WWE Raw Report 25-03-2019

Bentornati a tutti a una nuova puntata di Monday Night Raw. Siamo in diretta dal TD Garden di Boston e abbiamo diversi anticipazioni per questa sera. Prima di tutto Roman Reigns risponderà alla sfida di Drew McIntyre per WrestleMania. Annunciata inoltre la presenza della Hall of Famer Beth Phoenix. Ma l'annuncio forte è giunto questo pomeriggio, quando Charly Caruso ha dichiarato il nome di colui che sfiderà Kurt Angle stanotte: Samoa Joe.

Ma ecco che fa il suo ingresso Ronda Rousey ad aprire lo show. Per la prima volta le donne avranno il main event e lei ha una sola cosa da dire. Prego. E a WrestleMania Charlotte e Becky cederanno insieme. Ronda si prepara per il suo match ma ad uscire dal backstage è Becky Lynch. L'rilandese dice che a Ronda sono state sempre date le opportunità migliori ma a nessuno è importato finchè non è giunto The Man, è lei la cosa migliore accaduta a Ronda ed è per lei che sono nel Main Event di WrestleMania e sa che finirà con il titolo sopra la sua testa e il suo piede sopra la testa di Ronda.
Si unisce anche Charlotte alla discussione che si prende il merito del main event per ciò che lei ha fatto negli ultimi sette anni, quando Ronda e Becky non erano ancora nessuno. Ma è il momento della Beat the Clock Challange, ed è proprio Ronda la prima a iniziare, ritrovandosi a dover inseguire Sarah Logan intorno al ring.

SARAH LOGAN VS RONDA ROUSEY
Sarah Logan ne approfitta e si porta subito in vantaggio e applica una Colvleaf. Ronda di aiuta con le corde per trasformare la manovra a proprio favore. Atterra subito la Logan e va con l'armbar con l'avversaria che dede subito
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: RONDA ROUSEY (1:25)

CHARLOTTE FLAIR VS RUBY RIOT
Backbreaker di Charlotte e tentativo di Natural Disaster però a vuoto. Flatliner della Riot ma è soltanto conto di 1. Calcio a vuoto da parte di Ruby che viene messa a tappeto e chiusa nella Figure 4 ma non riesce a far cedere in tempo l'avversaria.

BECKY LYNCH VS LIV MORGAN
Becky viene colpita da un Big Boot di Charlotte che avvantaggia in questo modo la Morgan. Becky reagisce e va con un Calf Kick per poi tentare la Disarm her troppo vicino alle corde. Schienamento a ponte della Lynch 1…2…3
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: BECKY LYNCH (1:15)

La Lynch riesce ad avere la meglio sia su Liv Morgan che indirettamente su Ronda Rousey.

Nel backstage Finn Balor si prepara per il suo handicap match contro Lashley e Lio Rush. Se Balor vincerà andrà contro Lashley a WrestleMania con il titolo in palio.
Prima dell'incontro Rush dice però di non ottenuto l'autorizzazione a lottare ma è già stato trovato il sostituto

HANDICAP MATCH
FINN BALOR VS BOBBY LASHLEY (W/LIO RUSH) E JINDER MAHAL (W/ Singh Brothers)

Balor Evita un assalto di Lashley e si porta sull'apron ma i Singh Brothers distraggono l'irlandese. Tornati dallo stacco pubblicitario Balor è in balia dei due avversari ma riesce a eseguire un bulldog su Lashley e poi una reverse DDT su Mahal. Che viene poi spedito fuori dal ring. Balor corre per un Suicide Dive ma viene fermato dal duo indiano. Balor si libera comunque di entrambi e poi getta Mahal fuori dal quadrato. Plancha di Balor che poi riporta Mahal sul ring. Coup de Grace! 1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENO: FINN BALOR

Lashley è furioso e atterra i Singh Brothers per poi schiantare Mahal con una spear prima di abbandonare il ring.

TAG TEAM MATCH
ALEISTER BLACK E RICOCHET VS SCOTT DAWSON E DASH WILDER

I quattro iniziano a battagliare prima del suono della campanella ma i Revival vengono quasi subito messa fuori gioco e rintanano all'angolo. Iniziano Wilder e Black con il primo che riesce a dare il cambio e Dawson che inizia a lavorare il braccio di Black. Big boot di Black e cambio per Ricochet. Wilder prova a intervenire ma viene gettato fuori dal ring dove viene raggiunto da un Moonsault di Ricochet. Dawson che era andato a sincerarsi delle condizioni del compagno viene invece travolto da una ginocchiata di Black e noi andiamo nuovamente in pubblicità.
Siamo tornati e Dawson atterra Ricochet con uno Scoop Slam. Vertical Suplex da parte di Dawson che poi lascia il pin a Wilder 1…2… Nuovo cambio tra i Revivalma Ricochet si libera di Dawson con un calcio e il campione da il cambio. Neckbreaker di Ricochet su Wilder e poi cambio per entrambi i team. Black esegue uno springboard moonsault su Wilder e Dawson e connette poi una serie di calci su quest'ultimo. Wilder fuori dal ring colpisce Ricochet, Black va a controllare ma viene steso da una DDT di Dawson 1…2… Daswon e Wilder fronteggiano Black che però stende entrambi con la Black Mass! 630 di Ricochet su Wilder! 1…2…3
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: RICOCHET E ALEISTER BLACK
Dawson va dall'annunciatore affinchè questi tenga a precisare che i Revival sono ancora i campioni.

Drew McIntyre fa il suo ingresso e dice che non gli importa di piacere al pubblico perché lo rispetterà. Drew dice di aver aspettato abbastanza e avrebbe potuto terminare la carriera di Reigns in qualsiasi momento la scorsa settimana. Ha già sterminato Dean Ambrose e poi ha battuto Seth Rollins. Lui sa che Reigns vorrebbe accettare la sfida ma si appella a Joe. Deve pensare a cosa ha fatto passare alla sua famiglia. Deve pensare ai suoi figli che hanno già dovuto vedere il loro padre combattere per la vita, perché farli soffrire di nuovo a WrestleMania?
Ed è a questo punto che Roman Reigns fa il suo ingresso e va subito a muso duro con McIntyre per dire subito che accetta la sfida e che McIntyre non deve più nominare sua moglie e i suoi figli. Reigns attacca McIntyre ma il gallese lo colpisce con un low blow. Claymore di McIntyre messa a segno e arrivano gli arbitri ad allontanare McIntyre.

Nel backstage Dean Ambrose affianca Drew McIntyre e dice di non sentirsi massacrato e sfida l'avversario a un last man standing per questa sera. McIntyre accetta

SINGLE MATCH
SASHA BANKS (W/BAYLEY) VS NATALYA (W/BETH PHOENIX)

Armdrag di Sasha ma poi Natalya fa valere la sua forza fisica ed esegue una Romero Special. Natalya prova poi la Sharpshooter ma Sasha la fa cadere fuori dal quadrato. Dove con una hurracanrana la lancia contro le balaustre. Tornati dalla pubblicità è Natalya in vantaggio con una torture rack ma Sasha riesce a trafosmarla in un roll up 1…2… Bank Statment ma Natalya si riporta a centro ring e chiude la Sharpshooter ma Sasha riesce a far sbattere Natalya contro il paletto. Attenzione, Nia Jax e Tamina fanno il loro ingresso e attaccano Natalya e Sasha
NO CONTEST
Beth Phoenix si trova da sola a fronteggiarle. GlamSlam di Beth Phoenix su Tamina. Bayley va a riprendersi la cintura lasciata sul ring ma la Phoenix mette un piede su di essa, prima di lasciarla andare.

Andiamo nel backstage dove a essere intervistato è Kurt Angle a cui viene chiesto del suo incontro con Samoa Joe, che ringrazia per aver lasciato SmackDown per affrontarlo. È stato felice di aver affrontato Gable e Crews e a WrestleMania sarà pronto per Corbin. E proprio l'ex GM di Raw fa la sua comparsa e si chiede se i fan si rendono conto di tifare per Angle perché si sentono dispiaciuti per lui e il giorno dopo WrestleMania l'immagine dell'eroe olimpico sarà appannata dal suo match d'addio.

Vengono poi intervistate Sasha Banks e Bayley e gli viene chiesto cosa accadrà a WrestleMania, con Sasha che si limita a dire che batteranno qualsiasi team di fronte a loro.

È il tempo di A Moment of Bliss. Alexa dice che da quando è stata nominata host la card è migliorata e le donne saranno nel main event. Fa poi partire un video sulle ultime settimane di Braun Strowman, che fa poi il suo ingresso. Alexa dice che quello è ciò che succede quando Braun si fa prendere la mano. Ha ribaltato ambulanze, tirato giù il set contro Lesnar, distrutto una Limousine. Braun dice che quando ha visto quell'auto la scorsa settimana tutto ciò a cui ha pensato è stato sfondare la faccia pallida di Colin Jost.

E Jost è in collegamento via satellite all'arena insieme a Michael Che, che dice di essere un fan della WWE da tutta la vita. Colin non sarà divertente ma è un bravo ragazzo. Colin dice che i suoi genitori hanno pagato milioni di dollari per mandarlo ad Harvard e forse può insegnare a Braun come masticare il suo cibo. Braun non ci sta e sfida i due a partecipare alla Andre The Giant Memoria Battle Royal e i due accettano, con Alexa che sancisce ufficialmente la loro partecipazione all'incontro.

SINGLE MATCH
BARON CORBIN VS APOLLO CREWS

Siamo a match già in corso al ritorno dalla pubblicità. Apollo Crews manda Corbin fuori dal ring e lo raggiunge con un Moonsault. Corbin fa però sbattere l'atleta di colore contro il paletto e lo riporta sul ring. Crews connette un eziguri e si porta sul paletto. Frog Splash 1…2… Crews prende il rimbalzo alle corde…End of Days! 1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BARON CORBIN
Corbin attacca Crews con un'altra End of Days

Il vincitore della Royal Rumble maschile del 2019 Seth Rollins fa il suo ingresso. Rollins dice che a WrestleMania saranno lui e Lesnar, uno contro l'altro e lui vuole avere l'onere di battere la bestia. Shawn Michaels, Bret Hart, Ric Flair, Triple H e John Cena ispirano la gente, non Brock Lesnar. Tutti vogliono che lui batta Lesnar. Tra tredici giorni salirà sul ring con colui che ha gettato ombra su di lui e la compagnia e Lesnar si accorgerà che con un esercito alle spalle Rollins è inarrestabile.

Paul Heyman fa il suo ingresso e presentazione e ringrazia Rollins per averlo informato che a WrestleMania sarà un handicap match tra Lesnar e Seth Rollins con il WWE Universe. Rollins si avvicina a Heyman e dopo averlo spaventato dice che non sarà lui da solo a vincere a WrestleMania e battere Lesnar ma saranno loro, Rollins e tutto il WWE Universe. Rollins se ne va ma a fare il suo ingresso è Kurt Angle, pronto per il suo match.

Entra anche Joe che dice di non essere una persona sentimentale ma ha un dono per lui e quale miglior modo per dire addio se non aiutarlo a dormire.
SINGLE MATCH
KURT ANGLE VS SAMOA JOE

Testata di Joe ai danni di Angle che viene poi steso con un suplex. Angle viene spedito fuori dal ring e Joe lo raggiunge con un Suicide dive. Joe resta in controllo ma manca un braccio teso e Angle ne approfitta. Serie di German Suplex 1….2… Atomic Drop di Joe che poi va con una Senton 1…2… Joe vuole lo splash al paletto ma Angle si scansa e va con la Angle Slam! 1…2… Tentativo di Ankle lock ma Joe non fa chiudere la presa e va con una powerslam 1…2… Angle viene posizionato sul paletto ma allontana Joe e va con un missle dropkick. Tentativo di Angle slam ma questa volta a vuoto. Joe applica la Coquila Clutch ma Angle resiste e porta Joe al tappeto trovando un pin 1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KURT ANGLE

Triple H si avvia verso il ring, microfono in mano. Si congratula con le donne per aver conquistato il main event, dopo di che tira fuori una busta dell'avvocato di Batista dove afferma che quest'ultimo non parteciperà a WrestleMania a meno che Triple H non accetti un'altra clausola. Batista crede che l'Evolution non sia servita alla sua carriera ma non è così, fino a quel momento era diacono e seguiva D-Von Dudley. È stato campione WWE ma ha smesso quando si è reso conto di non poter battere John Cena. Hunter legge la lettera dove batista lo sfida a mettere in gioco la sua carriera. Triple H dice che Batista ha avuto il coraggio di colpire un settantenne per ottenere un match a WrestleMania. Batista pensa che Triple H sia ossessionato da lui ma in realtà è ossessionato solo dal prenderlo a calci. Se a questo punto della sua carriera non è in grado di battere un sacco da box come lui vuol dire che non ha più nulla da dare al business. Triple H lascia cadere il microfono e se ne va.

LAST MAN STANDING MATCH
DEAN AMBROSE VS DREW MCINTYRE

Ambrose si Lancia subito all'assalto ma ad avere la meglio è McIntyre. Ambrose riesce comunque a lanciare il gallese fuori dal ring ma nel tentativo di volo dal paletto va a scontrarsi contro le transenne. McIntyre lo lancia nuovamente contro le barricate con una falla way slam. Al ritorno dalla pubblicità Drew colpisce al volo con una kendo stick. Ambrose prova a reagire, spedisce McIntyre fuori dal ring e si lancia su di lui con il suicide dive. McIntyre esegue un rocket lunch con Ambrose sotto il ring, facendolo impattare contro il telaio. Utilizza poi i gradoni d'acciaio per colpirlo in pieno volto ma Ambrose sembra non volersi arrendere. McIntyre prende una sedia e la posiziona all'angolo ma a finirci contro è proprio lui. Dirty Deeds. Drew riesce a sollevarsi prima del conto di dieci e Ambrose va allora a prendere un tavolo da sotto il ring e lo posiziona all'angolo. Spinebuster di McIntyre attraverso il tavolo. Ambrose continua a non arrendersi. Claymore messa a segno. 7…8…9…10
VINCITORE DEL MATCH: DREW MCINTYRE

Drew McIntyre vince con non troppe difficoltà il main event di questa sera e chiude la puntata indicando il logo di wrestleMania. Per questa sera è tutto, appuntamento alla prossima settimana con Monday Night Raw. E complimenti ai cruiser.

14,708FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Respinta nuovamente la richiesta di Cody per la registrazione di ‘Bash at the Beach’

La USPTO (United States Patent and Trademark Office), ovvero l’agenzia che gestisce i trademark negli Stati Uniti, ha negato a Cody la...

Il TNT Championship è apparso nella sua versione definitiva a Dynamite

Avevamo riportato in precedenza che la versione definitiva del TNT Championship sarebbe apparsa per la prima volta il 12 agosto, durante una...

L’arbitro Mike Chioda ha debuttato a Dynamite

Nell’ultima edizione di AEW Dynamite c’è stato un ritorno importante su un ring di wrestling. Mike Chioda, arbitro che...

Aggiornamento sulla sede di SummerSlam

Sono giunti poco fa dei nuovi aggiornamenti relativi alla sede dell'edizione di quest'anno di SummerSlam, pay-per-view WWE distante solamente undici giorni.

Articoli Correlati