni alla Hall of Famer, sarà lei la sua avversaria!

Justin Roberts ci introduce il prossimo Champion's Choice match… sarà per i Tag Team Championship! BOOM! La classica entrata di Kane è solo il preavviso per quella di Daniel Bryan, che raggiunge il ring alla sua maniera con tutti i suoi “No!” e gli “Yes!” del pubblico. Bryan si intrattiene anche con una fan a bordoring… e noi andiamo in pubblicità!

E torniamo sul ring giusto in tempo per l'arrivo sul ring dei loro avversari, i 3MB! Saranno Heath Slater e Drew McIntyre a cercare di prendersi i titoli, Jinder Mahal va a bordoring. Iniziano Bryan e Slater ed è subito clinch, con un Arm Drag di Slater che esulta. Bryan si rialza e blocca Slater in una Arm Lock e poi una Head Lock. Slater lo lancia alle corde e Bryan lo stende con uno Shoulder Block. Poi Bryan si lancia di nuovo alle corde e stende Slater afferrandogli le gambe… e poi intrappola Slater nella Surfboard! E poi dà il tag a Kane, che entra sul ring e approfitta della mossa di sottomissione per lanciarsi alle corde e andare con un Low Drop Kick per un conto di 2. Kane rialza Slater e cerca la Chokeslam lanciandolo alle corde, ma Slater vi si aggrappa e dà il tag a McIntyre. Clinch tra i due e Head Lock di McIntyre, che viene lanciato alle corde e steso da uno Shoulder Block. Lancio all'angolo di Kane poi, che dà il tag a Bryan che viene lanciato dalla Mig Red Machine per un Missile Drop Kick che frutta un conto di 1. Reazione di McIntyre, che colpisce Bryan con un calcio all'addome, dei pestoni ed un pugno. Cerca poi la Body Slam, ma Bryan si libera e consegna a McIntyre una raffica di calci. Slater intanto si prende il tag non visto, Bryan si lancia alle corde, ma Slater lo fa finire fuori ring, distraendo l'arbitro e dando il via libera a Jinder Mahal fuori ring per colpire Bryan con un Running Knee. Slater riporta Bryan nel ring e ottiene un conto di 2, chiudendo poi il Tag Team Champion in una Head Lock. Bryan cerca di liberarsi con dei colpi all'addome dell'avversario, ma Slater lo colpisce con una ginocchiata, lo lancia all'angolo e connette con un ottimo Neckbreaker. 1…2…NO. Altra Head Lock di Slater, Bryan è in difficoltà. Bryan riesce a rialzarsi e cerca ancora di liberarsi, si lancia alle corde, evita una Clothesline… Double Cross Body! Bryan e Slater si stendono a vicenda ed i loro tag team partner li incitano al tag, ma è solo Slater a far entrare McIntyre, che blocca Bryan… il quale però riesce ad arrivare a Kane e gli dà il tag! Kane colpisce in sequenza con un pugno, una Body Slam ed un Leg Drop, poi lancia McIntyre all'angolo e gli rifila una Corner Clothesline. Cerca poi di ripetere la manovra all'angolo opposto, ma McIntyre lo ferma con un calcio e cerca di attaccarlo, finendo steso da un pugno. Side Walk Slam di Kane che frutta un conto di 2, poi Kane va sul paletto… Flyning Clothesline! E ora Kane cerca ancora la Chokeslam, Slater interviene ma viene buttato fuori ring da Kane, Mahal interviene in soccorso fuori ring ma Bryan lo stende con un Flying Knee dall'apron! Approfittando della confusione McIntyre cerca la Future Shock, ma Kane ribalta la manovra… Chokeslam! E Bryan va all'angolo, chiama il pubblico… Flying Goat! 1…2…e 3! Vittoria per il Team Hell No, secondi campioni della serata a conservare i titoli! E ora Bryan suona il suo titolo come se fosse una chitarra, incitando Kane a fare lo stesso. Nel backstage, intanto, CM Punk e Paul Heyman sono con il dottore personale del WWE Champion, sentiremo cos'avranno da dire dopo la pubblicità!

Torniamo nell'arena e vediamo un recap del Tag Team match di inizio serata, che ha visto John Cena e The Miz mettere da parte le loro differenze e battere i Rhodes Scholars. Michael Cole e Jerry Lawler ci ricordano poi che è la Champion's Choice night, ricapitolando le vittorie di Antonio Cesaro e del Team Hell No contro Sgt. Slaughter ed i 3MB e ricordandoci che Big Show e Eve Torres difenderanno i loro titoli contro Ricardo Rodriguez e Mae Young. “Cult of Personality” intanto risuona nell'arena… è il momento del WWE Champion CM Punk, che arriva al ring accompagnato dal solito inseparabile Paul Heyman e dal suo dottore. Vediamo intanto un recap dell'infortunio del WWE Champion, occorso quattro settimane fa in seguito ad una Shell Shocked di Ryback. Punk entra nel ring e Paul Heyman prende la parola, dicendo che è un piacere per lui introdurre l'uomo che ha tenuto il WWE Championship per ogni singolo giorno del 2012, il “reigning, defending WWE Champion” per 407 giorni… il Best in the World CM Punk! Tocca ora alla Straight-Edge Superstar prendere la parola, dicendo che il 2012 è stato un anno magnifico, lottando e battendo gente come Chris Jericho, Dolph Ziggler, Big Show, Alberto Del Rio, Kane, Daniel Bryan, John Cena più di una volta, Ryback diverse volte… lui ha raggiunto diversi traguardi quest'anno ed essere campione per 407 giorni è una cosa che nessuno avrebbe potuto raggiungere. Lui ha dovuto affrontare diversi infortuni nella sua vita, ma lui ha resistito e ha allacciato i suoi stivali sempre più stretti ogni notte. Se il pubblico avesse sofferto anche solo una frazione di tutto quello che lui ha passato nel 2012 ognuno di loro sarebbe in posizione fetale col pollice in bocca a piangere chiamando sua mamma. Ma lui è un campione, è un fighting champion, è il campione dei fighting champion! Lui sa che qualcuno contesta la veridicità del suo infortunio e che è tutta una farsa, per questo motivo lui ha portato con sé Samuel Dicero, il suo dottore personale a Chicago. Il dottore inizia a parlare ed il pubblico lo fischia, quindi Punk chiede un po' di rispetto per il dottore, che dice che per capire l'infortunio del suo cliente si deve vedere la differenza con un ginocchio normale. Mostra quindi sul titantron un ginocchio normale e quello di Punk, che ha un menisco infiammato e un'indebolimento del legamento. Punk riprende la parola e dice che per tutta la carriera ha battuto gente come Ryback e lui potrebbe batterlo con una sola mano, con un solo occhio, con una sola gamba e la settimana prossima lui continuerà a fare ciò che ha fatto per un anno intero, per 407 giorni, ovvero mostrare di essere il Best in the World. Il dottore però richiama la sua attenzione e dice che non può permettergli di lottare. Punk parla con il dottore e dice che non è possibile dato che gli aveva dato il permesso, ma quest'ultimo dice che dopo aver rivisto un po' la situazione in tutta coscienza non può dargli il permesso di lottare. Punk non crede alle sue orecchie… ma un momento! Arriva il Chairman della WWE, Vince McMahon! Mr. McMahon arriva sul ring e prende un microfono, dando innanzitutto i suoi auguri di buon anno a tutto il WWE Universe. Vince poi dice che la seconda ragione per cui è lì fuori è gestire il modo in cui Punk sta cercando si svignarsela dal suo TLC match per il WWE Championship. Heyman prende la parola ed esalta ancora il nome di Punk, dicendo che quest'ultimo non ha mai fatto niente per svignarsela da nulla. Mr. McMahon dice che, date le condizioni di Punk, la settimana prossima queste verranno valutate dai dottori della WWE. E se riterranno che Punk sia in grado di difendere il titolo, lui lo farà nel TLC match. Punk dice che sa che McMahon crede che lui sia colpevole di tutte le cose ambigue intorno a lui, lo Shield, Brad Maddox e tutto il resto, ma lui gli assicura che una cosa del genere che arrivi da lui fa male, dato che lui viene processato ingiustamente… ma McMahon lo interrompe e dice che non vuole togliergli nulla, dato che è un atleta straordinario, ma ci sono ancora delle congetture sul perché lui sia stato campione per così tanto tempo, delle speculazioni su un accordo tra loro e Maddox, su un accordo tra loro e lo Shield. Punk riprende la parola e dice che, come stava dicendo, una cosa del genere detta da lui fa male dato che lui viene perseguitato ingiustamente dal governo degli Stati Uniti. Se il dottore dice che non può lottare vuol dire che lui non può lottare e, lo ripeterà per l'ultima volta, lui non ha niente a che fare con lo Shield e Brad Maddox. Mr. McMahon dice che le indagini andranno avanti comunque, ma Paul Heyman dice che Punk è troppo cortese e dice che Punk è un eroe, un eroe infortunato. Come si permette lui, nella città in cui suo padre propose sport-entertainment per la prima volta, di costringere ad un eroe infortunato di lottare? Heyman dice che McMahon è diventato solo un promoter senza scrupoli e continua a gridargli come si permetta. Vince McMahon prende la parola e dice che se i dottori della WWE riterranno che Punk non possa lottare, lui non lotterà, semplice. Ma in quel caso bisognerà trovare un altro avversario per Ryback… e sarà Paul Heyman! Vince McMahon dice che ha il presentimento che la settimana prossima Punk difenderà il WWE Championship nel TLC match e se ne va… incredibile, CM Punk e Paul Heyman sono sconvolti! I commentatori ci ricordano ancora il brindisi di fine anno di Dolph Ziggler ed AJ Lee ed anche il match in cui sarà impegnato lo Show Off contro Sheamus… AND THIS IS NEXT!

DID YOU KNOW? Lo scorso lunedì Raw è stato il programma numero 1 di tutta la programmazione televisiva per social activity – battendo programmi come It's a Wonderful Life, Shrek the Halls e Hawaii Five-0.

“Here to Show the World” risuona nell'arena… IT'S DOLPH ZIGGLER TIME! Lo Show Off arriva sullo stage accompagnato da AJ Lee e Big E Langston, scambiandosi con la ragazza un bacio appassionato. Rivediamo i trascorsi tra il trio e John Cena, con il debutto clamoroso di Langston che ha steso John Cena con la sua Big Ending. Ma ecco che arriva anche il suo avversario… Sheamus! Il Great White saluta il pubblico e sale sul ring, prontissimo ad affrontare Ziggler. Occhiatacce tra i due mentre suona il gong… clinch, no Ziggler attacca Sheamus con pugni e calci, ora anche con gomitate all'angolo, per poi essere allontanato dall'arbitro. Ma Sheamus reagisce, pugni all'addome e alla schiena. E ora Ziggler viene schiantato all'angolo e steso da una Clothesline. Sheamus rialza Ziggler e connette con una Body Slam e con un Elbow Drop… conto di 1. Armbar di Sheamus ora, ma Ziggler reagisce con dei calci e dei pugni. Ziggler lancia Sheamus alle corde, ma il Great White ribalta la manovra… Arm Drag! Ziggler cade piuttosto male sulla manovra e ora Sheamus imbraccia l'avversario, Suplex per un conto di 2. Sheamus lancia alle corde Ziggler ma si prende un calcio in faccia, Ziggler lo assalta e Sheamus lo fa cadere fuori ring ma Ziggler si attacca alle core e rimane sull'apron, mancando però una testata e prendendosi un calcio in faccia… Beats of the Bodhran! Ma Big E Langston tira Ziggler fuori ring ed interrompe la manovra… e noi andiamo in pubblicità.

Torniamo in azione con Ziggler in controllo con una Head Lock, ma Sheamus si rialza e cerca di liberarsi, lanciando Dolph alle corde e colpendolo con numerose Clothesline, connettendo poi con la combinazione Corner Thrust + High Running Knee. Il Great White imbraccia poi Ziggler, che però riesce a liberarsi e a colpire Sheamus con uno Shoulder Block… High-Angle DDT! 1…2…NO! Bellissima manovra di Ziggler! Lo Show Off è in vantaggio ora e connette con un Elbow Drop…1….NO. Sheamus cerca di reagire e colpisce l'avversario con diversi pugni, ma viene atterrato a Ziggler… che ora va con un Low Drop Kick per un conto di 2. Altra Head Lock di Ziggler ora, con Sheamus che cerca di reagire, ma Ziggler completa la manovra con una Body Scissors. Sheamus non si arrende e cerca ancora di liberarsi, ma Ziggler lo colpisce ancora, lanciandosi poi alle corde… ma Sheamus reagisce con una Tilt-a-Whirl Powerslam! 1…2…NO! Ziggler cerca lentamente di rialzarsi sull'apron e Sheamus lo va a prendere… Jawbreaker di Ziggler! Che ora sale al paletto, ma Sheamus lo va a prendere… Fallaway Slam dalla seconda corda! 1…2…NO! E stavolta è il Great White ad andare sul paletto, ma Ziggler è veloce a rialzarsi e a farlo cadere. I due iniziano a colpirsi con dei pugni sul paletto, ma Sheamus lancia giù Ziggler, che però si rilancia su, prendendosi un bel pugno in faccia! E ora Sheamus è pronto, Battering Ram! 1…2…NO! E ora Sheamus è stufo e cerca la Cloverleaf! Ma Ziggler afferra le corde e poi lo colpisce con un rapidissimo Low Drop Kick, facendolo cadere. Ziggler si lancia alle corde e cerca di nuovo il DDT, ma Sheamus lo imbraccia… e lo sistema per la White Noise! E ora Sheamus sorride… IT'S BROUGH KICK TIME! Sheamus chiama il pubblico… ma Langston lo afferra per il piede! L'arbitro non si accorge dell'interferenza e Ziggler cerca di approfittarne per la Zig-Zag, ma Sheamus lo afferra e lo tira addosso a Langston! Che però lo afferra in tempo! Sheamus e Langston si guardano minacciosamente, con il Great White che sembra pronto ad affrontare l'attacco di Langston che sale sull'apron… ma attenzione, lo Shield attacca Sheamus! Il match termina immediatamente per squalifica, i tre attaccano Sheamus! Sheamus cerca di contrastarli e lancia Reigns e Ambrose fuori ring, ma Reigns rientra e lo atterra con la sua Spear! E ora i tre connettono con la Triple Powerbomb! Sheamus non solo ha dovuto fare i conti con Ziggler e Langston… ma anche con lo Shield!

Al ritorno dalla pubblicità rivediamo l'attacco dello Shield ai danni di Sheamus, che ha visto i tre avere la meglio sul Great White. Kofi Kingston, intanto, è nel backstage e chiede ad un addetto come stia Sheamus, ma Wade Barrett arriva e manda via l'addetto. L'inglese dice che la situazione di stasera con la Champion's Choice è molto interessante, dato che tutti i campioni hanno già scelto i loro avversari per la serata… tranne lui. Barrett dice che immagina che Kingston sia indeciso tra Hornswoggle e Lil' Jimmy… ma gli dice di non rispondere, chiedendogli se per una volta possa fare l'uomo e sfidare lui, dato che gli piacerebbe tantissimo impadronirsi del suo Intercontinental Title. Kingston gli chiede se le cose stiano davvero così o se in realtà Hornswoggle e Lil' Jimmy meritino una shot più di lui, forse sarebbero più competitivi. Kingston dice che lo ha battuto diverse volte, compreso a TLC, quando lo ha colpito sul mento con la Trouble in Paradise. Per il resto Barrett vuole un rematch e lo avrà, dato che lo ha già battuto e lo batterà ancora.

Punk e Heyman parlottano nel backstage e vengono avvicinati da Brad Maddox. Punk dice che loro stavano parlando e Maddox dice che possono aiutarsi a vicenda dato che lui ha perso la sua ultima chance a SmackDown. In pratica, lui sta cercando un lavoro. Ma Heyman dice che deve andare a lamentarsi di questo con chi assume e licenzia la gente, dato che loro hanno già abbastanza problemi con Ryback e non possono aiutarlo. Heyman, furioso, posa il WWE Championship e dice a Maddox di uscire fuori, dallo spogliatoio di Punk, dall'arena, dalla sua vita. CM Punk se la ride e commenta quanto sia folle.

Torniamo al party e a quanto pare Mae Young stava riscaldandosi per il suo match e ha avuto un crampo addominale. Un medico interviene e cerca di aiutare la Hall of Famer, stendendola su un tavolo preso dagli Usos. Il medico visita la Diva e dice che è impossibile che lei competa stanotte… perché è incinta! In un momento piuttosto esilarante, Mae Young dice “Non di nuovo”…

Ma torniamo nell'arena… BECAUSE IT'S DIVAS CHAMPIONSHIP TIME! Eve Torres infatti entra nell'arena e saluta il pubblico alla sua maniera (insomma…), entrando poi sul ring. Eve chiede dunque un microfono e si rivolge a Mae Young, dicendo che il suo infortunio è solo una patetica scusa per non competere contro di lei stanotte. Ed è una vergogna, perché lei non vedeva l'ora di difendere il suo titolo contro una Hall of Famer. Eve chiede dunque all'arbitro di annunciarla vincitrice della contesa per abbandono e richiede l'intervento di un fotografo che documenti il momento in cui lei ha battuto una Hall of Famer… ma arriva Kaitlyn! La Diva è contrariata del consueto atteggiamento di Eve e raggiunge il ring… ma Eve la attacca subito! Eve la lancia alle corde, ma Kaitlyn evita la Clothesline della Divas Champion e la stende con un attacco! È rissa tra le due, con Eve che esce dal ring e Kaitlyn che la raggiunge, colpendola con un calcio e schiantandola contro le protezioni a bordo ring. Altro calcio di Kaitlyn, che rilancia Eve nel ring, la mette a terra e la colpisce con numerosi pugni. Altra rissa tra le due, con Eve che esce dal ring, si riappropria del suo titolo e torna verso lo stage… Kaitlyn non riesce a dare una sonora lezione alla campionessa, che alza il suo titolo.

Ricardo Rodriguez si sta scaldando nel backstage e Alberto Del Rio lo avvicina, dicendo che non è giusto che lui debba affrontare quel gorilla. Del Rio chiede a Ricardo come stia, che dal canto suo risponde che sa che dovrebbe essere Del Rio ad affrontare Big Show, ma stanotte lui vincerà quel titolo e lo farà in suo onore. Alberto dice che Ricardo gli ha sempre dimostrato solo onore e lui lo ha trattato come spazzatura. Del Rio dice che nessuno dovrebbe trattarlo male, lui compreso, e che stanotte sarà con lui, per lui. Ricardo ringrazia e dice che la battaglia è per loro stanotte. Del Rio continua dicendo che se deve affrontare Big Show per il World Heavyweight Championship deve sembrare un campione… e gli dà la sua sciarpa. E poi dovrebbe farlo con stile… e gli dà le chiavi di una delle sue auto! Ricardo non sa che dire e se ne va… Del Rio sorride.

DID YOU KNOW? Il WWE Universe vede più di 190 milioni di foto al mese su WWE.com – è più di 70 foto al secondo!

Ed è proprio il momento del World Heavyweight Championship match, con l'ingresso del campione Big Show! Show è raggiante, ovviamente sa che deve affrontare un avversario non proprio temibile. Il campione raggiunge il ring e alza il suo titolo, mentre un video di recap ci mostra cos'è successo all'ultimo SmackDown, quando Ricardo Rodriguez è stato steso dalla WMD di Big Show. Ma “Realeza” risuona nell'arena… e Ricardo Rodriguez entra nell'arena con la macchina del suo “patron”, una Mercedes SL550. Ricardo cerca di imitare come può l'entrata di Alberto Del Rio, che entra dallo stage e si affianca al suo annunciatore personale, incoraggiandolo per il match. I due si dirigono verso il ring e Big Show se la ride. Justin Roberts presenta ora i due contendenti, prima lo sfidante e poi il campione. Suona il gong e Big Show incita Rodriguez a prendergli la gamba, Ricardo lo fa, ma Bg Show lo colpisce alla schiena e gli toglie la giacca, aprendogli poi la camicia e colpendolo con una violentissima chop. Altra chop di Big Show, che prende in giro l'annunciatore di Del Rio, strozzandolo alle corde. Del Rio assiste al match con una faccia che è tutta un programma, mentre Big Show issa Ricardo sul paletto, preparandolo per un'altra chop. Del Rio provoca Big Show e i due si sfidano a distanza, con Del Rio che si toglie la giacca, poi Big Show torna da Ricardo… che però lo colpisce con un calcio! Big Show carica di nuovo Rodriguez che però si sposta e Big Show finisce all'angolo. Show è stordito… E RICARDO LO COLPISCE CON L'ENZIGURI KICK DI DEL RIO!!! INCREDIBILE!!! Ricardo ora ci riprova, ma Big Show alza il piede, Ricardo gli prende la gamba… E VA CON UN LEGBREAKER! INCREDIBILE, RICARDO STA METTENDO IN DIFFICOLTÀ BIG SHOW!!! Del Rio esulta a bordoring e Ricardo sale all'angolo… ma Show lo colpisce con una chop violentissima a mezz'aria! E con una Clothesline! E ancora! E ora Big Show chiama la WMD… ma Del Rio lo attacca con un Chop Block! Scatta ovviamente la squalifica, ma Del Rio attacca Show con numerosi calci! E ora Del Rio è furioso… Superkick al volto di Big Show! Show è stordito e Del Rio riprende Ricardo, uscendo dal ring… e facendo l'occhiolino a Big Show! Ricardo potrà non aver vinto il titolo, ma si è salvato dalla furia di Big Show grazie ad Alberto Del Rio! Mentre Big Show lascia il ring furioso, i commentatori ricapitolano ancora i risultati della serata e ciò che ci resta da vedere… ma è il momento di Kofi Kingston! Kingston accoglie dunque la sfida del suo rivale Wade Barrett e si prepara a difendere il titolo contro di lui… dopo la pubblicità!

Ed infatti ecco Wade Barrett fare il suo ingresso al ritorno in azione! Kingston consegna il suo titolo all'arbitro, che lo alza al cielo a sancire la sfida titolata e fa suonare il gong… si comincia! I due girano in cerchio e vanno con un clinch, ginocchiata di Barrett e colpo alla schiena. Barrett lancia Barrett all'angolo opposto ma manca l'Avalanche e Kingston lo colpisce con dei calci, chiudendolo in un Armbar e poi in un Head Lock. Irish Whip di Barrett ce atterra Kingston con uno Shoulder Block, ma poi si lancia alle corde e viene steso da un Back Elbow, e poi da un Drop Kick, per un conto di 2. Front Face Lock di Kingston dalla quale Barrett riesce a liberarsi all'angolo, Armbar di Wade ora, che diventa rapidamente una chiave articolare al braccio sinistro dell'avversario. Kingston afferra le corde e si libera con un Arm Drag, cercando subito la Trouble in Paradise, che Wade Barrett evita. Barrett cerca ancora il clinch, Waist Lock di Kingston che diventa una Head Lock. Irish Whip di Barrett che manca una Clothesline e cerca senza successo l'Hip Toss, ma evita il Monkey Flip dell'avversario spingendolo via… Altro Hip Toss bloccato da Barrett ed entrambi finiscono fuori ring! E noi andiamo ancora in pubblicità.

Ancora Barrett in controllo con una Head Lock dopo il break, con Kingston che cerca di liberarsi con dei pugni e ci riesce, si lancia alle corde ma si prende il Back Kick all'addome di Barrett. Wade rialza l'avversario e lo imbraccia, connettendo la Pumphandle Falling Powerslam. 1…2…NO. Barrett rialza l'avversario e lo strozza alle corde con il ginocchio, intrappolandolo poi nelle corde e colpendolo con delle ginocchiate… e tenta il Big Boot, ma Kingston si scansa, Barrett finisce a cavallo delle corde e Kofi lo colpisce con un Back Kick! E poi si libera delle corde… Somersault Cross Body su Barrett fuori ring! Kofi riporta Wade nel ring e lo schiena…1…2…NO. Serie di Clothesline di Kingston, che poi connette un Drop Kick e si lancia alle corde… Barrett cerca di contrattaccare con la Spinning Side Slam, ma Kofi se ne accorge e ribalta in Roll Up… no, Barrett si siede su di lui e schiena! 1…2…NO! Per pochissimo! E ora Barrett imbraccia Kingston per la Wasteland… ma no, Kofi si libera! E connette la S.O.S.! 1…2…NO! Incredibile, Barrett ne esce! E ora Kofi salta all'angolo per i canonici dieci pugni… ma Wade lo imbraccia per una Powerbomb, anzi una Falling Powerbomb! 1…2…NO! Barrett c'era quasi! Kofi si rialza e Barrett lo colpisce con dei pugni… e Kingston ne evita uno e va per la Trouble in Paradise! Ma Wade la evita, imbraccia Kingston e stavolta connette la Wasteland! 1…2…NO, Kingston ne esce miracolosamente! Barrett non ci crede! Contesta all'arbitro il mancato conto di 3 e va a rialzare Kingston, che però trova un Roll Up, 1…2…NO! Barrett ne esce e stende Kingston con una Clothesline! E poi una serie di calci all'angolo! E ora dei pugni! L'arbitro lo richiama più volte e Kofi ne approfitta per trovare un Pendulum Kick! Barrett è stordito e Kingston ci prova… Springboard Cross Body! MA NO, BARRETT EVITA! E ora cerca la Bull Hammer… CONNESSA! 1…2…E 3! ED È VITTORIA! Wade Barrett batte Kofi Kingston e conquista l'Intercontinental Title! Rivediamo la sequenza finale di questo bellissimo match ed anche la Bull Hammer della vittoria, mentre Barrett non smette di esultare per la vittoria. Primo cambio di titolo alla Champion's Choice!

Torniamo al party, dove a quanto pare a Mae Young si sono rotte le acque… i commentatori ci ricordano ancora una volta il brindisi per l'anno nuovo di Dolpg Ziggler ed AJ Lee, in cui sarà compreso anche John Cena, ed il 3-on-1 Handicap match tra lo Shield e Ryback. Pubblicità!

Torniamo allo show con un recap dello scorso episodio di Raw, con l'investimento di Babbo Natale causato inavvertitamente da Del Rio e tutte le sue conseguenze, compreso il Miracle on the 34th Street Fight tra lo stesso Del Rio e John Cena.

Zack Ryder e Santino Marella arrivano al party nel backstage “un po'” in ritardo intenzionati a festeggiare, ma Vickie Guerrero li ragguaglia sulla situazione di Mae Young… arriva anche il Team Hell No, con Bryan che inizia a gridare i suoi “No!” e Kane i suoi “Yes!”. Nel mentre Mae Young sembra sul punto di partorire… e partorisce Hornswoggle.

Michael Cole ride moltissimo per questo chiaramente magnifico segmento backstage e Lawler dice giustamente che a volte è furioso che il dottore gli abbia salvato la vita… ma una theme song ormai nota risuona nell'arena! È lo Shield, che irrompe nel ring passando al solito dal pubblico! E noi andiamo in pubblicità!

Lo Shield è sul ring in attesa di Ryback… “FEED ME MORE”! Eccolo! Il Big Hungry arriva nell'arena! Solita entrata per lui… “Wake up!” e marcia verso il ring, ma lo Shield lo assalta ancora prima che possa raggiungere il quadrato! Assalto tre contro uno immediato! Ryback cerca come può di destreggiarsi come può tra i tre e porta Ambrose nel ring, ma viene presto raggiunto da Rollins e Reigns. I tre riescono a mettere a terra Ryback… ma arriva Sheamus! Il Great White è intenzionato a farla pagare ai tre per l'attacco riportato poco fa, ma non ha molto successo perché il numero è ancora dalla loro… MA ATTENZIONE! “Voices” risuona nell'arena! È RANDY ORTON! Il Viper è tornato ed assalta lo Shield, lanciando fuori Ambrose e colpendo Rollins, Lou Thesz Press su Reigns! Ambrose prova ad attaccarlo ma finisce di nuovo fuori ring… Reigns steso da Sheamus! E Ryback prende Rollins… Gorilla Press Slam fuori ring su Reigns! Ambrose torna in ring… RKO di Orton su di lui! Lo Shield è costretto a battere in ritirata, l'arrivo di Sheamus ed il ritorno di Randy Orton l'hanno messo in seria difficoltà! I tre si scambiano cenni d'intesa nel ring e noi andiamo nel backstage, dove Dolph Ziggler ed AJ Lee stanno finendo di prepararsi per il loro brindisi di fine anno… THAT IS NEXT!

Torniamo nell'arena e i commentatori ci ricordano cosa ci aspetta la prossima settimana: CM Punk vs Ryback in un TLC match valido per il WWE Championship! E se CM Punk non sarà ritenuto in condizione di lottare, Ryback affronterà allora Paul Heyman! E non solo… la settimana prossima tornerà The Rock! Ma torniamo a ciò che accade questa settimana, perché Dolph Ziggler, AJ Lee e Big E Langston sono già nel ring per il loro brindisi di fine anno! Ziggler dice che manca solo un'ora alla fine del 2012 e lui ha deciso che questo brindisi è dedicato a tutti coloro che se lo meritano, ovvero il pubblico. Questo perché meno di un mese fa loro hanno votato agli Slammy per Superstar of the Year il Golden Boy John Cena. D'altronde che grande anno che ha avuto John Cena, così speciale. La prima metà dell'anno è stata dedicata tutta a costruire il match della vita, John Cena vs The Rock! Un match che John Cena stesso disse che non poteva perdere! E cos'è successo? Ziggler dice di avere un'idea di come sia finita e manda delle immagini di Wrestlemania 28, mostrando la sconfitta di Cena. Quindi, Ziggler riprende la parola, John Cena ha perso il match che non poteva perdere. Dunque la notte successiva Cena è andato a Raw e ha partecipato ad un altro momento memorabile… e Ziggler mostra il video del ritorno di Brock Lesnar ai danni di Cena. Ziggler dice che non c'è nessuna vergogna nell'essere stesi da Brock Lesnar… ma come si fa a considerare la sconfitta di Cena contro John Laurinaitis ad Over The Limit? Ziggler chiede al pubblico se si ricordano di Laurinaitis e del People Power? Non c'è niente di più imbarazzante. Ma non è ancora finita: Dolph mostra la vittoria per squalifica di Cena nel match per il WWE Championship di Raw 1000 ottenuto incassando il Money in the Bank vinto da lui, diventando il primo nella storia a non incassare con successo il Money in the Bank. Ziggler dice che possiamo anche trovare una giustificazione a Cena, perché in questo business conta cos'hai fatto nell'ultimo periodo. E cosa ha fatto Cena nell'ultimo periodo, qualcuno lo sa? AJ Lee lo sa… ha perso con Dolph Ziggler dopo che lei lo ha buttato giù da una scala! Ziggler mostra anche quest'ultima clip e dice che c'è una vincitrice. Il pubblico dunque dovrebbe essere molto fiero di sé stesso, perché John Cena ha avuto l'anno più orrido, disgustoso ed inutile della sua carriera ed il pubblico lo ha votato come Superstar of the Year. AJ Lee dice che poi qualcuno si permette di dire che lei ha problemi mentali… è chiaro che è il pubblico ad aver bisogno di aiuto psichiatrico. Ziggler ringrazia AJ e dice che in dieci anni, a livello fisico e mentale John Cena non è cambiato per niente, è la stessa persona. Ziggler dice che è il 2012 e che il suo tempo è finito ed il suo momento è ora. Il pubblico fischia Ziggler, che dice che Cena semplicemente non è più al suo livello. Dolph dice ad AJ di prepararsi a brindare e a fare in modo che questa sia il primo dell'anno più bello di tutti i tempi. Poi si rivolge a Big E Langston, dicendo John Cena non è invitato a questo evento e quindi se può fargli la cortesia di stare di guardia ed evitare che rovini tutto. AJ Lee dunque prende la parola e dice che dedica questo brindisi non a Cena ma ai veri uomini, a chi dominerà il 2013, all'uomo che ama… Dolph Ziggler. I due si baciano, brindano e bevono… e si baciano ancora appassionatamente. Ma “The Time Is Now” risuona nell'arena! John Cena a quanto pare non ha nessuna intenzione di stare a guardare ed interviene, ma si ferma sullo stage con un microfono in mano, dicendo a “Mr. T” che non ha nessuna intenzione di combattere. Lui è venuto per elogiare il suo boss, Dolph Ziggler ha ragione. Ziggler non crede alle sue orecchie e prega Cena di ripetere, ma Cena dice che lo ha sentito e che i veri uomini ammettono le loro mancanze: Dolph Ziggler ha ragione. Dopo aver visto quelle immagini non si può dire che il 2012 sia stato un anno migliore per lui, ma anzi, basandosi solo sull'ultima cosa che hanno ottenuto, il 2012 è stato l'anno di Dolph ed AJ. Dolph dice che il 2012 è stato il loro anno, ma che il 2013 sarà ancora migliore… e Cena è ancora d'accordo. Il futuro urla, Dolph ed AJ… AJ in particolare. guardate cos'ha fatto nel 2012, è cresciuta come donna, ha avuto la sua prima relazione… poi la seconda… poi la terza… poi la quarta… lui è stato il quinto, tutti l'hanno visto… ed ora il sesto in carica è con AJ nel ring e lei ha finalmente deciso! E Ziggler è dentro fino al collo in questa cosa, dato che hanno passato il weekend a Washington a far compere per il loro matrimonio, e lui ha delle foto esclusive di WWE.com dei loro abiti… e le mostra, con AJ in smoking, Dolph in abito da sposa e Big E vestito da damigella. E, come si dice, prima viene l'amore, poi il matrimonio e poi il più orribile bambino mai visto… ovvero un bambino con il volto di AJ Lee, i capelli di Ziggler e una mini-valigetta del Money in the Bank. Ma il momento scioccante del 2013 sarà quando Dolph scoprirà che il loro non è il primo figlio di AJ… e mostra un'immagine di una frotta di bambini con volti noti nell'ambito della WWE. Dolph zittisce Cena e dice ad AJ che Cena non ha niente e che tutto ciò che sa fare è taroccare foto. Dolph dice a Cena che il 2013 verrà, al momento lui è il più grande perdente della WWE e nel 2013 lui diventerà il World Heavyweight Champion e tutto quello che lui potrà fare sarà guardare e continuare ad essere un perdente. Ma Cena prende la parola e dice che Ziggler ed AJ stanno facendo perdere la notte a tutti quando sta per arrivare la mezzanotte e tutti dovrebbero divertirsi, ridere e godersi la notte… e Ziggler non vuole che lui diventi serio perché le cose non si metterebbero bene per lui. Cena dice che il 2012 non è stato buono per lui, ma che lui ha affrontato ogni singola sconfitta rimanendo nella battaglia senza arrendersi e sì, il WWE Universe lo ha votato Superstar of the Year e lui rispettosamente non ha accettato il premio. Come ha già detto, Cena può fare ammenda per le sue mancanze, se lui vuole attaccarlo faccia pure ma prima dovrebbe guardare nello specchio. Questo non è il primo anno di Dolph Ziggler in WWE, bensì il settimo. Ed in tutto il tempo trascorso qui lui non ha fatto altro dicendo che l'amministrazione lo stava trattenendo nonostante lui fosse bravissimo e che aveva bisogno solo di una spinta… e tutto è andato storto, ma sicuramente non era colpa sua. La verità è che un tipo come lui ha del fegato solo comprandoselo in un negozio apposito. Ma la storia di Dolph Ziggler è così: il primo anno era un caddy, poi una cheerleader, poi si è tinto i capelli di biondo, poi se li è ritinti di castano, poi di nuovo biondi, poi ha avuto una ragazza grossa, adesso ha una ragazza piccola, adesso ha un uomo enorme, va in giro con una valigetta con un contratto ed un sacco di cose inutili e, anche se è così stufo di essere così stufo, la verità è che sarà lui adesso a fare un annuncio per il 2013. Lui sarà uno dei partecipanti del Royal Rumble match e non gli importa se sarà lui, Big E, Ryback, CM Punk, Big Show o proprio The Rock, nel 2013 lui sarà il WWE Champion! Ziggler ribatte a Cena dicendo che è molto facile dire una cosa del genere, ma che i discorsi, proprio come il suo ring attire, lasciano il tempo che trovano. Cena prende in giro Ziggler dato che lo attacca sul suo attire perché è lui a non avere altri argomenti. Dovrebbe essere lui a commentare sui vestiti di Dolph e sull'abito bianco di AJ, che lui potrebbe prendere in giro facilmente, ma non gli importa dove loro fanno le loro compere. È vero, questo soldato non ha cambiato la propria uniforme in dieci anni e probabilmente lo sotterreranno con degli shorts di jeans ed un cappello da baseball, ma il suo attire non è cambiato perché non è cambiata la sua determinazione: da dieci anni lui è sempre Hustle, Loyalty e Respect. E per questo lui rispettosamente farà un brindisi ad un 2013 prosperoso per Dolph ed AJ con una cosa di cui entrambi sono pieni… e Dolph Ziggler ed AJ vengono colpiti da una cascata di feci!!! John Cena augura buon anno a tutti e se ne va… e mentre Ziggler è furioso ed AJ strilla come una pazza, termina l'ultimo episodio dell'anno di Raw! Buon anno a tutti!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,043FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati