WWE Raw Report 16/11/2020 – Ultimo treno per le Series

SINGLE MATCH:
THE MIZ (W/JOHN MORRISON) VS BRAY WYATT (W/ALEXA BLISS)

Al rientro in onda si parte agli ordini di Chad Patton. Wyatt porge la mano a Miz e dice che non deve andare così, vuole perdonarlo. Miz non si fida e calcia via la mano. Attacca Wyatt che ride, rovescia il lancio alle corde e lo stende con una Headbutt. Miz reagisce, stringe Wyatt alle corde fino al break di Patton. Morrison colpisce con una gomitata ma Wyatt non sembra subire e lo guarda male. Morrison indietreggia e viene spaventato da Bliss, cadendo a terra. Wyatt si volta e colpisce Miz, poi lo colpisce ripetutamente al tappeto con delle gomitate. I due vanno fuori ring, Wyatt schianta Miz contro i gradoni d’acciaio e poi lo riporta sul ring. Risale anche Wyatt, manda un bacio a Bliss e poi attacca: calcio di Miz per respingerlo ma anche questo non sembra efficace. Wyatt ride e ferma la fuga fuori ring di Miz. Miz va con un Hangman alle corde e poi Double Axe-Handel dalle corde. Short-Snap DDT!! 1… no!!! Mizanin va con gli It Kicks su Wyatt in ginocchio, Roundhouse Kick a vuoto, Miz finisce a terra e nella morsa di Wyatt: Sister Abi… Miz evita, colpisce con un calcio e va in corsa… Clothesline devastante di Wyatt! Clothesline alle corde di Wyatt che poi in corsa travolge Miz con un Running Crossbody! Uranage di Wyatt che poi stordisce Miz con un Neck Snap. Wyatt si appende a testa in giù alle corde, Morrison cerca di fermarlo per un piede ma ancora una volta la reazione di Wyatt lo spaventa. Morrison indietreggia e Bliss salta sui gradoni per travolgerlo: i due finiscono oltre le transenne! Wyatt si sporge per vedere come sta Bliss e Miz lo attacca con un Dropkick alla schiena che lo inchioda all’angolo. Awesome Clothesline di Miz ma… Wyatt non incassa, i due si trovano faccia a faccia a pochi centimetri. Miz non riesce a scappare: Wyatt mantiene la presa, lo trascina a centro ring e connette la Sister Abigail!! 1… 2… 3!!!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BRAY WYATT (W/ALEXA BLISS)

Bliss emerge come uno dei pupazzi della FFH dal bordo delle transenne appena Wyatt vince il match, sorridendo sinistramente. Poi si mette in equilibrio su di esse e ci cammina sopra felice fino a raggiunge Wyatt e saltare giù. Tenendosi per mano e sorridendo i due vanno verso il backstage ma… risuona la musica e l’urlo del Fiend! I due sbiancano e si fanno seri e timorosi. Il Fiend appare su Titantron e poi le luci si spengono. Si chiude un segmento semplicemente fantastico, che lavorone da parte di tutti e quattro.

Vediamo un video che riepiloga in parallelo le carriere di Drew McIntyre e Randy Orton.

Rivediamo quanto successo a Mandy Rose e poi a Dana Brooke a inizio episodio. Poi andiamo da Charly Caruso che in zona interviste ha Adam Pearce. Pearce dice che lo staff medico lo ha informato che né Brooke né Rose recupereranno per Survivor Series quindi saranno costretti a rimpiazzarle con Lacey Evans e Peyton Royce. Caruso passa ad Asuka chiedendole se sia pronta per domenica. Asuka dice che è pronta a difendere i colori di Raw: non vede l’ora di affrontare Sasha Banks e nessuno è pronto per Asuka!

I tre al commento ci ricordano al presenza di Undertaker e poi riepilogano la card di Survivor Series.

Caruso raggiunge Orton nel backstage ma Orton la interrompe subito dicendo che stasera ha avuto tante distrazioni: The Miz, il Fiend, McIntyre, Roman Reigns e deve credergli quando le dice che non vuole aggiungersi a questa lunga lista di distrazioni. Caruso rinuncia, il match è NEXT…

Ospiti a Raw Talk ci saranno Asuka, Sheamus e il New Day.

Angel Garza dice che tutte le donne del mondo sono stupende, insieme, come un cespuglio di rose. E lui è come la spina di quelle rose, pronto a proteggere la loro bellezza. Guardino l’uomo al loro fianco: è pronto a far del male per proteggerle come farebbe una spina, come farebbe lui? Poi porge una rosa alla camera.

Jax e Baszler parlano nel backstage e Jax chiede perché non ci sia andata un po’ più piano con Rose. Baszler le ricorda che ha passato le ultime settimane a schiantare Lana su un tavolo. Jax dice che Lana non sarebbe stata utile comunque, però Rose e Brooks potevano essere loro utili. Baszler dice che importa solo che ci siano loro due. Vengono interrotte da Royce ed Evans con quest’ultima che dice che faranno meglio a non usare anche loro. Royce aggiusta il tiro e dice che volevano sapere se avevano qualche strategia da discutere per domenica. Ma poi nota che non è il momento e trascina via anche Evans. Jax se ne va a sua volta dicendo che questa è stata la peggior idea mai avuta dopo Quibi.

Drew McIntyre entra dopo 1 minuto di theme song a vuoto, vestito con il gonnellino, il cinturone di pelle e sollevando la spada. La pianta a centro stage e fa esplodere le fiamme. Il main event è NEXT…

Torniamo in onda e il trio al commento ci fa vedere che tra i membri dello Universe collegati al ThunderDome c’è Mark Henry.

WWE CHAMPIONSHIP
SINGLE MATCH:
DREW MCINTYRE VS RANDY ORTON (C)

Dopo l’ingresso infinito di Orton, presentazioni ufficiali di Nike Rome e match affidato a Rod Zapata. Lock Up tra i due, Orton spinto all’angolo, però entra in Side Headlock. Lancio alle corde e Shoulder Block di McIntyre. Altro Lock Up, Orton lo tradisce con un calcio e poi colpisce. McIntyre reagisce con dei colpi al volto, testa di McIntyre e Orton finisce a terra. Ancora colpi a centro ring, altra testata di McIntyre e che poi va in corsa, Orton prova a sorprenderlo ma Spinebuster di McIntyre! Jacknife Pin! 1… 2… no!!! Orton scende dal ring e va a prendersi la Cintura, provando a battere in ritirata. McIntyre non ci sta e lo colpisce sullo stage, poi lo sbatte contro le transenne prima di riportarlo sul ring. Lo scozzese prende già le misure: Claymore a vuoto! Orton schiva e di nuovo cera la ritirata. Orton però tituba, pensa di tornare sul ring ma poi va verso il backstage. Adam Pearce però taglia la ritirata di Orton: Pearce dice che stavolta non finirà in questa maniera, non ci saranno squalifiche o conteggi fuori, andranno avanti finché non avranno un vincitore per schienamento o sottomissione.

Rientriamo con Orton e McIntyre a scambiarsi colpi a centro ring. Irish Whip di Orton, McIntyre risponde con una Clothesline ma Orton non va a terra. Lancio alle corde ma Inverted Headlock Backbreaker di Orton. Orton scende dal ring e prende una sedia da sotto: di taglio sull’addome e poi sediata sulla schiena di McIntyre. Orton usa ancora il bordo della sedia, prima per colpire l’addome di Orton, poi per tornare a infierire sulla mandibola di McIntyre. Altra sediata di Orton dritta sulla schiena dello scozzese! 1… 2… no!!! Orton ci riprova! 1… no!!! Ancora! 1… no!!! Orton spinge McIntyre fuori ring e poi va a segno con un Back Suplex contro il bordo delle transenne! The Viper sembra nel mood: prende la parte superiore dei gradoni d’acciaio e la schianta in faccia a McIntyre!! Si ritorna sul ring per lo schienamento! 1… 2… no!!! Stomps di Orton e poi Knee Drop! 1… 2… no!!! Orton non dà tregua a McIntyre e lo scaraventa fuori ring, poi cerca di sbattergli testa contro il tavolo di commento ma McIntyre reagisce: Eye Poke di Orton. E poi Back Suplex sul tavolo di commento!! Orton sale in mount su McIntyre e inizia a colpirlo sul tavolo. Altro Back Suplex sul tavolo!! Il Legend Killer va per il terzo ma McIntyre lo ferma e abbozza la reazione colpendo ripetutamente Orton con una scarica di pugni. E poi Back Suplex di McIntyre sul tavolo di commento! E poi altro Back Suplex!! Lo sfidante prende la rincorsa: Claymore a vuoto e McIntyre finisce sul tavolo dei commentatori di schiena, ancora una volta. Perdiamo l’audio per diversi secondi, in realtà saremmo in pausa ma continuiamo ad avere le immagini. Orton preleva un tavolo da sotto al ring e lo piazza poco distante dall’apron. Torniamo in onda con McIntyre che riprende Orton e lo manda sul ring ma poi viene colpito con un calcio! 1… 2… no!!!! Headlock di Orton, McIntyre si libera e colpisce con delle Chop; lancio alle corde e Overhead Belly-to-Belly Suplex! Altro Overhead Belly-to-Belly Suplex di McIntyre che poi va a segno con una Jumping Neckbreaker. Kip-Up del Chosen One che va per il Future Shock, Orton evita. McIntyre lo manda all’angolo, Orton lo proietta sull’apron ma McIntyre atterra in piedi. Cerca di salire sul paletto ma Orton lo colpisce e poi fa per raggiungerlo in cima: Superplex a segno per l’Apex Predator!! 1… 2… no!!! Orton apparecchia per la chiusura, si prepara: RK… Back Slide di McIntyre! 1… 2… no!!!! Future Shock DDT a segno!! 1… 2… no!!! McIntyre si carica Orton sulle spalle, questi scivola sull’apron. Hangman alle corde ma McIntyre risponde colpendo Orton, ancora e poi colpisce le mani per fargli perdere la presa e Orton vola sul tavolo piazzato prima, che va in frantumi!! McIntyre lo riporta sul ring! 1… 2… no!!! Lo Scottish Psychopath prende la rincorsa… Snap Powerslam di Orton!! I due rotolano fuori ring, Orton prende McIntyre sul tavolo di commento e mette a segno un Viper DDT! Orton sanguina dalla schiena dopo la caduta ma resiste, porta McIntyre sul ring e ancora Viper DDT dalle corde! Ora Orton è pronto: RKO, McIntyre lo respinge, rimbalzo e Claymore!!! 1… 2… 3!!! McIntyre si riprende la Cintura e affronterà Reigns domenica!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E NUOVO CAMPIONE: DREW MCINTYRE

Drew McIntyre manda un messaggio a Reigns e festeggia la vittoria, tornando Campione a poco più di tre settimane di distanza.

A tra 7 giorni.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,934FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati