WWE Raw Report 16-05-2016

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati tra le pagine dello show rosso. Un cambio al timone che spero di poter sostenere non deve, però, far cambiare la vostra affezione. Specie se siamo a pochi giorni da Payback, specie se è la puntata numero 1199 di Raw. Io sono Daniele “Thank You Cuozzo” La Spina e avrò l'onore di accompagnarvi in questo Raw Report!!!

Sigla e pyros ad accoglierci dall'interno del Greensboro Coliseum di Greensboro, North Carolina.

Michael Cole ci annuncia subito che uno dei match che vedremo stasera metterà di fronte gli Usos a Luke Gallows e Karl Anderson!!!

Il primo a rompere gli indugi è AJ Styles che fa il suo ingresso in arena. Ci vengono mostrate le immagini di lunedì scorso e delle schermaglie tra lo stesso Styles e Roman Reigns. AJ prende la parola e dice che è stanco che Reigns gli dia del bugiardo. L'ha sentito ovunque: al ristorante, all'aeroporto, sui social media. La gente crede che la sua amicizia con Anderson e Gallows sia un grande piano per arrivare al Titolo WWE. AJ mostra alcuni tweet dei fan che avvalorano questa tesi. AJ si chiede se è così che parte la nuova era della WWE. Perché questa cosa non è nuova per AJ Styles: è stato al Tokyodome davanti a 60 mila persone, è stato campione in giro per il mondo. E se qualcuno dello Universe non lo conosce non lo chiami “Fenomenale” per niente. È qui per dimostrarlo e non ha avuto bisogno di nessun aiuto per essere lì dov'è. Risuona la musica di Roman Reigns e il WWE World Heavyweight Champion si presenta sullo stage interrompendo Styles. Reigns raggiunge il suo sfidante sul ring e dice che che Styles è stato protagonista ovunque, ha vinto titoli su titoli in giro per il mondo ma secondo lui non contano niente in confronto al Titolo. Loro due sono nel main event di Extreme Rules e AJ è fenomenale… ma nel mentire. E lo dimostrerà stasera: lui sarà nell'angolo degli Uso, AJ sarà in quello del Club? AJ risponde che ci sarà e sarà ovunque sarà Reigns finché non gli prenderà la Cintura. Reigns dice che è facile parlare ma lui non è il tipo di ragazzo che… AJ lo interrompe e dice che lo sanno tutti che tipo è. Non è un bravo ragazzo, non è un cattivo ragazzo, è il ragazzo. Ma tanto lo batterà ad ER. Reigns dice che non sarà così facile, pensa forse che possa batterlo solo col wrestling? Sarà ER, se vuole sbatterlo sul tavolo di commento, sulle transenne oppure prenderlo a sediate fino a che non sviene, potrà farlo. E per questo vincerà. E sa che AJ non può farcela da solo quindi ci sarà anche il Club. Perciò ci saranno anche gli Usos e impareranno nella maniera più dura che la Bloodline è più forte del Club. AJ dice che sarà felice se porterà una sedia così potrà stampargliela ripetutamente in faccia… Il tutto viene interrotto dall'ingresso del Club, Anderson e Gallows che si avviano verso il ring. Subito compaiono gli Usos al fianco di Reigns e questi colpisce AJ Styles con un Uppercut al primo movimento. Anderson e Gallows prendono AJ fuori dal ring e lo trattengono dal reagire, portandolo via. Lo scontro è solo rimandato.

STILL TO COME: Dean Ambrose vuole parlare con Chris Jericho e lo chiamerà fuori!!!

STILL TO COME: Natalya e Charlotte firmeranno il contratto per il loro Submission Match con in palio il Women's Championship di Extreme Rules, stasera!!!

The Miz fa il suo ingresso sul tappeto rosso insieme alla moglie Maryse e va verso il tavolo di commento. Il match tra Cesaro e Sami Zayn è NEXT…

SINGLE MATCH:
CESARO VS SAMI ZAYN

Anche Kevin Owens si accomoda all'altro lato del tavolo di commento e si mette subito a discutere con The Miz. Nel frattempo arriva Sami Zayn e subito dopo Cesaro. Dirige l'incontro Jason Ayers e si può cominciare. Clinch tra i due, Side Headlock di Cesaro, Zayn lo lancia alle corde ma viene intercettato in corsa con una Powerslam! 1… no!!! Zayn rotola sull'apron, spallata, Roll Over e Tilt-A-Whirl Headscissors. Cesaro finisce fuori ring, Zayn prende subito la rincorsa ma poi rimbalza solo sulle corde perché Cesaro s'è spostato dalla traiettoria. Owens nel frattempo si stanca delle parole di Miz al tavolo di commento e fa per andarsene, salvo poi attaccare l'Intercontinental Champion. Owens vuole prendere la Cintura e portarla via e i due cominciano una rissa. La lotta si protrae sul ring e Ayers è costretto a chiamare la doppia squalifica quando vengono coinvolti anche Zayn e Cesaro!!!
VINCITORE: DOUBLE DQ

Zayn manda Owens fuori ring, Cesaro fa lo stesso con The Miz. Risuona la musica di Shane McMahon che interviene e dice che domenica sarà diverso ma oggi dovranno mettere le individualità da parte perché saranno coinvolti in un Tag Team Match: Cesaro farà coppia con Sami Zayn per affrontare Kevin Owens e The Miz. Risuona la theme song di Stephanie McMahon e l'altra GM al 50% dello show dice che era una buona idea ma visto quanto successo a SmackDown forse è meglio che Cesaro faccia coppia con The Miz contro Sami Zayn e Kevin Owens. I 4 sono ancora più furiosi mentre il pubblico apprezza. E Steph aggiunge che se Owens sta pensando di voltare le spalle a Zayn e andarsene come al solito, allora non si preoccupi di presentarsi neppure domenica. Magari questo match li riappacificherà… E, parlando del match – dice Shane – comincia adesso.

TAG TEAM MATCH:
CESARO & THE MIZ VS KEVIN OWENS & SAMI ZAYN

Torniamo in onda a match iniziato: Cesaro e Owens uomini legali. Shoulder Block di Owens che poi va ancora in corsa ma viene fermato in Clothesline da Cesaro. Cesaro va per la Swing ma Owens si trascina alle corde per impedire la manovra. Zayn lo applaude sarcasticamente e allora Owens lo manda dentro con un tag e gli dice di fare meglio. Clinch, Arm Twist di Zayn, Cesaro ne esce e lo porta a terra in Arm Drag in una Armbar. Irish Whip, Zayn evita l'impatto al tenditore e ricambia la Arm Drag. Cesaro si limita in Body Slam e Zayn finisce all'angolo. Running Uppercut di Cesaro ma The Mi si prende il tag. Suplex di Miz! 1… 2… no!!! Side Headlock di The Miz, tag cieco preso da Owens su Zayn che nel frattempo si libera e connette una Body Slam. Running Senton di Owens uomo legale! 1… 2… no!!! I due continuano a litigare, Schoolboy Pin di Miz! 1… no!!! Owens torna da Zayn e lo rimanda dentro. Chop di Zayn su The Miz, Irish Whip ma Zayn finisce sull'apron. Il canadese si fa distrarre da Maryse e Miz lo spinge già dal quadrato. Pausa per noi…

Torniamo in onda con la Awesome Clothesline di The Miz a segno su Zayn. Mizanin sale in quota e connette un Double Axe-Handle dalla terza corda. Tag di Cesaro che prende Zayn in consegna e connette la Awesome Clothesline a sua volta seguita dalla Double Axe-Handle dalla terza corda! 1… 2… no!!! Tag forzato di Miz anche stavolta, Cesaro lo minaccia ma poi lascia il campo libero. Snapmare di The Miz e Running Boot sull'avversario seduto. Poi Miz colpisce anche Owens e Ayers lo tiene fuori dal ring. Miz va per la Skull Crashing ma Zayn rovescia tutto con una Wheelbarrow Victory Roll! 1… 2… no!!! Miz lancia Zayn verso il proprio angolo ma questi colpisce Cesaro. L'A-Lister viene preso a pugni da Zayn, poi va a vuoto con un Back Suplex e Zayn finisce in zona Owens che si prende il tag. Owens in corsa: prima travolge ancora Cesaro all'angolo, poi respinge Miz e connette un Missile Dropkick. Turnbuckle Clothesline di Owens e poi Cannonball Senton! 1… 2… no!!! Owens va per la Pop-Up Powerbomb, Miz si ferma alle corde e Cesaro prende il cambio. European Uppercut ai danni di Owens e poi l'elvetico parte con la sua serie di Uppercut all'angolo chiusa da un Dropkick. Owens riesce a dare il cambio a Sami Zayn che respinge Cesaro e connette un Diving Crossbody… Cesaro però rotola su sé stesso e solleva Zayn, evitando lo schienamento e mettendo a segno una Backbreaker. Cesaro si prepara per la Cesaro Swing ma Miz s'è preso un tag cieco: il Campione Intercontinentale aggredisce il suo partner alle spalle e lo manda fuori ring. Miz prende Zayn e vuole andare lui per la Swing ma Cesaro ritorna, lo prende dalle braccia e connette la Skull Crashing Finale su The Miz!! Owens trascina Cesaro fuori dal quadrato e lo manda a schiantarsi contro le transenne. Zayn intanto si ritrova tutto apparecchiato sul ring: Helluva Kick!! 1… 2… 3!!! Zayn schiena il Campione e non si può dire che non sia merito anche di Owens.
VINCITORI: KEVIN OWENS & SAMI ZAYN

Ayers alza il braccio di Zayn ma subito Owens connette un Superkick che stende Zayn! Owens poi pretende che l'arbitro gli alzi il braccio, sancendo la vittoria.

Al tavolo di commento ci parlano di diversi contenuti del Network

Siamo con la splendida Renee Young che va a bussare al camerino di Chris Jericho. Jericho esce e l'intervistatrice gli chiede se abbia idea di cosa Ambrose voglia dirgli stasera. Jericho dice che vorrà scusarsi per avergli distrutto una giacca da 15 mila dollari, una giacca che era più iconica dello stesso André The Gian in WWE, una giacca che dovrebbe essere allo Smithsonian – che è un museo, specifica -. Avrebbe dovuto farlo arrestare, potrebbe farlo stasera. Ma non lo farà, gli darà l'opportunità, una opportunità di scusarsi. Altrimenti si pentirà amaramente di ciò che ha fatto. Chiaro?

UP NEXT: l'esordio delle Shining Stars of Puerto Rico!!!

Al rientro in onda o ci hanno privato dell'ambientale oppure l'ingresso di Primo ed Epico (presentati proprio con il nome “The Shining Stars”), che fanno il loro ingresso in arena per il loro “debutto”, è accolto in un'indifferenza generale. Epico dice a Primo che il ring sarà la loro isola ed ogni volta che vi saliranno sopra si trasformerà nella loro amata Puerto Rico. Primo dice che accoglieranno tutti, da tutto il mondo, con un caldo benvenuto. Anche i due sul ring ora (due sparring partner [non] presentati, si tratta di John Skyler e Corey Hollis, ndr.). Epico dice che regaleranno una piccola parte del paradiso di Puerto Rico a tutti coloro che vi entreranno.

TAG TEAM MATCH:
THE SHINING STARS VS JOHN SKYLER & COREY HOLLIS

Cominciano Primo e John Skyler, agli ordini di Darrick Moore. Ginocchiata di Primo, poi tag di Epico che rifila una Clothesline dall'apron all'avversario. Back Suplex senza rilascio: Epico mette a segno in sequenza il Back, il German e un Suplex tradizionale e Cole dice che ha ribattezzato la manovra “Tripletta”. Intanto Skyler trova il tag ma Epico connette una Clothesline su Hollis. Epico solleva Hollis in Double Underhook ma poi ferma la proiezione a metà per connettere una Double Knee Gutbuster frontale! Tag per Primo, Hollis alle corde e Primo si lancia scivolando sulla sua testa. Altro tag e i due connetto la Shining Star (Leg Sweep di Primo e Enziguri Kick di Epico in contemporanea)!! 1.. 2… 3!!! Vittoria facile all'esordio.
VINCITORI: THE SHINING STARS

A fine contesa i due prendono il microfono e dicono che invitano tutti, presenti e spettatori a casa, a visitare il Puerto Rico, la stella brillante dei Caraibi.

Shane McMahon e Dean Ambrose parlano nel backstage. Ambrose di scena NEXT…

Ci viene ricordata la minaccia incombente (eheheh, ndr.) del ritorno di John Cena di qui a due settimane!

Risuona la musica di Dean Ambrose che arriva sul ring. Ambrose dice che fin da quando è in WWE la gente ha sempre avuto da ridire sul suo modo di fare, di prendere le decisioni e sulla sua stabilità. E non è mai stato d'accordo. La scorsa settimana a SmackDown, quando Chris Jericho l'ha messo in quella camicia di forza e lui era impossibilitato a difendersi, s'è sentito come se fosse in prigione o al manicomio e non gli è piaciuto. Qualcosa gli è scattato dentro la testa e ha deciso che c'è qualcosa che ha bisogno di fare. Parlare con Chris Jericho per esempio perciò lo vuole qui fuori. Jericho si fa attendere ma alla fine arriva, fermandosi sullo stage. Jericho di chiudere la bocca ed ascoltarlo: non gli interessa parlare ma vuole solo delle scuse da lui per aver distrutto la sua giacca da 15 mila dollari. Non ha bisogno di soldi, è multimilionario ma 15 mila dollari non sono pochi e li vuole risarciti. Ha distrutto un pezzo di storia: non gli deve solo dei soldi ma anche delle scuse e le vuole adesso. Ambrose dice che non si scuserà ma l'ha chiamato per sfidarlo ad un match ad ER. Jericho dice che è esattamente quello che sospettava: niente scuse. Ambrose è stupido: se vuole un match allora tirerà fuori 15 mila dollari dal suo c**o. D'accordo, accetta. Ambrose chiede se sia sicuro, trattandosi di ER sarà una cosa strana. Jericho assicura che al contrario di questo idioti psico fan è in grado di capire Ambrose. Ambrose viene chiamato lunatico, lui invece lo è, non è una catchphrase, è pazzo più di chiunque altri in WWE. Ha affrontato chiunque in WWE e l'ha sconfitto. Ha vinco 6 volte il Titolo Mondiale ed è il migliore al mondo in ciò che fa. Non ha paura di Ambrose ma per Ambrose perché questa domenica gli mostrerà ciò che un lunatico fa, ciò che un lunatico è e gli farà del male con un sorriso sul volto e neppure una lacrima. Nessun rimorso. Darà a tutti ciò che vogliono. E darà loro il dono di Jericho: drink it in! Ambrose dice che anche un regalo. Ambrose guarda in su e comincia a scendere dal tetto una Steel Cage con una sovrastruttura, che non la chiude, ma a cui sono appesi degli oggetti. Ambrose dice che ha parlato con Shane McMahon e ha detto che poteva avere qualsiasi match volesse perciò benvenuto al primo Asylum Match! Vediamo che tra gli oggetti appesi ci sono mocio lava-pavimenti e secchio, camicia di forza cinture d costrittive, un estintore e un nunchaku, scorgiamo anche Barbie e persino Mitch la pianta. Saranno chiusi dentro la cella a cui ha aggiunto qualche decorazione di suo gradimento. Potrebbero esserci altri oggetti domenica. Non sa cosa succederà a ER perché è qualcosa di imprevedibile. E Jericho potrebbe pensare che c'è un modo per uscirne, forse scalando la strutturo o uscendo dalla porta ma si sbaglia: non c'è via d'uscita. Forse sarà il miglior al mondo in ciò che fa ma quando sarà dentro a questo mondo, urlerà a e piangerà chiedendo pietà. Quando la porta si chiuderà e sarà dentro all'Asylum può promettere che Jericho non sarà mai… MAI più lo stesso.

Siamo con JBL, Michael Cole Byron Saxton al tavolo di commento che ci mostrano quanto successo in avvio di puntata.

STIL TO COME: stasera di fronte gli Usos a Luke Gallows e Karl Anderson!!!

UP NEXT: Dana Brooke e Becky Lynch si avvicinano al ring, il loro match è NEXT… Ma lo split-screen si interrompe e si concentra su Brooke che si mette a ridere davanti a tre addetti ai lavori. Uno di loro prova a parlarle ma lei lo interrompe insultandolo per poi continuare a camminare.

SINGLE MATCH:
BECKY LYNCH VS DANA BROOKE

Becky Lynch fa il suo ingresso in arena e noi rivediamo l'attacco di Dana ed Emma ai danni di Becky la scorsa settimana. Arriva anche Dana, al suo esordio a Raw dopo aver vinto SmackDown. Dirige “Little Natich” Charles Robinson e si comincia con un Clinch, Becky portata all'angolo, Dana colpisce con un calcio e prende in giro Lynch che risponde con un European Uppercut e la prende in giro. Arm Drag di Lynch, altra Arm Drag e poi Dropkick. Brooke si prende una pausa giù dal ring, Becky l'attacca ma le la manda a vuoto e la schianta contro le transenne. Si ritorna sul quadrato, Dana attacca con dei pugni al tappeto! 1… 2… no!!! Modified Bow and Arrow al tappeto da parte di Brooke, Lynch si libera a calci e tenta la reazione a gomitate. Lynch colpisce alle corde, mette in ginocchio l'avversaria che però contrattacca con una Body Slam! 1… 2… no!!! Lynch respinge la bionda all'angolo, poi tenta un Roll Up ma Brooke evita aggrappandosi alle corde. La Lass Kicker però la travolge con un braccio teso, un altro e poi un Dropkick. Becky prende la rincorsa per un Forearm all'angolo. Poi Irish Whip, Spinning Back Kick e Exploder Suplex di Lynch! 1… 2… no!!! Lynch sale sulla terza corda, Brooke la sgambetta, la carica sulle spalle: Becky svicola via e tenta un Sunset Flip Pin ma Brooke è brava a trovare un Sitout Pin senza cadere! 1… 2… 3!!! Vittoria d'astuzia e forza da parte della Brooke.
VINCITRICE: DANA BROOKE

Ci vengono mostrate le immagini dello “Screwjob” di Payback. La firma del contratto è NEXT…

Torniamo in onda con un nuovo video di Lezioni di vita con Bob Backlund. Backlund ha alcune domande: prima di tutto, che ore sono? Darren prende il cellulare e quando Bob gli chiede cosa faccia dice che sta guardando il telefono per rispondergli Bob dice che non serve che chiami qualcuno. Young prova a spiegarsi ma Bob replica che non dovrebbe sprecare il tempo dell'operatore per chiedere che ora sia. Basterebbe guardare l'orologio. Young risponde che nessuno porta l'orologio ormai. Backlund dice che essere puntuali è uno dei suoi principi fondamentali ma l'allievo replica che è sempre in orario, mette le sveglie sul telefono e con questo manda mail, ha tutto sul desktop. Bob replica che sta facendo confusione: deve mettere il calendario sul muro, l'orologio al polso, le lettere nella cassetta delle lettere e il desktop in cima al tavolo (desk – top, ndr.). Darren prova a spiegare che quello fa tutto e si chiama smartphone. Backlund risponde che non gli importa neppure se lo chiamano Einstein. Ora Darren deve fare 100 squat. Young prova a dire qualcosa e Backlund dice che deve farne 200. Young comincia di malavoglia e Bob dice che faremo Darren Young di nuovo grande…

Shane stava guardando il televisore e dice che la cosa gli piace. Stephanie arriva e chiede se stava parlando con qualcuno. Poi i due parlano di Greensboro e poi Steph dice che avrebbe preferito se le avesse parlato dell'Asylum Match prima di dare il permesso ad Ambrose, anche se è stata davvero una bella idea. Shane dice che anche lei avrebbe dovuto fare lo stesso riguardo al tag team match. Steph incassa e dice che forse dovrebbero parlarsi di più. Qualcuno bussa ed entrano i Dudley Boyz. I McMahon chiedono cosa possano fare per loro e i Dudleys rispondono che in realtà è il contrario. Bubba Ray suggerisce che forse, in questa nuova era, c'è bisogno di qualcuno che ricordi l'Attitude Era. D-Von di che quello che suo fratello intende dire è che potrebbero dargli due wrestler locali a cui insegnare una lezione. Steph dice che capisce che siano un po' spaventati dal nuovo che avanza ma le cose non funziona così da queste parti, non più almeno. Shane dice che non gli daranno due uomini in pasto ma anzi uno solo ma molto grande. E sarà alto 7 piedi and you can't teach that. Uno di loro affronterà Big Cass stasera, devono solo fargli spare chi. I Dudleys se ne vanno arrabbiati e i due McMahon invece sono abbastanza soddisfatti delle loro scelte.

Torniamo al tavolo di commento che ci raccontano che il debutto dei Golden Truth, finalmente insieme, sarà NEXT…

Un video, molto in stile storia d'amore, ci mostra la genesi di questa unione.

I due fanno il loro ingresso mixato. L'esordio sarà NEXT…

TAG TEAM MATCH:
GOLDEN TRUTH VS TYLER BREEZE & FANDANGO

Il team formato da Tyler Breeze e Fandango (che Cole dice essersi battezzato come Breezango) è già sul ring e si parte agli ordini di John Cone. R-Truth s'avventa subito su Breeze e lo scaraventa a terra riempiendolo di pugni. Clothesline di Truth, tag per Goldust che continua l'assalto sull'ex NXT. Altro cambio, ancora Truth, in piedi sulla seconda corda a suon di pugni. Fandango lo distrae e Breeze può liberarsi e colpire Truth alle spalle. Tag per Fandango che colpisce alle corde: lancio alle corde e doppia Clothesline dei due a centro ring. Tag per Breeze e tag per Goldust. Clothesline di Goldust, altra Clothesline poi Inverted Atomic Drop su Breeze, Fandango prova a intervenire ma Inverted Atomic Drop al volo anche per lui. Poi Uppercut su Breeze e Snap Powerslam di Goldust su Fandango. Breeze in corsa: Spinebuster di Goldust! 1… 2… no!!! Fandango ferma il conteggio, Truth interviene e lo spinge fuori dal ring. Poi Truth cerca il Jumping Calf Kick ma manca Tyler Breeze colpendo in pieno il suo partner! Breeze spinge via Truth e va per il pin! 1… 2… 3!!! Non l'esordio sperato per i Golden Truth.
VINCITORI: TYLER BREEZE & FANDANGO

Goldust cammina, ancora dolorante e visibilmente infuriato nel backstage. Truth lo raggiunge e gli dice di non fare così. Goldust chiede così come? Aveva detto che non voleva essere il suo partner. Truth dice che ogni tanto può succedere di perdere ma è solo la prima volta, non deve essere l'ultima che fanno coppia. Devono solo lavorare sulle loro strategie. Goldust chiede se prenderlo a calci in faccia sia parte della strategia. Truth dice che ci lavoreranno. Il WWE Universe vuole i Golden Truth. Lui vuole i Golden Truth e sa che dentro di lui anche Goldust li vuole. Breeze e Fandango arrivano a fianco a loro e danno loro il benvenuto nella nuova era, sempre che questa non li superi lasciandoli indietro. Goldust dice che pensa che Truth abbia ragione: ci lavoreranno.

STILL TO COME: Natalya e Charlotte firmeranno il contratto per il loro Submission Match con in palio il Women's Championship di Extreme Rules, stasera!!!

Siamo sul ring con un telo nero che copre un grosso rettangolo. Oooh Greensboro! Il New Day fa il suo ingresso in arena. I tre prendono la parola per dire che di prendere una bella cucchiaiata di Booty O's. Domenica difenderanno i WWE Tag Team Championship dall'assalto degli uomini di vecchia data, i Vaudevillains. Kofi Kingston dice che non capisce cosa ci sia di meglio nell'epoca passata rispetto oggi, non capisce ciò che intendano i Vaudevillains. Xavier Woods dice che basta chiedere e risponderà. Lui e Kofi tolgono il velo e svelano una grossa scatola di cartone a cui sono attaccati oggetti strani come orologi, tastiere per pc, luci e altro con tanto di carta stagnola. Big E. dice di non farlo e Woods dice che questa è la sua nuova macchina del tempo. Big E. prova a dire che è solo il contenitore vuoto di un frigorifero ma Woods replica che è una macchina del tempo e che li porterà nell'epoca passata. I tre entrano, partono giochi di luci stroboscopici ed effetti visivi. Poi ad un certo punto parte la vecchia theme song di Kofi Kingston! Questi esce e ritorna per un attimo la Jamaican Sensation. Xavier tira dentro Kofi dicendo che non sono andati indietro abbastanza anche se Kofi vorrebbe rimanere. Tutto diventa in bianco e nero e i tre escono con delle barbe fine (fatte con il nastro adesivo o posticce). Big E. fa notare che i suoi Booty O's sono diventati dei Derrière Squares. Kofi dice che il suo smartphone è un telefono ora e Xavier si rende conto che non esistono videogiochi. Big E. si arrabbia con Xavier e chiede perché siano qui. Woods dice che è per dimostrare che nonostante l'epoca loro sono e restano i W-W-E-Tag-… Il resto viene smorzato dall'arrivo dei Vaudevillains che attaccano il New Day alle spalle. I due buttano Woods fuori ring, Big E. contro il paletto di sostegno ring e connettono 7una manovra combinata: Neckbreaker di Aiden English e Powerbomb di Simon Gotch. Woods prova a intervenire ma viene lanciato contro la macchina del tempo e poi finisce vittima di una manovra combinata dei due: Questi lo sollevano in Back Suplex per poi schiantarlo al suolo con una doppia Slam.

UP NEXT: stasera di fronte gli Usos a Luke Gallows e Karl Anderson!!!

TAG TEAM MATCH:
KARL ANDERSON & LUKE GALLOWS VS THE USOS

Uno dopo l'altro i protagonisti di questo match, manager compresi, fanno il loro ingresso. Il Senior Official Mike Chioda è chiamato a dirimere la difficile contesa. Cominciano Jimmy Uso e Karl Anderson: Clinch, Headlock Takedown di Anderson. Jimmy spinge Anderson alle corde ma si prende una spallato. Anderson in corsa e Jumping Elbow Smash di Jimmy. Chop e tag per il fratello che connette una Jumping Elbow Smash all'angolo. Angolo neutro: Chop di Jay, altra Chop poi Irish Whip rovesciato; Jay evita l'impatto, contrattacca e spedisce Anderson fuori ring. Gallows tenta di intervenire ma Jimmy lo rimanda indietro con un Dropkick. Il Club si prende un attimo, poi torna con il tag a Gallows. Uppercut di Jay, poi lancio alle corde fermato e operato da Gallows che connette una Body Slam. Altra body Slam e poi Elbow Drop a ripetizione! 1… no!!! Headbutt di Gallows, tag per Anderson che continua l'assalto con una serie di pestoni alle corde. Step-Up Knee di Anderson all'angolo! 1… 2… no!!! Dentro Gallows in Jumping Leg Drop. Chinlock di Gallows, Jay ne esce ma si prende una gomitata e un pugno salvo poi mandare a vuoto il Leg drop di Gallows. Tag per Jimmy che d'impeto travolge Anderson, poi attacca bene anche Gallows, connette un bel Superkick ad altezza addome però, poi l'Uppercut. Luke Gallows non ci sta: lancio all'angolo, Jimmy lo respinge in gomitata e poi scala l'angolo per una Rebounded Corkscrew Senton che travolge Gallows! 1… 2… no!!! Il samoano viene spinto alle corde ma riesce a far cade l'avversario. Poi scende, salta sui gradoni d'acciaio e lo travolge. Si ritorna sul ring, almeno Gallows ma c'è AJ Styles nelle vicinanze a distrarlo e Gallows prende il controllo stendendo Jimmy con un gran destro. Ovviamente anche Reigns è nelle vicinanze e sale la tensioni. Pubblicità.

Torniamo in onda con Jimmy al centro del ring che si libera in Jawbreaker di Anderson. Serie di Chop di Jimmy ma Anderson riporta tutto sotto controllo con una Clothesline! 1… 2… no!!! Tag per Gallows e l'ex Straight Edge Society connette una serie di colpi all'addome. Jimmy prova la reazione, colpisce entrambi gli avversari, manda a vuoto il Big boot di Gallows e poi proietta Anderson oltre la terza corda in Back Body Drop. Tag per Jay che prende la rincorsa e travolge entrambi gli avversari con una Over the Top Body Press in corsa. Jay schianta Anderson alle transenne poi lo riporta sul ring e sale sulla terza corda: Flying Crossbody! 1… 2… n!!! Savate Kick e Uppercut, poi Samoan Drop a segno da parte di Jay Uso che poi prende la rincorsa e connette il Running Hip Attack!! 1… 2… no!!! L'ex Chad 2 Badd si salva ancora, allora Jay sale sulla terza corda ma Anderson lo raggiunge con un Enziguri Kick. Poi lo colpisce, sale in quota con lui tentando un Superplex. Jay lo ferma a suon di pugni e lo spinge via ma si lancia a vuoto e finisce vittima della Spinebuster appena atterra!! 1… 2… no!!! Anderson prende la mira: Rocket Kick a segno. Poi prende ancora la rincorsa e Superkick di Jay in risposta! 1… 2… no!!! Gallows interviene a fermare il conteggio. Poi sbatte Jay all'angolo ma arriva Jimmy. Gallows lo solleva sulle spalle ma Jay lo salva con un Superkick. E poi Double Superkick su Gallows che finisce fuori ring! E Double Superkick su Anderson! Jay ha la strada spianata: Diving Splash dalla terza corda!! 1… 2… 3!!! Dopo una gran lotta, ne escono vincitori Jimmy e Jay.
VINCITORI: THE USOS

A fine contesa AJ sale a sincerarsi delle condizioni di Anderson mentre Reigns per congratularsi coi cugini. I due poi finiscono faccia a faccia ma non sembrano bellicosi. Arriva però Gallows e travolge alle spalle Reigns mandando a terra anche AJ. Subito gli Usos lo attaccano e mandano fuori ring, poi lo stesso fanno con Anderson che aveva preso una sedia. Anderson. I 4 finiscono fuori a terra tutti e 4. AJ si trova sul ring da solo con la sedia e Reigns. Si toglie la maglia, solleva la sedia ma ha un esitazione. Poi la risolleva per colpire e Reigns lo ferma con un Uppercut! Ora è Reigns a prendere la sedia e colpisce Styles alla schiena! Gallows interviene e ferma Reigns ma si prende un Superman Punch! Superman Punch anche per Anderson sull'apron. AJ però è alle sue spalle: sedia sull'addome e sediata alla schiena di Reigns. Altro colpo e poi un altro ancora. Styles mette la sedia per terra e… connette la Styles Clash su di essa!!

Al rientro dal break pubblicitario rivediamo quanto successo nelle concitate fasi dopo il tag team match.

SINGLE MATCH:
COLIN CASSADY VS D-VON DUDLEY

Colin Cassady, o meglio Big Cass (presentato proprio così anche dalla grafica, ndr.). Cass dice che sembra che i Dudley abbiano un problema con la nuova era quindi lui ha un problema con loro. D-Von è lo Steve Urkel del quadrato (il protagonista occhialuto di “Otto sotto un tetto”, ndr.) mentre Bubba Ray sembra Fred Flinstone. Ora gli metterà i piedi in bocca e farà a tutti un favore rimandandoli nell'età della pietra. Non importa che affronterà, c'è solo una parola per descriverli… Risuona la musica dei Dudley Boyz. Entrambi entrano sul ring da una parte e dall'altra. Poi resta dolo D-Von mentre Bubba prende un tavolo da sotto il ring. Nel frattempo Moore ha dato il via ma Cass si distrae e D-Von lo attacca alle spalle a suon di pugni. Poi lo schianta a terra tirandolo dai capelli. Bubba sale sull'apron proprio mentre D-Von viene lanciato da Cassady verso di lui. I due quasi si scontrano, Colin li attacca con un Bi Boot a travolge il solo Bubba che sposta il fratello. D-Von attacca Big Cass che lo abbranca al volo e connette la East River Crossing!! 1… 2… 3!!! Impressionante Big Cass.
VINCITORE: COLIN CASSADY

Cassady riprende da dove aveva lasciato e descrive via spelling i Dudley Boyz. Ovviamente Sawft!

Ci vengono mostrate le immagini di quanto successo a Raw tra Paige e Charlotte e di come Ric Flair sia stato allontanato dagli arbitri e da Shane McMahon.

STILL TO COME: Natalya e Charlotte firmeranno il contratto per il loro Submission Match con in palio il Women's Championship di Extreme Rules, stasera!!!

SINGLE MATCH:
KALISTO VS ALBERTO DEL RIO

Kalisto fa il suo ingresso in arena. Arriva anche il suo avversario e agli ordini di “Little Naitch” Charles Robinson si comincia. Clinch, Side Headlock di Del Rio che poi connette una Shoulder Block al rilascio. Side Kick di Kalisto ma Del Rio lo ferma e lo colpisce ancora all'angolo. Del Rio porta il compatriota sulla terza corda, seduto, di spalle al ring e fa per togliergli la maschera. Alla fine lo lascia, richiamato da Robinson, e lo colpisce mentre è appeso a testa in giù. Intanto Sin Cara osserva tutto da uno schermo nel backstage. Intanto Snap Suplex di Del Rio! 1… no!!! Headlock, Kalisto si libera ma viene preso a pugni e riportato a terra con un calcio. Lancio alle corde e Tilt-A-Whirl Headscissors di Kalisto. Del Rio si rialza e attacca Kalisto all'angolo ma il luchador lo proietta sull'apron in Back Body drop per poi sgambettarlo con un Dropkick alla gamba. Kalisto sale sull'apron, prende la rincorsa e si lancia per una Diving Hurricanrana ma Del Rio lo ferma abbrancandolo e lo schianta per le gambe contro le transenne!! Pausa per noi.

Torniamo in onda con una Headlock di ADR. Kalisto ne esce ancora a suon di Side Kicks ma voi viene intercettato alla perfezione con una splendida Tilt-A-Whirl Backbreaker. Del Rio sale sulla seconda corda, si prepara e connette con un pugno in caduta! 1… 2… no!!! Del Rio schianta Kalisto di spalla contro il paletto di sostegno ring. Mentre il match continua le immagini ci portano ancora da Sin Cara che all'improvviso viene attaccato da Rusev. Il titantron mostra le immagini e Del Rio costringe Kalisto alle corde a vedere quanto sta succedendo al suo partner. Rusev prende sin cara e lo schianta contro i cassoni neri della strumentazione. Poi ancora gli sbatte la testa e Sin Cara perde i sensi. Rusev trascina via il corpo esanime di Cara, seguito da Lana. Intanto Del Rio lancia Kalisto alle corde, si prende un calcione e un Dropkick però. Lo United States Champion si rialza insieme al suo avversario ma va a vuoto, ancora di spalla contro il ring post. Il Mexican Aristocrat lo appende alle corde e suon di calci, poi sale sulla terza corda e per chiudere la contesa ma ci mette troppo e Kalisto lo fa cadere. Enziguri Kick di Kalisto su Del Rio, poi Kalisto lo raggiunge in quota e connette una Frankensteiner!! Entrambi i lottatori sono a terra ma nel frattempo irrompono sulla scena Rusev, che colpisce Sin Cara, e Lana. Kalisto si prepara, Springboard Seated Senton su Del Rio e Springboard Corkscrew Crossbody. Kalisto vuole chiuderla in fretta: Snap Headscissors Facebuster! 1… 2… no!!! Rusev rialza Sin Cara e lo volta verso il ring, ormai molto vicino. Dopodiché lo spinge contro il ring post. E ancora, distraendo finalmente Kalisto. Questi molla la presa su Del Rio e l'ex World Champion lo punisce con una Backstabber!! 1… 2… 3!!! Del Rio vince ma grazie al suo ex compagno.
VINCITORE: ALBERTO DEL RIO

Rusev sembra non aver finito. Sale sul ring per chiudere la situazione e connette un Superkick alla nuca di Kalisto. Dopodiché lo mette dentro la Accolade!! Arrivano diversi Officials a cercare di farlo smettere ma lui tiene Kalisto al lungo prima di mollare la presa. Il bulgaro poi prende la Cintura e la porta sul ring, minacciando ancora Kalisto.

UP NEXT: Natalya e Charlotte firmeranno il contratto per il loro Submission Match con in palio il Women's Championship di Extreme Rules, stasera!!!

Al rientro in onda Shane e Stephanie McMahon sono sul ring. Dopo aver giocato con il pubblico, Shane fa un sunto dei match importanti di ER. E dice che sono onorati di presentare la firma del contratto per il Submission Match valido per il Women's Championship. Stephanie dice che perciò, senza ulteriori fronzoli, vuole presentare…. La musica di Ric Flair interrompe Steph e Flair entra per primo per dire che se stai per introdurre un Flair bisogna farlo nella maniera giusta. Ric chiede a tutti di alzarsi e mostrare rispetto alla luce dei suoi occhi: Charlotte! Charlotte entra e ringrazia il padre raggiungendo il ring, poi chiede dove deve firmare ma Shane dice che manca qualcuno: Natalya. Natalya arriva e raggiunge gli altri: ringrazia Shane e Stephanie ma prima di firmare, dice, vuole togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Natalya chiede a Charlotte cose le sia successo. Una volta la rispettava come una persona con integrità, una gran bella persona. Lei l'ha battuta ad NXT per vincere il suo primo titolo e l'ha fatto da sola senza suo padre intorno. Questa è la Charlotte che sperava di poter battere a NXT ma non pensa che esista più. Shane chiede se può interrompere e chiede a Nattie di firmare il contratto. Natalya prende la penna e firma. Charlotte dice che il discorso di Natalya è davvero toccante ma Nattie è deludente. Meglio essere sinceri: la gente non è qui per tifare per lei, questa è la sua gente. Qualsiasi cosa dirà Natalya, loro non la tiferanno, qualsiasi cosa farà, loro non la tiferanno, potrebbe pugnalare alle spalle qualsiasi amica e loro tiferebbero ancora per lei perché adorano la terra dove lei passa. È praticamente una dea ed è perché il suo cognome è Flair mentre lei è solo Nattie, quella che ha battuto a Payback ed è la stessa che cederà ad ER. Ma non vuole perdere tempo a dire come la batterà, vuole solo firmare. Shane dice che è d'accordo e fa firmare anche Charlotte. La Campionessa dice che non vuole firmare e chiede cosa sia questa. Flair chiede spiegazioni e Shane che dice che ha aggiunto una stipulazione al match: visto quanto successo lunedì scorso, se Ric scende anche solo verso il ring allora Charlotte verrà privata del match. I due si alterano ma Shane prende provvedimenti e dice che, in via precauzionale, è meglio se chiami la sicurezza. Stephanie aggiunge che non è nulla di personale ma vuole aggiungere che se non firma allora verrà privata del titolo stasera stessa. Charlotte dice che firma, allora. Flair comincia a prendersela con Stephanie ma Shane chiede all'Hall of Famer di calmarsi e di non prendersela con sua sorella. Ric dice che allora se la prenderà con lui. Flair comincia a fare le sue mosse e a togliersi la giacca ma Shane dice che non vuole, lo rispetta troppo ed è una leggenda. Anche Charlotte prova a richiamare il pare. Steph spinge da parte Shane dicendo che forse suo fratello ha troppo rispetto per Ric ma lei no. Si volta e lo schiaffeggia violentemente, tanto che Flair finisce a terra. Charlotte s'infuria e va verso Stephanie ma interviene Natalya e la atterra, mettendola nella Sharpshooter!! Charlotte cede subito e dopo un po' Nattie la libera. La Cintura resta a Natalya che la alza al cielo.

Finirà così anche domenica? Lo vedremo. A tra 7 giorni.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati