WWE Raw Report 19-04-2010

I disagi aerei degli ultimi giorni, provocati dall'eruzione del vulcano islandese, hanno bloccato il roster di Raw (a parte alcune eccezioni) in Europa e quindi, per loro, non c'è la possibilità di partecipare alla puntata odierna dello show rosso. Toccherà al roster di Smackdown e, forse NXT, portare avanti la carretta in uno scenario quasi irreale. Cosa si sarà inventata la WWE per una delle puntate più “singolari” della storia di Monday Night Raw? Per ora sappiamo solo che, eccezionalmente, The Undertaker sarà presente allo show, il che è già una notizia non di poco rilievo. Scopriamo subito in diretta da East Rutherford, New Jersey tutti i dettagli. Alla tastiera, come ogni lunedì, Adriano Paduano.

Lo show inizia senza sigla né pyros ma con uno dei pochi superstiti del roster di Raw presente oggi e che rappresentante! Triple H apre la puntata odierna di Monday Night Raw e notiamo anche che come ring announcer c'è Lilian Garcia. La WWE in emergenza ha richiamato qualsiasi risorsa presente in America! The Game ha il microfono e dice di non prendersela con lui se è l'unico uomo qui. Per chiunque non lo sappia un gigantesco vulcano in Islanda ha bloccato tutti in Europa. Seriamente questo gigantesco fenomeno naturale sta bloccando tutto il mondo. Di solito l'unico gigantesco scherzo della natura che preoccupa a Raw è Big Show ad ogni suo movimento durante i suoi match. Ma lui non è qui oggi. Così come tutto il roster di Raw bloccato in Europa. HHH si potrebbe cimentare in un Iron Man Match da due ore contro ognuno dei presenti nell'arena. Fortunatamente lui non ha preso parte al tour in Europa ed è qui stasera ed in ogni caso la WWE ha garantito al pubblico uno spettacolo degno di questo nome. Lui è qui stasera e lo sarà anche questa domenica quando a Baltimore affronterà Sheamus in uno Street Fight durante Extreme Rules. Certamente lui batterà domenica il suo avversario dandogli una grande lezione. Forse il Celtic Warrior pensa di averlo impressionato la scorsa settimana facendo quello che ha fatto a Kofi Kingston. Se Sheamus pensa di essere un cattivo ragazzo allora lui lo sarà molto di più… Triple H non finisce di parlare perché è interrotto dall'ingresso di CM Punk, Serena e Luke Gallows con tanto di sedia in mano. La Straight Edge Society al completo fa capolino a Raw. Punk dice che fortunatamente per questo show la comitiva di Smackdown è riuscita ad arrivare in America per presenziare allo show. Sfortunatamente per Punk stesso lui deve essere qui nel New Jersey e ci sono due parole per il pubblico: Jersey Suks! Lui è qui per ricordare a Triple H che la prossima settimana potrebbe diventare parte della comitiva di Smackdown infatti, la settimana prossima ci sarà la Draft Lottery così come lui e la SES potrebbero essere spostati a Raw e se questo accadesse vorrebbe che Triple H fosse con lui. Hunter chiede se davvero porterà l'intera Straight Edge Society anche se di fatto sono solo due i membri e poi perché i suoi scagnozzi devono tagliarsi i capelli e lui no? Punk risponde che anche Shawn Michaels era pelato ma non per questo Triple h ha tagliato i suoi di capelli! Lui è il leader ed i suoi capelli rappresentano la sua purezza perciò nessuno può toccare i suoi capelli. Triple H dice che allora Punk ha bisogno di uno shampoo speciale. Questa domenica Punk ha un match contro Rey Mysterio e questo significa che la prossima settimana potrebbe venire a Raw completamente pelato. Punk chiede a Triple H se realmente pensa che Mysterio posso batterlo e tagliargli i capelli. Questa domenica lui distruggerà Rey e dimostrerà che la SES è la forza più dominante di tutto il pianeta. Secondo lui Triple H ha un po' di Straight Edge dentro di lui. The Game potrebbe influenzare molte persone facendo la scelta corretta. Triple H dice che non crede i ciò che dice perché lui crede nella libertà e nel poter fare qualsiasi cosa vuole. Infatti la gente ha scelto di essere qui in arena, far parte del WWE Universe e dire che lui è completamente pazzo. Triple H si avvicina al pubblico dicendo che tutti scelgono ciò che vogliono fare se mangiare come porci, bere birra all'infinito o pure vagare di stato in stato a bordo di una macchina liberamente. C'è anche Lilian Garcia, tornata per una notte soltanto, e se lei vuole venire in arena cavalcando un cavallo lei può farlo. La gente può fare quello che sceglie e HHH può fare lo stesso e se questo significa scegliere di combattere e battere lui ed i suoi amici pelati lui è pronto. Punk dice che così come il roster di Raw è bloccato in Europa lui è bloccato qui nel New Jersey ma in ogni caso lui sente che Triple H vuole far parte di qualcosa di più grande perciò dovrebbe tagliarsi i capelli ed unirsi alla SES. Probabilmente c'è stata una cattiva comunicazione tra i due: lui non gli ha chiesto di entrare nella sua stable ma glielo sta dicendo! Luke Gallows attacca Triple H e lo segue anche CM Punk. In un primo momento The Game riesce a liberarsi ma poi la superiorità numerica fa la differenza. Anche Serena colpisce il Celebral Assassin. I tre della SES preparano HHH per il taglio dei capelli ma interviene Rey Mysterio! Il messicano fa piazza pulita degli scagnozzi di Punk con l'aiuto di The Game che, nel frattempo, rinviene dallo stordimento iniziale. Punk rimane presto solo sul ring e Triple H lo colpisce. Nel frattempo Mysterio ha in mano la macchinetta per rasare i capelli e, una volta bloccato Punk da Triple H, gli taglia una ciocca. Fortuna per il leader della SES che c'è il ritorno di Gallows che gli permette la fuga. Triple H e Rey Mysterio festeggiano con la ciocca di capelli dell'avversario mentre CM Punk rientra, turbato, nel backstage in compagnia di Serena e Gallows.

La grafica ci ricorda che i Guest Host di questa sera saranno gli attori del film “MacGruber” mentre, subito dopo la pubblicità ci sarà un messaggio registrato di John Cena.

Torniamo live con i commentatori americani che ricordano la Draft Lottery della prossima settimana. Nel frattempo, sul ring, ci sono Matt Hardy e Drew McIntyre per il loro match. Parte forte Hardy ma ben presto il campione Intercontinentale reagisce ai colpi all'angolo inflittigli dal rivale. Backbreaker di Hardy che poi spedisce fuori dal ring lo scozzese con una Clothesline. La contesa si sposta fuori dal quadrato. Flying Clothesline di Hardy dall'apron ring poi si passa vicino ai guard rail che dividono il pubblico dal ring. Lo scozzese vi si aggrappa colpendo con un calcio l'avversario che va a sbattere sui gradoni d'acciaio nei pressi del ring. Si ritorna sul quadrato con Drew che si prende un bel vantaggio e stende il più vecchio dei fratelli Hardy con una Clothesline. Ancora un colpo al volto per McIntyre. Matt reagisce con la Side Effect. 1… 2… Niente da fare. Neckbreaker di Hardy 1… 2… Lo scozzese esce ancora dal pinfall. Matt prova la Twist Of Fate ma Drew ribalta impostando la Future Shock. Anche Hardy esce dalla presa. La contesa si sposta all'angolo con i due che si scontrano con una testata perdendo temporaneamente i sensi. Matt sale sulla seconda corda pronto per una manovra aerea ma il campione Intercontinentale lo fa cadere malamente. 1… 2… 3!Vince Drew McIntyre che reclama la sua cintura e festeggia con la stessa la sua vittoria contro uno dei suoi possibili avversari per il titolo Intercontinentale.

Michael Cole e Jerry “The King” Lawler si collegano con Belfast dove c'è John Cena pronto a parlare al pubblico. Cena dice di non aver mai vissuto una situazione come quella che sta vivendo in questo momento in Europa, è una cosa incredibile. In ogni caso vuole rassicurare tutti i parenti delle Superstar della federazione. Loro stanno bene e sono molto dispiaciuti di non poter essere lì a presenziare lo show. Riguardo al match contro Batista di questa domenica dice che farà di tutto per essere ad Extreme Rules questa domenica anche nuotare per tutto l'oceano pur di dare una lezione a Dave Batista. Nel ppv non basterà far cedere The Animal come fatto a Wrestlemania. Sarà necessario che l'arbitro conti fino a dieci. Quando questo succederà lui sarà il Last Man Standing, lui sarà ancora campione WWE ed il campione sarà ancora qui. Su questa dichiarazione agguerrita di John Cena noi andiamo ancora in pubblicità.

Torniamo con lo show ed un Raw Rewind ed un video che mostra la discussione tra Carlito e Vladimir Kozlov nel quale quest'ultimo diceva che, se non aveva il suo spazio avrebbe distrutto il cast di MacGruber. Il russo è sul ring e si presenta al pubblico e chiede subito a Jerry Lawler di leggere una sua dichiarazione. “Io Vladimir Kozlov protesto per il cattivo trattamento ricevuto dai Guest Host di Raw nelle scorse settimane. Sono un atleta di elite che merita una competizione di elite. Non mi aspetto che tutti voi capiate perché siete solo degli americani ignoranti. Voi siete fisicamente inferiori a me mentre io sono un esempio di integrità fisica e morale e non come lo stato del New Jersey. Non aspetto altro che tornare in Russia e dimenticare l'orribile squadra dei Nets e dimenticare questo stato per sempre”. Kozlov dice che ora vuole il tipo di competizione che merita. Il cast di MacGruber si presenta con in mano una bandiera americana. Il protagonista del film MacGruber dà la parola alla sua collega Kristen Wiig che annuncia che dall'Europa Vince McMahon ha dato ordine di mettere in piedi un Superpower Main Event che vedrà Triple H, Rey Mysterio ed Edge affrontare Chris Jricho, CM Punk e Luke Gallows. L'attore chiede a Kozlov chi si creda di essere. Nessuno fa un discorso al New Jersey. Qui ci sono i più grandi americani della storia come Jon Bon Jovi. Qual è la definizione in russo per gigantesco sacco di schifezza? Kozlov dice che se lui si permetterà di insultarlo di nuovo lo distruggerà. Forte, dopo aver un po' preso in giro il russo per le sue origini, dice che se Kozlov vuole una competizione al suo livello lui gliela darà è questa è una verità. Appare sullo stage R-Truth al suono della sua theme song. L'attore dice che Kozlov non avrà opportunità di scappare con qualche scolaretta russa perché ha riempito l'arena di esplosivi e questa è la verità. MacGruber inizia a dialogare a suon di “Whass' up?” con R-Truth ma scatta un esplosivo che pare aver incenerito completamente i lottatore di colore! (a dire il vero la scena non è proprio fatta bene visto che si vede Truth che scappa nel backstage). I due protagonisti del film sono turbati e Kozlov conferma che più tardi tornerà per distruggerlo. Kozlov se la ride mentre Will Forte e Kristen Wiig sono alquanto preoccupati per quanto succederà dopo. Intanto la grafica ci comunica che, anche Randy Orton, sarà in collegamento da Belfast per dire la sua in vista di Extreme Rules.

Torniamo live con Will Forte che cerca di scappare dal suo ufficio. Triple H lo ferma e gli chiede se per caso non stesse scappando ma il protagonista del film dice di no che stava solo vedendo se funzionava la porta. The Game fa notare a MacGruber che ha i pantaloni bagnati come se se la fosse fatta addosso. Il Guest Host dice che sembra come dice Triple H ma non lo è. The Game però odorando l'ambiente continua a sostenere la sua tesi e allora MacGruber dice che quel paio di pantaloni sono di un suo amico che per il nervosismo se l'è fatta addosso e lui gli ha detto di cambiarsi di pantaloni perché lui avrebbe indossato i suoi bagnati e questo amico è Kane. La Big Red Machine appare dietro Triple H e quest'ultimo gli racconta quanto detto. Kane è interdetto dalla cosa ma il Guest Host preferisce scappare mentre le due Superstar sono nauseate dall'odore di pipì che emanava il protagonista del film.

I commentatori americani si collegano, dunque, ancora con Balfast dove c'è collegato il primo sfidante al titolo mondiale Randy Orton. Da quando Swagger ha conquistato il titolo grazie al Money In The Bank ha parlato del futuro del titolo che non si sa se sarà a Smackdown o a Raw. L'unica cosa di cui è certo Randy Orton è che questa domenica, dopo Extreme Rules, il titolo mondiale tornerà nelle sue mani. Nel frattempo Jack Swagger si avvicina al ring. Il campione del mondo sarà in azione subito dopo la pubblicità.

Siamo di ritorno dalla pausa pubblicitaria e un video ci mostra come, nella scorsa puntata di Smackdown, Jack Swagger ha difeso con successo il suo World Heavyweight Championship dall'assalto di Edge e Chris Jericho in un Triple Threat Match. Proprio il campione del mondo si presenta sul ring pronto a dire la sua riguardo al suo match di domenica contro Randy Orton. Swagger dice che è facile parlare quando si è così lontani da lui. Swagger dice al suo avversario che, nonostante non sia qui vuole mostrargli cosa gli succederà questa domenica ad Extreme Rules. Tutto questo lanciando una sfida aperta a chiunque anche se nessuno ha il suo stile, le sue credenziale e soprattutto il suo titolo mondiale. Quindi se qualcuno pensa di essere al livello dell'All-American American nonché campione del mondo si faccia avanti. Nessuno risponde e Swagger dice che questo è quello che pensava e fa per andarsene. Rintocchi di campana! The Undertaker is here! La faccia di Jack Swagger è abbastanza emblematica! Il Deadman si avvicina al ring mentre Swagger ve ne esce turbato dalla presenza del Phenom. Mi sa che il campione del mondo questa volta l'ha fatta grossa! Dopo un attimo di titubanza Swagger sale sul ring. Si parte con un Clinch che vede prevalere Swagger che applica una Headlock. Lancio sulle corde dal parte del Deadman ed il campione del mondo lo manda al tappeto col fisico. Ancora un Clinch ed ancora un lancio sulle corde che vede prevalere stavolta il Deadman con un Shoulder Block. Undertaker lavora sul braccio sinistro del campione con una serie di prese e colpi come un Legdrop per poi colpire con la sua classica manovra Old School dopo la camminata sulle corde. La contesa si sposta fuori dal ring. Taker colpisce l'All-American American contro il gradoni d'acciaio e poi prova un Irish Whip con lo stesso obiettivo ma la manovra viene ribaltata da Swagger. Il campione riporta il Deadman sul quadrato e lavora sulla gamba sinistra dell'avversario. La contesa si sposta all'angolo con Swagger che infierisce sulla gamba di Taker con l'aiuto delle corde. Ancora il campione in controllo del match ma il Phenom riesce in qualche modo a spedirlo fuori dal ring. Il Deadman posiziona l'avversario sul ring apron e lo colpisce con il suo Legdrop. Si ritorna sul ring con uno Snap Suplex del Deadman 1… 2… Niente da fare per lui. Chinlock da parte di Undertaker a cui segue un Elbow Drop 1… 2… Ancora niente. Taker applica una Headlock e, su questa immagine, noi andiamo in pubblicità.

Torniamo live con Jack Swagger che ha chiuso Taker in una presa di sottomissione alla gamba sinistra. Il Phenom prova a reagire ma, ancora una volta, il campione del mondo riesce a chiudere l'avversario nella morsa. Swagger insiste con colpi inflitti alla gamba sinistra. Undertaker prova a ribaltare la situazione ma il campione non molla la presa. Il pubblico incita il Phenom. L'All-American American continua a lavorare sulla gamba sinistra ma Taker ne esce ed allontana l'avversario fino a farlo finire fuori ring. Swagger è però abbastanza cosciente e, dall'esterno del ring, riesce a colpire la gamba dell'avversario contro uno dei paletti di sostegno dei ring. Ancora colpi alla gamba per l'ex ECW tornato sul ring. Il Phenom si libera ed infligge una serie di colpi al volto al campione. Scambio di colpi tra i due con Undertaker che ha la meglio. Lancio sulle corde di Swagger ma “Mr. 18-0” lo sorprende con una DDT 1… 2… Niente da fare ancora una volta. Irish Whip del Phenom che poi colpisce l'avversario prima con la sua Snake Eyes e poi con un Legdrop 1… 2… Swagger esce dal conteggio. Taker imposta la Chokeslam ma Swagger evita salvo poi subire un Big Boot. Ancora un lancio alle corde. Il World Champion evita la manovra dell'avversario e lo colpisce a sua volta con una DDT. 1… 2… Anche per lui niente da fare. L'All-American American colpisce il Deadman e lo stende nei pressi dell'angolo per poi provare la sua Rope Aided Splash. Il Deadman abbranca al volo il collo dell'avversario stendendolo con la Chokeslam! Jack barcolla mentre si rialza e Undertaker non può non colpirlo con la Tombstone Piledriver! 1… 2… 3! Il Deadman batte il World Heavyweight Champion. Chissà che le loro strade non si incrocino di nuovo in futuro. Sull'annuncio del Six Men Tag Team Match del main event noi torniamo ancora una volta in pubblicità.

Sarà “Time to shine” dei Saliva la Theme song di Extreme Rules di quest'anno. Subito dopo i due commentatori americani lanciano un promo del film “MacGruber” in uscita nei prossimi giorni nelle sale americane (vi hanno partecipato anche alcune Superstar della WWE). Chris Jericho è con la Straight Edge al completo che se loro seguiranno il suo piano la vittoria sarà cosa facile. Il canadese chiede a Punk (che indossa un ridicolo asciugamano come turbante in testa) cosa gli sia successo ma lui non ne vuole parlare. Lui ha battuto molte volte tutti e tre gli avversari di oggi quindi seguendo il suo modo di fare avranno successo e non succederà più quanto successo a Punk, qualsiasi cosa sia. Il canadese si imbatte nei protagonisti del film al quale anche lui ha partecipato, che gli dicono che è stato bravo nelle riprese del film e che è stato il miglior partner con il quale abbiano lavorato. Jericho si compiace e dice che forse potrebbe vincere l'Oscar per la sua interpretazione ma sicuramente sarà il protagonista del sequel del film semmai ci sarà, lanciandosi poi in una performance della sigla del film. MacGruber chiede al suo “amico” di dargli un consiglio su come comportarsi con Kozlov stasera e il canadese gli dice che secondo lui dovrebbe prima provare a stringergli la mano e poi schiaffeggiarlo. Certo, Kozlov dopo lo distruggerà ma lui si sarà tolto una bella soddisfazione. L'attore ringrazia Y2J e Jericho dopo aver fatto un po' il “piacione” con la protagonista del film augura buona fortuna al suo amico MacGruber per il suo match che andrà in onda subito dopo la pubblicità.

Torniamo in diretta con Vladimir Kozlov già sul quadrato mentre un video ci mostra quanto successo qualche minuto fa con R-Truth che salta letteralmente in aria per opera di MacGruber. Lilian Garcia annuncia l'ingresso di quest'ultimo come “imbattuto”. Sguardo di fuoco del russo mentre MacGruber è visibilmente preoccupato. L'attore porge la mano a Kozlov e, come gli aveva consigliato Jericho, gli dà poi uno schiaffo. Ovviamente Kozlov ha la meglio su MacGruber con una serie di testate ma, proprio mentre sta per arrivare la Iron Curtain interviene un altro degli attori del film, Ryan Phillippe, che annuncia che il match sarà un Handicap Match e che il compagno di MacGruber sarà il suo fratellastro Khaluber (The Great Khali). L'indiano fa il suo ingresso sul ring e dispone abbastanza facilmente del russo spingendolo a scappare subito dal ring. L'arbitro non può che contare fuori Kozlov. Vincono MacGruber e Khaluber. Il protagonista del film, a fine match, dice che non importa se tu venga dal New Jersey, dall'India o dalla Russia. L'America è il paese migliore di tutti: migliori film, migliori sport così come il loro film nelle sale il prossimo 23 aprile e tutti dovranno mettersi in salvo dalle sue prodezze. Scatta però un altro eslplosivo nei pressi dello stage che interrompe il discorso del protagonista del film e ci porta in pausa pubbicitaria.

Torniamo in diretta con un nuovo annuncio della Draft Lottery la prossima settimana: i roster di Raw e Smackdown cambieranno volto a partire dal prossimo lunedì. Ma prima c'è da pensare ad Extreme Rules la prossima settimana e quindi parte un video che riassume gli ultimi sviluppi della rivalità tra Batista e John Cena. I due si affronteranno in un Last Man Standing Match questa domenica. Il ppv vedrà anche il match tra Rey Mysterio e CM Punk ed il match per il titolo mondiale in palio tra Jack Swagger e Randy Orton. Inoltre Chris Jericho ed Edge si affronteranno un uno Steel Cage Match mentre Triple H affronterà Sheamus in uno Street Fight Match. Ma ora IT'S TIME FOR MAIN EVENT! Triple H è il primo a fare l'ingresso sul ring ma il suo ingresso viene interrotto quasi subito da Sheamus che appare sul Titantron in collegamento da Belfast. Il Celtic Warrior dice a Triple H di essere fortunato ad essere lontano da lui in questo momento perché altrimenti gli farebbe le stesse cose fatte a Kofi Kingston la scorsa settimana e che sicuramente gli farà ad Extreme Rules. Anzi, lui vuole proprio dargli una dimostrazione. Sheamus si guarda intorno e poi colpisce ripetutamente un malcapitato microfonista che era vicino a lui. Con l'immagine di Triple H, sul ring, turbato da questa scena noi andiamo ancora una volta in pubblicità.

Al ritorno dalla pausa c'è l'ingresso sul ring dei compagni di Triple H ovvero Edge e Rey Mysterio. Il canadese è zoppicante dopo quanto successo lo scorso venerdì a Smackdown nel suo match contro Jack Swagger e Chris Jericho (parte infatti un video che mostra il violento colpo subito tra i gradoni d'acciaio per il canadese da parte di Y2J). Solito entusiasmo invece per il lottatore mascherato. Segue l'ingresso di CM Punk e Luke Gallows accompagnati da Serena e quello dell'ex campione del mondo Chris Jericho. Il match può finalmente avere inizio. Partono Jericho e Mysterio. Calcio del canadese con Mysterio che si rifugia all'angolo. Lancio sulle corde per Y2J ma il messicano reagisce con una Headscissors che porta Jericho in posizione 619. Mysterio prende la rincorsa ma Y2J fugge fuori dal ring. Punk prova ad intervenire ma Rey abbassa la corda e fa si che questi raggiunga Chris fuori dal ring. Li raggiunge anche Luke Gallows. Nel ring Edge e Triple H lanciano Mysterio con una bella manovra combinata fuori dal ring con il messicano che travolge letteralmente i tre avversari. Con i tre face in controllo della contesa noi andiamo ancora una volta in pausa pubblicitaria.

Torniamo live con Punk che è in vantaggio su rey Mysterio e lo colpisce con un Irish Whip. Punk prova lo Splash all'angolo ma Rey evita. Il messicano prende la rincorsa ma Punk lo abbranca al volo e lo fa impattare contro il turnbackle. Entra Luke Gallows che infligge a Rey una serie di colpi con calci e pugni. Entra Jericho che colpisce l'atleta mascherato con un Back Suplex. Rey prova a reagire ma il canadese lo blocca con una sorta di Boston Crab ad una gamba. Mysterio prova a raggiungere il suo angolo ma non ci riesce. Jericho sembra in controllo ma Rey lo colpisce con un bel Springboard Moonsault. 1… 2… Niente da fare. Entrambi i contendenti raggiungono i loro angoli. Entrano Edge e Luke Gallows. Il canadese stende lo scagnozzo di CM Punk con una serie di Dropkick e poi prepara la Spear. Serena distrae l'arbitro e Chris Jericho dall'esterno del ring evita che Edge porti a compimento la manovra andando anche ad infierire sulla gamba sinistra dell'avversario. Y2J continua la sua azione contro il connazionale fuori dal ring e poi lo riporta sul quadrato. I tre heel si scambiano ripetutamente il tag andando ad infierire, a turno, sulla gamba già infortunata della Rated R Superstar. Presa di sottomissione alla gamba da parte di CM Punk. Edge si libera. Cambio in favore di Luke Gallows. Serie di colpi con calci nei pressi delle corde per Gallows che poi si vede ribaltare la situazione e viene colpito da una Flying Clothesline di Edge. Entrano Triple H e CM Punk con The Game assolutamente on fire (VV). Triple H colpisce Punk con la Spinebuster e poi prova il Pedigree. Interviene Luke Gallows che colpisce The Game con una Clothesline. Serie di ingressi a ruota: Rey mette fuori gioco Gallows mentre Jericho fa la stessa cosa con il messicano. Interviene anche Edge che con una Clothesline manda fuori dal ring l'avversario di Extreme Rules e poi porta CM Punk in posizione 619 che va a segno da parte di Rey Mysterio rientrato sul ring. Punk barcolla nei pressi di Triple H… Pedigree! 1… 2… 3! Il team face vince questo match! Rey e HHH aiutano Edge e rialzarsi dopo l'infortunio patito. Alla fine i tre festeggiano e, sulle note della theme song di The Game scorrono i titoli di coda su questa particolarissima puntata di Monday Night Raw!

Adriano Paduano
Appassionato di wrestling dagli inizi del 2000, negli ultimi anni ho vissuto a Londra dove ho coltivato la passione per il wrestling indipendente e la scena UK. Collaboro con Tuttowrestling da oltre dieci anni dove ho ricoperto il ruolo di Raw Reporter (occasionalmente anche ppv), redattore del WWE Planet ed attualmente scrivo il bi-settimanale Bet On Him con qualche comparsata nei vari podcast del sito.
14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Tre ex WWE hanno lavorato ai tapings della MLW

Tre nuovi innesti prendono parte ai tapings della MLW ad Orlando.

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT

Nonostante il dato in calo Dynamite è sempre vittorioso nella Wednesday Night War contro NXT.

Aggiunti tre match alla card di AEW Full Gear

È ufficiale il main event di Full Gear. Inoltre i FTR hanno appreso i nomi dei loro sfidanti ed è stato annunciato un Elite Deletion match.

Importante avvenimento ieri a NXT

Importanti colpi di scena nel main event titolato dell'ultima puntata di NXT.

Articoli Correlati