WWE Raw Report 30-06-2008

Oklahoma City, Oklahoma: il giorno dopo l'ecatombe. Night of Champions, infatti, ha consegnato ai posteri un Raw privo di alcun titolo mondiale, per la prima volta nella sua decennale storia. Inoltre, dopo i fatti di sette giorni fa lo show rosso è rimasto senza Chairman, oltre che, da parecchio, senza General Manager. Che succederà, ora? Sarà anarchia, o in qualche modo la situazione rimarrà sotto controllo? Non ci resta che scoprirlo insieme, perché con Claudio “Before It's Too Late” Poggi…Monday Night Raw is next!!!

Cominciamo con un video riguardante la Million Dollar Mania, bruscamente interrotta la settimana scorsa dall'incidente capitato a Vince McMahon, un incidente che ha tutta l'aria del mistero.

Shane McMahon è nel backstage, saluta e ricorda che suo padre è stato coinvolto nel sopracitato incidente. Per rispetto della privacy, Shane non parlerà delle condizioni di suo padre.

È tempo di sigla, di fuochi d'artificio a manetta e del saluto, per la prima volta, di Michael Cole (e non Jim Ross) e Jerry Lawler, che ci dicono che stasera avremo un rematch di Night of Champions: Chris Jericho vs Kofi Kingston per l'Intercontinental Title!!!

Parte la marcia, perché Oklahoma dà il suo benvenuto a Jim Ross in persona!!! L'ex commentatore di Raw, passato ora a SmackDown, sale sul ring per quello che credo sarà il suo commiato. Good Ol' JR dice che è un grande onore essere su quel quadrato stanotte con tutti i fans e soprattutto essere a casa. JR è eccitato del nuovo ruolo a SmackDown (partono i fischi del pubblico) e spera che il pubblico che in questi anni passati a Raw lo ha sempre seguito, continui a farlo. Per JR è una grande opportunità lavorare con una leggenda come Mick Foley, ma deve anche ringraziare il suo compagno, il suo fratello, il suo padre confessore, cioè Jerry “The King” Lawler. JR sa che Cole farà un bel lavoro a Raw, perché dal primo momento che è entrato nella WWE ha sempre lavorato bene. JR poi parla di Vince McMahon, della sua situazione, della famiglia che gli sta vicino. Quindi conclude sperando che la gente guardi SmackDown il venerdì sera; è stata una bella avventura stare a Raw, ma JR ribadisce di essere elettrizzato dall'idea della nuova avventura. PARTE LA MUSICA DI EDGE!!! LA RATED R SUPERSTAR È A RAW!!! Con lui ci sono Kurt Hawkins e Zack Ryder, ed insieme raggiungono JR sul ring. Edge dice che quando ha saputo che JR avrebbe parlato a Raw stasera, ha voluto esserci pure lui: l'arroganza di JR dà profondamente fastidio alla Rated R Superstar!!! Secondo Edge a nessuno frega nulla di JR e delle sue relazioni con Cole, Lawler e via dicendo. Edge dice che solo ora JR può iniziare la sua carriera di Hall of Famer, stando nello show dove c'è un futuro Hall of Famer, ovvero Edge stesso. JR, come urlò “Stone Cold, Stone Cold, Stone Cold!”, dovrà urlare “Edge wins, Edge wins, Edge wins!”. JR non replica, Edge invita gli Edgeheads a scortare fuori il commentatore ed annuncia che il discorso di commiato di Good Ol' JR è ufficialmente finito. Hawkins e Ryder accompagnano fuori JR, mentre Edge rimane sul ring. La Rated R Superstar dice che ha un altro motivo per essere qui stasera, per far notare che Raw ha qualche mancanza: non c'è un GM, mentre SmackDown ha il più grande GM della storia, ovvero la sua fidanzata, Vickie Guerrero; non c'è Undertaker, ma questo vale per tutta la WWE, visto che grazie a lui è stato bandito dalla compagnia; c'è un'altra cosa, che Edge ha sulla punta della lingua e che manca a Raw…un campione del mondo! Edge dice che né Mysterio, né Cena né altri avranno mai una title shot al suo titolo: possono sfidare Triple H se vogliono, ma Edge è qui per dire che dopo il Draft non lo vedranno mai il lunedì sera!!! Il pubblico è ovviamente felice dell'ultima frase udita ed applaude, mentre parte la theme song del World Champion…MA POI ANCHE QUELLA DI BATISTA!!! The Animal e Edge sono sulla rampa, si guardano un po' prima che Edge provi a scappare!!! Batista però lo rincorre, lo agguanta e comincia il pestaggio!!! Batista is on fire, Edge prova a scappare tra il pubblico, ma l'Animale non gli lascia scampo!!! Edge finisce sbatacchiato sul tavolo dei commentatori più e più volte, prima che Batista lo scaraventi contro gli scalini d'acciaio!!! I due tornano sul ring, Edge implora pietà, ma si becca la BATISTA BOMB!!! Parte la musica di The Animal, che lascia Edge steso al tappeto e…PARTE LA MUSICA DI CM PUNK!!! CM PUNK SI PRESENTA CON UN ARBITRO E CON LA VALIGETTA!!! PUNK SFRUTTA LA TITLE SHOT!!! PUNK SFRUTTA LA TITLE SHOT!!! PUNK SFRUTTA LA TITLE SHOT!!! Lilian Garcia annuncia il match, suona la campanella…GO TO SLEEP A SEGNO!!! 1…2…3!!! HERE IS YOUR WINNER AND THE NEW WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPION, C…M…PUNK!!! Punk è quasi in lacrime e festeggia sul ring, mentre Edge se ne va via alla chetichella. CHE INIZIO DI PUNTATA!!! Andiamo in pubblicità, una pausa ci vuole proprio!!!

Back live, per rivedere la successione di emozioni vissute poco fa: l'attacco di Batista ad Edge, l'entrata di CM Punk, la sua vittoria sulla Rated R Superstar e conseguente cambio di titolo.

Lilian Garcia annuncia un single match che vede opposte Mickie James, la prima ad entrare in scena, e Jillian, che entra cantando la propria theme song. Mickie fortunatamente la interrompe, il match ha inizio e con una Lou Thesz Press la campionessa mette in fuga l'avversaria. Head Scissors di Mickie su Jillian che aveva cercato un break fuori dal ring, l'azione torna sul quadrato e Jillian reagisce con manovre poco ortodosse. Dropkick basso di Jillian, Mickie sembra essersi fatta male, ma risponde con pugni e calci. Jillian ottiene un conto di 2 dopo una sorta di Arm Wrench Slam, Mickie si risolleva, ma Jillian la schianta a terra prendendola per i capelli. La campionessa torna in controllo del match, ma solo per pochi istanti. Jillian la porta all'angolo e prova il Cartwheel Back Elbow a vuoto, Mick Kick invece!!! 1…2…3!!!

Rey Mysterio cammina nel backstage, la sua prima apparizione a Raw is next!!!

Tonight, Kofi Kingston vs Chris Jericho per l'Intercontinental Title, come ci ricorda la grafica tornati dalla pubblicità!!!

Siamo pronti…BOOYAKA BOOYAKA!!! Mr 619 riceve l'ovazione del pubblico, sale sul quadrato e dice, per prima cosa, che vuole congratularsi con CM Punk per aver battuto Edge ed aver riportato il World Heavyweight Championship a Raw. Sembra strano, ma settimana scorsa la sua carriera e la sua vita erano SmackDown: è rimasto sorpreso dal suo passaggio a Raw, ma ora che è qui gli piace, è eccitato…INTERVIENE SANTINO MARELLA!!! L'ex Milan Miracle deve avere qualcosa da ridire, perché raggiunge Rey e dice che lui è la Superstar più carismatica di Raw e vuole ufficialmente dare il benvenuto a Mysterio. Secondo Marella tutti quelli che si nascondono dietro una maschera sono incredibilmente brutti, stupidi o sono Batman. E Rey, dice Marella, non è certo Batman. Mysterio vorrebbe parlare, ma Marella lo zittisce e dice di non capire la sua popolarità. Marella mostra la copertina del nuovo WWE Magazine e dice che Rey sembra dica “Sono Rey Mastrio, sono più alto di Hornswoggle e mi piace fare i biscotti”. Marella ritiene di essere un bravo fotografo e mostra una sua foto che vorrebbe essere sexy, credo; secondo lui chiunque la comprerebbe per mettersela come poster in camera. Marella dice che c'è una ragione se Rey non è stato a Raw per anni e cioè Raw è un posto per vere Superstar. Ora, se c'è qualcosa che Rey vuole dire, Marella gli permette di parlare, ma che lo dica in un linguaggio che tutti possono capire. Rey dice che visto che Santino insiste…e colpisce Marella col microfono, prima della 619!!! Parte la musica di Mysterio, che ha subito fatto capire che non è qui per scherzare!!!

Dopo la pubblicità, le prime impressioni di CM Punk!!!

Ancora una volta rivediamo quanto è accaduto ad inizio puntata, dall'attacco di Batista su Edge alla vittoria di Punk sulla stessa Rated R Superstar con conseguente passaggio di titolo.

Todd Grisham è nel backstage proprio con CM Punk, che se la ride di gusto. Grisham si congratula, Punk dice che non ha parole, ha così tante persone da ringraziare, a cominciare da Batista che gli ha fornito l'assist. E poi i fans, i parenti, eccetera. Arriva JBL a rimbrottare il fatto che Punk ha vinto battendo un uomo indifeso, chiedendogli se sia orgoglioso di ciò. JBL dice che Punk stasera può andare a letto così, con il suo titolo vinto in quella maniera, oppure affrontare JBL e dimostrare di valere quella vittoria. Punk dice che se JBL vuole essere il suo primo avversario, la risposta è “si!”. Pubblicità!

Al ritorno in diretta ci accoglie nientemeno che la theme song di John Cena!!! Cole e Lawler ci dicono nel frattempo che è ufficiale, stasera CM Punk difenderà il titolo contro JBL!!! Cena si è fatto passare un microfono, dice che aveva detto che il match tra lui e Triple H a Night of Champions sarebbe stato un momento da ricordare. È vero, non ha vinto, è stato sconfitto da The Game, ma è una sconfitta che accetta con orgoglio. Perché quel match ha dimostrato che loro due sono i migliori di questo business e l'incontro verrà ricordato. Proprio come stasera, quando Punk ha incassato la title shot ed è diventato il nuovo World Champion. JBL ha subito provato a mettersi in corsa per il titolo. Punk, dice Cena, è un ragazzo intelligente, anche se non lo conosce: uno che davanti ad una sfida non si tira indietro, che si tratti di JBL, Brooklyn Brawler, Kenny Dykstra o lui stesso. Visto che Vince McMahon non c'è e a Raw non c'è un General Manager, probabilmente spetta a Punk decidere. Cena vuole aiutare Punk nella scelta, facendogli sentire il boato del pubblico!!! Cena chiede al pubblico se pensano che JBL dovrebbe avere una title shot, ed il pubblico fischia. Poi chiede al pubblico se non voglia un altro momento storico, un CM Punk vs John Cena, ed il pubblico applaude!!! Ora non resta che…PARTE LA MUSICA DI JBL!!! Layfield rimane sotto al Titantron, ma è armato di microfono: dice che Cena non lotterà contro Punk stanotte, perché quel match è suo. Per tornare World Heavyweight Champion, cosa che gli spetta, non può permettersi di avere Cena nell'arena: JBL chiama la sua personale security, pagata da lui in persona. Visto che McMahon non c'è, è lui a comandare le cose: diventerà World Champion stasera!!! JBL invita la security a mostrare a Cena la porta, un drappello di cinque-sei uomini si fa sotto, ma Cena non sembra avere timore e li aspetta sul ring. La security lo circonda e parte l'assalto!!! Sono in troppi anche per Cena, se poi ci mettiamo che pure JBL sale sul quadrato a malmenare il Chain Gang Soldier il gioco è fatto. La security porta via Cena, nonostante il bostoniano provi a liberarsi in tutti i modi. Le telecamere seguono la scena nel backstage, JBL si assicura che i suoi uomini portino Cena fuori dall'edificio, come avviene in effetti.

Dopo il break i nuovi campioni di coppia, di cui uno in teoria è pure “vecchio”, Cody Rhodes e Ted DiBiase, salgono sul ring per affrontare una coppia di jobber. Comincia Rhodes con tale Darren, che viene però subito attaccato alle spalle da DiBiase. Prosegue l'opera Rhodes con una ginocchiata cadente: il compagno di tag di Darren prova ad intervenire, ma DiBiase lo stende con una Clothesline, mentre con un DDT Rhodes manda a nanna il suo avversario. 1, 2, 3 e tutti a casa. Alla fine del match Rhodes prende il microfono per spiegare perché ha lasciato il povero Holly. Come figlio di Dusty Rhodes ha dovuto crescere ascoltando i consigli su come agire nella maniera giusta: lui non ha fatto altro che seguire quei consigli, lasciando Holly, la cui carriera è veramente povera, per occuparsi della propria di carriera. Rhodes passa il microfono a DiBiase che aggiunge che sfortunatamente i giovani lottatori come loro non hanno il coraggio di fare quello che hanno fatto loro due, cosa che rende loro due semplicemente “senza prezzo” e diversi dal resto della gente qui presente.

Tonight, CM Punk vs JBL nella prima difesa del World Heavyweight Title!!! Pubblicità per noi…

Backstage, Burchill è con la sorella che si lamenta che sarebbe dovuta essere la campionessa, ieri sera. Burchill la rassicura, se ne va ed arriva Jamie Noble che si presenta. Noble dice che è qui a Raw per guadagnarsi il rispetto che merita battendo i più forti. Katie gli dice che è una bella idea e che ora ha una bella occasione…perché compare Kane!!! Noble lo avvicina e lo istiga intimandogli di stare lontano dal suo camerino, poi vedendo che Kane non risponde rincara la dose. Kane però lo abbranca per il collo, Noble riesce a divincolarsi ed a scappare, ma la Big Red Machine si mette a rincorrerlo.

Noble cerca rifugio sotto al tavolo dei commentatori, che però lo cacciano via; allora prova a nascondersi dietro al ring (che furbone eh?), ma entra Kane!!! Noble prova a sorprenderlo con un Suicide Dive e ci riesce, ma Kane si riprende subito. I due salgono sul ring, Big Boot di Kane e Noble vola di nuovo fuori. Kane lo abbranca per il collo, Chokeslam sul tavolo dei commentatori!!! Noble è ko, Kane se la ride e parte la sua theme song.

Backstage, Jericho cammina concentrato, il suo match is next, dopo la pausa!!!

5…4…3…2…1…0…BREAK THE WALLS DOWN!!! Save_Us è diventato Save_Me, da quando Chris Jericho ha cambiato attitude. Rivediamo quanto è successo ieri, con l'intervento di HBK che è costato a Y2J il titolo, passato a Kofi Kingston. Jericho dice che wwe.com si rivolge a lui in maniera poco consona: lui è un uomo onesto, ieri stava lottando ed è stato fregato dall'intervento di HBK. A Jericho avevano detto che Michaels non c'era ieri, come nelle settimane precedenti, e invece era una bugia, guardacaso trattandosi di HBK. Jericho dice che sa che Michaels ha problemi agli occhi, ma non ha evitato di venire qui ad attaccarlo: perché? Perché è un eroe? Perché voleva intrattenere il pubblico. Jericho sfida ora Michaels in un match uno contro uno a Great American Bash!!! Jericho dice che Michaels gli ha portato via qualcosa di importante, così lui porterà via qualcosa di importante a Michaels. Stasera Y2J si riprenderà quel che è suo, perché sia per Kofi Kingston che per Shawn Michaels “il peggio deve ancora venire”. Entra finalmente anche Kingston, ma per assistere al match dovremo aspettare, visto che c'è la pubblicità.

In diretta, il match è già iniziato e c'è Kingston che prova un pin che gli vale un conto di 2. Clothesline di Jericho che poi prende a schiaffi l'avversario. Jericho prova a buttare Kofi fuori dal ring, ma Kingston “rimbalza” contro le corde e colpisce Jericho con un paio di Lariat Takedown ed il Boom Boom Legdrop!!! Jericho reagisce con un Rollup, conto di 2. Step Up Enziguiri poi, ancora conto di 2. C'è Lance Cade a bordo ring, per ora inoperoso. Bulldog di Jericho dopo un calcio sul volto di Kingston, Lionsault a segno!!! 1…2…no!!! Pugni di Jericho che poi prova un Suplex, ribaltato con grande agilità in un Rollup da Kingston!!! No, contro-Rollup di Jericho che però si attacca ai pantaloncini di Kingston!!! L'arbitro vede e chiama la squalifica di Jericho!!! Y2J infuriato se la prende col giamaicano cercando di accecarlo infilandogli le dita negli occhi, Kingston riesce a scivolare fuori dal quadrato mentre Jericho è allontanato dall'arbitro.

Still to come, World Heavyweight Championship on the line!!! Pubblicità…

Per la terza volta va in onda la clip sul trio Edge-Batista-CM Punk, commentata da Michael Cole e Jerry Lawler.

Parte un video registrato poco fa, con Edge nel parcheggio a prendersela con gli Edgeheads, incolpandoli della sua sconfitta, visto che erano chissà dove. I tre se ne vanno via in macchina, Edge è davvero su tutte le furie.

What's the time? IT'S MAIN EVEN TIME!!! JBL si presenta con la classica limousine bianca, mentre noi andiamo all'ultimo break della serata.

Lilian Garcia annuncia John Bradshaw Layfield, dopo aver dichiarato che il match è valido per il World Heavyweight Title. Quindi entra il campione, CM Punk!!! Parte la contesa, e arriva la security personale di JBL!!! Intanto sul ring JBL prende a calci Punk, stendendolo con un Lariat. Elbow Drop ripetute di Layfield, conto di 2. Pugni di JBL, Side Head Lock e Punk è in difficoltà. Lo Straight Edge si rialza, Hip Toss, ginocchiata e JBL vola fuori dal ring. Punk prova una Baseball Slide, JBL si sposta e connette con un'altra Clothesline. JBL sbatte Punk contro il tavolo dei commentatori, quindi lo rispedisce sul ring e copre, 1…2…no!!! Low Big Boot di JBL, ginocchiata al volto di Punk di nuovo in piedi. Reazione del campione, ma Sleeper Hold di JBL. Punk si libera a suon di gomitate, ma si becca una Shoulder Block violentissima. JBL prova un attacco all'angolo, Punk solleva gli stivali e poi lo colpisce con un Enziguiri Kick. Ginocchiata al volto e Bulldog di Punk, 1…2…no!!! Irish Whip rovesciato, Clothesline a vuoto e Crossbody di Punk, ma JBL lo abbranca al volo…Fall Away Slam!!! 1…2…no!!! JBL prova un Lariat, Punk evita e dal paletto poi connette con una Clothesline volante!!! ARRIVANO CENA ED I CRYME TYME!!! I tre si prendono cura della security di JBL che si distrae, GO TO SLEEP DI PUNK!!! 1…2…3!!! E come dice Jerry Lawler, PUNK WINS, PUNK WINS, PUNK WINS!!! Nel frattempo la rissa fuori dal ring continua, l'anarchia regna sovrana in quel di Raw!!!

14,771FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

La puntata di Dynamite post All Out supera il milione di telespettatori

Approfittando dell'assenza di NXT e del primo episodio dopo la disputa di All Out, la AEW ieri ha registrato ieri i migliori...

Stabilita la data del match titolato tra Jon Moxley e Lance Archer

Nel corso di AEW All Out l'ex star della NJPW Lance Archer, vincendo la Casino Battle Royale, si è guadagnato una shot...

Annunciati sei match per la prossima puntata di Dynamite

La AEW, prima del main event dell'ultima puntata di Dynamite tra Mr. Brodie Lee e Dustin Rhodes, ha annunciato sei match per...

Jeff Hardy difenderà il titolo Intercontinentale domani a SmackDown

Il WWE Intercontinental Championship sarà in palio nella puntata di Friday Night SmackDown in programma domani sera. La compagnia...

Articoli Correlati