WWE Raw Report 27-02-2017

In vista del suo match titolato di Fastlane, Goldberg effettua il suo ritorno questa sera per fronteggiare il suo avversario, il WWE Universal Champion Kevin Owens, colui che due settimane fa ha messo KO il suo ex migliore amico Chris Jericho: cosa avranno da dirsi i due lottatori prima dello scontro di Fastlane che avverrà questa domenica? E quali saranno le condizioni di Seth Rollins, infortunatosi tre settimane fa e con l'apporto di Samoa Joe? Salterà nuovamente Wrestlemania 33 per il secondo anno consecutivo? E quali conseguenze ci saranno per Sasha Banks e soprattutto per Bayley, con quest'ultima che si è rifiutata di restituire il titolo femminile nelle mani della commissioner Stephanie McMahon? Scopriremo questo e molto altro ancora dal Resch Center di Green Bay, in Wisconsin, perciò mettetevi comodi perchè Lino “Man vs Bed” Basso è alla tastiera, pronto per narrarvi gli eventi dello show portabandiera della WWE in questo nuovo WWE Monday Night Raw Report, solo su Tuttowrestling.com!!!

Le immagini si spostano subito sul Resch Center di Green Bay perchè si ode già la sua theme song, i cori sono inconfondibili, Goldberg è già pronto per arrivare sul ring!!! “Da Man” cammina nel backstage mentre il WWE Universe lo incita a gran voce, non mancano nemmeno i pyros che precedono l'ingresso sullo stage dell'ex campione dei pesi massimi WCW e WWE, la grafica ricorda come Goldberg questa domenica a Fastlane ha l'opportunità di far suo il WWE Universal Championship in un match contro Kevin Owens, mentre ora Goldberg è arrivato sul ring e ha il microfono in mano: Goldberg ringrazia i fans di Greenbay per tutto l'affetto che gli hanno dimostrato, e ricorda come la scorsa settimana Kevin Owens, vestito elegantemente, abbia fatto ciò che sa fare meglio, ovvero straparlare per tanto , troppo tempo. Goldberg aggiunge che non ha mai infranto una promessa fatta, perciò ne fa una per tutti i fans WWE: Spear, JackHammer, 1-2-3, lui diventerà WWE Universal Champion questa domenica, e volerà dritto a Wrestlemania 33 da campione per affrontare Brock Lesnar! Goldberg ora sostiene che questa promessa la fa anche a sua moglie, suo figlio e a Kevin Owens, ma ora parte proprio la theme di Kevin Owens!! Il WWE Universal Champion arriva sullo stage, elegantemente vestito, e dice che sì, la scorsa settimana ha avuto le luci della ribalta tutte per se, si è tolto un grosso peso dal petto con ciò che ha detto ma mancava una sola componente, ovvero Goldberg. Owens aggiunge che lui, a differenza di Goldberg, la promessa l'ha fatta a se stesso, ovvero che avrebbe preso la WWE per la gola, e l'avrebbe resa partecipe di ciò che sa fare: lui ha sconfitto lottatori del calibro di John Cena, Dean Ambrose, AJ Styles, Seth Rollins e anche Roman Reigns, e dopo che avrà aggiunto anche Goldberg nella sua lista, l'evoluzione di Kevin Owens come WWE Universal Champion continuerà anche dopo Fastlane, e proprio Goldberg è il prossimo!! Goldberg riprende la parola, e dice che tutte queste chiacchiere lo irritano, perciò perchè aspettare sino a domenica? Goldberg invita quindi Kevin Owens a un confronto fisico sul ring, Kevin Owens sembra già pronto alla lotta ma poi si ferma lungo la rampa e indietreggia, per poi dire che il pubblico di Greenbay non merita di assistere a uno scontro che li vede coinvolti, questa domenica però si affronteranno l'uno contro l'altro, e non vede l'ora di vivere il momento in cui l'arbitro conterà sino a tre, lui sarà in piedi sopra il corpo inerme di Goldberg con in alto il suo WWE Universal Championship, e i cori per Goldberg cesseranno di esistere!! Kevin Owens lascia cadere il microfono a terra e torna nel backstage, Goldberg invece rimane sul ring e si prende l'ovazione del pubblico di Greenbay, a Fastlane non ci sarà tempo per le chiacchiere, Goldberg ha tutta l'intenzione di tornare campione dopo quattordici anni dall'ultima volta!!!

STILL TO COME: Seth Rollins verrà intervistato circa le sue condizioni fisiche!!!

I New Day consegnano delle nuove magliette riguardo i loro futuri gelati, ed ora si dirigono verso il ring, tra poco li vedremo in azione!

Ed eccoli qui, Xavier Woods, Big E e Kofi Kingston, non altri che i New Day, arrivare sullo stage euforici come di consueto: Xavier Woods prende la parola e dice che, da presentatori di Wrestlemania 33, hanno un sacco di progetti, Kofi Kingston aggiunge che non si dovrebbe pensare a ciò che bolle nelle loro pentole, mentre Big E sostiene che si dovrebbe pensare a ciò che ci sarà presto nelle tazze di tutti: Xavier Woods annuncia che tutti vogliono di piu' dei soliti Booty-Os, e Kofi Kingston conferma questa tesi dicendo che ora, con la primavera alle porte, vogliono il gelato, non un gelato qualunque ma il “New Day Pops”. Big E ora aggiunge che devono “togliere un po' di brillantezza” agli Shining Stars, ma viene consegnata una busta ai New Day mentre la theme song degli Shining Stars risuona al Resch Center, Xavier Woods la apre e sostiene che in realtà Primo ed Epico avranno un match contro Big Show piu' tardi, i loro avversari invece saranno Rusev e Jinder Mahal!!! Ed è la theme song di Rusev che precede l'ingresso del Bulgarian Brute e di Jinder Mahal, i due lottatori arrivano insieme sul ring e saranno loro ad affrontare i piu' longevi campioni di coppia nella storia della WWE in questo opening match!!

TAG TEAM MATCH: NEW DAY VS RUSEV & JINDER MAHAL

Xavier Woods prende il posto di Kofi Kingston come partner di Big E, ed è colui che inizia questa contesa opposto a Jinder Mahal: waist lock di Woods, Jinder Mahal si libera ma subisce una head scissors e un forearm all'angolo, tag per Big E, che va a segno con una spallata all'angolo su Jinder Mahal, subito tag per Xavier Woods, che prova a schienare il suo avversario con un honor roll, Mahal esce dallo schienamento ed ora Xavier Woods esegue un drop kick su Rusev, intento ad interferire. Big E colpisce Rusev a bordoring con uno splash, poi il Bulgarian Brute riesce a rialzarsi e a farsi dare il tag per applicare una front face lock su Xavier Woods, quest'ultimo un po' alla volta riesce ad uscire dalla manovra, e colpisce Rusev con una jawbreaker, ora Woods vorrebbe dare il tag a Big E, Rusev però glielo impedisce e posiziona il membro dei New Day contro le corde per colpirlo con alcune ginocchiate e con un fallaway slam. Xavier Woods esce dallo schienamento, Rusev da il tag a Jinder Mahal che colpisce Xavier Woods con alcuni calci e con un knee drop, per poi bloccare il suo avversario in una chin lock: Jinder Mahal mantiene la presa e poi colpisce Xavier Woods con una ginocchiata, tag per Rusev che va a segno con un elbow drop, seguito da alcune spallate dopo aver portato Xavier Woods all'angolo, ancora Rusev con una irish whip, Woods ferma però Rusev alzando il piede contro il Bulgarian Brute e lo colpisce con alcuni calci, Rusev però riesce a impedire nuovamente al membro dei New Day di dare il tag a Big E, e abbranca Xavier Woods per un altro fallaway slam, questa volta Xavier Woods atterra sui suoi piedi, e riesce a rifilare un enzuigiri kick proprio ai danni di Rusev. Tag per Big E e Jinder Mahal, con il primo che va a segno con la sua duplice serie di overhead belly to belly suplex, evita una clothesline di Jinder Mahal e poi rifila un belly to belly suplex sempre su Mahal, un belly to belly suplex che precede il suo Running Splash. Ora Big E stende Rusev dall'apron, ma ciò consente a Jinder Mahal di colpire Big E con un super kick, Xavier Woods però è riuscito a prendersi il tag, ed esegue un cross body che però non gli vale ancora la vittoria finale, intanto Rusev rifila un round kick ai danni di Big E che finisce fuori dal ring, ora Rusev urla verso Kofi Kingston, presente a bordoring insieme a Lana, Jinder Mahal si distrae e viene sorpreso dal roll-up di Xavier Woods!! 1,2,3!!! Xavier Woods schiena Jinder Mahal e ottiene la vittoria per se e per il resto dei New Day!!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: NEW DAY

Jinder Mahal e Rusev discutono animatamente sul ring, mentre i New Day anche questa settimana escono vincitori!

STILL TO COME: Bayley & Sasha Banks vs Charlotte Flair & Dana Brooke!!!

Micheal Cole, Byron Saxton e Corey Graves dal tavolo di commento ci ricordano come piu' tardi scopriremo chi sarà il prossimo membro della Hall Of Fame WWE, e di come Enzo Amore e Big Cass siano i prossimi sfidanti dei campioni di coppia, Luke Gallows e Karl Anderson, due tag teams che si affronteranno questa domenica a Fastlane con le cinture in palio. Le immagini poi si spostano nel backstage dove ci sono proprio Enzo Amore e Big Cass: Enzo sostiene che userà il titolo di coppia di Raw per conquistare le donne, e lo porterà praticamente ovunque, mentre Big Cass gli ricorda che Gallows e Anderson hanno vinto titoli di coppia ovunque, mentre loro non sono mai stati campioni, nè a NXT, nè qui a Raw, ma la storia cambierà da questa domenica, e stasera si concentrerà su Luke Gallows, dato che lo affronterà piu' tardi.

Da un'altra parte del backstage, Cesaro e Sheamus discutono sul fatto di non essere riusciti a riguadagnare l'opportunità di riprendersi i titoli di coppia, poco dopo però sopraggiunge Samoa Joe, che sorride ironicamente di fronte a Cesaro, ricordando come sia passato molto tempo dall'ultima volta che lo ha visto, ma nonostante ciò lo Swiss Superman è sempre lo stesso, un ragazzo che prova inutilmente a dare spiegazioni sui suoi fallimenti. Sheamus reagisce male e prova ad avvicinarsi a Samoa Joe, Cesaro lo ferma e gli dice che può gestire questa situazione: ora Cesaro dice a Samoa Joe che lui in realtà è sempre stato in grado di fronteggiarlo, Joe però non è dello stesso avviso e schernisce il lottatore svizzero per poi allontanarsi. Sheamus rivela che vorrebbe tanto prendere a calci la Samoan Submission Machine, ma Cesaro lo tranquillizza dicendo che ha tutto sotto controllo.

Ora le immagini si spostano su Stephanie McMahon, che viene subito raggiunta da Mick Foley: la commissioner di Raw dice al general manager che deve porgli delle scuse, lei è passata attraverso le avversità e i timori, e così ha assunto Mick Foley come il suo general manager di Raw, però diciassette anni fa, suo marito Triple H ha posto fine alla sua carriera di lottatore, e di certo non si scuserà per questo. Stephanie McMahon aggiunge che Triple H si era rinforzato all'epoca, e allo stesso tempo Mick Foley si era indebolito, oggi Foley è l'ombra di se stesso, e non è all'altezza delle sue aspettative, inoltre Mick Foley deve rendersi conto che ad ogni passo che compie, diventa sempre piu' patetico e debole. Mick Foley non proferisce parola, e il rapporto con la commissioner di Raw è sempre piu' complicato e incrinato.

Akira Tozawa fa il suo ingresso per il secondo match della serata, prima però viene trasmesso un promo registrato di Brian Kendrick, che ricorda come abbia cercato di portare Akira Tozawa sotto la sua ala protettrice per renderlo un atleta speciale qui in WWE, Tozawa però ha rifiutato la sua offerta e ha imparato una lezione, successivamente ne ha imparata un'altra. Kendrick aggiunge che si augura che Akira Tozawa stia imparando le “lezioni” che gli sta impartendo. Ora le immagini tornano sul ring perchè l'avversario di Akira Tozawa sarà lo “Scottish Supernova” Noam Dar, accompagnato nuovamente da Alicia Fooooooooooooooooooooooox, mentre la grafica ci rivela che nel pre show di Fastlane, Akira Tozawa sarà insieme a Rich Swann in un tag team match che li vedrà opposti a Noam Dar e Brian Kendrick!!

SINGLE MATCH: NOAM DAR VS AKIRA TOZAWA

Lock-up iniziale che si risolve in favore di Akira Tozawa, Noam Dar prova subito a schienare Akira Tozawa con un sunset flip, Tozawa però va a segno con alcuni calci e con un back senton, Noam Dar risponde con alcuni forearms, ma Akira Tozawa replica subito con una serie di chops. Akira Tozawa ora colpisce Noam Dar con un pugno, quest'ultimo risponde con una irish whip ma poco dopo viene colpito da un elbow di Tozawa, l'atleta giapponese ora viene distratto da Alicia Fox, Noam Dar ne approfitta per colpire Akira Tozawa con un calcio alla gamba per poi bloccare il suo avversario con un arm bar. Akira Tozawa si rimette in piedi ma viene colpito da una headbutt, Noam Dar ora si porta sull'apron ma Akira Tozawa lo ferma e lo colpisce con un hurrancanrana e con un forearm. Noam Dar finisce fuori dal ring, Tozawa lo colpisce con un suicide dive ed ora rientra sul ring insieme al suo avversario per poi salire sul turnbuckle, Noam Dar evita l'impatto spostandosi in tempo, Tozawa però aveva previsto tutto e sorprende lo Scottish Supernova colpendolo con il Bridging German Suplex!!! 1,2,3!!! Akira Tozawa rimane imbattuto!!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: AKIRA TOZAWA

A fine match però Brian Kendrick irrompe sul ring ed attacca Akira Tozawa!!! Brian Kendrick colpisce Akira Tozawa e lo getta contro il paletto per poi andare a segno con un running boot!! Tozawa è a terra dolorante, mentre Brian Kendrick prende in mano il microfono e dice che questa era la lezione n°3 : quando hai vinto un match, devi avere gli occhi anche dietro la testa , perchè nonostante un match sia terminato, in realtà non è mai finito. Ora Brian Kendrick chiede ironicamente se Akira Tozawa ha delle domande da fare, e poi sostiene che ovviamente non ne ha, e spera che il giapponese stia imparando le sue lezioni. Anche questa settimana Brian Kendrick ha l'ultima parola su Akira Tozawa!!!

UP NEXT: Bayley & Sasha Banks vs Charlotte Flair & Dana Brooke!!!

Samoa Joe è nel backstage, e ferma il general manager Mick Foley chiedendogli ironicamente se stia passando una buona serata: Foley gli dice che questa non è affatto una bella serata per lui, e tutto sommato non lo sono state nemmeno le precedenti negli ultimi sette mesi da quando è il general manager di Raw, tuttavia Stephanie McMahon ha ragione in ciò che ha detto poco fa, inoltre lui credeva davvero in Samoa Joe circa tredici anni fa, ora però Joe è solamente il burattino di Triple H. Samoa Joe dice che lui non è un burattino e nessuno gli dice cosa fare, ma in tutta risposta Mick Foley lo informa che piu' tardi lotterà in un match, e il suo avversario sarà Cesaro! Mick Foley si allontana, lasciando Samoa Joe con uno sguardo furente.

Charlotte Flair è già presente sul ring in compagnia di Dana Brooke, tra poco le due lottatrici affronteranno Sasha Banks e la campionessa Bayley, ma prima Charlotte ha qualcosa da dire: l'ex campionessa femminile dice che non riesce a digerire il fatto che Bayley ora abbia il titolo femminile di Raw, lei credeva che Bayley fosse soltanto una ragazzina abbracciatutti e che le avrebbe riconsegnato la cintura, Bayley però ha dimostrato che in realtà è una persona egocentrica ed egoista, e meriterebbe un Academy Award per questo (noto piu' semplicemente come Oscar del cinema, ndr) . Charlotte aggiunge che Bayley è una persona “media”, come tutti i fans presenti questa sera, ed è una ragazza a cui non importa di come sia diventata campionessa e di come Sasha Banks l'abbia aiutata a vincere il titolo, e per questo sarà sempre “soltanto Bayley”. Charlotte Flair rincara la dose sostenendo che Bayley sarà una campionessa a breve termine, ha avuto il suo momento di gloria che svanirà molto presto, ma ora è proprio la theme di Bayley che interrompe Charlotte Flair, con la Raw Women's Champion che raggiunge il ring e dice che Charlotte dovrebbe chiamarla semplicemente campionessa, dato che è colei che l'ha schienata per tre volte, e che a lei o a Stephanie McMahon piaccia o meno, ha preso la decisione giusta la scorsa settimana nel non riconsegnare il suo titolo: una volta raggiunto il proprio sogno, si va avanti per realizzarne un altro, e il suo prossimo sogno è arrivare a Wrestlemania 33 da campionessa femminile di Raw!! Charlotte Flair però interrompe Bayley, e dice di essere stufa di sentirla parlare circa i suoi sogni per poi aggiungere che a Fastlane riconquisterà ciò che è suo, ovvero il Raw Women's Title, e procurerà al papà di Bayley un biglietto in prima fila per farlo assistere alla prematura fine del regno di campionessa della propria figlia! Ora parte la theme song di Sasha Banks, che prende subito la parola e chiede ironicamente a Charlotte Flair se voglia per forza avere problemi con tutti i papà della divisione femminile (riferimento a Ric Flair, giunto sul ring per alzarle il braccio al cielo quando vinse il titolo femminile lo scorso autunno a Charlotte in North Carolina, città natale di Ric Flair e di Charlotte ndr) , e poi aggiunge che Bayley è molto piu' meritevole di lei nel detenere il Raw Women's Championship. Charlotte Flair replica dicendo che è lieta di vedere che Sasha non ha perso il suo respiro, dato che è sempre impegnata a prendersi le luci della ribalta al posto di Bayley, “The Boss” risponde ricordando a Charlotte che tra poco saranno nuovamente impegnate sul ring, e Charlotte Flair rivela come Dana Brooke non sarà la sua partner (e Dana Brooke ci rimane male) , bensì sarà lei la sua partner……Nia Jax!!! Nia Jax sarà colei che insieme a Charlotte Flair affronterà Sasha Banks e Bayley in questo tag team match!!

TAG TEAM MATCH: BAYLEY & SASHA BANKS VS CHARLOTTE FLAIR & NIA JAX

Cominciano la contesa Sasha Banks e Nia Jax, con quest'ultima che manda a terra la sua avversaria, Sasha Banks poi si rialza e prova a bloccare Nia Jax con una wrist lock, Nia Jax però fa leva sulla sua stazza e manda nuovamente a terra Sasha Banks, per poi colpirla con alcuni calci. Sasha Banks replica con un calcio, Nia Jax però spintona “The Boss” contro l'angolo , e Bayley si prende il tag in difesa di Sasha, ma subisce un body slam. Nia Jax ora prova a infierire sulla caviglia di Bayley, la campionessa però si rialza e colpisce Nia Jax con alcuni forearms, Nia Jax prova a eseguire un suplex ma Bayley atterra sui suoi piedi ed evita l'impatto con Nia Jax, dopo che quest'ultima ha provato a colpirla con uno splash dato che Bayley si trovava all'angolo. Bayley va a segno con una serie di pugni su Nia Jax, tag per Sasha Banks ma Bayley trova ancora il tempo di rifilare un drop kick su Nia Jax che però riesce a rimanere in piedi, e successivamente stende Bayley con una clothesline e colpisce Sasha Banks con un elbow. Tag per Charlotte Flair, che rifila una serie di chops ai danni di Bayley e poi usa la medesima manovra dopo una irish whip sempre su Bayley, la campionessa in carica risponde con alcuni forearms e con una irish whip, tag per Sasha Banks che, insieme a Bayley, esegue un double hip toss, Charlotte risponde con una ginocchiata ma Sasha Banks ribatte con una head scissors e con un drop kick. Charlotte Flair esce dallo schienamento, ma ora viene spedita all'angolo da Sasha, tag per Bayley che colpisce Charlotte Flair con alcune chops, Dana Brooke da bordoring prova a interferire ma Bayley getta Charlotte fuori dal ring , e poi rifila il Bayley To Belly a Dana Brooke!!! Dana Brooke è a terra, così come Charlotte Flair, lentamente Charlotte riesce a rientrare sul ring ma ora Nia Jax si prende il tag e prova a eseguire un bodyslam su Sasha Banks, “The Boss” però atterra sui suoi piedi ed esegue successivamente una serie di drop kicks che però non scalfiscono minimamente Nia Jax, che sfrutta così la sua stazza fisica e ora colpisce Sasha Banks con una headbutt, Sasha è abile ad evitare l'impatto con la sua avversaria dopo un tentativo di splash da parte di Nia, e ora prova a eseguire un arm drag sfruttando le corde del ring, Nia Jax però rimane in piedi e colpisce Sasha Banks con una serie di elbow drops. Tag per Charlotte Flair, che colpisce Sasha Banks con uno splash all'angolo e con alcune ginocchiate alla schiena, tag per Nia Jax, che getta Sasha all'angolo con una irish whip, dopodichè la colpisce con uno splash, Sasha Banks però rifila un calcio ai danni di Charlotte Flair, posizionata lungo l'apron, e riesce poi a dare il tag a Bayley che colpisce Charlotte Flair con una serie di double sledges e con un elbow, seguito da una clothesline. Ancora Bayley con una spallata all'angolo e con un back elbow, Charlotte Flair esce dallo schienamento e successivamente spedisce Bayley sull'apron per colpirla con un forearm, Bayley risponde con una stunner, Nia Jax però si è presa il tag e blocca Bayley sui turnbuckles, Bayley poco dopo sfugge alla morsa di Nia Jax e prova a sottometterla, nel frattempo Bayley rifila un forearm su Charlotte Flair sull'apron, Nia Jax stende Sasha Banks per poi sollevarla e gettarla contro Bayley, sia la campionessa che Sasha Banks sono a terra, Bayley però è la donna legale del match, così Nia Jax va a segno con un leg drop!! 1,2,3!!! Nia Jax schiena Bayley, ed è sempre piu' vicina a una chance titolata!!!

VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: CHARLOTTE FLAIR & NIA JAX

STILL TO COME: Seth Rollins verrà intervistato circa le sue condizioni fisiche!!!

UP NEXT: Big Cass vs Luke Gallows!!!

Mick Foley è nel suo ufficio, ed è a colloquio con Braun Strowman, rivelandogli che non può fornirgli nessun avversario questa sera: Strowman però sostiene che in realtà stasera vuole una firma ufficiale, piu' precisamente quella di Roman Reigns, dato che lo ha asfaltato di settimana in settimana, così a Fastlane potrà sistemarlo definitivamente e di conseguenza non potrà scappare. Mick Foley sostiene che Roman Reigns non scappa mai, e ad ogni modo avverrà la firma del contratto per il suo match contro Reigns, questa domenica, a Fastlane. Braun Strowman pare essere soddisfatto, ma prima di andarsene avverte il general manager: vuole assolutamente la firma di Roman Reigns sul contratto, altrimenti troverà un'alternativa.

I Raw Tag Team Champions, Luke Gallows e Karl Anderson, effettuano il loro ingresso sul ring: a Fastlane, Gallows ed Anderson lotteranno contro Enzo Amore e Big Cass in un match valevole per i Raw Tag Team Titles, ma questa sarà Luke Gallows colui che lotterà sul ring, e il suo avversario sarà Big Cass! Prima però, Enzo Amore effettua il suo solito promo di presentazione, dopodichè lascia la parola a Big Cass, che sostiene di essere sicuro che a Fastlane lui ed Enzo saranno i nuovi campioni di coppia, e ciò dimostrerà che c'è soltanto una parola per descrivere Gallows ed Anderson, e come al solito ci farà lo spelling!! S-A-W-F-T, SAAAAAAAAAAAAAAWFT!!!

SINGLE MATCH: BIG CASS VS LUKE GALLOWS

Karl Anderson distrae subito Big Cass, e consente così a Luke Gallows di approfittare della distrazione di Big Cass per colpirlo con alcuni calci, Big Cass replica con una serie di pugni, ma Luke Gallows ribatte poco dopo con un calcio e una serie di pugni, seguiti da un elbow e da una clothesline. Big Cass esce dallo schienamento, ma ora è bloccato nella reverse chin lock di Luke Gallows, Big Cass pochi istanti dopo riesce a liberarsi con alcuni pugni, e blocca anche il tentativo di uppercut da parte di Gallows afferrandolo per la gola, Luke Gallows però a sua volta evita la chokeslam e colpisce Big Cass con un round kick. Big Cass poco dopo si rialza e va a segno con un elbow, seguito da una serie di pugni, Big Cass ora colpisce nuovamente Luke Gallows con un shoulder tackle e con uno splash all'angolo, ancora Big Cass con il fallaway slam e con un altro splash all'angolo, Luke Gallows è tramortito e Big Cass ne approfitta ancora per colpirlo con lo spinning side slam e con l'Empire Elbow, Karl Anderson arriva sull'apron per distrarre nuovamente Big Cass, poi Anderson scende dall'apron e abbranca Enzo Amore, Enzo però riesce a liberarsi e getta Karl Anderson contro i gradoni d'acciaio!!! E Big Cass ora va a segno con un running boot!! 1,2,3!!! Big Cass sconfigge Luke Gallows e si carica ulteriormente per la conquista dei titoli di coppia a Fastlane!!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BIG CASS

STILL TO COME: Roman Reigns e Braun Strowman metteranno le loro firme per ufficializzare il loro match che avverrà questa domenica a Fastlane!!!

Titus O'Neil fa il suo ingresso per il quinto match della serata che lo vedrà impegnato contro il Celtic Warrior, Sheamus: durante una diretta live su Facebook dal profilo ufficiale della WWE su tale social network, Sheamus aveva tutte le intenzioni di consumare il suo pasto, ma Titus O'Neil ha insistito un po' troppo nel voler diventare a tutti i costi il nuovo tag team partner di Sheamus, confidando nel fatto che Samoa Joe asfalterà Cesaro piu' tardi. Sheamus ha pensato bene di andarsene senza finire il suo pasto, ma Titus O'Neil non ha preso bene tale comportamento, posizionando un po' troppo le mani su Sheamus, talmente stufo da gettarlo contro un bancone pieno di cibarie.

SINGLE MATCH: TITUS O'NEIL VS SHEAMUS

Sheamus viene immediatamente attaccato da Titus O'Neil ancor prima che il Celtic Warrior possa salire sul ring, Titus O'Neil scende dal ring e getta Sheamus contro la barriera di bordoring e successivamente contro l'apron, Titus ora riporta Sheamus sul ring e lo colpisce ripetutamente. L'arbitro intanto non aveva fatto partire il match, ora si sincera delle condizioni di Sheamus e fa partire ufficialmente il match, Titus O'Neil ne approfitta per colpire Sheamus con uno splash all'angolo, Titus O'Neil poi discute un po' con l'arbitro, e tale distrazione consente a Sheamus di ripristinare un minimo di concentrazione e colpire Titus con il Brogue Kick!!! 1,2,3!!! Sheamus ha la meglio su Titus O'Neil!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SHEAMUS

STILL TO COME: Cesaro vs Samoa Joe!!!

UP NEXT: Seth Rollins verrà intervistato circa le sue condizioni fisiche!!!

Corey Graves è sul ring, e ci mostra un video di recap riguardo Seth Rollins: quest'ultimo “nasce” come membro dello Shield, una stable che lo vede insieme a Roman Reigns e Dean Ambrose, ed è nel pieno di una battaglia con la riformata Evolution di Triple H. Rollins però viene “comprato”, decide di tradire lo Shield e si schiera dalla parte di Triple H, che in poco tempo lo rende una delle superstar WWE piu' decorate e vincenti: Seth Rollins vince il Money In The Bank ladder match due anni fa, una valigetta che sfrutta nelle fasi finali del main event di Wrestlemania 31 che vede impegnati Brock Lesnar e Roman Reigns, e che lo porta sul tetto del mondo, conquistando il WWE Championship. Seth Rollins ha conquistato anche il WWE United States Championship, ma poi un infortunio lo ha costretto a rimanere lontano dal ring, lo stesso che gli ha impedito di prendere parte a Wrestlemania 32 e che sta per compromettere la sua partecipazione a Wrestlemania 33. Ora Seth Rollins fa il suo ingresso, e si nota come “The Architect” arrivi con una stampella e zoppichi vistosamente. Un po' alla volta Seth Rollins giunge sul ring, e Corey Graves lo fa sedere su una sedia per chiedergli un aggiornamento sulle condizioni del suo ginocchio: Seth Rollins rivela che lo strappo subito è stato piu' significativo rispetto alla prima diagnosi, e la riabilitazione è stata intensa. Corey Graves ora chiede a Seth Rollins quali siano i suoi pensieri, e Rollins replica dicendo che è difficile dirlo, ora come ora non è felice, lo strappo avvertito al ginocchio è stato simile a quello del suo primo infortunio, e forse si merita tutto questo. Corey Graves vuole vederci chiaro , e chiede a Seth Rollins cosa intende dire per “me lo merito” , quest'ultimo spiega che due anni fa diventava WWE Champion per la prima volta in carriera a Wrestlemania, ed è stato il momento piu' bello della sua carriera, ha usato un sacco di scuse per giustificare tanti suoi comportamenti, ma forse non aveva realizzato a cosa stesse andando incontro. Seth Rollins aggiunge che Triple H lo ha pugnalato alle spalle, e di conseguenza ha dovuto cambiare molte cose, oltre a dover essere diverso da quello che era in passato, lungo la via ha perso di vista i suoi obiettivi, ed è dell'idea che in fin dei conti sia solo colpa sua. Corey Graves ora vuole sapere se Seth Rollins parteciperà a Wrestlemania 33, o se sarà costretto a saltare l'evento piu' importante della WWE per il secondo anno di fila: Rollins sostiene che attualmente non è in gran forma, ha l'aspetto di uno che non è stato dichiarato pronto per tornare sul ring…MA ORA PARTE LA THEME SONG DI TRIPLE H!!! TRIPLE H E' A RAW!!! Triple H arriva sullo stage e si dirige verso il ring con un sorriso veramente maligno: Triple H dice ironicamente che è bello rivedere Seth Rollins, anche perchè dopo l'ultima volta che si sono visti, credeva davvero che Rollins non sarebbe mai piu' tornato in WWE. Ora Triple H fa notare a Seth Rollins che dall'altra parte del ring c'è Samoa Joe, pronto a intervenire in caso di necessità, e sempre ironicamente chiede a Rollins se per caso conosce Samoa Joe, per poi dirgli che sta per dargli una risposta circa la sua presenza a Wrestlemania: ebbene, lui non metterà piede a Orlando il prossimo 2 aprile, se Seth sapesse ciò che è meglio per lui, non penserebbe nemmeno di partire per raggiungere il Camping World Stadium, e sapeva benissimo che questo giorno prima o poi sarebbe arrivato, così come sapeva bene a ciò in cui stava andando incontro. Triple H rincara la dose e sostiene che lui ha reso Seth Rollins il volto della WWE, oltre che la piu' grande superstar della compagnia, ha mostrato piu' volte di essere il campione oltre che il miglior wrestler in circolazione, lui ha reso possibile tutto ciò per lui, però Seth ha poi deciso di mordere la mano che lo ha nutrito, cosa credeva di fare? Lui sa benissimo come funzionano le cose qui, e non è stupido come tutti i presenti. Triple H ammette di aver usato Seth Rollins per i suoi scopi, ma nel frattempo Rollins ne ha tratto tutti i vantaggi: lui ha sempre sostenuto che Seth Rollins era il futuro della WWE, ma oggi lui è il passato, non altro che un'altra superstar malconcia e malridotta, totalmente inutile. Triple H ora da un consiglio a Seth Rollins, ovvero salvare ciò che si può ancora salvare, e ciò comporta alla sua assenza a Wrestlemania 33: è la decisione piu' cruciale della sua carriera, Seth Rollins non deve presentarsi a Wrestlemania 33, e avverte il suo ex pupillo di non provare minimamente a pronunciare il suo nome durante Wrestlemania 33, lui è stufo di “giocare” con lui, così come doverlo allontanare come accaduto a NXT Takeover: San Antonio un mese fa, se Rollins si azzarderà a mettere piede a Orlando, Triple H giura che sarà l'ultima cosa che farà su un ring della WWE!!! Triple H sta per allontanarsi insieme a Samoa Joe, Seth Rollins però lo ferma a gran voce e gli dice che un mese fa , aveva detto a Stephanie McMahon che non aveva piu' nulla da perdere, e non c'è niente di piu' vero in questo momento, lui però giura che sarà presente a Wrestlemania 33, e se questa sarà l'ultima cosa che farà su un ring WWE, se Triple H proverà a fermarlo, sarà l'ultima cosa che farà in tutta la sua vita!!! Sguardi e parole di fuoco tra Seth Rollins e Triple H, “The Architect” in un modo o nell'altro sarà a Wrestlemania 33 nonostante gli avvertimenti di Triple H!!!

STILL TO COME: Roman Reigns e Braun Strowman metteranno le loro firme per ufficializzare il loro match che avverrà questa domenica a Fastlane!!!

Gli Shining Stars eseguono il loro ingresso per il sesto match in programma: Primo ed Epico saranno di fronte a nientemeno che Big Show!!

HANDICAP MATCH: SHINING STARS VS BIG SHOW

Primo prova inutilmente a vendere una brochure del resort in Portorico, Big Show lo manda a terra e così Primo da subito il tag a Epico, i due portoricani provano ad attaccare insieme Big Show, quest'ultimo però spedisce a terra entrambi i suoi avversari e poi fa rialzare Epico per mandarlo all'angolo e colpirlo con alcune chops, Primo interviene in favore del suo tag team partner ma subisce anche lui una chop, Big Show ora afferra Epico dall'apron e lo riporta sul ring per colpirlo con alcuni pugni, dopodichè il World Largest Athlete solleva Primo per colpirlo con la chokeslam!!! 1,2,3!!! Superba prova di forza da parte di Big Show!!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BIG SHOW

Tony Nese è nel locker room, raggiunto poco dopo dal WWE Cruiserweight Champion, Neville: quest'ultimo rivela che lui e Tony Nese saranno impegnati in un tag team match contro TJ Perkins e Jack Gallagher, e consiglia al Premier Athlete di concentrarsi particolarmente su Jack Gallagher, in modo da prendersi un vantaggio per il loro match a Fastlane. Neville aggiunge che godrà particolarmente nel malmenare il “Gentleman” dopo la figuraccia che gli ha fatto fare nella firma del contratto avvenuta la scorsa settimana, così come sarà magnifico dimostrargli che non è pronto per diventare campione e che lui è sempre il re dei pesi leggeri. Tony Nese sostiene che Neville avrà anche i suoi obiettivi, ma stasera farà ciò che è meglio per se stesso.

Viene mostrato un video riguardante Austin Aries, colui che lo scorso anno ha compiuto il suo debutto in WWE e piu' precisamente a NXT: lo scorso ottobre ha riportato una considerevole frattura orbitale all'occhio destro, ma a breve Austin Aries sarà pronto per tornare in azione sul ring (possibilmente non a 205 Live, sarebbe lo spreco dell'anno. NDLino) .

TJ Perkins e Jack Gallagher sono presenti sul ring per il prossimo match dedicato ai cruiserweights: i loro avversari sono il Premier Athlete, Tony Nese, e il WWE Cruiserweight Champion, Neville!!

TAG TEAM MATCH: TJ PERKINS & JACK GALLAGHER VS TONY NESE & NEVILLE

Neville attacca subito Jack Gallagher e lo spedisce in poco tempo fuori dal ring, TJ Perkins si scaglia subito contro il campione dei pesi leggeri e lo colpisce con un bulldog, Neville però reagisce e prova a strozzare il suo avversario per poi dare il tag, totalmente controvoglia, a Tony Nese. Quest'ultimo prova a eseguire un german suplex , TJ Perkins evita la manovra e prova a chiudere subito il match con un victory roll, Tony Nese evita lo schienamento ma subisce un jumping back heel kick, tag per Jack Gallagher che mette a segno una serie di drop kicks seguiti da un cross body, il “Gentleman” prova lo schienamento ma viene interrotto da Neville che è tornato sul quadrato ma ora viene steso dalla headbutt di Gallagher, intanto TJ Perkins va a segno con il Detonation Kick su Tony Nese e anche con un running drop kick all'angolo, ancora TJ Perkins con un russian leg sweep che viene tramutato nella TJP Clutch!! Neville preferisce abbandonare il ring e di conseguenza non aiutare Tony Nese che da lì a poco cede!! TJ Perkins sottomette Tony Nese e si aggiudica il match insieme a Jack Gallagher!!

VINCITORI PER SOTTOMISSIONE: TJ PERKINS & JACK GALLAGHER

E' giunto il momento di scoprire chi, dopo Kurt Angle, i Rock N'Roll Express, Theodore Long e DDP , sarà il prossimo membro della WWE Hall Of Fame 2017: questa volta parliamo di una lottatrice, una signora lottatrice in tutti i sensi, stiamo parlando di Beth Phoenix!! Beth Phoenix è colei che debuttò nel 2006 a Raw come alleata di Trish Stratus, nel pieno di una faida con Mickie James: Beth Phoenix è stata quasi subito costretta a uno stop di un anno per una frattura alla mandibola, ma il suo ritorno è stato devastante per la divisione femminile dell'epoca, perchè la lottatrice canadese spazzò via ogni sua rivale , dando così inizio al suo personaggio di “Glamazon”, tanto potente quanto affascinante, che la portò a conquistare per tre volte il titolo femminile e anche il titolo delle Divas in una circostanza. Beth Phoenix fu anche nominata come Diva Of The Year nel 2008, e prese parte al primo I Quit match femminile della WWE, oltre che al Tables match tutto al femminile insieme a Natalya a TLC nel 2010 contro le Laycool, Layla e Michelle McCool, formando così il duo nominato “Divas Of Doom” . Beth Phoenix è la nuova WWE Hall Of Famer, classe 2017!!

UP NEXT: Cesaro vs Samoa Joe!!!

Sasha Banks e Bayley sono nel backstage, un po' malconcie dopo il match perso contro Charlotte Flair e Nia Jax: Sasha dice che pensa davvero che Bayley meriti di essere campionessa, Bayley risponde dicendo che immaginava come Charlotte avesse un asso nella manica da tirar fuori, specialmente quando ci si avvicina ai pay per view, Sasha Banks però prova a tranquillizzare Bayley, rivelandole che a Fastlane sarà al suo angolo per sostenerla. Stephanie McMahon raggiunge le due lottatrici e , dopo aver preso in giro entrambe per i postumi del match sostenuto a metà serata, chiede a Sasha Banks se pensa che Bayley non possa vincere da sola e se intende continuare a rubargli le luci dei riflettori, ebbene lei impedirà che Sasha continui a interferire nelle questioni che riguardano Bayley, e sancisce ufficialmente un match per Fastlane: Sasha Banks se la vedrà con la donna piu' dominante della WWE, Nia Jax!!! Sasha non proferisce parola, nemmeno quando la commissioner le consiglia di cominciare sin da ora a preoccuparsi dei fatti suoi.

Lo Swiss Superman, Cesaro, effettua il suo ingresso per quello che con ogni probabilità è l'ultimo match a cui assisteremo: il lottatore svizzero questa sera rispolvera una delle sue piu' vecchie e intense rivalità , dato che il suo avversario è il nuovo pupillo di Triple H, la Samoan Submission Machine, Samoa Joe!!!

SINGLE MATCH: CESARO VS SAMOA JOE

Samoa Joe si scaglia subito contro Cesaro e lo porta all'angolo per colpirlo con una serie di pugni , Cesaro salta letteralmente per sfuggire agli attacchi di Samoa Joe e va a segno con un running european uppercut, Samoa Joe però riesce ad abbrancare Cesaro e lo getta fuori dal ring. Cesaro pare sia atterrato male a bordoring, considerate le sue smorfie di dolore, ma nonostante ciò riesce a colpire Samoa Joe con un cross body, seguito da una serie di european uppercuts e da un drop kick, Samoa Joe replica poco dopo con un running knee e con la combo running back elbow – enzuigiri kick , ora Samoa Joe prova a eseguire un suplex, Cesaro evita la manovra e riesce a infliggere un suo suplex ai danni della Samoan Submission Machine. Samoa Joe prova a reagire con un forearm, Cesaro risponde con un european uppercut , mentre ora Joe blocca Cesaro in una knee bar. Samoa Joe prova a sfruttare l'infortunio di Cesaro ma l'atleta svizzero riesce qualche istante dopo a liberarsi , cercando ora di eseguire la Sharpshooter, Samoa Joe però glielo impedisce e lo colpisce con alcuni forearms. Cesaro non si da per vinto, e va a segno con un jumping european uppercut e una serie di european uppercuts, ora lo Swiss Superman va per lo Giant Swing ma Samoa Joe con alcuni calci riesce a evitare tale manovra pur subendo, poco dopo, un double stomp. Cesaro non è riuscito a schienare Samoa Joe, quest'ultimo poi evita la Neutralizer e riesce a colpire il suo avversario con un uranage!! 1,2,3!!! Samoa Joe sconfigge Cesaro!!!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SAMOA JOE

A fine match, Charly Caruso arriva sullo stage per una breve intervista a Samoa Joe, a cui chiede come ci si sente nell'aver lasciato il segno in così breve tempo dal suo debutto: Samoa Joe risponde dicendo che l'aveva detto al suo approdo qui a Raw e lo ripete, è venuto qui per infliggere un sacco di dolore ai suoi avversari, Cesaro non è minimamente al suo livello, e sta per lasciare un avvertimento a tutti i lottatori del roster. Non importa chi siate o cosa avete conquistato qui in WWE, e non importa nemmeno quanto il WWE Universe ami i propri beniamini, che voi siate Cesaro, Sami Zayn o Seth Rollins, quando siete davanti al distruttore….parte la theme song di Sami Zayn!!! Samoa Joe si volta verso lo stage in attesa che arrivi Sami Zayn, ma “The Underdog From The Underground” arriva all'improvviso e attacca Samoa Joe!!! Questo assalto ricorda molto quello che, a ruoli invertiti, fece Samoa Joe proprio ai danni di Sami Zayn circa due settimane fa, intanto i due lottatori si scambiano ripetutamente diversi pugni al punto da costringere gli arbitri e la security a separarli!!! Samoa Joe però riesce ugualmente a rifilare un pugno su Sami Zayn, quest'ultimo viene gettato contro lo stage ma Sami Zayn reagisce e porta a terra Samoa Joe per colpirlo con altri pugni!!! Intervengono nuovamente gli arbitri e la security, e questa volta pare che si riesca a tenere lontani Samoa Joe e Sami Zayn, due persone che hanno riacceso una intensa rivalità!!!

UP NEXT: Roman Reigns e Braun Strowman metteranno le loro firme per ufficializzare il loro match che avverrà questa domenica a Fastlane!!!

La grafica ci conferma due match che sono stati aggiunti alla card di Fastlane: Samoa Joe affronterà Sami Zayn, compiendo così il suo debutto in pay per view, mentre Sasha Banks proverà a compiere un'impresa quando si troverà di fronte a Nia Jax!!

Mick Foley è sul ring, dove è tutto pronto per la firma del contratto tra Roman Reigns e Braun Strowman che metterà di fronte i due lottatori a Fastlane: il general manager di Raw rivela che questa firma del contratto è stata ideata per far sì che Roman Reigns non potesse avere ripensamenti, anche se lui è certo che Reigns non ne ha mai avuti. Irrompe subito la theme song di Braun Strowman, che arriva a grandi passi sul ring e dice senza troppi giri di parole che Mick Foley ha procurato i documenti, la penna e il tavolo , perciò può anche andarsene…oppure ci sarà dell'altro! Mick Foley risponde dicendo di essere consapevole che questo è il piu' grande momento della carriera di Strowman e che la sua permanenza a Raw potrebbe essere limitata, ma ad ogni modo rispetterà ciò che Braun Strowman avrà da dire. Il mastodontico e imbattuto lottatore dice che in passato avrebbe sicuramente rispettato uno come Foley, quando era parte della “competizione” , ma ora Stephanie McMahon ha ragione, Mick Foley è un uomo patetico, e può sempre impartirgli il “rispetto” che un anzianotto uomo di periferia merita di ricevere. Mick Foley ora perde letteralmente le staffe e dice di essere stufo di essere trattato male, Braun Strowman potrà anche non rispettarlo come general manager ma deve rispettarlo come leggenda, ed è certo che imparerà presto….o ci sarà dell'altro!! Braun Strowman getta via con forza il microfono dalle mani di Mick Foley e si porta minaccioso dinanzi al general manager, ma ora parte la theme song di Roman Reigns!!! Roman Reigns fa il suo ingresso e arriva nei pressi del bordoring per rifilare un calcio all'addome di Braun Strowman!! Quest'ultimo però reagisce subito e prova a gettare Reigns contro i gradoni d'acciaio, Roman Reigns però fa leva proprio sui gradoni d'acciaio e colpisce Braun Strowman con un Superman Punch!!! Ora Roman Reigns prova a rifilare un altro Superman Punch sul suo rivale, Braun Strowman però blocca Roman Reigns e lo lancia contro il paletto del ring!! Braun Strowman ora getta Roman Reigns tra il pubblico presente e lo colpisce con una serie di pugni per poi scaraventarlo contro delle apparecchiature audio, Reigns però reagisce colpendo ripetutamente Braun Strowman alla testa per poi andare a segno con un altro Superman Punch!!! Braun Strowman è a terra, e Roman Reigns prende la rincorsa per colpirlo con la Spear che fa cedere la barriera di bordoring e tramortisce anche un membro della security!!! Roman Reigns ora rientra sul ring, prende in mano il contratto e sembra pronto alla firma, intanto Braun Strowman è riuscito a rialzarsi e non contento gli urla se è solo questo tutto ciò che sa fare, perciò Roman Reigns esegue ancora una volta il Superman Punch!!! Braun Strowman subisce ancora un Superman Punch, ma riesce a togliere via la terza corda del ring e getta tutte le protezioni del turnbuckle per poi gettarci Roman Reigns su di esso!!! Roman Reigns è tramortito, alcuni arbitri intervengono per verificare le condizioni di Reigns mentre Strowman si allontana e lascia il ring, in un modo o nell'altro Roman Reigns mette la firma sul contratto, mentre Braun Strowman ha l'espressione di colui che sa davvero come sconfiggere Reigns a Fastlane!! Ancora una volta Braun Strowman ha avuto la meglio su Roman Reigns, ma sarà così anche a Fastlane? Non ci resta che attendere per altri sei giorni!!!

15,653FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati