WWE Raw Report 27-04-2009

Backlash è passato come un ciclone sulla WWE e Raw non è rimasto estraneo alla cosa: Randy Orton è il nuovo WWE champion, mentre il World Heavyweight title è finito alla vita di Edge a Smackdown! Cosa succederà adesso? Scopritelo in questa nuova edizione del Raw Report!

Lo show si apre con Lilian Garcia che ci presenta Vickie Guerrero, la quale dopo aver fatto i complimenti a suo marito Edge per aver conquistato il World Heavyweight title, ci introduce il nuovo WWE Champion, Randy Orton! Il Legend Killer sale sul ring accompagnato da Ted Di Biase e Cody Rhodes e fa bella mostra della cintura appena conquistata, poi prende il microfono. La famiglia McMahon si sta lamentando, perché la loro ultima speranza, il loro guardiano, il loro campione è caduto. La notte scorsa, dopo 5 lunghi anni, Randy Orton ha battuto Triple H, e non lo ha solo schienato, l'ha umiliato: l'ha colpito con un calcio alla testa e l'ha messo fuori gioco, proprio come aveva detto che avrebbe fatto, e nessun'altra Superstar o persona del pubblico può dire lo stesso. Tutte le persone nel pubblico sono uguali; tutti quelli intorno ai 20 anni hanno grandi piani e aspirano a grandi successi, ma alla fine non otterranno nulla, e tutti quelli intorno ai 30 o oltre sono già nulla. Randy invece è un successo, ha fatto la storia: ha creato un eredità che si è tradotta nella distruzione della famiglia McMahon. Dopodiché parte un filmato che ricapitola tutta la vicenda Orton – McMahon da gennaio alla notte scorsa. Torniamo sul ring, e Vickie dice che è proprio orgogliosa che Randy sia il campione WWE, e la sua prima difesa sarà fra tre settimane a Judgment Day: il suo avversario sarà il vincitore del match tra Batista e Big Show! Randy riprende la parola, dicendo a tutti che lui è tutto ciò che hanno: lui non deve per forza piacergli, ma loro non hanno altra scelta se non rispettarlo. Anche i wrestler nel back stage devono rispettarlo, e anche se la GM è Vickie, loro devono rispondere a lui: se così non sarà, affronteranno lo stesso destino di Triple H, e non importa se sono nella compagnia da 10 giorni o da 10 anni… Ed ecco che MVP si presenta sullo stage! Il suo nome è Montel Vontavious Porter, ma molti lo chiamano MVP. Quello che Randy ha fatto è decisamente notevole, è il campione WWE, ma MVP è il campione US e non deve rispondere a nessuno. Ora è Ted a prendere la parola: MVP non sembra molto sveglio, e se non vuole che la sua prima notte a Raw sia la sua notte peggiore, farebbe meglio ad andarsene su propria decisione. MVP lo interrompe dicendo che Randy non gli ha dato il permesso di parlare, e che lui non ha bisogno di due modelli che parlino in sua vece. Questo non è lo show di Orton, questo è Monday Night Raw, e lui non è certo venuto lì per farsi zittire da altri. Randy è il campione WWE, ma non lo sarà per sempre: se Batista o Big Show non lo batteranno a Judgment Day, sarà MVP a farlo. Cody allora chiede a Orton se per favore possono dare una lezione a MVP e farne un esempio per gli altri, ma Randy si avvicina a Vickie e le sussurra qualcosa all'orecchio. Vickie allora annuncia un altro match per stasera: per la prima volta, il campione US MVP affronterà il campione WWE Randy Orton! E mentre MVP sorride sornione sullo stage noi andiamo in pubblicità.

Torniamo live, con Lilian Garcia che annuncia l'ingresso di “Brian Kendrick”… il biondino però arriva di corsa contrariato, facendole notare molto stizzito che è “The Brian Kendrick”… dopodiché arriva il suo avversario, Kofi Kingston. Il match parte con una ginocchiata e una side head lock da parte di Kendrick, Kofi va con un leapfrog e Kendrick lo schiaffeggia. Kendrick cerca poi di uscire dal ring, ma Kofi lo ritrascina dentro per una gamba. Kendrick prova un monkey flip ma Kofi lo evita con una capriola e si lancia sull'avversario, che però lo manda contro il paletto con un drop toe hold. Kofi manda sull'apron ring Kendrick, che reagisce con una gomitata e con un missile dropkick dal paletto e poi prova una camel clutch. Kofi si libera con un arm drag e va con una serie di chop seguita da un dropkick, poi una leaping clothesline e prova il Boop Boop Drop ma Kendrick si sposta e va con un dropkick e un conto di due. Kendrick allora prova la Kendrick ma Kofi si libera e va con un cross body, rigirato da Kendrick che ottiene un conto di due. I due si rialzano ed ecco che Kofi va con la Trouble in Paradise! 1, 2 e 3! Kofi Kingston vince il match!

Andiamo nell'ufficio di Vickie, dove troviamo Big Show seduto. Arriva Vickie che lo ringrazia per quanto fatto ieri sera. Lei sa che Show l'ha fatto non per lei, non per Edge, ma perché è un professionista. Show la ringrazia per avergli dato l'opportunità di combattere per la title shot questa sera e poi cerca di baciarla, ma Vickie se ne guarda bene e dice al gigante che le cose fra di loro ora saranno strettamente professionali. Show se ne va un po' deluso e noi andiamo in pubblicità.

Al nostro ritorno, Santina Marella fa il suo ingresso per un 8 divas tag team match: le sue compagne saranno Kelly Kelly, Mickie James e Brie Bella. Subito dopo entra il team avversario, composto da Maryse, Beth Phoenix, Rosa Mendez e Jillian Hall. Beth parte con un calcio a Santina e con uno schiaffo. Santina dà subito il cambio a Brie, che si becca un calcio e una body slam da Beth, che le rifila anche un pugno prima di dare il cambio a Jillian. Jillian prova un leg drop, ma Brie lo schiva e corre a nascondersi sotto il ring. Rosa va a cercarla, ma ecco che Brie si affaccia da sotto il ring di fianco alla gemella Nikki. Rosa rimane sorpresa, e quando fra le gemelle spunta anche Hornswoggle inizia a urlare. Rosa scappa intorno al ring e Hornswoggle la insegue, mentre Maryse e Beth vanno a caccia del Leprecauno. Hornswoggle corre a nascondersi sotto il ring, e quando le due divas cercano di tirarlo fuori lui le scaccia col getto di un estintore. Jillian è distratta, Brie dà il cambio a Santina che ne approfitta con un roll up, 1, 2 e 3! Santina vince il match! Dopo la vittoria, Santina va a festeggiare sull'apron ring per sbeffeggiare le divas sconfitte, da sotto il ring sbuca Hornswoggle che le guarda sotto la gonna… e la sua espressione è tra il sorpreso e lo schifato, tanto che scappa urlando nel back stage… Pubblicità.

Al nostro ritorno, Matt Hardy fa il suo ingresso con un gesso alla mano destra, fratturata nel match di Backlash contro Jeff Hardy. La notte scorsa, Jeff ha dimostrato di essere un barbaro insensibile e senza cuore, e per questo ora lui si trova con una mano rotta. Matt la notte scorsa non ha ceduto, non è uno che cede, non ha mai ceduto a nulla in tutta la sua vita. Ma dopo che Jeff gli ha rotto una mano, non ha avuto altra scelta. E non ha scelta nemmeno stasera, perché è costretto a combattere, e vuole che tutti sappiano che combatterà sotto protesta. Il suo avversario per questa sera è Goldust. Matt sta attaccato alle corde ricordando all'arbitro che ha una mano rotta, poi va sull'apron ring e successivamente fuori ring. Goldust viene trattenuto dall'arbitro con il quale discute animatamente, e Matt approfitta della sua distrazione per colpirlo con il gesso e va per il pin vincente.

Nel back stage vediamo Randy Orton che si incammina verso il ring e poi andiamo in pubblicità.

Al nostro ritorno, il campione WWE fa il suo ingresso, seguito dal suo avversario MVP. Orton inizia con una side head lock, MVP la rigira in una top wrist lock ma il Legend Killer riesce a rimetterlo nella side head lock. Orton va con una front face lock ma MVP si libera e lo intrappola in una hammer lock e poi in una wrist lock, ma Orton reagisce con un fireman carry. Orton colpisce con una ginocchiata e con un forearm alla schiena, poi un calcio al petto. MVP reagisce con dei pugni seguiti da calci all'addome e poi un knee drop sempre all'addome. Orton lo manda all'angolo e lo colpisce con una serie di european uppercut, poi con un irish whip lo lancia a un altro angolo. Orton prova un attacco in corsa ma MVP lo rigira in un armdrag che mantiene trasformandolo in un armbar a terra. Orton si libera e lo manda all'angolo per assaltarlo con dei pugni, ma MVP lancia Orton a un altro angolo e lo colpisce con un calcio in corsa mandandolo fuori ring mentre noi andiamo in pubblicità. Al nostro ritorno MVP è chiuso in una reverse chin lock, poi Orton va con una backbreaker e ottiene un conto di due, dopodiché ritorna alla reverse chin lock. MVP si libera e va con un belly to back, poi i due si scambiano una serie di pugni finchè MVP non va con una facebuster. E' il momento del Ballin' Elbow e MVP ottiene un conto di due. Orton è all'angolo e MVP prova il calcio in corsa, ma Orton lo schiva e scaraventa MVP fuori ring. Ed ecco che dal nulla arriva Shane McMahon armato di mazza da kendo! Shane si lancia all'assalto e le suona di santa ragione a Orton! Dal back stage accorrono Ted e Cody armati di sedie, ma Shane si dilegua in mezzo alla folla e sale fino agli sky boxe, dai quali fissa in cagnesco Orton, che ricambia lo sguardo. Pubblicità.

Di nuovo live, con The Miz che fa il suo ingresso. Il pubblico sta guardando la draft pick di maggior valore di tutta la WWE: The Miz! Miz è un'icona televisiva, è stato a MTV per anni ed era il volto del network, e nell'ultimo anno ha girato i vari brand vincendo i World tag team titles e i WWE tag team titles. E stasera è qui per sfidare John Cena: sa che John la notte scorsa ha avuto un Last Man Standing match, ma sa anche che John non è uno che si nasconde, quindi lo invita a farsi vedere. Parte la musica di John Cena, ma di lui nemmeno l'ombra. Miz si chiede se Cena abbia paura di lui o se si comporterà da uomo e verrà sul ring. Cosa ci vuole per farlo venire fuori? Deve forse prenderlo in giro? Miz allora muove la mano davanti alla propria faccia e dice che Cena “can't see him”, poi dice che è parecchio che i film di Cena sono al cinema. Miz è stanco di vedere sempre le solite persone nel main event ed è qui per fare qualcosa a riguardo. Stasera ha sfidato Cena, che però non si è fatto vedere, quindi Miz ha vito per forfait. Miz vuole che Lilian lo annunci come vincitore del match, ma vedendo che Lilian non intende farlo, le prende il microfono e provvede da solo. Miz se ne va soddisfatto e noi andiamo in pubblicità.

Di nuovo live, con i campioni di coppia Carlito e Primo che affronteranno Chavo Guerrero e Jamie Noble. Chavo parte con una side head lock, poi Carlito va con un monkey flip sul messicano e dà il cambio a Primo. Carlito va con un dropkick contro Chavo e Noble mandandoli entrambi fuori ring, poi Chavo risale sul ring alle spalle di Primo e lo attacca da dietro mandandolo fuori ring. Di questo approfitta Noble che prende a calci Primo. Di nuovo nel ring, con Chavo che colpisce Primo con uno european uppercut e dà il cambio a Noble, che ottiene un conto di due dopo una neck breaker. Noble prova una reverse chin lock ma Primo si libera con delle gomitate. Noble dà il cambio a Chavo, che con uno slingshot splash ottiene un conto di due. Primo prova a reagire con dei pugni ma Chavo lo prende a ginocchiate. Chavo si lancia dal paletto ma Primo lo colpisce al volo con un dropkick, poi entrambi danno il cambio ai relativi partner. Carlito va con un back body drop e un sit out spinebuster ottenendo un conto di due. Carlito va poi con un double jump somersault splash e ottiene un altro conto di due, mentre Primo si lancia con un suicide dive su Chavo. Noble si distrae e Carlito lo colpisce con un lungblower e ottiene il conto vincente! I Colons portano a casa questo match!

Batista cammina nel back stage, e Josh Mathews gli chiede se si senta responsabile per la perdita del titolo WWE da parte di Triple H. Batista lo guarda male per un po', poi si rivolge alla telecamera, dicendo a Triple H che sa perfettamente come si sente e che sa che si rimetterà presto. Questa sera batterà Big Show e diventerà il Number One Contender. E per quanto riguarda Orton… Batista gli farà male come Orton ha fatto con lui, con Triple H e con la sua famiglia, e poi prenderà ciò che è più caro a Orton, il titolo WWE. Pubblicità.

Rieccoci live, con Vickie sullo stage che ha un annuncio: la prossima settimana, il campione WWE Randy Orton affronterà Shane McMahon! Detto questo, la GM annuncia l'ingresso di Big Show, seguito poco dopo da Batista. Show spinge via Batista, che prova una waist lock dalla quale il gigante riesce a sfuggire. Show prova una testata ma Batista la blocca, allora big Show lo afferra per la gola per la Chokeslam ma Batista si libera e prova una Batista Bomb dalla quale il gigante fugge prontamente, e andiamo in pubblicità. Torniamo con una testata di Show, che va poi con un pugno all'addome. Batista reagisce con un pugno seguito da uno shoulder tackle all'angolo, ma Show schiva e passeggia sulla schiena e poi sul petto di Batista. Show poi scende dal ring e tira Batista oltre il paletto per danneggiarlo ai fianchi. Batista prova a reagire con calci e pugni ma Show con un double sledge lo manda ancora a terra e continua l'assalto a base di calci, pugni e gomitate alla schiena di Batista, poi applica una reverse chin lock. Show passa poi a un bear hug, Batista si libera con fatica e prova a stendere il gigante con una serie di clothesline. Show però rimane in piedi e Batista allora lo manda a terra con uno spinebuster, ed è pronto per la Batista Bomb… ma Show non si fa trovare impreparato, lo afferra al collo e lo schianta al suolo con una Chokeslam. Batista rotola fuori ring e Show scende per andarlo a prendere… ma ecco che sullo stage appare un claudicante John Cena! Cena è trattenuto da un arbitro, mandato però via dal bostoniano, e Show si incammina verso di lui mentre Batista ritorna sul ring. Show arriva a metà rampa e si ricorda del conteggio, corre verso il ring ma quando risale sul quadrato l'arbitro ha appena contato il 10! Batista vince per count out ed è il nuovo Number One Contender, e aggiunge anche una Spear su Big Show prima di andarsene. Show si riprende e fissa in cagnesco cena che se la ride sullo stage mentre scorrono i titoli di coda.

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Spiegazione riguardo al finale di Raw

PWInsider ha fornito la spiegazione del finale della puntata di Raw che ha visto coinvolti Drew McIntyre e Randy Orton

In calo gli spettatori della Season Premiere di Raw

La puntata della Season Premiere di Raw ha visto un calo di telespettatori rispetto a quella dedicata alla seconda parte del draft.

The Undertaker ritornerà a Survivor Series?

The Undertaker tornerà a Survivor Series?

Ci sarà un triple threat match domani a NXT

Domani sera a NXT Tommaso Ciampa, Kushida e Velveteen Dream si affronteranno in un triple threat match.

Articoli Correlati