WWE Raw Report 24-12-2007

Amici di Tuttowrestling, Marco “The Red Nose Reindeer” De Santis è qui con voi per questo appuntamento natalizio con l'ormai consueto Tribute To The Troops targato WWE, anche quest'anno registrato in Iraq, precisamente a Tikrit al “Camp Speicher”. Dopo l'augurio che stiate tutti trascorrendo un felice e sereno Natale e il ringraziamento per aver deciso di passare in compagnia di Tuttowrestling qualche minuto anche oggi… siamo pronti a partire!

Come consuetudine si comincia con un video dedicato ai militari presenti in Iraq con dichiarazioni di alcuni soldati e immagini delle stelle WWE in mezzo alle truppe.

Michael Cole e Jerry Lawler al commento (registrato negli USA, come loro stessi annunciano durante la telecronaca) e il campione WWE Randy Orton è il primo a fare il suo ingresso. Improvvisamente però parte il video di ingresso di Y2J e pare che Orton vs. Jericho sarà il primo incontro questa sera. E' la prima volta di Jericho in Iraq e Y2J interagisce alla grande con i soldati che dimostrano di apprezzare notevolmente. Due elicotteri passano sopra Camp Speicher. L'incontro è un Non Title Match e il pubblico è tutto per Y2J. Presa di Clinch per iniziare. Jericho saltella sul ring stile Muhammed Alì e poi atterra Orton con un Armdrag. Orton porta Jericho all'angolo e lo colpisce con un pugno nello stomaco e con altri pugni all'angolo. Irish Whip di Orton, Jericho evita la valanga e va a segno con due Armdrag e poi blocca Orton al terreno con una presa al braccio. Orton ribatte bloccando la testa di Jericho fra le proprie ginocchia. Jericho però si libera e va a segno con un Low Dropkick. Ancora presa al braccio per Jericho, sempre molto incitato dalle truppe. Orton si alza e porta Jericho all'angolo e lo colpisce con dei pugni. Jericho è al tappeto e Orton posa per i soldati, che rispondono con dei fischi. Jericho viene lanciato alle corde e prova dal nulla la Walls Of Jericho!!! Orton però si salva toccando le corde e uscendo dal ring. Dropkick di Jericho e Orton finisce contro le balaustre. Jericho poi vola dal paletto fuori ring atterrando nuovamente Orton. Chop violentissima di Y2J, che poi getta la testa di Orton contro le scalette. Jericho poi prende la macchina fotografica da un soldato, fotografa Orton in difficoltà e ridà la macchina fotografica al soldato. Orton ne approfitta riprendendo poco dopo il controllo delle operazioni e poi andando a segno sul ring con la sua DDT realizzata con i piedi di Jericho sulle corde.

Dopo la pubblicità torniamo in Iraq con una Headlock di Orton. Jericho si libera ma Orton lo atterra con una ginocchiata. Orton calcia Y2J che non riesce ad alzarsi dal tappeto. I militari invitano Jericho ad alzarsi e Y2J evita una ginocchiata cadente di Orton. Calcio in pancia da parte di Jericho, che poi va a segno con pugni e Chop, però Orton lo blocca in una Sleeperhold!!! Jericho riesce a liberarsi parzialmente e Orton lo blocca in una Headlock. Orton provoca il pubblico e si prende fischi e cori contro. Jericho intanto si alza in piedi ma è sempre bloccato nella Headlock. Back Suplex di Jericho. Entrambi sono a terra e si rialzano quasi contemporaneamente. Jericho va a segno con pugni e Chop, ma Jericho lo atterra con una Forearm e con delle spallate… conto di due. Missile Dropkick di Jericho, conto di due. Orton prova un Dropkick ma Jericho lo evita e prova a sua volta la Walls Of Jericho. Orton però rovescia la mossa con un Roll-Up… 1… 2… Jericho si libera e va subito a segno con un Enzeguiri Kick. Bulldog di Jericho. Lionsault di Jericho… 1… 2… Orton alza una spalla al due e mezzo! Dita negli occhi da parte di Orton che poi va a segno con un Backbreaker. Orton punta Jericho… pare proprio arrivato il momento dell'RKO!!! Jericho si alza, Orton prova la RKO ma Jericho la evita e prova a sua volta la Walls Of Jericho!!! Orton è bloccato nella Walls Of Jericho ma suona la campanella!!! Ma… un attimo… non è il gong… è la musica d'entrata di JBL che infatti fa il suo ingresso!!! JBL ha un microfono e dice che gli dispiace interrompere il match fra il primo Undisputed Champion e il più giovane campione del mondo della storia della WWE… ma quando JBL è in città è lui che la gente viene a vedere. JBL fa il suo ingresso sul ring, l'arbitro chiama la squalifica, Jericho si avventa su JBL e Orton ne approfitta per colpire a tradimento Jericho con un RKO. Jericho vince ancora una volta per squalifica come ad Armageddon. Orton torna nel backstage mentre JBL attacca un ancora intotito Jericho colpendolo con la Clothesline From Hell!!! La musica di JBL risuona al Camp Speicher… Jericho è K.O. al centro del ring mentre JBL lascia la scena soddisfatto.

Cartoline dall'Iraq: I Fob Warrior da Kirkuk, Iraq, ci augurano buone feste.

Altre immagini delle operazioni militari in Iraq, seguite da un video che fa vedere la visita dei wrestler ai miliari (molto felici soprattutto per la presenza delle Divas…). Rey Mysterio dice che i militari li hanno ringraziati per essere venuti, ma continua dicendo che sono loro a dover ringraziare i militari per quello che stanno facendo. Vediamo anche fra gli altri Kelly Kelly, John Cena (ancora con il braccio fasciato), Triple H, Shawn Michaels, Layla, Maria, Jeff Hardy, Lilian Garcia, Mr. Kennedy, Vince McMahon, Hardcore Holly, Mark Henry, Mickie James, Ron Simmons e Carlito.

Torniamo al campo dove sta facendo il suo ingresso Jeff Hardy con una speciale pittura in faccia che dovrebbe essere il suo speciale tributo alle truppe. Il suo avversario sotto il sole dell'Iraq è Carlito. Come ovvio tutti i soldati sono a favore di Hardy. Carlito si rifugia all'angolo ancora prima che inizi il match. Jeff si stanca e lo colpisce con un Dropkick nel sedere. Takedown di Jeff Hardy. Headlock di Jeff. Spallata di Jeff seguita da una specie di Spinebuster, conto di due. Irish Whip di Jeff che poi schiaccia Carlito al suolo, conto di due. Inverted Atomic Drop di Jeff, che poi va a segno con un Double Legdrop nelle parti basse di Carlito, conto di due. Finalmente Carlito reagisce con degli schiaffi portando il rivale all'angolo. Carlito getta Jeff fuori ring e Hardy ne approfitta per dare un cinque a numerosi militari. Carlito esce molto arrabbiato e Hardy lo colpisce con un Dropkick e con un volo dall'Apron Ring verso l'esterno del ring. Jeff riporta Carlito sul ring e all'angolo, dove lo colpisce con dieci pugni sulla testa, contati dai militari. Jeff prova un Dropkick, ma Carlito si sposta e Hardy cade violentemente a terra. Calcio di Carlito a Jeff. Carlito getta Jeff all'angolo, poi all'altro, ma Jeff reagisce e va a segno con il Whisper In The Wind. Entrambi sono a terra. Jeff si alza per primo e va a segno con alcune gomitate. Jeff schiaccia l'avversario a terra, conto di due. Dropkick di Jeff… 1… 2… niente da fare. Jeff prova la Twist of Fate ma Carlito va invece a segno con uno Spinning Neckbreaker… 1… 2… Jeff alza una spalla!!! Carlito è imbufalito, ma chiede una mela… la mastica e sembra pronto a sputarla ma Jeff lo colpisce facendogliela sputare. Twist Of Fate di Jeff Hardy che poi va a segno con la Swanton Bomb… 1… 2… 3!!! Nuova vittoria per Jeff Hardy lanciato più che mai verso la Royal Rumble, dove sfiderà Randy Orton per il WWE Title.

Altre immagini dall'Iraq con dichiarazioni dei militari. Il 131esimo Army Battalion di Tikrit ci augura buon Natale.

Va in onda lo spot della Royal Rumble, che andrà in scena il 27 gennaio.

Il Camp Speicher ci augura buon Natale.

Altre immagini delle WWE Superstars con i soldati, con il ricordo di 19 soldati morti il 21 dicembre 2004 a causa di un attacco kamikaze nella zona.

Torniamo al campo dove si presenta in perfetta forma Mr. McMahon. McMahon dice che è il quinto anno che la WWE ha il privilegio di organizzare il tributo alle truppe. McMahon dice che non importa in quali parti del mondo siano, ma la WWE supporta sempre al massimo le truppe in tutte le parti del mondo e ora regalerà ai soldati di Tikrit un bel WWE Divas Match!!!

La prima ad arrivare sul ring è Kelly Kelly, che abbraccia diversi soldati letteralmente impazziti per lei. Poi arriva Layla, anche lei molto apprezzata dai soldati. Non è finita qua… perchè ora arriva sul ring pure Mickie James, anche lei abbracciata da alcuni fortunati nelle prime file. Ed ecco arrivare pure Maria con un completino a stelle e strisce. Anche Maria si butta fra le braccia di diversi soldati.

Dopo la pubblicità torniamo a Tikrit con il match già in azione. Maria & Mickie James vs. Layla & Kelly Kelly. Catfight fra Maria e Layla, prima che Layla riesca a dare il cambio a Kelly Kelly (stranamente sua alleata oggi). Cambio anche per Maria, con Mickie che parte all'attacco di Kelly Kelly. Kelly reagisce, però Mickie evita una mossa, si mette a cavallo di Kelly e la sculaccia. Mickie poi atterra Kelly e prova lo schienamento, ma interviene Layla. Mickie e Maria paiono avere la meglio tanto che vanno a segno con una Double Broncobuster!!! Ma attenzione… Mr. McMahon prende un microfono e blocca tutto dicendo che i soldati hanno visto abbastanza… i soldati dicono no e McMahon dice che se lo dice lui che hanno visto abbastanza hanno visto abbastanza e basta. Inoltre McMahon ha un'altra cattiva notizia… ovvero che Santa Claus non sarà in Iraq quest'anno. Manco il tempo di dirlo e parte Jingle Bells… con Santa Claus che si dirige sul ring. Nonostante sia ben coperto da abito e barba, la fasciatura al braccio lascia pochi dubbi su chi possa essere… Cena Claus is here!! Babbo Natale prende il microfono e con una vociona impostata rimprovera Vince e lo accusa di aver provato a sabotare la slitta di Babbo Natale… ma non c'è riuscito. Così… OH OH OH… Santa Claus is Here… e ha una cattiva notizia per Vince… perchè Vince è stato sempre un cattivo ragazzo e non ha mai meritato i regali di Santa Claus e lo prende un po' in giro. Vince prende il microfono e dice che sa che lui non è il vero Babbo Natale. Santa dice che invece ha la prove di esserlo… perchè ha una lettera scritta dal piccolo Vince a Babbo Natale tanti anni fa… Il pubblico gli chiede di leggerla e Santa si mette gli occhiali dicendo che è una lettera scritta 100 anni fa. La lettera dice a grandi linee che Vince ammette di non essere un bravo bambino ma chiede comunque come regalo un pollo gigante. Vince toglie occhiali, cappello e barba a Cena, che reagisce caricandosi con un braccio solo Vince sulle spalle e va a segno con una F-U su Mr. McMahon!!!! Grandi sorrisi sui volti dei militari. Cena prende il microfono e invita le Divas, rimaste sul ring per tutto il segmento, a lanciare qualche regalo (sotto forma di magliette e DVD della WWE) ai militari. Mentre risuona Jingle Bells le Divas eseguono e vanno poi a fare alcune foto con i militari.

Altre immagini dei soldati in Iraq con loro dichiarazioni e immagini dell'interazione fra i soldati e la popolazione irachena.

Il 171esimo cavalleria di Fob Bernstein, Tuz, Iraq, ci augura buon Natale.

Cole e Lawler ci mostrano una cerimonia di giuramento di alcuni soldati effettuata sul ring poco prima dell'inizio dello show. Sullo sfondo sventola una enorme bandiera americana.

Altro video con foto di wrestler e soldati con la musica di Happy XMas (War Is Over) di John Lennon.

Altre immagini di Camp Speicher con le immagini di quello che era prima il campo, ovvero un campo di calcio dove giocava la nazionale irachena. Un soldato dice che gira voce che diversi giocatori sono stati fatti uccidere da Saddam Hussein proprio lì dopo una sconfitta. Jericho dice che se questo è vero è un'ulteriore dimostrazione del perchè gli Stati Uniti avevano il dovere di intervenire contro il regime di Saddam.

Torniamo allo show, dove entra sul ring Rey Mysterio che si getta a volo d'angelo in mezzo ai soldati. Il suo rivale è Mark Henry. Faccia a faccia fra i due. Henry con uno spintone fa volare a terra Rey. Mysterio prova una reazione ma viene nuovamente gettato al suolo. Rey prova allora a giocarsela sulla velocità, ma Henry lo abbranca e lo spedisce all'angolo. Serie di testate di Henry, che poi si mette a litigare con l'arbitro. Rey ne approfitta per andare a segno con due calci in faccia, un Dropkick e dei calci. Henry però lo alza sopra la testa e va segno con la Gorilla Press Slam. Henry mette un piede su Rey… 1… 2… Rey alza una spalla. Henry ci riprova e poi non ottenendo risultati decide di camminare letteralmente sopra Rey. Bear Hug di Henry. Rey si libera mordendo Henry al naso, ma Henry lo asfalta con una Clothesline… 1… 2… niente da fare. Henry prova una valanga… a vuoto. Calcio in faccia di Rey a Henry. Rey va a poi a segno con un West Coast Pop, conto di due. Rey punta alle gambe di Henry e riesce ad atterrarlo. Low Dropkick su una gamba di Henry da parte di Rey. Dropkick alle spalle, Henry finisce sulle corde e Rey va a segno con la 619!!!! Henry però si rialza e getta Rey all'angolo. Rey però lo sorprende con un Roll-Up… 1… 2… 3!!!! Rey Mysterio batte Mark Henry con la furbizia e poi festeggia fra i militari.

Altre immagini di guerra con racconti di militari e dichiarazioni di apprezzamento per il loro lavoro da parte delle WWE Superstars presenti.

In un segmento registrato vediamo John Cena che presenta una specie di Reportage sulla situazione nel campo.

Va in onda il Raw Rebound che ci ricorda che fra una settimana esatta, a Raw, Ric Flair dovrà affrontare Triple H. Se perderà sarà l'ultimo match della carriera del Nature Boy.

Vediamo un video in cui Jericho ci racconta le sue impressioni e le sue emozioni durante il viaggio in Iraq. Jericho dice di essere felice di viaggiare di nuovo con la WWE e che il suo obiettivo in questo viaggio era dire grazie ai soldati perchè non riesce a immaginare un sacrificio più grande a favore del prossimo di quello che fanno i soldati in Iraq. Jericho poi si sofferma ad ammirare la tecnologia bellica dell'esercito statunitense.

Gli Iron Jackals di Tikrit ci augurano buon Natale e poi su suggerimento di Triple H ci ricordano che se non siamo d'accordo hanno due parole per noi… Suck It!!!!

E a proposito di Suck It è proprio la DX a fare il suo ingresso al campo!!! La D-Generation X è impegnata in un tag team match e fra poco sapremo chi sono i loro rivali. Lawler ci dice che la DX torna questa sera a grande richiesta da parte delle truppe.

HBK prende il microfono e si mette a correre in tondo per un bel po'… poi passa il microfono a Triple H. HHH chiede molto seriamente un attimo di silenzio e sempre molto seriamente chiede… “Are you ready???? No… Iraq… ho chiesto… ARE YOU READY??? Allora… per le migliaia di persone presenti, per le milioni che guardano in questo momento i soldati qui presenti in tv… in nome della DX e dalla WWE da Tikrit, Iraq, davanti ai migliori soldati presenti sulla faccia della terra (cori “USA, USA!!” da parte dei soldati)… Let's Get Ready To Suck It!!!!!!!!!!!”. HBK prende il microfono: “E per tutte le persone che ci guardano e che ci sentono in tutto il mondo… se non siete d'accordo con le migliaia di uomini e donne che compongono le forze armate americane… abbiamo due parole per voi…” E tutto il pubblico urla “Suck It!!!!”.

Dopo il siparietto della DX ecco arrivare i rivali della DX. Il primo a fare il suo ingresso è il Samoan Bulldozer… Umaga! Suo tag team partner… Mr. Kennedy! Kennedy rifiuta di dare la mano ai militari mentre entra sul ring.

Dopo la pubblicità torniamo nel pieno dell'azione con HBK che sta facendo volare Kennedy da una parte all'altra del ring. Con un pugno HBK atterra pure Umaga. Bodyslam di HBK che poi sale sul paletto per il Flying Elbow… a segno!!! HBK chiama la Sweet Chin Music… ma Umaga interviene e lo atterra con una Clothesline. Kennedy prova lo schienamento, conto di due. Calcio in testa di Kennedy a HBK. Gomitata cadente di Kennedy. Gomitata nella schiena da parte di Kennedy che poi dà il cambio a Umaga. Testata di Umaga a HBK. Altra testata. Ginocchiata cadente di Umaga. Un'altra. Big Splash di Umaga… 1… 2… HBK alza una spalla. I soldati incitano a gran voce HBK. Scambio di Chop. Pugno di Umaga e HBK è al tappeto. Umaga dà il cambio a Kennedy. Calcione in paccia di Kennedy a Umaga. Kennedy atterra HBK e lo riempie di calci. Kennedy prova lo schienamento, conto di due. Presa al braccio da parte di Kennedy. Primo piano su un tifoso che urla “Kennedy Sucks”. Grandi cori per HBK. Scambio di pugni e Chop. Dita negli occhi da parte di Kennedy, che poi porta HBK all'angolo e dà il cambio a Umaga. Serie di pugni di Umaga a HBK, che pare in grande difficoltà. Nerve Hold di Umaga sulla spalla destra di HBK. HBK si libera con dei pugni e delle Chop, ma Umaga lo stende ancora con una testata e dà il cambio a Kennedy. Kennedy va per lo schienamento, conto di due. Scambio di colpi. Kennedy prova il Rolling Samoan Drop… 1… 2… Triple H interrompe il conteggio!!! Kennedy dà il cambio a Umaga. Umaga prova una Headbutt dal paletto ma HBK si leva!!! L'arbitro conta entrambi al tappeto. Doppio cambio e il fresco Triple H fa piazza pulita colpendo entrambi i rivali ripetutamente. HHH getta Umaga contro il paletto due volte e poi va a segno con uno Spinebuster su Kennedy. Triple H prova il Pedigree su Kennedy ma Umaga lo colpisce con un pugno. Umaga va per il Samoan Spike su HHH ma viene colpito improvvisamente da una Sweet Chin Music di HBK!!! Kennedy si ritrova davanti HHH… prova a scappare ma si becca una Sweet Chin Music… prima di cadere viene abbrancato pure da Triple H che lo colpisce con il Pedigree!!! 1… 2… 3!!! Vince la DX e il pubblico è in delirio!!! Per festeggiare torna un elicottero a sorvolare Camp Speicher. Alcuni soldati vengono invitati a salire sul ring per festeggiare con la DX e tutti insieme fanno ripetutamente il gesto della DX nel tripudio generale.

La puntata si conclude con un video dedicato al viaggio in Iraq da parte delle WWE Superstars. Questo è tutto… l'appuntamento per l'ultimo Raw dell'anno (che per noi sarà per via del fuso orario il primo del 2008) è, come sempre, fra sette giorni. Buon Natale!!!!

14,946FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati