WWE Raw Report 26-09-2016

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

La scorsa notte a Clash Of Champions, Kevin Owens si è riconfermato WWE Universal Champion, al termine di una lotta serrata contro Seth Rollins, e che ha visto il fondamentale apporto di Chris Jericho. Come reagirà Rollins dopo essere stato attaccato da Y2J? Inoltre I New Day e Charlotte sono ancora , rispettivamente, i campioni di coppia e la campionessa femminile di Raw, mentre Roman Reigns è il nuovo WWE United States Champion, ma Rusev ha intenzione di riprendersi la cintura già stasera: riuscirà il Bulgarian Brute a riscattarsi dopo la sconfitta patita ventiquattro ore fa? E quale sarà l'esito finale della Best Of Seven Series tra Cesaro e Sheamus, dopo che il loro match è stato interrotto con entrambi i lottatori stremati? Questo e molto altro ancora dalla US Bank Arena di Cincinnati in Ohio dove Lino “Bullfight Rocks” Basso è alla tastiera per questo WWE Monday Night Raw Report in HD!!!

Niente sigla e niente pyros, parte subito la theme song di Roman Reigns, il nuovo WWE United States Champion, che arriva sul ring per un rematch di Clash Of Champions contro l'ex campione US, il Bulgarian Brute, Rusev!! Quest'ultimo è già presente sul ring, e tenterà di riappropriarsi della cintura persa la scorsa notte!!

WWE UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH: ROMAN REIGNS © VS RUSEV

Lock-up iniziale con Rusev che porta giu' Roman Reigns con una front face lock, Roman Reigns esce dalla manovra e applica una hammer lock, Rusev un po' alla volta si libera aggrappandosi ai capelli di Reigns e quest'ultimo va a segno con un paio di shoulder tackle, per poi bloccare Rusev in una side head lock. Rusev si libera, e ora è lui a tenere fermo il suo avversario grazie a una waist lock. Roman Reigns risponde con un arm drag tramutata in una side head lock, Rusev però reagisce con un belly to back suplex, seguito da un forearm e da un calcio. Altro suplex di Rusev, che ora tenta lo schienamento, Roman Reigns esce al 2 ma poco dopo subisce un paio di forearms, per poi evitarne un terzo e mettere a segno alcuni uppercuts. Rusev getta Roman Reigns all'angolo, tentativo di splash da parte di Rusev che va a vuoto ma l'ex campione degli Stati Uniti WWE reagisce ed esegue un fallaway slam. Roman Reigns rotola fuori dal ring, Rusev lo segue e lo colpisce per poi riportarlo sul quadrato, Rusev ora colpisce ancora Roman Reigns con un pugno e mantiene a terra il suo avversario, eseguendo ora un bear hug. Roman Reigns tira via le mani del suo avversario ed evita così la manovra di Rusev, colpendolo poi con una serie di pugni, Rusev reagise con un drop kick e con un suplex, ma lo schienamento non va a buon fine. Altro suplex di Rusev, che ora colpisce Roman Reigns con una serie di pugni e tenta nuovamente lo schienamento, ma anche questa volta Roman Reigns esce al 2. Rusev è determinato come non mai a riprendersi il titolo US e va nuovamente a bersaglio con un calcio all'addome di Roman Reigns, per poi colpirlo nuovamente con un running splash. Rusev tenta nuovamente lo schienamento, ma ancora una volta Roman Reigns è abile a evitare la sconfitta, seppur ora è nuovamente bloccato in una waist lock. Roman Reigns si libera con alcuni elbows, Rusev però lancia Reigns all'angolo con una irish whip , ma il campione degli Stati Uniti WWE risponde con una clothesline, ed entrambi i lottatori sono a terra. Reigns è il primo a rialzarsi, e colpisce Rusev con alcuni pugni e una serie di clotheslines, seguite da una flying clothesline, una clothesline all'angolo e un calcio alla testa. Ora Roman Reigns si prepara per il Superman Punch, Rusev però intercetta Roman Reigns ed evita, in un modo o nell'altro, il Superman Punch e vola fuori dal ring insieme al suo avversario. Entrambi i lottatori rientrano sul quadrato, e Rusev porta Roman Reigns all'angolo colpendolo con un pugno, per poi tentare di eseguire un superplex, posizionando Reigns sul turnbuckle. Quest'ultimo reagisce con una serie di pugni, per poi mettere a segno una clothesline su Rusev. I due lottatori sono nuovamente a terra, poco dopo Roman Reigns colpisce Rusev con il samoan drop e va per lo schienamento, Rusev però esce al 2 ed evita un tentativo di power bomb, per poi scambiarsi una serie di pugni con il WWE United States Champion, riuscendo poi a stendere Reigns con un jumping spin kick. Diving head butt di Rusev su Roman Reigns, il Bulgarian Brute poco dopo ripete tale manovra, ma nello schienamento Roman Reigns esce al 2. Rusev sale sul turnbuckle, Roman Reigns lo colpisce con una serie di pugni e il lottatore bulgaro finisce fuori dal ring, subendo poi un calcio che lo manda contro le barriere di protezione. Roman Reigns riporta Rusev sul ring, ma subisce un round kick, seppur riesca poi a uscire dallo schienamento. Rusev si prepara per un jumping kick, Roman Reigns però si sposta in tempo e lo evita, ma Rusev a sua volta è abile a evitare il Superman Punch e mette a segno un jumping thrust kick, ma per l'ennesima volta il tentativo di schienamento non va a buon fine. Nessuno dei due lottatori riesce a prevalere, e ora Rusev si prepara per bloccare Roman Reigns nella Accolade, Reigns però evita la manovra e va a segno con il Superman Punch, ma anche questa volta Rusev esce dallo schienamento e il match prosegue. Roman Reigns prova a chiudere il match e va all'angolo per eseguire la sua Spear, però Lana lo interrompe e si porta sull'apron, Roman Reigns è abile a non farsi distrarre piu' di tanto ed evita un thrust kick di Rusev, e lo colpisce con una serie di pugni. Rusev finisce ancora fuori dal quadrato, e subisce il Drive By da parte di Roman Reigns che ora colpisce nuovamente Rusev con un pugno, per poi gettarlo contro i gradoni d'acciaio! Roman Reigns si scaglia nuovamente su Rusev ed entrambi i lottatori vanno oltre la barriera di protezione, l'arbitro però è arrivato al 10 e decreta il doppio count-out!!

DOPPIO COUNT-OUT

Roman Reigns e Rusev continuano a lottare , con Rusev che getta Reigns a bordoring , lo US Champion però reagisce spedendo Rusev contro la barriera di protezione e si prepara per il Superman Punch, ma Rusev ha preso con se una sedia e la usa per colpire Roman Reigns!! Rusev usa la sedia per colpire Reigns all'addome e alla schiena, e ritorna sul ring per proseguire l'assalto ai danni di Roman Reigns, Rusev va in direzione di Reigns ma quest'ultimo sorprende Rusev e lo colpisce con la Spear!!! Rusev viene travolto dalla Spear di Roman Reigns, mostrando un sorriso compiaciuto nel vedere il suo avversario a terra, inerme, mentre afferra il suo US Title. Roman Reigns ora prende la sedia , Rusev è ancora a terra ma Reigns la usa per sedersi e alzare la sua cintura di fronte a Rusev che è KO!! Roman Reigns alza il titolo degli Stati Uniti conquistato la scorsa notte a Clash Of Champions, ma poi ci ripensa e afferra la sedia per colpire Rusev alla schiena!!! Rusev ha subito il cosidetto colpo di grazia da parte di Roman Reigns, ufficialmente non c'è nessun vincitore ma l'ultima parola è del nuovo WWE United States Champion, Roman Reigns!!!

Micheal Cole, Byron Saxton e Corey Graves ci danno il benvenuto dal tavolo di commento, per poi mostrarci un video di presentazione inerente a WWE 2K17, il videogioco che uscirà l'11 ottobre per Playstation 4, Playstation 3 , Xbox One e Xbox 360.

La grafica ci ricorda che questa sera assisteremo a un altro rematch titolato di Clash Of Champions: Luke Gallows e Karl Anderson proveranno, ancora una volta, a interrompere l'incredibile e soprattutto longevo regno titolato dei New Day!!!

Mick Foley sta camminando nel backstage, e tra poco lo ritroveremo sul ring per un annuncio!!

Parte la theme song del general manager di Raw, Mick Foley, che è sul ring per dire che ieri sera a Clash Of Champions, Sheamus e Cesaro hanno lottato nell'ultimo match della Best Of Seven Series, ma il loro match è stato interrotto dai medici dopo che il Celtic Warrior e lo Swiss Superman sono atterrati oltre la barriera di protezione, e parevano piuttosto doloranti. Sostanzialmente la loro contesa è terminata in parità, così come questa Series, perciò Foley chiama sul ring proprio Sheamus e Cesaro. I due lottatori non si fanno attendere, e a turno, raggiungono il GM sul ring, con Sheamus che prende subito la parola e dice che non dovrebbero nemmeno parlarne, anche perchè lo stesso Foley aveva detto che colui che avrebbe prevalso, otteneva una title shot. Cesaro risponde dicendo che è esattamente il motivo per il quale è sul ring, ma Sheamus ribatte dicendo che a Clash Of Champions se le sono date di santa ragione , e spera che Mick Foley era attento nel seguire il loro match, e gli ricorda ciò che lo stesso Foley ha promesso. Cesaro ricorda come la scorsa notte, mentre il loro match veniva interrotto, lui si è riportato sul ring pronto a combattere ancora, mentre Sheamus ha preferito defilarsi e tornare nel backstage, ma Sheamus risponde sostenendo che è stato trascinato via contro la sua volontà, anche lui voleva rientrare sul quadrato, e ha dimostrato che è piu' tosto di chiunque altro. Sheamus e Cesaro discutono animatamente su chi sia il migliore, ma vengono interrotti da Mick Foley che è del parere che entrambi abbiano ragione: sia Sheamus che Cesaro hanno dimostrato di essere due lottatori all'altezza, e non può certo decretare chi sia il vincitore e chi sia il perdente. Foley aggiunge che ci ha pensato a lungo, ed è del parere che sia Sheamus che Cesaro meritano l'opportunità titolata, o meglio, entrambi i lottatori condivideranno la loro title shot, perchè lotteranno in un match valevole per i titoli di coppia!!! Cesaro e Sheamus non sono per niente d'accordo e protestano, con lo Swiss Superman restio a lottare un match insieme a Sheamus, ma Mick Foley è categorico, che a loro piaccia o meno lotteranno contro i vincitori del match titolato tra i New Day e il tag team composto da Luke Gallows e Karl Anderson!!! La strana coppia Cesaro – Sheamus ha ottenuto la loro opportunità titolata, e sfideranno i New Day, o eventualmente Gallows e Anderson, che a turno eseguono il loro ingresso per questo secondo match valevole per i Raw Tag Team Championships!!!

RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP TAG TEAM MATCH: NEW DAY © VS LUKE GALLOWS & KARL ANDERSON

Iniziano la contesa Kofi Kingston e Karl Anderson, con il primo che colpisce il suo avversario con un drop kick, ripetendo tale manovra per fermare l'arrivo di Luke Gallows. Ancora Kofi Kingston con un thrust kick, mentre Xavier Woods, da bordo ring, suona il suo trombone. Tag per Big E, che colpisce Karl Anderson con una serie di calci, altro tag per Kofi Kingston, mentre Luke Gallows fa cadere Big E sull'apron e lo colpisce con alcuni calci. Karl Anderson nel frattempo getta Kofi Kingston fuori dal ring, e quest'ultimo subisce poi una clothesline da parte di Luke Gallows. Kofi Kingston è in difficoltà, e subisce poco dopo un running boot da parte di Anderson, riuscendo però a evitare lo schienamento. Tag per Luke Gallows, che subisce una serie di elbows, ma risponde poco dopo con un uppercut e alcuni forearms. Altro uppercut da parte di Luke Gallows, Kofi Kingston però reagisce con un calcio ma poco dopo viene bloccato da Gallows che impesice a Kingston di dare il tag a Big E, Kofi subisce poi una choke slam ma riesce ugualmente a uscire dallo schienamento. Kofi Kingston riprova a dare il tag a Big E, ma viene nuovamente fermato da Karl Anderson, l'uomo legale sul ring, che lo colpisce con una running sit out powerbomb , ma anche questa volta Kofi Kingston esce dallo schienamento. Tag per Luke Gallows, che spedisce Kofi Kingston all'angolo e va a segno con un uppercut e un calcio alla testa, ora Gallows corre verso l'angolo in direzione di Kofi Kingston, quest'ultimo alza i piedi e allontana Luke Gallows, quest'ultimo da il tag a Karl Anderson che manca il bersaglio dopo un tentativo di leaping knee drop, e ora Kofi Kingston riesce finalmente a dare il tag a Big E, che va a segno con due belly to belly suplex, evita una clothesline ed esegue un terzo belly to belly suplex. Ora Big E fa cadere Luke Gallows dall'apron, con Kofi Kingston che ne approfitta per lanciarsi su Gallows, intanto Karl Anderson prova a sorprendere Big E con un roll-up, ma il membro dei New Day esce dallo schienamento. Karl Anderson afferra Big E e lo lancia contro il paletto, per poi colpire Big E con un flying boot, ma anche questa volta Big E evita la sconfitta e mantiene viva la contesa. Quest'ultimo si rialza e lancia Karl Anderson oltre la terza corda, Anderson rimane sull'apron ma viene poi colpito dalla Spear di Big E attraverso le corde , e finisce fuori dal ring. Big E ora riporta Karl Anderson sul quadrato, e da il tag a Kofi Kingston per eseguire insieme a lui la Midnight Hour, ma Luke Gallows salva letteralmente Karl Anderson ed evita la vittoria finale dei New Day. Kofi Kingston tenta di eseguire il Trouble In Paradise, ma Karl Anderson evita la manovra scendendo giu' dal ring, Luke Gallows intanto afferra Kofi Kingston e lo porta giu' dal ring per lanciarlo contro i gradoni d'acciaio, mentre Karl Anderson colpisce Big E con un calcio dietro la gamba. Rientrati sul ring, Karl Anderson va a segno con un neck breaker, e ora da il tag a Luke Gallows che si prepara per eseguire, insieme ad Anderson, il Magic Killer, Gallows ed Anderson vanno a segno ma lo schienamento viene interrotto in tempo da Kofi Kingston, che evita una probabile vittoria e conseguente perdita dei titoli di coppia!! Kofi Kingston viene lanciato fuori dal ring, e ora Luke Gallows se la prende con Xavier Woods, colpendolo con alcuni calci. Nel frattempo tag per Karl Anderson e Kofi Kingston, con quest'ultimo che colpisce il suo avversario e successivamente spedisce Luke Gallows fuori dal ring, per poi mettere a segno il Trouble In Paradise su Karl Anderson!!! 1,2,3!!! Kofi Kingston schiena Karl Anderson e i New Day si riconfermano, per l'ennesima volta da ben 400 giorni ad oggi, campioni di coppia!!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO E ANCORA RAW TAG TEAM CHAMPIONS: NEW DAY

Vengono mostrate alcune foto del main event di Clash Of Champions, dove Kevin Owens ha difeso con successo il WWE Universal Championship in un match contro Seth Rollins. Dopodichè vediamo un video post pay per view, dove Tom Phillips ha fermato Stephanie McMahon per una breve intervista , ma ciò che risalta di piu', è il sorriso smagliante della commissioner di Raw all'arrivo di suo marito, Triple H, arrivato poco prima con una limousine, che ha chiesto a Stephanie come fosse andata la serata, riferendosi ovviamente al main event. La risposta di Stephanie McMahon non lascia spazio a ulteriori dubbi: “Alla grande”. Inoltre rivediamo l'infortunio di Seth Rollins patito durante il main event di Clash Of Champions, quando Kevin Owens ha eseguito una gutbuster dalla terza corda: Rollins è stato sottoposto ad alcuni controlli medici, e non è stato autorizzato a lottare questa sera.

STILL TO COME: Nuova edizione dell'Highlight Reel, l'ospite di Chris Jericho è il suo alleato nonchè WWE Universal Champion, Kevin Owens!!

Sheamus e Cesaro stanno litigando nuovamente nel locker room e vengono raggiunti da Mick Foley che ne ha abbastanza di sentirli discutere. Sheamus incalza Foley dicendo che è ancora in tempo per cambiare idea, e Cesaro ripete le medesime parole. Il general manager di Raw risponde dicendo che ieri sera a Clash Of Champions, stava osservando il loro match in compagnia di Arn Anderson e Michael Hayes, (due road agents WWE nonchè Hall Of Famers, NDR) e sono riusciti a dimostrare a tutti i loro detrattori che avevano ragione a puntare su di loro. Foley aggiunge che sia Sheamus che Cesaro hanno disputato un grande match a Clash Of Champions, hanno rubato la scena, e tutto sommato sette match non sono sufficienti per mostrare tutto il loro talento, ma è anche vero che se li farebbe lottare in un ottavo match, potrebbe perdere uno di loro per infortunio, e ciò sarebbe un grave errore oltre che un peccato. Mick Foley aggiunge che Cesaro e Sheamus sono due dei lottatori piu' tosti che abbia mai visto, e inserendoli insieme in un tag team match, potrebbero anche ridefinire il volto della divisione tag team, possono creare qualcosa di magico seppure non ci sia alcuna simpatia tra i due, perciò chiede a loro di mostrare al WWE Universe ciò che lui sa già bene, ovvero l'essere sorprendenti! Cesaro e Sheamus non sono ancora convinti, ma lasciano il locker room senza proferire parola.

“Turn It Up” risuona alla US Bank Arena di Cincinnati, e Bayley fa il suo ingresso per il prossimo match in programma, la sua avversaria è una sparring partner, ovvero Anna Fields.

SINGLE MATCH: BAYLEY VS ANNA FIELDS

Anna Fields attacca subito Bayley, usando le corde per strozzarla, Bayley si libera con un calcio ma subisce poi alcuni forearms all'angolo, e così Anna Fields va per lo schienamento. Bayley esce subito dal tentativo di schienamento, ma ora viene bloccata in una reverse chin lock. Bayley reagisce gettando Anna Fields all'angolo per poi colpirla con un elbow. Ancora Bayley con un elbow all'angolo e poco dopo va a segno con il Bayley To Belly!!! 1,2,3!!! Vittoria piuttosto rapida per Bayley!!

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: BAYLEY

A fine match, Tom Phillips arriva sul ring per intervistare Bayley, e le chiede un parere sul triple threat match disputato a Clash Of Champions contro Sasha Banks e la Raw Women's Champion, Charlotte: Bayley sostiene che Sasha e Charlotte che sono le due migliori lottatrici in circolazione, ma una cosa è certa, le rivedrà presto, perchè lei e il WWE Universe sono in viaggio insieme, questo viaggio è appena iniziato, e non ha intenzione di fermarsi finchè non avrà abbracciato il Raw Women's Championship!! Parole chiare quelle di Bayley, l'ex campionessa femminile di NXT vuole diventare la prossima Raw Women's Champion!!

Stephanie McMahon è nel suo ufficio, e Mick Foley entra per confrontarsi con lei dopo quanto accaduto nel main event di Clash Of Champions. Foley dice che ha l'aspetto di un pazzo, dato che ha creduto fino in fondo alle sue parole da quando Triple H ha di fatto consegnato l'Universal Title a Kevin Owens, ma dopo la scorsa notte, dopo essersi allontanato per un attimo, si è toccato il fondo durante il match tra Kevin Owens e Seth Rollins: l'arbitro è andato KO, Chris Jericho ha interferito a favore di Owens, e Stephanie si è allontanata con Triple H su una limousine. Quest'ultima replica sostenendo che era felice di come il pay per view si sia svolto perchè suo marito non l'ha potuto vedere, ma se c'è un responsabile per l'integrità del main event, quello è proprio Mick Foley, non di certo lei. La commissioner di Raw aggiunge che non ha assunto Mick Foley per pareri medici o altro, e suggerisce al general manager di ragionare con la testa, e non con il cuore. Ora Stephanie McMahon incalza Mick Foley e gli chiede cosa abbia da dire in sua difesa, e quest'ultimo replica dicendo che vorrebbe rimanere general manager dello show: Stephanie sostiene che Foley deve dimostrare di essere degno di questo lavoro, Seth Rollins sicuramente vorrà vendicarsi durante l'Highlight Reel di Chris Jericho con Kevin Owens, perciò sarà meglio che Mick Foley faccia semplicemente il suo lavoro.

UP NEXT: Rich Swann e Cedric Alexander vs Drew Gulak e Lince Dorado!!!

Rich Swann fa il suo ingresso per il quarto match della serata, ovvero un tag team match tra cruiserweights: il suo partner è Cedric Alexander, e in un video registrato, Rich Swann è sicuro che dopo il loro match festeggieranno tutta la notte. Cedric Alexander suggerisce a Rich Swann di non sottovalutare i loro avversari, ma Swann lo tranquillizza dicendogli che non lo faranno. Gli avversari sono altri due reduci dal Cruiserweight Classic, ovvero Drew Gulak, eliminato agli ottavi di finale e conosciuto per i suoi trascorsi in CZW, Evolve e Dragon Gate USA, , e Lince Dorado, eliminato anche lui negli ottavi di finale del CWC. Lince Dorado si descrive come un luchador ibrido, e andrà in punta di piedi contro tutti i suoi avversari indipendentemente dal loro stile di lotta.

TAG TEAM MATCH: RICH SWANN & CEDRIC ALEXANDER VS DREW GULAK & LINCE DORADO

Proprio come accadeva prima di ogni match del Cruiserweight Classic, l'arbitro ordina una stretta di mano tra i lottatori impegnati in questo match. I quattro contendenti si stringono la mano, dopodichè il match può iniziare con Rich Swann da una parte e con Lince Dorado dall'altra: quest'ultimo manda subito Swann a terra, e mette a segno una head scissors, Rich Swann rimane in piedi, e a sua volta esegue anche lui una head scissors, anche Dorado rimane in piedi, e i due lottatori eseguono una serie di arm drags per poi eseguire contemporaneamente un drop kick. Gourdbuster di Lince Dorado, Cedric Alexander però colpisce il luchador portoricano, e Drew Gulak finisce fuori dal ring. Intanto Rich Swann va a segno con un forearm su Lince Dorado, quest'ultimo però lo getta fuori dal ring, con Rich Swann che cade in direzione di Drew Gulak e Cedric Alexander, Lince Dorado quindi ne approfitta per salire sul turnbuckle e mettere a segno un moonsault! Tutti e quattro i lottatori sono a terra, e dopo essere rientrati sul quadrato, tag per Drew Gulak che blocca Rich Swann in una chin lock, Swann si libera da li a poco, ma viene portato all'angolo mentre ora Gulak ridà il tag a Lince Dorado, che colpisce Rich Swann con uno snap mare e con un drop kick, seguiti da una chop e da una irish whip. Ancora Lince Dorado con un calcio, quest'ultimo però manca il bersaglio dopo un tentativo di drop kick all'angolo, Dorado afferra Swann ma quest'ultimo sfugge alla morsa del luchador portoricano e da il tag a Cedric Alexander, tag anche per Drew Gulak , che viene colpito da Cedric Alexander con un round kick e con un running round kick. Springboard clothesline di Cedric Alexander su Drew Gulak, ma lo schienamento non va a buon fine perciò Cedric Alexander si intromette tra Lince Dorado e il suo compagno Rich Swann, colpendo Dorado con il Lumbar Check, Drew Gulak ne approfitta per colpire Cedric Alexander con un suplex, Rich Swann però riesce a prendersi il tag ed evita di farsi schienare dopo un sunset flip di Gulak, per poi andare a segno con un round kick e schienare Drew Gulak con un roll-up!! 1,2,3!!! Rich Swann e Cedric Alexander si aggiudicano questo match!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: RICH SWANN & CEDRIC ALEXANDER

STILL TO COME: Nuova edizione dell'Highlight Reel, l'ospite di Chris Jericho è il suo alleato nonchè WWE Universal Champion, Kevin Owens!!

Sheamus e Cesaro stanno camminando nel backstage, “sorpassandosi” a vicenda, tra poco i due acerrimi rivali lotteranno insieme!!

Ed è la theme song dello Swiss Superman, Cesaro, a risuonare alla US Bank Arena di Cincinnati, una theme song interrotta praticamente subito da quella di Sheamus, con i due lottatori che anche sulla rampa camminano uno davanti all'altro, per nulla entusiasti di lottare insieme come facilmente prevedibile. La loro chance ai titoli di coppia arriverà piu' avanti, questa sera i loro avversari sono due sparring partners, ovvero Nick Cutler e Willis Williams!

TAG TEAM MATCH: SHEAMUS & CESARO VS NICK CUTLER & WILLIS WILLIAMS

Iniziano la contesa Cesaro e Nick Cutler, con il primo che va a segno con un vertical suplex, di fronte allo sguardo poco compiaciuto di Sheamus. Quest'ultimo offre la mano per il tag, ma proprio mentre Cesaro va per concederglielo, Sheamus scende dall'apron con un sorriso sornione sul suo viso, mentre Cesaro colpisce Cutler con una power slam, dopodichè approfitta di un attimo di distrazione del Celtic Warrior e, in maniera violenta, gli da il tag. Sheamus guarda malissimo Cesaro, ma una volta entrato sul ring colpisce Nick Cutler con una serie di forearms. Nick Cutler da poi il tag a Willis Williams, che subisce una double sledge, e ora Cesaro si prende il tag e va a segno con un european uppercut. Cesaro va per colpire Williams con un calcio all'angolo, quest'ultimo però si sposta in direzione dell'apron e fa impattare Cesaro contro la terza corda, tag per Nick Cutler che colpisce Cesaro con una double sledge, tag per Willis Williams che rifila un calcio al braccio di Cesaro, quest'ultimo però reagisce poco dopo con un uppercut su Cutler, e spedisce Williams fuori dal ring. Interviene Sheamus, che esegue il Brogue Kick su Willis Williams, e poco dopo ne esegue un altro su Nick Cutler, ma Cesaro gli ruba lo schienamento! 1,2,3!! In un modo o nell'altro, Cesaro e Sheamus ottengono la vittoria!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: SHEAMUS & CESARO

Assistiamo a un video riguardante il WWE Cruiserweight Champion, ovvero TJ Perkins: il campione dei pesi leggeri dice che è stato benedetto per fare grandi cose, ma ha perso tutto. Lui ha dato tutto per il wrestling, e significa tantissimo per lui incoraggiare qualcuno, la sua responsabilità è quella di ispirare gli altri.

Proprio TJ Perkins è in compagnia di Tom Phillips: quest'ultimo gli chiede un parere sul suo debutto a Raw, e il campione dei pesi leggeri dice che questo è un sogno che si realizza, un sogno che aveva in testa sin dal 1998, anno nel quale ha cominciato ad allenarsi. Non pensava di essere qui, ma ora fa veramente parte di Raw e….Brian Kendrick interrompe TJ Perkins, e gli chiede ironicamente se si sente bene nel privarlo di ciò che è suo, dato che il Cruiserweight Title serviva a “resuscitarlo”. Kendrick aggiunge che Perkins gli deve quel titolo dei pesi leggeri, glielo deve per la sua carriera. Perkins risponde dicendo che l'unica cosa che gli deve è la testata che ha subito da lui la scorsa notte a Clash Of Champions, ma Brian Kendrick aggiunge che la prossima volta che loro si incontreranno sul ring, interromperà definitivamente il sogno di TJ Perkins!

Dana Brooke e la Raw Women's Champion, Charlotte, sono nel backstage e tra poco arriveranno sul ring!!

Eccola qui, la campionessa femminile di Raw, Charlotte, in compagnia di Dana Brooke, dirigersi verso il ring: nonostante sia in abiti da lotta, Charlotte prende il microfono e dice che Clash Of Champions è stata decisamente la sua serata, ha difeso con successo il suo titolo femminile e ha dimostrato di essere la regina della divisione femminile. Charlotte aggiunge che ha sfidato i piu' scettici, e ha sconfitto due delle piu' grandi lottatrici sul ring, questa è la differenza che intercorre tra lei e Bayley, e tra lei e Sasha Banks. Lei lascia parlare chi parla, e puntualmente delude tutti coloro che individuano nella sua avversaria di turno colei che potrebbe sconfiggerla, lei non è Bayley l'abbracciatutti o la ragazza carina di internet, Sasha Banks, lei è una money maker nonchè il volto di questa divisione femminile! Proprio Sasha Banks interrompe Charlotte e arriva sul ring per dire a Charlotte che ha bisogno di darsi una calmata: a Clash Of Champions, Charlotte avrà anche vinto, ma ha ancora il suo titolo femminile con se. Charlotte chiede ironicamente come mai quello che Sasha Banks definisce il “suo” titolo femminile, sia ancora attorno alla vita della legittima proprietaria, e Sasha risponde sostenenendo che Bayley è colei che ha subito lo schienamento a Clash Of Champions, perciò ha il diritto di ottenere un match titolato, e lo vuole subito!! Charlotte risponde dicendo che Sasha Banks è una leggenda vivente dentro la sua testa: non importa quanto creda di essere talentuosa, lei è sempre la migliore, ma dopo tutto deve ammetterlo, Sasha si è guadagnata la sua title shot, perciò lascierà che lei e i fans ottengano ciò che vogliono! Charlotte si prepara per l'imminente match, così come Sasha Banks, ma Charlotte improvvisamente scoppia a ridere dicendo che sì, Sasha Banks avrà la sua chance titolata, ma soltanto la prossima settimana!! Charlotte rivela che se non avesse concesso a Sasha Banks un match valevole per il titolo femminile di Raw, lei sarebbe andata a piagnucolare da Mick Foley fino a quando non avrebbe ottenuto ciò che voleva. Per quanto abbia malmenato Sasha, lei si è sempre rialzata, ma tra sette giorni si assicurerà che Sasha non possa piu' rialzarsi!! Sasha Banks risponde a Charlotte dicendole che le mostrerà il perchè sarà il volto della divisione femminile quando riconquisterà il Raw Women's Championship, e poco dopo Sasha schiaffeggia Charlotte!!! Dana Brooke prova ad attaccare Sasha Banks ma quest'ultima la blocca nella Bank Statement!!! Charlotte si rialza e colpisce Sasha Banks, Sasha però getta sia Charlotte che Dana Brooke fuori dal ring!! Sasha Banks non ha ancora chiuso la questione titolo femminile di Raw con la campionessa Charlotte, ed è determinata piu' che mai a riconquistare la cintura!!!

Seth Rollins sta camminando velocemente nel backstage, ed è intenzionato ad ottenere vendetta dopo i fatti di Clash Of Champions!!

Sempre nel backstage, Mick Foley ferma Seth Rollins e gli chiede come si sente: Rollins replica dicendo che presto starà meglio ma allo stesso tempo avverte Foley dicendogli che nulla gli impedirà di mettere piede sul ring durante l'Highlight Reel, perchè Kevin Owens merita di essere punito!! Mick Foley ricorda a Seth Rollins che i medici non lo hanno autorizzato a lottare, ma Rollins risponde sostenendo che ha visto Stephanie McMahon la scorsa notte entrare in quella dannata limousine con Triple H, e non permetterà a Kevin Owens di vantarsi di quanto accaduto a Clash Of Champions. Inoltre, è come se sentisse le parole di Stephanie McMahon uscire dalla bocca di Mick Foley.

Il WWE Cruiserweight Champion, TJ Perkins, è colui che fa il suo ingresso per il sesto match della serata, il suo avversario è un altro atleta già visto durante il Cruiserweight Classic, ovvero Tony Nese! Quest'ultimo, in un video registrato, dice di essere l'uomo piu' forte della divisione dei pesi leggeri, ed è giunto il momento di dimostrarlo al mondo intero!

NON-TITLE MATCH: TJ PERKINS VS TONY NESE

Lock-up iniziale con Tony Nese che porta al tappeto TJ Perkins con una waist lock seguita da una wrist lock. Head scissors di TJ Perkins, Tony Nese però atterra in piedi e colpisce TJ Perkins con un shoulder tackle per poi tentare di ripetersi eseguendo un suplex, TJ Perkins però atterra sui suoi piedi e afferra Tony Nese bloccandolo in una knee bar. Nese arriva alle corde e costringe così Perkins a mollare la presa, il campione dei pesi leggeri ora si porta sull'apron, Tony Nese però lo spinge giu' dal ring , e poco dopo colpisce TJ Perkins con un super kick. Reverse suplex di Tony Nese, seguito da alcuni forearms e successivamente da un leg drop, da una chop e da una clothesline all'angolo. TJ Perkins reagisce con una headscissors, seguita da un reverse atomic drop, da uno spin kick e da un european uppercut. Tony Nese prova a reagire con un irish whip , poco dopo però manca il bersaglio dopo un tentativo di splash all'angolo, e permette così a TJ Perkins di colpirlo con un calcio e con un gourdbuster. Ancora TJ Perkins con un suplex e con un belly to back suplex, ora il campione dei pesi leggeri WWE sale sul turnbuckle, Tony Nese però rinviene e schiaffeggia Perkins, mentre ora prova a eseguire un superplex. TJ Perkins però spinge Nese , e si prepara per una tornado DDT, Tony Nese intercetta TJ Perkins ed evita la manovra , facendolo poi impattare contro la terza corda e colpendolo qualche istante dopo con un running knee. Ora Tony Nese si prepara per eseguire il pump handle slam, ma TJ Perkins lo anticipa colpendolo con un double jump drop kick, seguito da un round kick. Ora TJ Perkins abbranca Tony Nese, e lo blocca nella Double Knee Gutbuster!! E Tony Nese poco dopo cede!! Tony Nese cede!! TJ Perkins si aggiudica questo match!!

VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: TJ PERKINS

UP NEXT: Nuova edizione dell'Highlight Reel, l'ospite di Chris Jericho è il suo alleato nonchè WWE Universal Champion, Kevin Owens!!

NEXT WEEK: Charlotte vs Sasha Banks in un match valevole per il Raw Women's Championship, e inoltre TJ Perkins vs Brian Kendrick in un match con il WWE Cruiserweight Championship in palio!!!

Chris Jericho fa il suo ingresso per questa nuova edizione dell'Highlight Reel, mentre vediamo che Ashton Kutcher e Danny Masterson, due noti attori citati da Y2J la scorsa settimana durante il suo promo, saranno allo Staples Center di Los Angeles tra sette giorni, dove si svolgerà la prossima edizione di Raw, e rivelano che chiameranno Jericho sul ring. Intanto Y2J arriva sul ring e chiede piu' volte silenzio senza però ottenerlo, dopodichè dice che questa è l'edizione dell'Highlight Reel piu' attesa di sempre. Prima però vuole dire qualcosa ad Ashton Kutcher e Danny Masterson: loro si definiscono migliori amici di quanto lo siano lui e Kevin Owens, e si chiede davvero come osino dire ciò. Se la prossima settimana saranno davvero presenti a Los Angeles, finiranno nella List Of Jericho. Anche il cameramen finisce nella List Of Jericho perchè lo ha fotografato dal lato sbagliato, e in questa lista c'è anche Seth Rollins: si è infortunato di nuovo, mentre lui in diciassette anni di carriera in WWE non si è mai fatto male. Jericho ora presenta colui che ha inserito nuovamente Rollins nella lista degli infortunati, il suo ospite, il suo miglior amico e “il piu' longevo WWE Universal Champion”, Kevin Owens!!! KO fa il suo ingresso, e arriva sul ring mentre Y2J gli dice che una volta un uomo saggio, disse che le persone che si impegnano per la mediocrità, peccano di eccellenza, e Owens è l'emblema dell'eccellenza. Kevin Owens risponde che normalmente, in una occasione speciale come questa, sarebbe uscito fuori con un abito elegante, però si è ricordato che qui siamo a Cincinnati, e non ha intenzione di vestirsi elegantemente in una città che ci ha dato un barbone come Dean Ambrose. Kevin Owens aggiunge che la scorsa notte ha dimostrato di essere ciò che dice di essere: lui sarebbe dovuto essere la prima scelta assoluta al Draft, non solo appartiene al main event, lui è il main event, ha dimostrato di essere il migliore, e non si è limitato a rimanere campione, ma ha inserito nuovamente il nome di Seth Rollins nella lista degli infortunati. KO aggiunge che in fin dei conti è una questione di karma: nell'ultimo anno e mezzo si vantava sempre di essere il migliore, ma ha soltanto infortunato gente come John Cena, Sting e Finn Balor, Rollins era l'uomo piu' pericoloso in WWE, ma ora quel posto appartiene a lui, Kevin Owens!! Parte la theme song di Seth Rollins!!! Seth Rollins vorrebbe arrivare sul ring ma viene tenuto a bada dalla security e dal road agent Fit Finlay, arriva anche Mick Foley a impedire che Seth Rollins salga sul quadrato, mentre Kevin Owens dice malignamente alla security di riportare Rollins nel backstage e ottenere un certificato medico dove viene messo nero su bianco che Rollins non può lottare perchè lui lo ha spezzato in due!! Chris Jericho aggiunge che nessuno vedrà Seth Rollins arrivare sul ring e picchiare sia lui che Kevin Owens, non succederà! Parte la theme song di Enzo Amore e Big Cass!!! Enzo Amore e Big Cass arrivano sullo stage accolti da un gran boato da parte del pubblico di Cincinnati, e dopo il suo solito promo di presentazione, Chris Jericho si auto risponde dicendo che stanno bene, lui e KO sono migliori amici, sono sul tetto del mondo e sono campioni universali, andava tutto alla grande finchè non sono arrivati a interromperli, quindi li inserirà nella sua lista! Kevin Owens si presta ad aiutare Chris Jericho nella comprensione dei dialoghi di Enzo Amore e Big Cass, mentre Enzo dice ironicamente che Y2J ha fatto una lista e la sta controllando due volte, mentre Big Cass chiede se per caso Y2J sia Babbo Natale. Y2J risponde dicendo di si, e forse tra poco si siederà sulle loro ginocchia. Big Cass non crede alle sue orecchie e vorrebbe che Jericho ripetesse ciò che ha detto. Chris Jericho sostiene di non aver detto nulla, mentre Big Cass insiste nel far ripetere a Jericho quanto appena detto. I due vanno avanti per un po' nel chiedere “ripeti cosa hai detto” – “non ho detto nulla”, poi Y2J dice che ha detto che sta per tirargli un pugno in faccia, Big Cass è ancora piu' stupito di prima e chiede al pubblico di Cincinnati di aiutarlo a capire cosa abbia detto Jericho, interviene però Kevin Owens che dice come Chris Jericho voglia colpirlo in faccia con un pugno, e lui vuol fare altrettanto, però non hanno un match. Big Cass risponde dicendo che ha parlato con Mick Foley, e loro affronteranno proprio lui ed Enzo Amore, qui, stasera, ora!!

TAG TEAM MATCH: ENZO AMORE & BIG CASS VS CHRIS JERICHO & KEVIN OWENS

Iniziano la contesa Chris Jericho ed Enzo Amore con il primo che colpisce Enzo con una serie di pugni, per poi bloccarlo in una side head lock e colpirlo nuovamente con un shoulder tackle. Enzo risponde con un drop kick e un arm drag, seguiti da una jaw breaker, Y2J si rifugia subito da Kevin Owens e gli da il tag, con KO che fa chiari cenni di voler Big Cass. Tag per Big Cass, che subisce una serie di forearms ma reagisce con una chop, tag per Enzo Amore che viene gettato dal suo fido compagno Big Cass in direzione di Kevin Owens all'angolo. Chris Jericho finisce fuori dal ring , e ora Enzo finisce nuovamente addosso a Kevin Owens. Tag per Big Cass che riporta KO sul ring ma subisce una ginocchiata e un forearm, tag per Chris Jericho che colpisce Big Cass con una serie di chops, Big Cass reagisce con un side slam , riservandone uno anche a Kevin Owens. Big Cass poco dopo manca il bersaglio tramite un tentativo di running boot, finendo poi fuori dal ring per mano di Chris Jericho. Tag per Kevin Owens, che colpisce Big Cass con una serie di calci per poi tenerlo fermo in una side head lock, Big Cass si libera e mette a segno un belly to back suplex , tag per Chris Jericho ed Enzo Amore, con quest'ultimo che mette a segno un paio di flying forearms e una serie di pugni all'angolo, ancora Enzo Amore con una clothesline e con un crossbody ai danni di Y2J, quest'ultimo ora manda Enzo Amore sull'apron, che viene trattenuto da Kevin Owens, consentendo così a Jericho di colpire Enzo con uno springboard drop kick. Enzo Amore finisce fuori dal ring, e ora KO lo getta contro le barriere di protezione prendendosi poi gioco di lui , imitandolo nelle sue movenze. Ora Kevin Owens riporta Enzo Amore sul ring e gli impedisce di dare il tag, e lo colpisce con una serie di calci e alcune chops. Kevin Owens infierisce su Enzo Amore afferrandolo per la gola, mentre Y2J interviene dall'apron tenendolo per i capelli, altre chops di Kevin Owens su Enzo Amore e tag per Chris Jericho, quest'ultimo va a segno con una serie di calci e con un vertical suplex, ora Jericho posiziona Enzo sul turnbuckle e lo colpisce con diversi forearms. Chris Jericho si prepara per un superplex, Enzo Amore reagisce e riesce a spingere Y2J, ma proprio mentre si lancia in direzione del suo avversario, Jericho lo colpisce con un drop kick. Tag per Kevin Owens, che mette a segno una power slam e un back senton, altro tag per Chris Jericho che schiaffeggia Enzo, quest'ultimo tenta una reazione colpendo Y2J con alcuni pugni, Jericho però risponde con un back elbow e con una clothesline. Ora Jericho esegue il Lionsault, ma Enzo Amore alza le gambe ed evita l'impatto, tag per Kevin Owens e Big Cass, con quest'ultimo che va a segno con una serie di shoulder tackles e spedisce Chris Jericho fuori dal ring, splash di Big Cass su Kevin Owens all'angolo, ora Big Cass deve fronteggiare il ritorno di Chris Jericho, Cass lo colpisce con una power slam e con l'Empire Elbow, ancora Big Cass con una side slam ai danni di Chris Jericho, Kevin Owens però si sposta in tempo evitando l'impatto con Big Cass all'agolo e lo colpisce con un super kick, ora Owens si prepara per la cannonball, ma Big Cass ferma il tentativo con il suo piede. Tag per Enzo Amore , che con l'aiuto di Big Cass va per eseguire il Badaboom Shakalaka, Chris Jericho però interrompe i due e schiaffeggia Big Cass, quest'ultimo reagisce con un calcio e sia lui che Y2J finiscono fuori dal ring, intanto Enzo Amore mette a segno una DDT, lo schienamento non va a buon fine ma ora Kevin Owens stende Enzo Amore con una clothesline seguita dalla Pop Up Powerbomb!!! 1,2,3!!! Kevin Owens e Chris Jericho hanno la meglio su Enzo Amore e Big Cass!!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: CHRIS JERICHO & KEVIN OWENS

Il WWE Universal Champion e Chris Jericho festeggiano questa vittoria, e questa edizione di Raw finisce qui!

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

14,870FansLike
2,620FollowersFollow

Ultime Notizie

Brock Lesnar è il wrestler più pagato del 2020

Brock Lesnar è, secondo The Mirror, il wrestler più pagato del 2020, con un guadagno al minimo di 12 milioni di dollari

Muore di Covid un giovanissimo Wrestler inglese

Cameron Wellington, un giovane wrestler indipendente inglese di appena 19 anni, è morto a causa del Covid 19.

Note e nomi dei producer dei match di Survivor Series

Mike Johnson è venuto a conoscenza dei nomi dei producer che si sono occupati dell'organizzazione dei vari match di WWE Survivor Series.

Articoli Correlati