WWE Raw Report 16-04-2012

Raw arriva nel Regno Unito, nell'ambito del tour Europeo che da quasi una settimana ha portato Raw e SmackDown in giro per il vecchio continente e che farà toccare al roster “rosso” il nostro Paese nelle giornate di martedì e mercoledì. Questa sera il titolo WWE è “on the line”: dopo due tentativi andati a vuoto Mark Henry avrà un'altra possibilità di diventare campione affrontando CM Punk in un match dove non ci saranno squalifiche nè countout. Riuscirà CM Punk a uscire da Londra ancora con il titolo di “Best in the World”? Dalla O2 Arena di Londra, Inghilterra, Regno Unito, io sono Erik “The next large thing” Ganzerli e questo è il WWE Monday Night Raw Supershow Report in HD!!!

Sigla, pyros e il saluto dal tavolo di commento da parte di Michael Cole e Jerry “The King” Lawler che ci danno il benvenuto a questa edizione inglese di Raw che si apre con il match valido per il titolo WWE tra CM Punk e il “World's Strongest Man” Mark Henry!!! John Cone è l'arbitro della contesa e si comincia. Calci da parte di Punk, poi un collar-elbow tie-up con Henry che inizia a infierire all'angolo sull'avversario. Pugno alla schiena da parte di Mark Henry, Punk tenta di reagire con dei calci alle gambe di Henry che però schianta a terra l'avversario con una sorta di spinebuster. Punk finisce fuori ring, Henry lo raggiunge ma Punk torna velocemente sul quadrato, si lancia alle corde e va a segno con un suicide dive!!! Henry scaglia poco dopo Punk contro uno dei paletti e lavora poi su di lui illegalmente usando lo stesso paletto. Punk alza le gambe per due volte evitando degli splash da Henry e poi cammina sul guard rail andando a segno con un ottimo bulldog fuori ring. Punk tenta di riportare Henry sul quadrato ma viene sbattuto contro l'apron. Punk con dei calci alla schiena su Henry poi sale sull'apron e si lancia sull'avversario che però lo abbranca e lo schianta con violenza contro il guard rail mentre andiamo in pubblicità!!! Si ritorna in onda e Henry ha bloccato Punk in una presa al collo. Punk riesce a uscirne ma Henry lo schianta al tappeto con una clothesline. Punk finisce sull'apron…hangman neckbreaker su Henry e Punk prende una sedia. Punk colpisce all'addome Henry due volte con essa…1…2…no!!! Punk si lancia ancora su Henry con la sedia ma il “World's Strongest Man” risponde con un calcio all'addome. Henry si impossessa della sedia e colpisce alla schiena l'avversario. Henry posiziona la sedia a un angolo tra la seconda e la terza corda e fa per lanciarvici contro Punk che però reagisce…pugni di Punk che si lancia alle corde e subisce però una clothesline da Henry. Bearhug da parte di Henry, Punk tenta di reagire e esce dalla presa iniziando a lavorare sulle gambe dell'avversario…DDT!!! 1…2…no!!! Punk sale sulla terza corda e si lancia su Henry con un crossbody…Henry lo abbranca, va per la “World's Strongest Slam” ma Punk lo colpisce con un gran calcio al capo. Henry è all'angolo…running high knee-bulldog combo tentata ma il bulldog non riesce perchè Henry si libera e scaglia via Punk. Henry si lancia verso un angolo ma si schianta contro la sedia da lui posizionata in precedenza. Punk recupera la sedia e sale sulla terza corda…Flying Elbow Smash con la sedia!!! 1…2…3!!! CM Punk rimane WWE Champion!!! Punk festeggia la vittoria ma Chris Jericho appare sul Titantron e si congratula sarcasticamente con il WWE Champion…Jericho è in un bar e dice che il posto è odioso, puzza di birra…o è l'odore di Punk dopo essere stato innaffiato di birra 7 giorni fa a Raw a essere arrivato fin lì? Non importa comunque perchè, grazie al suo dominio nelle ultime 2 settimane su CM Punk, Chris Jericho ha ottenuto un match per il titolo WWE a Extreme Rules…e sarà uno Chicago Street Fight!!! Punk dice che, se ha visto quanto accaduto stasera a Mark Henry, a Extreme Rules di fronte alla sua famiglia e ai suoi amici accadrà di peggio…perchè non è più questione di dimostrare chi è il “Best in the World”, ora Punk vuole solo spaccare il culo a Chris Jericho. Jericho dice che Punk probabilmente ha degli occhiali da ubriaco addosso perchè lo ha visto entrare in un pub oggi, proprio qualche ora prima di Raw…vediamo il filmato ed effettivamente Punk entra in un pub…il WWE Champion dice che era lì per una rimpatriata con un amico e per mangiare con lui del sano “Fish and chips”…Jericho giudica la scusa di Punk patetica e dice che è come suo padre…stesse scuse e in negazione del problema. Punk sta diventando un alcolizzato…ha perso la sua dignita, il suo onore e il suo credo…e a Extreme Rules perderà il titolo WWE. Punk tenta di rispondere ma Jericho sparisce dal Titantron…

UP NEXT: Santino Marella vs David Otunga per il titolo degli Stati Uniti WWE!!!

STILL TO COME: Brock Lesnar e le sue controverse parole nei confronti di John Cena!!!

Theodore Long è nel backstage con R-Truth che è conciato come Sherlock Holmes…”Little Jimmy” è Watson e R-Truth dice che il loro lavoro è trovare un lavoro a Theodore Long…

Santino Marella arriva al ring ed è pronto al match che lo vedrà difendere il titolo degli Stati Uniti WWE contro David Otunga…Santino indossa diverse maglie da calcio, tutte accolte negativamente dal pubblico londinese…Liverpool, Chelsea (che è fischiata pur essendo di Londra), Manchester City, Manchester United…alla fine indossa quella della nazionale inglese di calcio e va al ring per il match. “Little Naitch” Charles Robinson arbitra la contesa e si comincia con un irish whip e una bodyslam da parte di Otunga. 1…2…no!!! Pugni di Otunga, un doppio elbow drop…1…2…no!!! Lancio all'angolo, Santino evita un'offensiva e parte all'attacco con dei pugni. Caduta in breakdance di Santino, big boot da parte di Otunga…Spinebuster di Otunga che va allo schienamento…1…2…Santino mette un piede sulle corde e si salva!!! Hip toss di Santino, Fujiwara headbutt e poi…”Cobra”!!! 1…2…3!!! Santino Marella conserva il titolo degli Stati Uniti WWE!!!

Josh Mathews è con Lord Tensai e quest'ultimo dice che tutti hanno paura dell'ignoto…ma lui sa di cosa bisogna avere paura…

UP NEXT: Brock Lesnar e le sue controverse parole nei confronti di John Cena!!!

Si torna in onda e la WWE ringrazia il “WWE Universe” per aver contribuito a stabilire il record di acquisti per Wrestlemania XXVIII: 1.3 milioni di acquisti!!!

Brock Lesnar, in un'intervista, dice che non è una superstar…è uno “spaccaculi”. Nessuno ha avuto il successo e le vittorie che ha ottenuto Lesnar nell'attuale roster WWE. 3 volte campione WWE, il più giovane campione di sempre al tempo della vittoria, campione del mondo dei pesi massimi UFC e ora…perchè è tornato alla WWE? Affari. La WWE ha bisogno di una persona per legittimare la compagnia e Brock Lesnar è quella persona…è stufo di John Cena e l'unico motivo per cui John Cena è al top e la sua assenza. Lesnar non sa cosa stesse passando per la testa di Cena, ma è sicuro di cosa passava sulle gambe di Cena…piscio. Cena si stava pisciando e cagando addosso di fronte a Lesnar…a Extreme Rules Cena e Lesnar saranno di fronte in un Extreme Rules match…e Lesnar ha intenzione di portare il dolore al suo rivale. Cena ha avuto un assaggio…si prepari a essere la portata principale…perchè se c'è una cosa che rende felice Brock Lesnar è malmenare la gente…

Il prossimo match mette di fronte Zack Ryder e Kane. Prima del match vediamo il WWE Rewind che ci mostra quanto accaduto a SmackDown la scorsa settimana tra Kane, Randy Orton e “Cowboy” Bob Orton. Ryder è sull'apron e, ancora prima che suoni la campanella, Kane lo scaglia con un big boot contro il tavolo di commento. Kane continua a malmenare Ryder sbattendolo più volte contro il tavolo di commento e tornando poi sul quadrato. Il match non ha ufficialmente avuto inizio, non c'è stato l'ordine di suonare la campana da parte di Scott Armstrong ma Kane non ha finito…chokeslam!!! Kane prende il microfono e si rivolge a Randy Orton dicendo che a SmackDown c'è stata una bella rimpatriata…si aspettava che “Cowboy” non avrebbe offerto molta resistenza, ma la facilità con cui ha schiantato la “Vipera” è stata sorprendente…”Tale padre, tale figlio” evidentemente…

Kofi Kingston è con AJ quando Daniel Bryan arriva in scena e dice che, giusto perchè non vuole avere nulla a che fare con lei, non vuol dire che sia “caccia aperta”…Bryan vuole che AJ guardi quello che farà dopo a Kofi sul ring, perchè quando lo metterà nella LeBell Lock…anzi no, Gene LeBelle non ha mai battuto nessuno, lui è meglio di lui…e d'ora in poi quella mossa sarà conosciuta come la “Yes! Lock” perchè quando l'arbitro chiederà a chi ne è vittima se vorrà cedere bisognerà rispondere “YES! YES! YES! YES! YES! YES! YES! YES! YES!”.

UP NEXT: Quale sarà lo stato mentale di John Cena?

Si torna in onda e John Cena sale sul ring della O2 Arena, accolto da una notevole salva di fischi. Rivediamo quanto accaduto nella scorsa puntata di Raw tra Brock Lesnar e John Cena. Cena dice che la cosa che trova più interessante è vedere John Laurinaitis a bordo ring mentre Lesnar lo stende con una F-5…a Wrestlemania poteva esserci la “Fine di un'era”…ma è la sua…e ciò è perchè John Laurinaitis in quella notte è diventato GM di Raw e SmackDown. L'opinione di Laurinaitis su Cena possiamo immaginarla, specialmente quando si usa l'autorità per terminare e rimpiazzare John Cena…Laurinaitis non è però sufficientemente uomo da licenziarlo di persona e quindi ha ripreso Brock Lesnar…perchè dopo un anno di intrattenimento e catchphrase all'improvviso bisogna legittimare la compagnia…Brock Lesnar è una macchina che è programmata per il dolore e la tortura…a Extreme Rules Brock Lesnar ha un solo obiettivo: terminare e rimpiazzare John Cena. Lesnar ha ragione: Cena ha paura, ma a Extreme Rules lotterà…e non gli interessa se entrerà a Chicago per prendere la più clamorosa raffica di calci in culo della storia…a Extreme Rules John Cena lotterà. John Laurinaitis esce sullo stage e dice a Cena che ha ragione: c'è stata la fine di un'era e l'inizio di una nuova…”People Power”. La gente è qui per vedere Cena lottare e quindi questa sera Cena sarà in azione in un Extreme Rules match!!! Laurinaitis ricorda poi a Cena che, nella prossima edizione di Raw che durerà 3 ore, Brock Lesnar e John Cena firmeranno il contratto per il loro match a Extreme Rules…per quanto riguarda stasera invece Laurinaitis non ha intenzione di rivelare chi sarà l'avversario di John Cena perchè rende il tutto più eccitante e imprevedibile…esattamente come dev'essere l'era del “People Power”!!!

Rivediamo quanto accaduto a inizio puntata tra Chris Jericho e CM Punk, che saranno di fronte a Extreme Rules in un Chicago Street Fight per il titolo WWE!!!

UP NEXT: Kofi Kingston vs Daniel Bryan!!!

La theme song di Extreme Rules è “Adrenaline” degli Shinedown.

Hornswoggle è in una stanza, R-Truth vi entra usando un passaggio segreto da una libreria e si allontana subito lasciando Hornswoggle a chiedersi come diavolo abbia fatto a entrare.

Kofi Kingston sale sul ring per il match che lo mette di fronte a Daniel Bryan, accolto dagli “YES! YES! YES!” del pubblico che è in gran parte per lui. Mike Chioda arbitra il match e si parte con un arm wrench di Bryan che schianta a terra Kingston con un suplex. Pugni di Kingston, un calcio e un irish whip rovesciato. Dropkick in corsa all'angolo da parte di Bryan che va a segno con un kneedrop. Bryan lavora sul braccio sinistro di Kingston che si prende anche dei calci al corpo. Lancio alle corde, ginocchiata di Bryan. 1…no!!! Bryan continua a lavorare su Kingston che reagisce con dei pugni…uppercut di Bryan, altro kneedrop. Hammerlock a terra da parte di Bryan, Kingston si rimette in piedi e porta a terra l'avversario. Bryan si lancia alle corde ma si prende un uppercut. Bryan spedisce Kingston fuori ring e si lancia su di lui dall'apron…lo manca però e Kingston va a segno con uno springboard crossbody dalla terza corda mentre andiamo in pubblicità!!! Al rientro dal break Kingston spedisce a terra Bryan ma quest'ultimo reagisce con un drop toe hold…vediamo AJ che osserva il match dal backstage e Bryan va a segno con diversi calci su Kingston all'angolo. 1…2…no!!! Bryan blocca Kingston in una presa al volto ma Kingston si libera con delle gomitate. Dropkick di Kingston, Superman Punch e un Boomdrop!!! Kingston va per il “Trouble in Paradise”, ma Bryan la evita e va per la “Yes! Lock” ma Kingston la evita e va a segno con l'S.O.S.!!! 1…2…no!!! Kingston finisce sulle corde, Bryan lo raggiunge…Kingston lo fa cadere con una testata ma manca il flying crossbody!!! Bryan applica immediatamente la “Yes! Lock” e Kingston è costretto a cedere…Daniel Bryan vince il match!!! Bryan applica nuovamente la presa su Kingston e non la molla ma, fortunatamente per Kingston, Sheamus arriva al ring e va per un Brogue Kick, che però Bryan riesce a evitare fuggendo…

STILL TO COME: John Cena vs ??? in un Extreme Rules match!!!

WWE Slam of the Week: Santino Marella batte Dolph Ziggler e Jack Swagger conservando il titolo degli Stati Uniti WWE 2 settimane fa a Raw, venendo poi aiutato da Brodus Clay!!!

Il prossimo match mette di fronte il “Funkasaurus” e lo “Show Off” Dolph Ziggler, introdotto al solito da Vickie Guerrero e accompagnato anche da Jack Swagger in abiti civili. Rod Zapata arbitra il match e Si comincia con un dropkick di Ziggler. Clay reagisce e va a segno con una fall away slam. Swagger entra nel ring e tenta di attaccare Clay dopo aver tirato via Zigglerfacendo scattare la squalifica…Clay stende Swagger con una testata e Ziggler viene scagliato a terra dopo esser stato fatto volare diversi metri in aria. Vickie Guerrero tenta di provocare Clay, le “Funkettes” tentano di far cadere Vickie dall'apron ma quest'ultima scalcia via Cameron facendola finire a terra. Naomi insegue Vickie nel ring e Brodus Clay blocca l'ex GM di Raw consentendo a Naomi di “vendicare” l'amica spingendo a terra Vickie Guerrero…Clay può così festeggiare con le “Funkettes” e col pubblico di Londra…

John Laurinaitis parla con David Otunga e gli dice che il cielo è il limite per lui, contando come sta lavorando ultimamente…Eve Torres arriva in scena e ricorda a Laurinaitis che dovevano avere un “1-on-1” privato…Laurinaitis dice a Eve se ha tempo ora e entra nel suo ufficio insieme a Eve e Otunga…

Michael Cole e Jerry “The King” Lawler ricordano “Chief” Jay Strongbow, di cui vediamo un video tributo alla carriera.

R-Truth, sempre conciato da Sherlock Holmes, dice che ha trovato il lavoro perfetto per Long…GM di SmackDown!!! Ha 8 anni di esperienza, è perfetto…Long se ne va sconcertato…

Il prossimo match è un match di coppia: The Big Show e The Great Khali affrontano Primo e Epico in un non-title match. Scott Armstrong arbitra la contesa e la iniziano Epico e Khali. Clothesline al cranio da parte di Khali mentre A.W. (l'ex Abraham Washington) esce sullo stage armato di tablet per osservare la contesa. Chop di Khali su Primo che viene portato nel ring…lancio alle corde, big boot di Khali e entrambi gli avversari sono ora fuori ring. Primo e Epico prendono i titoli di coppia e si allontanano con Rosa Mendes ma The Big Show blocca la fuga dei campioni di coppia…Epico e Primo vengono rispediti nel ring e si prendono due chop al cranio da Khali. Epico viene bloccato da The Big Show, Primo da Khali…chokeslam di The Big Show, Punjabi Plunge di Khali!!! Doppio schienamento…1…2…3!!! The Big Show e Khali vincono la contesa!!!

Dopo un filmato sulla data di Raw a Mosca, avvenuta giovedì scorso, ci viene ricordato il main event di Raw: John Cena contro un avversario misterioso in un Extreme Rules match…e quel match è…NEXT!!!

E ci siamo…è ora…it's time for our MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIN EVENT!!! Extreme Rules match, John Cena affronta…chi? Il suo avversario è…John Laurinaitis esce sullo stage accompagnato da David Otunga per presentare l'avversario di Cena…e per augurare buona fortuna al leader della “Cenation”, perchè per quanto ha visto ne avrà bisogno…il suo avversario è infatti LORD TENSAI, accompagnato da Sakamoto!!! Jack Doan è l'arbitro di questo match ma il suo compito è solo contare gli schienamenti. Si parte con uno scambio di pugni tra i due contendenti e Tensai sbatte Cena all'angolo colpendolo poi con due pugni. Cena viene rialzato…evita un suplex e va anzi a segno lui con un suplex. Lord Tensai però è subito in piedi e va a segno con una clothesline e un pestone. Headbutt da parte di Lord Tensai…irish whip all'angolo opposto e Cena sbatte duramente contro le protezioni. Big boot da parte di Lord Tensai che ancora lancia Cena all'angolo. Clothesline con splash da parte di Lord Tensai all'angolo e Cena è fuori ring…Lord Tensai lavora su Cena sotto gli occhi di John Laurinaitis e David Otunga…e Cena viene ora lanciato contro i gradini. Lord Tensai solleva Cena ma quest'ultimo lo spedisce a terra con un high back bodydrop. Cena prende gli scalini e si lancia su Lord Tensai con essi!!! Cena stende Tensai e lo riporta nel ring…Sakamoto attacca Cena con dei calci e Otunga va poi a riportare Cena nel quadrato…Lord Tensai lo schianta a terra con un suplex modificato…1…2…no!!! Lord Tensai applica una presa al trapezio destro di John Cena che tenta di uscirne…clothesline di Lord Tensai che scaglia Cena ancora all'angolo…Lord Tensai vuole chiudere la pratica ma finisce contro le protezioni all'angolo. Doppio leaping shoulder tackle di Cena che poi schianta Lord Tensai al tappeto con un Protoplex. “You can't see me” ma Lord Tensai si rimette in piedi evitando il Five Knuckle Shuffle. Running senton di Lord Tensai…1…2…no!!! Lord Tensai blocca Cena in una Fujiwara Armbar ma Cena la rovescia e blocca Lord Tensai nella STF!!! David Otunga viene spedito nel ring da Laurinaitis ma si prende un'Attitude Adjustment!!! Cena rialza Lord Tensai che però gli sputa in faccia della Green Mist!!! Baldo Bomb di Lord Tensai!!! 1…2…3!!! Lord Tensai batte John Cena!!! Lunedì prossimo a Raw John Cena e Brock Lesnar firmeranno il contratto per il loro match a Extreme Rules…avremo un anticipo di quello che ci aspetta a Chicago?

15,941FansLike
2,599FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati