WWE Raw Report 16-11-2009

Roddy Piper, Guest Host di questa sera, viene inquadrato nel backstage in compagnia dell'attore Luis Guzman e di Iron Sheik. Roddy annuncia il ritorno del Piper's Pit poi i tre, soprattutto Sheik, delirano cose senza senso a proposito di Hulk Hogan, dando il via alla nuova (esaltante) sigla per questa edizione di WWE RAW dal MSG di New York.

U.S. Championship
The Miz vs. MVP

Prima del match, Miz scalda il pubblico dicendo di come gli Yenkees avrebbero rubato il titolo, al contrario del suo che invece è stato guadagnato.

Il match inizia con The Miz che costringe all'angolo MVP, il quale reagisce immediatamente con una clothesline e una bodyslam. Miz si rifugia fuori ring dove però viene immediatamente raggiunto e colpito con un pugno per poi essere rimesso sul ring. Miz ne approfitta per colpire MVP con un calcio e prendere poi il controllo fuori ring.

Miz tenta una presa di sottomissione ma Porter reagisce prontamente e atterra Miz. Ginocchiata al volto e Ballin' Elbow Drop per MVP che poi esegue la Playmaker bloccata da Miz. Miz colpisce con un calcio al fegato per poi chiudere con la Skull Crushing Finale.

Winner: The Miz

Di ritorno dal break pubblicitario, troviamo Chavo Guerrero sul ring pronto a sfidare Santino Marella. Santino indossa una maglia dei Giants e sotto quella degli Knicks. Sotto ancora quella dei Jets e infine quella dei Mets. Anzi no, pure quella dei Phillies e poi finalmente quella degli Yankees.

Chavo Guerrero vs. Santino Marella

I 2 si stringono la mano ma Chavo ne approfitta per eseguire immediatamente i 3 Amigos. Subito arriva Horswoggle e Chavo si distrae permettendo il Roll Up vincente a Santino.

Winner: Santino Marella

Mentre Chavo tenta di inseguire Horswoggle, la musica della DX risuona nell'arena con Shawn Michaels e Triple H che si avviano verso il ring. Triple H e HBK iniziano promuovendo il loro libro, naturalmente acquistabile su Shopzone o all'interno dell'arena stessa. Triple H poi dice di voler parlare di John Cena e delle sue parole riguardanti la divisione della DX nel tentativo di conquistare il titolo, cosa che non avverrà mai perchè l'importante è che sia uno di loro a vincere e quindi rimarranno compatti. Il discorso poi passa su Horswoggle che viene invitato a raggiungerli sul ring per considerare la possibilità di inserirlo come membro della DX. Horny giunge festante e imita le pose dei 2, invitato da HHH a smettere. Trips vuole sapere da Horswoggle se “è pronto”… Catchphrase di rito dedicata a Hornswoggle, un piccolo uomo i cui sogni sono diventati realtà. Leeet's get ready to… Triple H colpisce Hornswoggle e poi esegue il Pedigree! Michaels termina la frase dedicando il “Suck It” al povero Horny incoscente al tappeto. Trips e Michaels portano via Horswoggle su una mini barella e noi andiamo in pubblicità.

– Di ritorno dalla pubblicità, ci viene proposto un video che ripercorre i grandi avvenimenti di wrestling avvenuti al Garden.

Backstage:

Piper riceve Chris Jericho il quale parla di rispetto e per tutta risposta si prende un paio di soffiate di naso in faccia. Entra poi Masters che fa ballare i pettorali al ritmo di una canzone dei The Black Eyed Peas (che sono fra il pubblico) e Chris rimane ad osservare schifato.

– Alicia Fox e Melina si avviano verso il ring mentre noi andiamo nuovamente in pubblicità.

– Di ritorno dal break, Judah Friedlander (serie TV 30 Rock) viene invitato sul ring per presentare il prossimo match che viene annunciato dallo stesso Judah Friedlander come un Lumberjill.

Divas Championshp
Lumberjill Match
Melina vs. Alicia Fox

Melina domina le fasi iniziali del match ma Alicia riesce a spedirla fuori ring dove le altre Divas la “ammorbidiscono”. Alicia è in controllo ma in meno di un minuto Melina riesce a chiudere con la Banshee Code Red, evitando un non ben precisato tentativo di Alicia…

Winner: Melina

Dopo il match, Melina viene attaccata da Michelle McCool e si scatena una rissa fra tutte le Lumberjill. Le ragazze appartenenti al Team Mickie hanno la meglio e festeggiano assieme a Friedlander, mentre noi andiamo nuovamente in pubblicità.

– Di ritorno dal break, Cole annuncia che USA Network ha esteso il contratto con la WWE fino al 2014.

The Piper's Pit

Piper si congratula col pubblico per l'accoglienza ricevuta, poi dice di aver fatto carriera non essendo particolarmente simpatico. E non ha intenzione di esserlo nemmeno questa sera. Piper ricorda di aver imbarazzato Cindy Lauper in questa stessa arena, e di aver affrontato Lou Albano, Sammartino, Hogan, Andrè The Giant. Insomma, Piper dice di aver avuto un sacco di problemi in questa arena ma ha amato ogni minuto di questi momenti. E parlando di problemi, Piper annuncia di voler un ultimo match, uno Street Fight con Vince McMahon! Vince è un suo amico, così amico che lo ha licenziato in quest'arena e lo invita ad entrare.

Vince si presenta sul ring dicendo a Piper che la peggior cosa che ha fatto qui al MSG è presentarsi qui questa sera. I 2 si prendono in giro per quanto sono invecchiati ma McMahon ovviamente esalta il suo stato di forma e dice che i suoi familiari si vergognerebbero se accettasse di combattere con uno nello stato di forma in cui è Roddy Piper. Vince rammenta poi che, fintanto che non ci sarà competizione migliore, lui è ufficialmente ritirato dal wrestling. Piper risponde che non si è ritirato ma è solo un codardo e che questo match lo dovrebbe fare, questa sera stessa, per rendere omaggio a tutti i presenti che lo hanno reso multi milionario. Piper getta il microfono a terra e se ne va, non attendendo risposta da parte di Vince. Noi andiamo nuovamente in pubblicità.

Nell'Arena:

Di ritorno dal break troviamo Sheamus sul ring che invita chiunque a sfidarlo. Nessuno si presenta e allora Sheamus prende un tecnico audio e lo colpisce ripetutamente. Jerry Lawler si alza e va verso il tecnico ma Sheamus lo colpisce con un Big Boot che lo lascia a terra, mentre il Guerriero Celtico se ne torna verso il backstage. Alcuni arbitri e lo staff accorrono in soccorso di Lawler e del tecnico mentre noi, ancora una volta, andiamo in pubblicità.

– Di ritorno dal break, Matt Striker sostituisce Lawler al commento e i due ci rammentano la card di Survivor Series.

Evan Bourne vs. Jack Swagger

Giusto il tempo di assistere alle loro entrate e a quanto accaduto fra i 2 la scorsa settimana a Londra, che ancora una volta andiamo in pubblicità prima che il match abbia inizio.

Ritorniamo a match iniziato e con Swagger in controllo con una presa su Bourne. Evan esce poi da un tentativo di Standing Suplex e prende il controllo costringendo Swagger all'angolo. Swagger viene preso sulle spalle dopo un tentativo di Moounsault e poi sbattuto violentemente all'angolo un paio di volte. Gutwrench Powerbomb immediata di Swagger e per Bourne non c'è niente da fare.

Winner: Jack Swagger

Prima di andare, incredibilmente, ancora in pubblicità, Roddy Piper viene inquadrato nel backstage mentre si avvia verso il ring per l'incontro con McMahon. Sempre che Vince accetti…

Nell'Arena:

Di ritorno dal break, Piper è sul ring ed invita McMahon ad entrare ma è Randy Orton a presentarsi. Orton prende il microfono dicendo che non sa se Vince si presenterà o meno ma quello che sa è che Piper ha un gran problema perchè è lui ad essere qui. Orton colpisce Piper a sorpresa con un calcio ma Piper si rialza coraggiosamente e sferra un pugno. Randy indietreggia e poi lo colpisce con un altro calcio mettendolo al tappeto e sferrando nuovamente calci a ripetizione. Orton si prepara poi per il Punt Kick ma viene distratto dalla musica di Kofi Kingston che accorre a mettere in salvo Piper. Orton se ne va ma Kingoston lo raggiunge fuori ring attaccandolo e scaraventandolo oltre le transenne dove i 2 continuano a rissare. Orton reagisce colpendo Kofi con dei pugni. La rissa si sposta a bordeo ring dove Kofi viene mandato a sbattere sulle scalette per poi essere messo sul ring. Orton esegue una ghigliottina sulle corde e poi si prepara al Punt Kick ma Kingston evita e reagisce riportando la rissa fuori ring e di nuovo oltre le transenne. Gli arbitri giungono a dividere i due ma Orton sfugge alla prese e assale nuovamente Kingston. Gli arbitri non riescono a contenere i due e la rissa si trasferisce sugli spalti dove Orton viene mandato a sbattere con la testa sulle transenne. Kingston prende poi una valigetta di metallo dello staff tecnico e colpisce violentemente Orton alla testa per poi adagiarlo sul tavolo di commento. Kingston sale sulla transenna degli spalti ed esegue il Boom Leg-Drop su Orton che rimane esanime a terra! Vari replay dell'accaduto mentre Kofi risale trionfante sulla transenna e noi andiamo nuovamente in pubblicità.

– Di ritorno dal break, John Cena è nel backstage e rammenta che al Madisn si fa la storia del wrestling, così come avverrà questa sera nel match che lo vede coinvolto. Cena poi sposta il discorso sul Triple Threat match di Survivor Series che lui appositamente chiama Handicap Match. Un tecnico lo interrompe porgendogli un foglietto che gli rammenta essere, per l'appunto, un Triple Threat e Cena avvisa la DX di non mostrarsi troppo fiduciosa perchè domenica prossima, anche loro, capiranno che “The Champ Is Here!”.

DX vs. Jerishow vs. Undertaker & John Cena

Entrano Big Show e Chirs Jericho ma noi andiamo per l'ennesima volta in pubblicità…

– Di ritorno dal break, è tempo dell'entrata della DX, poi di quella di John Cena e infine di Undertaker che giunge preceduto dai Druidi con tanto di fiaccole. Siamo alle 5.07 AM e il match sarà presumibilmente molto, molto corto…

Cena, Jericho e Michaels iniziano la contesa ma subito Jericho cambia per Show, Michales per Triple H e Cena per Undertaker. Taker e Triple H faccia a faccia, spostano il loto sguardo su Show e lo colpiscono assieme. High Knee di Triple H e Taker getta fuori Show colpendo poi Trips con un Big Boot. Triple H rovescia un lanco sulle corde ed esegue la Spine Buster su Taker prima di dare il cambio a Michels. Chops di HBK ma immediata reazione di Taker che viene però colpito da Show. Immediato cambio per Jericho che va per le Walls su HBK fermato però da Undertaker. Cambi a ripetizione e azioni molto brevi con adesso Cena e Triple H faccia a faccia per poi scambiarsi pugni. Interviene Big Show con una Double Chokeslam e poi Undertaker su Show con una Flying Clothesline. Show e Taker rissano fuori ring, mentre Cena, Jericho e Triple H sono al tappeto. Trips cambia per HBK che prende il controllo su Jericho. Elbow Drop e Sweet Chin Music in arrivo ma Cena colpisce con la Shoulder Block per poi prepararsi all'Attitude Adjuster. Trips tocca HBK per un cambio legale e ha la meglio su Cena con la Spinebuster. Interviene Big Show ad evitare il Pedigree e Sweet Chin Music di HBK! Codebreaker di Jericho su HBK ma Chokeslam di Taker! Triple H spedisce Taker fuori ring con una Clothesline ma alle spalle viene raggiunto da Cena che mette a segno l'Attitude Adjuster per l'1-2-3 finale!

Winners: Undertaker & John Cena

Parte la theme di Cena per i festeggiamente ma Undertaker carica John Cena sulle spalle ed esegue il Tombstone! Le luci si spengono al Madison Square Garden e Undertaker posa per il pubblico mandando agli archivi questa edizione di RAW.

15,652FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati