WWE Raw Report 18-02-2008

Anaheim, California: da qui comincia il rush finale che ci porterà dritti dritti dall'altra parte degli States, ovvero ad Orlando, in Florida, per Wrestlemania XXIV. Siamo soltanto a 24 ore da No Way Out, dove Randy Orton è rimasto furbescamente campione e Triple H, vincendo l'Elimination Chamber, si è laureato nuovo Number One Contender. Claudio “Lucky You” Poggi live dalla tastiera di casa sua, this is Monday Night Raw!!!

IT'S ALREADY TIME TO PLAY THE GAAAAAME!!! Lilian Garcia annuncia al pubblico il vincitore dell'Elimination Chamber di Raw della notte scorsa, come sottolineano JR e Jerry Lawler. Triple H si becca l'ovazione da parte del pubblico, che mostra parecchi cartelli tutti per lui. The Game dice di essere felice stanotte, come non lo era 12 mesi fa, quando era seduto a vedere i fans che impazzivano per Wrestlemania (causa infortunio). Ma ieri ha fatto fuori cinque altri ragazzi: The Game is back!!! Autocelebrazione bella e buona del Cerebral Assassin, che annuncia la sua volontà, ovvia, di diventare per la dodicesima volta campione del mondo, perché a Wrestlemania…parte la musica di Randy Orton!!! Evidentemente l'attuale WWE Champion ha qualcosa da obiettare, a giudicare dall'espressione con la quale si sta dirigendo sul quadrato. Orton si becca gli insulti del pubblico, ma si mette subito a parlare: la scorsa notte è toccato a Cena, prima a Jeff Hardy, Jericho, HBK. Ma tutto è partito da Triple H, l'uomo che battè per il WWE Title, dunque il cerchio sta per chiudersi. Orton dice che i due si conoscono da tanto, ma le cose si sono evolute, anche se la gelosia che lui prova per HHH è rimasta tale. Orton afferma che Triple H era geloso una volta, quando Orton era campione, e lo è ancora perché adesso Orton è più forte! Randy dice che ha battuto tutti, così se vuole avere il…parte la musica di John Cena!!! JOHN CENA IS IN DA HOUSE!!! Anche il rapper di Boston vuole dire la sua (beccandosi un bel po' di fischi): Cena presenta a tutti il WWE Champion, Randy Orton, il primo WWE Champion ad essere sia un bugiardo che un perdente!!! Cena spiega che Orton è il campione con un asterisco, e quell'asterisco corrisponde al fatto che Orton è l'unico campione che ha perso prima di Wrestlemania. Che ne dice, dunque, Orton di un rematch stasera? Il vincitore di quel match sarà il campione ed affronterà Triple H a Wrestlemania, ipotizza Cena. Orton replica che dovrebbe essere Orton vs Triple H a Wrestlemania, che Cena non c'entra nulla. Triple H ribatte che non gli interessa chi sarà il campione, lui a Wrestlemania vincerà e basta. La theme song di William Regal presagisce l'intervento del General Manager; Regal vuore risolvere la diatriba il prima possibile. Triple H ha vinto l'Elimination Chamber e quindi sarà nel main event a Wrestlemania. Orton si è fatto squalificare intenzionalmente colpendo l'arbitro, cosa che è buona per lui ma non per l'immagine di Raw. Cena, pertanto, avrà un rematch stasera, ma non per il titolo: se Cena vincerà, andrà nel main event di Wrestlemania e sarà un Triple Threat Match!!! Triple H vorrebbe intervenire, ma Regal lo zittisce. HHH puntualizza che lui ha vinto una chance per andare uno contro uno col campione, Regal però aggiunge che sarà proprio Triple H lo special referee stasera, nel match tra Cena e Orton!!! Regal dixit, mentre noi si va in pausa.

Rivediamo i cazzotti che Mayweather ieri sera ha rifilato a Big Show, rompendogli il naso. Steel Cage Match tonight, Hornswoggle vs Mr. McMahon!

Jeff Hardy, con una nuova theme song firmata Endeverafter (preferivo di gran lunga quella vecchia), fa il suo ingresso nell'arena: Money In The Bank Qualifying Match, suo avversario Snitsky!!! Suona il gong, inutile dire che il pubblico è tutto per il Rainbow-Haired Warrior. Presa di Clinch, Snitsky lancia via con potenza l'avversario, che finisce all'angolo. Jeff si rialza ma subisce un calcio da Snitsky, che poi continua con altri calci all'angolo. Irish Whip di Snitsky, Low Dropkick però di Jeff ed Hesitation Dropkick all'angolo! Jeff sale sul paletto, Snitsky però si rialza e gli fa perdere l'equilibrio per poi colpirlo con un Big Boot che lo spedisce fuori dal quadrato. Pubblicità!

Al ritorno vediamo Jeff chiuso in una Bear Hug, dalla quale si libera a suon di gomitate. Shoulder Block di Snitsky, conto di due. Pugni e calci di Snitsky su Jeff al tappeto, Elbow Drop e di nuovo conto di due. Jeff si risolleva ma sembra soffrire del match avuto ieri. Snitsky cerca di strozzarlo usando le corde per un paio di volte, prima che l'arbitro gli intimi di mollare la presa. Snitsky scaraventa Jeff all'angolo, poi a terra, quindi connette con una serie di Elbow Drop, 1…2…no! Ancora Elbow Drop di Snitsky, che poi prova una sorta di Crossface, trasformata presto in una Headlock. Reazione di Jeff con dei pugni, frustrata subito dal Bodyslam di Snitsky, che però poi manca un Legdrop! Jeff va all'attacco, Irish Whip rovesciato e Crossbody, conto di due. Whisper In The Wind di Jeff!!! 1…2…no!!! Jeff chiama la Twist of Fate, ma Snitsky si libera e connette con un Big Boot, 1…2…no!!! Snitsky va per la Pumphandle Slam, no, Twist of Fate di Jeff!!! Hardy sale sul paletto…Swanton Bomb!!! Hardy copre, 1…2…3!!! Jeff Hardy goes to Wrestlemania!!!

Replay delle fasi finali dell'incontro, poi Jeff festeggia prima di recuperare la cintura e dare il cinque ad alcuni del pubblico, nella zona del tavolo dei commentatori.

Mayweather sarà a Raw stanotte, e lo vediamo proprio nel backstage parlare con Rey Mysterio!!!

Torniamo dal break, Mike Adamle presenta Shawn Michaels e lo invita a salire sul quadrato. HBK dice che è stanco e pesto, ma Wrestlemania è dietro l'angolo, e come ogni Wrestlemania ci sarà la cerimonia della Hall of Fame. E' lui ad avere l'onore di presentare il primo ad essere introdotto quest'anno: è un suo amico, un grande wrestler, una leggenda. E parte, ovviamente, un video dedicato a…RIC FLAIR!!! Michaels dice che nessuno si merita più di lui una cosa simile, congratulandosi con il Nature Boy. Poi HBK invita il pubblico ad unirsi a lui in un: WOOOOO!!! Michaels quindi se ne va, salutando i fans vicini alla balaustra.

Main event di stasera: Cena vs Randy Orton, Cena's Last Chance, con Triple H Special Referee. Pubblicità!

Paul Burchill e sorellina, Katie Lea, salgono sul quadrato dove ad aspettarli c'è già Super Crazy. Vediamo una clip registrata evidentemente prima della puntata, dove Paul e Katie parlano della loro famiglia, se non ho mal compreso. Parte il match, Collar Elbow Tie Up poi calci di Super Crazy. Irish Whip all'angolo, Burchill capisce le intenzioni dell'avversario e gli rifila un gran calcio sull'addome. Bodyslam di Burchill, conto di due. Snapmare e presa di sottomissione ad entrambe le braccia di Crazy. Reazione del messicano con delle gomitate, Burchill però torna in controllo del match e stende Crazy con una Clothesline. Burchill afferra le braccia di Crazy e gli fa sbattere il muso sul tappeto, quindi copre: 1…2…3!!! Rivediamo la sporchissima mossa finale di Burchill, che nel giro di un amen si è sbarazzato dell'avversario.

Dall'alto si staglia imponente la struttura d'acciaio, poi andiamo nel backstage dove Big Show discute con Shane McMahon: ne sapremo di più dopo la pubblicità!

Backstage, Triple H è al telefono quando viene raggiunto da Randy Orton. Orton dice che il match di Wrestlemania non può essere un Triple Threat, non se lo merita. E poi, HHH non vorrà cedere ancora a Cena, come ha fatto in passato. The Game se la ride, chiedendo al giovane se stia giocando con lui. Triple H se dovrà favorire qualcuno, favorirà soltanto sé stesso. The Game congeda Orton, guardandolo in tralice…

JR e Jerry Lawler ci fanno rivedere il confronto tra Big Show e Mayweather, quindi l'arena si riempie della nuova theme song dell'ex campione WWE, WCW ed ECW. Show rivela di essere qui per chiedere scusa delle sue azioni di ieri: sapeva cosa stava facendo, probabilmente si è spinto troppo con Mayweather, ma è comunque qui per fare le sue scuse. Big Show vorrebbe chiedergli, se è nell'arena, di raggiungerlo sul ring. Il pugile non si fa pregare e raggiunge il quadrato, prendendo la parola. Lui è un fan della WWE, gli dispiace per ciò che è successo ieri, ma lui è il miglior lottatore del mondo! E quando qualcuno lo chiama in causa, deve rispondere. Big Show ribatte che non lo voleva provocare, voleva solo fargli notare la differenza di stazza che li separa. Comunque, dice Show, quello appartiene al passato, chiedendogli poi scusa ed offrendogli una stretta di mano. Mayweather ci pensa un po' ed accetta, allontanandosi a ritroso. Pace fatta? Così pare, visto che il pugile si allontana con il suo entourage. Show però riprende la parola: Mayweather deve capire che l'unico modo che ha per ferirlo, è farlo quando è in ginocchio. Ed anche quando è in ginocchio, Show è più grande di lui!!! Big Show dice che se volesse potrebbe distruggerlo in un paio di minuti, provocandolo in ogni modo, fino a lanciargli la sfida: il più grande lottatore del mondo, contro il più largo lottatore del mondo! Mayweather ci pensa su, poi corre sul ring di nuovo!!! Il pugile si fa passare ancora il microfono e risponde: “I accept!”. Mayweather finge un destro, Show si sposta mostrando di temere l'avversario, che finalmente se ne va insieme alla sua cricca. A Wrestlemania avremo Big Show vs Floyd Mayweather? Pubblicità, ora!

Ci accoglie una visione esterna dell'arena che ospita la puntata di stasera, quindi le telecamere staccano su JR e Jerry Lawler, che parlano della sfida lanciata da Big Show e raccolta da Floyd Mayweather. Quindi JR lancia un video riguardante la storia del Money In The Bank, molto bello.

Lilian Garcia presenta proprio un altro Money In The Bank Qualifying Match. Anche per Mr. Kennedy theme song nuova di pacca, pure questa brutta come la fame a mio avviso rispetto alla precedente. C'è già Val Venis pronto sul quadrato, che subito subisce una ginocchiata ed una serie di pugni da parte di Kennedy. Kennedy poi lancia Venis all'angolo, concentrando gli attacchi sul braccio sinistro di Big Valboski. Reazione di Val con dei pugni, Kennedy riprende subito l'attacco ottenendo un conto di 2 dopo una STO. Kennedy lavora ancora al braccio di Venis, senza mollarlo un attimo. Scambio di pugni tra i due ora, Swinging Neckbreaker di Venis che poi subisce un calcio in faccia da Kennedy, Mic Check quasi dal nulla!!! 1…2…3!!! Anche Mr. Kennedy farà parte del Money In The Bank Match di Wrestlemania!

La grafica ci ricorda il main event di stasera, Cena vs Orton con Triple H nelle vesti di arbitro.

La gabbia d'acciaio viene calata sul quadrato, lo Steel Cage is next, dopo la pubblicità!

Al ritorno dal break c'è già Vince McMahon all'interno della gabbia, mentre Lilian Garcia ci ricorda le regole del gioco. Ecco arrivare anche Hornswoggle, accompagnato da Finlay, che vorrebbe stare sul quadrato, ma l'arbitro lo allontana ovviamente. Finlay dunque lascia solo Hornswoggle nella gabbia, fermandosi nella zona della porta della gabbia…interviene JBL!!! JBL attacca Finlay per la gioia di Vince McMahon!!! Finlay viene ammanettato alla gabbia, Vince McMahon si toglie la cintura e per la disperazione dell'Irish Fighter colpisce sulla schiena Hornswoggle!!! Vince colpisce poi due volte Finlay con la cintura, e molte altre volte suo figlio!!! JBL è sempre sul quadrato, McMahon abbandona il ring lasciando Layfield con Hornswoggle. Finlay è impotente, JBL scaraventa Hornswoggle contro la gabbia!!! Finlay cerca di dare la mano al suo piccolo amico, ma JBL rifila al Leprechaun un Big Boot devastante!!! Elbow Drop di JBL su Hornswoggle, poi Big Boot su Finlay!!! JBL solleva Hornswoggle, Fall Away Slam contro la struttura d'acciaio!!! Persino Vince McMahon, fuori dalla gabbia, sembra shockato. Finlay invece è una furia, ma non può fare niente. Il Chairman invita JBL ad uscire dal ring, mentre Finlay urla tutta la sua rabbia, minacciando i due, ai quali grida che gliela farà pagare. Vince McMahon chiama lo staff medico per Hornswoggle, dicendo pure che gli dispiace. Il Chairman e JBL se ne vanno, il match non è neppure iniziato, ma Hornswoggle è ko…

Dopo i consigli per gli acquisti un video ci annuncia che Ric Flair farà visita nel regno dell'estremo domani: Flair joins ECW!

Rivediamo quanto è accaduto prima del break, con JBL e Vince McMahon a malmenare Hornswoggle dopo aver immobilizzato Finlay. Finlay che durante la pausa pubblicitaria è stato liberato, ed ha portato via in braccio il suo piccolo amico.

JR e Jerry Lawler sono dispiaciuti per quanto è accaduto ad Hornswoggle, ma la theme song di Santino Marella li riporta alla dura realtà, visto che l'ex Milan Miracle insieme a Maria salgono sul ring. Santino dice di avere delle buone notizie, perché non solo lui sa cosa la gente vuole, ma ciò che la gente vuole stasera avrà!!! Maria poserà per Playboy!!! Marella ha in mano il contratto che Maria dovrebbe firmare per posare per Playboy, quindi Santino dice che la bellissima mora avrà un match contro Beth Phoenix, che raggiunge il ring. Marella sfoglia il contratto e dice che c'è una piccola clausola che non aveva visto: Maria può posare per Playboy solo se stasera batterà Beth Phoenix!!! Parte il match, Beth subito in controllo scaraventa Maria contro al paletto. Snapmare di Beth, calcio sulla schiena di Maria e pure in faccia. Dopo un pin infruttuoso, Beth colpisce Maria con un calcio all'addome ed un Backbreaker. Reazione di Maria con dei pugni, Powerslam però di Beth, 1…2…no!!! Maria con dei pugni, Beth se la carica sulle spalle…arriva Candice Michelle!!! La Phoenix si distrae, Rollup di Maria!!! 1…2…3!!! Maria poserà per Playboy, ed anche Santino parrebbe contento, anche se il replay ci mostra il suo disappunto al pin vincente della sua Maria.

Triple H nel backstage indossa la maglietta dell'arbitro, il main event is next, dopo la pubblicità!

MAIN EVEN TIME, GUYS!!! Tocca a Triple H far da arbitro alla singolar tenzone che sancirà il futuro prossimo di John Cena: se il rapper di Boston vincerà la contesa, sarà nel main event di Wrestlemania, altrimenti al Grandaddy of ‘em All avremo Randy Orton vs The Game. Parli del campione, e spunta la cintura: ecco Orton, infatti, incamminarsi non troppo entusiasta lungo la rampa che porta al ring. Arriva anche John Cena, ed ora che il trio è al completo possiamo iniziare. Collar Elbow Tie Up, Cena porta Orton al'angolo, Irish Whip dalla parte opposta ma Orton è bravo ad evitare Cena per poi riempirlo di pugni e calci. Serie di pugni di Orton al volto di Cena, che reagisce con la stessa moneta. Dropkick di Orton, Cena al tappeto scivola poi verso le corde sull'apron. Orton ne approfitta, prende la rincorsa e si getta addosso a Cena che vola fuori dal quadrato. Triple H comincia a contare fuori Cena, ma noi andiamo a quello che con tutta probabilità sarà l'ultimo break della serata.

Back live, Orton si sta ancora prendendo cura di Cena che però riesce a connettere con un Bodyslam ed un Elbow Drop, conto di due. Irish Whip di Cena, Orton però afferra le corde e si prende una pausa fuori dal quadrato. Cena lo raggiunge e lo sbatte contro al tavolo dei commentatori, prima di ricacciarlo sul ring. Cena fa per entrare, ma Orton lo colpisce con un calcio e connette con uno Slingshot DDT, con Cena appollaiato sulla seconda corda! 1…2…no!!! Orton con dei pugni su Cena, che subisce uno Scoop Slam, 1…2…no!!! Orton prende a calci mani e piedi di Cena a terra, per poi schiaffeggiargli la nuca. Knee Drop di Orton sulla testa di Cena, 1…2…no!!! Side Headlock di Orton che prova a fiaccare la resistenza del rapper di Boston, Triple H si assicura che Cena non voglia cedere. Cena riesce a rialzarsi, Protobomb a segno!!! Cena prova un attacco all'angolo, ma Orton si sposta e Cena finisce contro al paletto!!! Rollup di Orton, 1…2…no!!! European Uppercut di Orton su Cena, un paio di pugni ed un paio di calci. Cena prova a ritornare nel match con dei pugni su Orton, Irish Whip rovesciato e Shoulder Block di Cena, un'altra, Protobomb di nuovo a segno!!! YOU CAN'T SEE ME!!! Five Knuckle Shuffle di Cena che poi va per la F-U, ma Orton si aggrappa alla corda più alta e gettandosi fuori dal quadrato connette con un Jawbreaker!!! Orton risale sul ring, si lancia contro Cena che però abbassa le corde ed Orton vola fuori!!! La lotta si sposta vicino al tavolo da commento, Irish Whip di Orton e Cena finisce contro le scale d'acciaio. Orton riporta Cena sul quadrato, lo raggiunge e ne prende le misure, pronto per l'RKO! Cena si rialza lentamente, RKO di Orton…no, STFU di Cena!!! Orton cerca disperatamente di liberarsi, poi di raggiungere le corde, ci è molto vicino!!! Orton si allunga ed infine le tocca!!! Cena molla la presa ed ha di che discutere con Triple H, col quale si mette a muso duro. Interviene Orton, che però si becca la F-U!!! 1…2…3!!! JOHN CENA GOES TO WRESTL…PEDIGREE DI TRIPLE H SU CENA!!! Orton e Cena entrambi al tappeto, Triple H si fa passare la cintura del campione, la guarda qualche istante per poi lasciarla cadere…PEDIGREE PURE SU ORTON!!! Triple H manda un sonoro messaggio ai suoi avversari: Wrestlemania, The Game is on!!!

Claudio “Yazek” Poggi
[email protected]

15,652FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati